Share via


az stack-hci arc-setting

Nota

Questo riferimento fa parte dell'estensione stack-hci per l'interfaccia della riga di comando di Azure (versione 2.54.0 o successiva). L'estensione installerà automaticamente la prima volta che si esegue un comando az stack-hci arc-setting . Altre informazioni sulle estensioni.

Gestire l'impostazione dell'arco con stack hci.

Comandi

Nome Descrizione Tipo Stato
az stack-hci arc-setting consent-and-install-default-extension

Aggiungere il tempo di consenso per le estensioni predefinite e avviare l'installazione delle estensioni.

Estensione Disponibilità generale
az stack-hci arc-setting create

Creare un'impostazione di arco per il cluster HCI.

Estensione Disponibilità generale
az stack-hci arc-setting create-identity

Creare un'identità AAD per le impostazioni dell'arco.

Estensione Disponibilità generale
az stack-hci arc-setting delete

Eliminare i dettagli della risorsa dell'impostazione arc del cluster HCI.

Estensione Disponibilità generale
az stack-hci arc-setting generate-password

Generare la password per le impostazioni arc.

Estensione Disponibilità generale
az stack-hci arc-setting initialize-disable-proces

Inizializzare il processo di disabilitazione ARC nel cluster.

Estensione Disponibilità generale
az stack-hci arc-setting list

Elencare le risorse dell'impostazione arc del cluster HCI.

Estensione Disponibilità generale
az stack-hci arc-setting show

Ottenere i dettagli della risorsa dell'impostazione arc del cluster HCI.

Estensione Disponibilità generale
az stack-hci arc-setting update

Aggiornare l'impostazione dell'arco per il cluster HCI.

Estensione Disponibilità generale
az stack-hci arc-setting wait

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione.

Estensione Disponibilità generale

Aggiungere il tempo di consenso per le estensioni predefinite e avviare l'installazione delle estensioni.

az stack-hci arc-setting consent-and-install-default-extension [--arc-setting-name]
                                                               [--cluster-name]
                                                               [--ids]
                                                               [--resource-group]
                                                               [--subscription]

Consenso e installazione dell'estensione predefinita

az stack-hci arc-setting consent-and-install-default-extension -g rg --arc-setting-name default --cluster-name name
--arc-setting-name

Nome della risorsa proxy che contiene i dettagli delle informazioni di HCI ArcSetting.

--cluster-name

Nome del cluster.

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az stack-hci arc-setting create

Creare un'impostazione di arco per il cluster HCI.

az stack-hci arc-setting create --arc-setting-name
                                --cluster-name
                                --resource-group
                                [--arc-application-client-id]
                                [--arc-application-object-id]
                                [--arc-application-tenant-id]
                                [--arc-instance-rg]
                                [--arc-service-principal-object-id]
                                [--connectivity-properties]

Esempio

Creare l'impostazione dell'arco

az stack-hci arc-setting create --name "default" --cluster-name "myCluster" --resource-group "test-rg"

Parametri necessari

--arc-setting-name --name -n

Nome della risorsa proxy che contiene i dettagli delle informazioni di HCI ArcSetting.

--cluster-name

Nome del cluster.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

Parametri facoltativi

--arc-application-client-id

ID app dell'identità arc AAD.

--arc-application-object-id

ID oggetto dell'identità arc AAD.

--arc-application-tenant-id

ID tenant dell'identità arc AAD.

--arc-instance-rg

Gruppo di risorse che ospita gli agenti Arc, ad esempio. Risorse del computer di calcolo ibrido.

--arc-service-principal-object-id

ID oggetto dell'entità servizio AAD arc.

--connectivity-properties

Contiene la configurazione correlata alla connettività per le risorse ARC Supportare la sintassi abbreviata, json-file e yaml-file. Prova "??" per mostrare di più.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az stack-hci arc-setting create-identity

Creare un'identità AAD per le impostazioni dell'arco.

az stack-hci arc-setting create-identity [--arc-setting-name]
                                         [--cluster-name]
                                         [--ids]
                                         [--no-wait {0, 1, f, false, n, no, t, true, y, yes}]
                                         [--resource-group]
                                         [--subscription]

Esempio

Creare un'identità arc

az stack-hci arc-setting create-identity --name "default" --cluster-name "myCluster" --resource-group "test-rg"

Parametri facoltativi

--arc-setting-name --name -n

Nome della risorsa proxy che contiene i dettagli delle informazioni di HCI ArcSetting.

--cluster-name

Nome del cluster.

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--no-wait

Indica che non è necessario attendere il termine dell'operazione a esecuzione prolungata.

valori accettati: 0, 1, f, false, n, no, t, true, y, yes
--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az stack-hci arc-setting delete

Eliminare i dettagli della risorsa dell'impostazione arc del cluster HCI.

az stack-hci arc-setting delete [--arc-setting-name]
                                [--cluster-name]
                                [--ids]
                                [--no-wait {0, 1, f, false, n, no, t, true, y, yes}]
                                [--resource-group]
                                [--subscription]
                                [--yes]

Esempio

Eliminare l'impostazione dell'arco

az stack-hci arc-setting delete --name "default" --cluster-name "myCluster" --resource-group "test-rg"

Parametri facoltativi

--arc-setting-name --name -n

Nome della risorsa proxy che contiene i dettagli delle informazioni di HCI ArcSetting.

--cluster-name

Nome del cluster.

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--no-wait

Indica che non è necessario attendere il termine dell'operazione a esecuzione prolungata.

valori accettati: 0, 1, f, false, n, no, t, true, y, yes
--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--yes -y

Indica che non è richiesta la conferma.

valore predefinito: False
Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az stack-hci arc-setting generate-password

Generare la password per le impostazioni arc.

az stack-hci arc-setting generate-password [--arc-setting-name]
                                           [--cluster-name]
                                           [--ids]
                                           [--resource-group]
                                           [--subscription]

Esempio

Generare password

az stack-hci arc-setting generate-password --name "default" --cluster-name "myCluster" --resource-group "test-rg"

Parametri facoltativi

--arc-setting-name --name -n

Nome della risorsa proxy che contiene i dettagli delle informazioni di HCI ArcSetting.

--cluster-name

Nome del cluster.

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az stack-hci arc-setting initialize-disable-proces

Inizializzare il processo di disabilitazione ARC nel cluster.

az stack-hci arc-setting initialize-disable-proces [--arc-setting-name]
                                                   [--cluster-name]
                                                   [--ids]
                                                   [--no-wait {0, 1, f, false, n, no, t, true, y, yes}]
                                                   [--resource-group]
                                                   [--subscription]

Esempio

Inizializzare le procedure di disabilitazione

az stack-hci arc-setting initialize-disable-proces -g rg --arc-setting-name default --cluster-name name

Parametri facoltativi

--arc-setting-name

Nome della risorsa proxy che contiene i dettagli delle informazioni di HCI ArcSetting.

--cluster-name

Nome del cluster.

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--no-wait

Indica che non è necessario attendere il termine dell'operazione a esecuzione prolungata.

valori accettati: 0, 1, f, false, n, no, t, true, y, yes
--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az stack-hci arc-setting list

Elencare le risorse dell'impostazione arc del cluster HCI.

az stack-hci arc-setting list --cluster-name
                              --resource-group
                              [--max-items]
                              [--next-token]

Esempio

Elencare le risorse delle impostazioni arc per cluster HCI

az stack-hci arc-setting list --cluster-name "myCluster" --resource-group "test-rg"

Parametri necessari

--cluster-name

Nome del cluster.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

Parametri facoltativi

--max-items

Numero totale di elementi da restituire nell'output del comando. Se il numero totale di elementi disponibili è maggiore del valore specificato, nell'output del comando viene fornito un token. Per riprendere la paginazione, specificare il valore del token nell'argomento --next-token di un comando successivo.

--next-token

Token per specificare dove iniziare la paginazione. Si tratta del valore del token di una risposta troncata in precedenza.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az stack-hci arc-setting show

Ottenere i dettagli della risorsa dell'impostazione arc del cluster HCI.

az stack-hci arc-setting show [--arc-setting-name]
                              [--cluster-name]
                              [--ids]
                              [--resource-group]
                              [--subscription]

Esempio

Ottenere l'impostazione dell'arco

az stack-hci arc-setting show --name "default" --cluster-name "myCluster" --resource-group "test-rg"

Parametri facoltativi

--arc-setting-name --name -n

Nome della risorsa proxy che contiene i dettagli delle informazioni di HCI ArcSetting.

--cluster-name

Nome del cluster.

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az stack-hci arc-setting update

Aggiornare l'impostazione dell'arco per il cluster HCI.

az stack-hci arc-setting update [--add]
                                [--arc-setting-name]
                                [--cluster-name]
                                [--connectivity-properties]
                                [--force-string {0, 1, f, false, n, no, t, true, y, yes}]
                                [--ids]
                                [--remove]
                                [--resource-group]
                                [--set]
                                [--subscription]

Esempio

Aggiornare l'impostazione dell'arco

az stack-hci arc-setting update --resource-group "test-rg" --cluster-name "myCluster" --name "default" --tags "{tag:tag}"

Parametri facoltativi

--add

Aggiungere un oggetto a un elenco di oggetti specificando un percorso e coppie chiave-valore. Esempio: --add property.listProperty <key=value, stringa o stringa> JSON.

--arc-setting-name --name -n

Nome della risorsa proxy che contiene i dettagli delle informazioni di HCI ArcSetting.

--cluster-name

Nome del cluster.

--connectivity-properties

Contiene la configurazione correlata alla connettività per le risorse ARC Supportare la sintassi abbreviata, json-file e yaml-file. Prova "??" per mostrare di più.

--force-string

Quando si usa 'set' o 'add', mantenere i valori letterali stringa anziché tentare di eseguire la conversione in JSON.

valori accettati: 0, 1, f, false, n, no, t, true, y, yes
--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--remove

Rimuovere una proprietà o un elemento da un elenco. Esempio: --remove property.list OR --remove propertyToRemove.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--set

Aggiornare un oggetto specificando un percorso di proprietà e un valore da impostare. Esempio: --set property1.property2=.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az stack-hci arc-setting wait

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione.

az stack-hci arc-setting wait [--arc-setting-name]
                              [--cluster-name]
                              [--created]
                              [--custom]
                              [--deleted]
                              [--exists]
                              [--ids]
                              [--interval]
                              [--resource-group]
                              [--subscription]
                              [--timeout]
                              [--updated]

Parametri facoltativi

--arc-setting-name --name -n

Nome della risorsa proxy che contiene i dettagli delle informazioni di HCI ArcSetting.

--cluster-name

Nome del cluster.

--created

Attendere fino a quando non viene creato con 'provisioningState' in 'Succeeded'.

valore predefinito: False
--custom

Attendere che la condizione soddisfi una query JMESPath personalizzata. Ad esempio provisioningState!='InProgress', instanceView.statuses[?code=='PowerState/running'].

--deleted

Attendere l'eliminazione.

valore predefinito: False
--exists

Attendere che la risorsa esista.

valore predefinito: False
--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--interval

Intervallo di polling in secondi.

valore predefinito: 30
--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--timeout

Attesa massima in secondi.

valore predefinito: 3600
--updated

Attendere fino a quando non viene aggiornato con provisioningState in 'Succeeded'.

valore predefinito: False
Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.