Condividi tramite


az sql virtual-cluster

Gestire cluster virtuali SQL.

Comandi

Nome Descrizione Tipo Stato
az sql virtual-cluster delete

Eliminare un cluster virtuale.

Memoria centrale Disponibilità generale
az sql virtual-cluster list

Elencare i cluster virtuali disponibili.

Memoria centrale Disponibilità generale
az sql virtual-cluster show

Ottenere i dettagli per un cluster virtuale.

Memoria centrale Disponibilità generale

az sql virtual-cluster delete

Eliminare un cluster virtuale.

az sql virtual-cluster delete [--ids]
                              [--name]
                              [--no-wait]
                              [--resource-group]
                              [--subscription]

Esempio

Eliminare un cluster virtuale

az sql virtual-cluster delete -g mygroup -n mycluster

Parametri facoltativi

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--name -n

Nome del cluster virtuale.

--no-wait

Indica che non è necessario attendere il termine dell'operazione a esecuzione prolungata.

valore predefinito: False
--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az sql virtual-cluster list

Elencare i cluster virtuali disponibili.

az sql virtual-cluster list [--resource-group]

Esempio

Elencare tutti i cluster virtuali nella sottoscrizione corrente.

az sql virtual-cluster list

Elencare tutti i cluster virtuali in un gruppo di risorse.

az sql virtual-cluster list -g mygroup

Parametri facoltativi

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az sql virtual-cluster show

Ottenere i dettagli per un cluster virtuale.

az sql virtual-cluster show [--ids]
                            [--name]
                            [--resource-group]
                            [--subscription]

Esempio

Ottenere i dettagli per un cluster virtuale

az sql virtual-cluster show -g mygroup -n mycluster

Parametri facoltativi

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--name -n

Nome del cluster virtuale.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.