Share via


az quantum

Nota

Questo riferimento fa parte dell'estensione quantistica per l'interfaccia della riga di comando di Azure (versione 2.41.0 o successiva). L'estensione installerà automaticamente la prima volta che si esegue un comando az quantum . Altre informazioni sulle estensioni.

Questo gruppo di comandi è in anteprima e in fase di sviluppo. Livelli di riferimento e supporto: https://aka.ms/CLI_refstatus

Gestire le aree di lavoro di Azure Quantum e inviare processi ai provider di Azure Quantum.

Comandi

Nome Descrizione Tipo Stato
az quantum execute

Inviare un processo da eseguire in Azure Quantum e attende il risultato.

Estensione Anteprima
az quantum job

Gestire i processi per Azure Quantum.

Estensione Anteprima
az quantum job cancel

Richiedere di annullare un processo in Azure Quantum se non è stato completato.

Estensione Anteprima
az quantum job list

Ottenere l'elenco dei processi in un'area di lavoro quantistica.

Estensione Anteprima
az quantum job output

Ottenere i risultati dell'esecuzione di un processo.

Estensione Anteprima
az quantum job show

Ottenere lo stato e i dettagli del processo.

Estensione Anteprima
az quantum job submit

Inviare un programma o un circuito da eseguire in Azure Quantum.

Estensione Anteprima
az quantum job wait

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino al termine dell'esecuzione del processo.

Estensione Anteprima
az quantum offerings

Gestire le offerte del provider per Azure Quantum.

Estensione Anteprima
az quantum offerings accept-terms

Accettare le condizioni di una combinazione di provider e SKU per abilitarla per la creazione dell'area di lavoro.

Estensione Anteprima
az quantum offerings list

Ottenere l'elenco di tutte le offerte del provider disponibili nella posizione specificata.

Estensione Anteprima
az quantum offerings show-terms

Mostra le condizioni di una combinazione di provider e SKU, inclusi l'URL della licenza e lo stato di accettazione.

Estensione Anteprima
az quantum run

È equivalente a az quantum execute.

Estensione Anteprima
az quantum target

Gestire le destinazioni per le aree di lavoro di Azure Quantum.

Estensione Anteprima
az quantum target clear

Deselezionare l'ID di destinazione predefinito.

Estensione Anteprima
az quantum target list

Ottenere l'elenco dei provider e delle relative destinazioni in un'area di lavoro di Azure Quantum.

Estensione Anteprima
az quantum target set

Selezionare la destinazione predefinita da usare quando si inviano processi ad Azure Quantum.

Estensione Anteprima
az quantum target show

Ottenere l'ID di destinazione della destinazione predefinita corrente da usare quando si inviano processi ad Azure Quantum.

Estensione Anteprima
az quantum workspace

Gestire le aree di lavoro di Azure Quantum.

Estensione Anteprima
az quantum workspace clear

Cancellare l'area di lavoro predefinita di Azure Quantum.

Estensione Anteprima
az quantum workspace create

Creare una nuova area di lavoro di Azure Quantum.

Estensione Anteprima
az quantum workspace delete

Eliminare l'area di lavoro di Azure Quantum specificata (o corrente).

Estensione Anteprima
az quantum workspace keys

Gestire le chiavi API dell'area di lavoro di Azure Quantum.

Estensione Anteprima
az quantum workspace keys list

Elencare le chiavi API per l'area di lavoro di Azure Quantum specificata (o corrente).

Estensione Anteprima
az quantum workspace keys regenerate

Rigenerare la chiave API per l'area di lavoro di Azure Quantum specificata (o corrente).

Estensione Anteprima
az quantum workspace list

Ottenere l'elenco delle aree di lavoro di Azure Quantum disponibili.

Estensione Anteprima
az quantum workspace quotas

Elencare le quote per l'area di lavoro di Azure Quantum specificata (o corrente).

Estensione Anteprima
az quantum workspace set

Selezionare un'area di lavoro di Azure Quantum predefinita per i comandi futuri.

Estensione Anteprima
az quantum workspace show

Ottenere i dettagli dell'area di lavoro di Azure Quantum specificata (o corrente).

Estensione Anteprima
az quantum workspace update

Aggiornare l'area di lavoro di Azure Quantum specificata (o corrente).

Estensione Anteprima

az quantum execute

Anteprima

Il gruppo di comandi 'quantum' è in anteprima e in fase di sviluppo. Livelli di riferimento e supporto: https://aka.ms/CLI_refstatus

Inviare un processo da eseguire in Azure Quantum e attende il risultato.

az quantum execute --location
                   --resource-group
                   --target-id
                   --workspace-name
                   [--entry-point]
                   [--job-input-file]
                   [--job-input-format]
                   [--job-name]
                   [--job-output-format]
                   [--job-params]
                   [--no-build]
                   [--project]
                   [--shots]
                   [--storage]
                   [--target-capability]
                   [<PROGRAM_ARGS>]

Esempio

Inviare un programma Q# dalla cartella corrente e attendere il risultato.

az quantum execute -g MyResourceGroup -w MyWorkspace -l MyLocation -t MyTarget

Inviare e attendere un programma Q# dalla cartella corrente con parametri di processo e programma.

az quantum execute -g MyResourceGroup -w MyWorkspace -l MyLocation -t MyTarget \
    --job-params key1=value1 key2=value2 -- --n-qubits=3

Inviare e attendere un programma Q# dalla cartella corrente con un parametro di funzionalità di destinazione.

az quantum execute -g MyResourceGroup -w MyWorkspace -l MyLocation -t MyTarget \
    --target-capability MyTargetCapability

Parametri necessari

--location -l

Posizione. Usare i valori ottenuti con az account list-locations. È possibile configurare la posizione predefinito con az configure --defaults location=<location>.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--target-id -t

Motore di esecuzione per i processi di calcolo quantistico. Quando un'area di lavoro è configurata con un set di provider, ognuna abilita una o più destinazioni. È possibile configurare la destinazione predefinita usando az quantum target set.

--workspace-name -w

Nome dell'area di lavoro quantistica. È possibile configurare l'area di lavoro predefinita usando az quantum workspace set.

Parametri facoltativi

--entry-point

Punto di ingresso per il programma o il circuito QIR. Obbligatorio per QIR. Ignorato nei processi Q#.

--job-input-file

Percorso del file di input da inviare. Obbligatorio per i processi QIR, QIO e pass-through. Ignorato nei processi Q#.

--job-input-format

Formato del file da inviare. Omettere questo parametro nei processi Q#.

--job-name

Nome descrittivo da assegnare a questa esecuzione del programma.

--job-output-format

Formato di output del processo previsto. Ignorato nei processi Q#.

--job-params

Parametri del processo passati alla destinazione come elenco di coppie chiave=valore, stringa json o @{file} con contenuto JSON.

--no-build

[Deprecato] Se specificato, il programma Q# non viene compilato prima dell'invio.

valore predefinito: False
--project

[Deprecato] Percorso del progetto Q# da inviare. Il valore predefinito è la cartella corrente.

--shots

Numero di volte in cui eseguire il programma Q# nella destinazione specificata.

--storage

Se specificato, la Connessione ionString di un Archiviazione di Azure viene usata per archiviare i dati e i risultati del processo.

--target-capability

Parametro della funzionalità di destinazione passato al compilatore.

<PROGRAM_ARGS>

Elenco di argomenti previsti dall'operazione Q# specificata come --name=value dopo --.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az quantum run

Anteprima

Il gruppo di comandi 'quantum' è in anteprima e in fase di sviluppo. Livelli di riferimento e supporto: https://aka.ms/CLI_refstatus

È equivalente a az quantum execute.

az quantum run --location
               --resource-group
               --target-id
               --workspace-name
               [--entry-point]
               [--job-input-file]
               [--job-input-format]
               [--job-name]
               [--job-output-format]
               [--job-params]
               [--no-build]
               [--project]
               [--shots]
               [--storage]
               [--target-capability]
               [<PROGRAM_ARGS>]

Esempio

Inviare un programma Q# dalla cartella corrente e attendere il risultato.

az quantum run -g MyResourceGroup -w MyWorkspace -l MyLocation -t MyTarget

Inviare e attendere un programma Q# dalla cartella corrente con parametri di processo e programma.

az quantum run -g MyResourceGroup -w MyWorkspace -l MyLocation -t MyTarget \
    --job-params key1=value1 key2=value2 -- --n-qubits=3

Inviare e attendere un programma Q# dalla cartella corrente con un parametro di funzionalità di destinazione.

az quantum run -g MyResourceGroup -w MyWorkspace -l MyLocation -t MyTarget \
    --target-capability MyTargetCapability

Parametri necessari

--location -l

Posizione. Usare i valori ottenuti con az account list-locations. È possibile configurare la posizione predefinito con az configure --defaults location=<location>.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--target-id -t

Motore di esecuzione per i processi di calcolo quantistico. Quando un'area di lavoro è configurata con un set di provider, ognuna abilita una o più destinazioni. È possibile configurare la destinazione predefinita usando az quantum target set.

--workspace-name -w

Nome dell'area di lavoro quantistica. È possibile configurare l'area di lavoro predefinita usando az quantum workspace set.

Parametri facoltativi

--entry-point

Punto di ingresso per il programma o il circuito QIR. Obbligatorio per QIR. Ignorato nei processi Q#.

--job-input-file

Percorso del file di input da inviare. Obbligatorio per i processi QIR, QIO e pass-through. Ignorato nei processi Q#.

--job-input-format

Formato del file da inviare. Omettere questo parametro nei processi Q#.

--job-name

Nome descrittivo da assegnare a questa esecuzione del programma.

--job-output-format

Formato di output del processo previsto. Ignorato nei processi Q#.

--job-params

Parametri del processo passati alla destinazione come elenco di coppie chiave=valore, stringa json o @{file} con contenuto JSON.

--no-build

[Deprecato] Se specificato, il programma Q# non viene compilato prima dell'invio.

valore predefinito: False
--project

[Deprecato] Percorso del progetto Q# da inviare. Il valore predefinito è la cartella corrente.

--shots

Numero di volte in cui eseguire il programma Q# nella destinazione specificata.

--storage

Se specificato, la Connessione ionString di un Archiviazione di Azure viene usata per archiviare i dati e i risultati del processo.

--target-capability

Parametro della funzionalità di destinazione passato al compilatore.

<PROGRAM_ARGS>

Elenco di argomenti previsti dall'operazione Q# specificata come --name=value dopo --.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.