Share via


az spring-cloud app binding

Nota

Questo riferimento fa parte dell'estensione spring-cloud per l'interfaccia della riga di comando di Azure (versione 2.45.0 o successiva). L'estensione installerà automaticamente la prima volta che si esegue un comando az spring-cloud app binding . Altre informazioni sulle estensioni.

Questo gruppo di comandi è deprecato in modo implicito perché il gruppo di comandi 'spring-cloud app' è deprecato e verrà rimosso in una versione futura. Usare invece 'spring app'.

Comandi per gestire le associazioni con Azure Data Services, è necessario riavviare manualmente l'app per rendere effettive le impostazioni.

Comandi

Nome Descrizione Tipo Stato
az spring-cloud app binding cosmos

Comandi per gestire le associazioni di Azure Cosmos DB.

Estensione Deprecato
az spring-cloud app binding cosmos add

Associare un'istanza di Azure Cosmos DB all'app.

Estensione Deprecato
az spring-cloud app binding cosmos update

Aggiornare un'associazione del servizio Azure Cosmos DB dell'app.

Estensione Deprecato
az spring-cloud app binding list

Elencare tutte le associazioni di servizio in un'app.

Estensione Deprecato
az spring-cloud app binding mysql

Comandi per gestire le associazioni Database di Azure per MySQL.

Estensione Deprecato
az spring-cloud app binding mysql add

Associare un Database di Azure per MySQL all'app.

Estensione Deprecato
az spring-cloud app binding mysql update

Aggiornare un'associazione del servizio Database di Azure per MySQL dell'app.

Estensione Deprecato
az spring-cloud app binding redis

Comandi per gestire cache di Azure per Redis associazioni.

Estensione Deprecato
az spring-cloud app binding redis add

Associare un cache di Azure per Redis all'app.

Estensione Deprecato
az spring-cloud app binding redis update

Aggiornare un'associazione del servizio cache di Azure per Redis dell'app.

Estensione Deprecato
az spring-cloud app binding remove

Rimuovere un'associazione di servizio dell'app.

Estensione Deprecato
az spring-cloud app binding show

Visualizzare i dettagli di un'associazione al servizio.

Estensione Deprecato

az spring-cloud app binding list

Deprecato

Questo comando è deprecato in modo implicito perché il gruppo di comandi 'spring-cloud app binding' è deprecato e verrà rimosso in una versione futura. Usare invece 'spring app binding'.

Elencare tutte le associazioni di servizio in un'app.

az spring-cloud app binding list --app
                                 --resource-group
                                 --service

Parametri necessari

--app

Nome dell'app.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--service -s

Nome di Azure Spring Cloud, è possibile configurare il servizio predefinito usando az configure --defaults spring-cloud=.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az spring-cloud app binding remove

Deprecato

Questo comando è deprecato in modo implicito perché il gruppo di comandi 'spring-cloud app binding' è deprecato e verrà rimosso in una versione futura. Usare invece 'spring app binding'.

Rimuovere un'associazione di servizio dell'app.

az spring-cloud app binding remove --app
                                   --name
                                   --resource-group
                                   --service

Parametri necessari

--app

Nome dell'app.

--name -n

Nome dell'associazione al servizio.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--service -s

Nome di Azure Spring Cloud, è possibile configurare il servizio predefinito usando az configure --defaults spring-cloud=.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az spring-cloud app binding show

Deprecato

Questo comando è deprecato in modo implicito perché il gruppo di comandi 'spring-cloud app binding' è deprecato e verrà rimosso in una versione futura. Usare invece 'spring app binding'.

Visualizzare i dettagli di un'associazione al servizio.

az spring-cloud app binding show --app
                                 --name
                                 --resource-group
                                 --service

Parametri necessari

--app

Nome dell'app.

--name -n

Nome dell'associazione al servizio.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--service -s

Nome di Azure Spring Cloud, è possibile configurare il servizio predefinito usando az configure --defaults spring-cloud=.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.