Share via


Elencare i dispositivi esposti a un'attività correttiva

Si applica a:

Se si desidera provare Microsoft Defender per endpoint, iscriversi a una versione di valutazione gratuita.

Importante

Alcune informazioni in questo articolo fanno riferimento alle caratteristiche di un prodotto prima del rilascio, che possono essere modificate sostanzialmente prima della distribuzione al pubblico. Microsoft non fornisce alcuna garanzia, esplicita o implicita, in relazione alle informazioni contenute in questo documento.

Nota

Se si è un cliente del governo degli Stati Uniti, usare gli URI elencati in Microsoft Defender per endpoint per i clienti del governo degli Stati Uniti.

Consiglio

Per ottenere prestazioni migliori, è possibile usare il server più vicino alla posizione geografica:

  • us.api.security.microsoft.com
  • eu.api.security.microsoft.com
  • uk.api.security.microsoft.com
  • au.api.security.microsoft.com
  • swa.api.security.microsoft.com

Descrizione API

Restituisce informazioni sui dispositivi esposti per l'attività di correzione specificata.

Altre informazioni sulle attività di correzione.

Elencare i dispositivi esposti associati a un'attività di correzione (ID)

URL: GET: /api/remediationTasks/{id}/machineReferences

Autorizzazioni

Per chiamare questa API è necessaria una delle autorizzazioni seguenti. Per altre informazioni, inclusa la scelta delle autorizzazioni, vedere Usare le API Microsoft Defender per endpoint per informazioni dettagliate.

Tipo di autorizzazione Autorizzazione Nome visualizzato autorizzazioni
Applicazione RemediationTasks.Read.All 'Leggere le informazioni sulla vulnerabilità di Gestione delle minacce e delle vulnerabilità'
Delegato (account aziendale o dell'istituto di istruzione) RemediationTask.Read.Read 'Leggere le informazioni sulla vulnerabilità di Gestione delle minacce e delle vulnerabilità'

Dettagli delle proprietà

Proprietà (id) Tipo di dati Descrizione Esempio
id Stringa ID dispositivo w2957837fwda8w9ae7f023dba081059dw8d94503
computerDnsName Stringa Nome dispositivo PC-SRV2012R2Foo.UserNameVldNet.local
osPlatform Stringa Sistema operativo del dispositivo WindowsServer2012R2
rbacGroupName Stringa Nome del gruppo di dispositivi a cui è associato il dispositivo Server

Esempio

Esempio di richiesta

GET https://api.securitycenter.windows.com/api/remediationtasks/03942ef5-aecb-4c6e-b555-d6a97013844c/machinereferences

Esempio di risposta

{
    "@odata.context": "https://api.securitycenter.windows.com/api/$metadata#MachineReferences",
    "value": [
        {
            "id": "3cb5df6bb3640a2d37ad09fcd357b182d684fafc",
            "computerDnsName": "ComputerPII_2ea21b2d97c9df23c143ad9e3e454cb674232529.DomainPII_21eed80b086e79bdfa178eabfa25e8be9acfa346.corp.contoso.com",
            "osPlatform": "WindowsServer2016",
            "rbacGroupName": "UnassignedGroup",

        },
        {
            "id": "3d9b1ca53e8f077199c7dcbfc9dbfa78f9bf1918",
            "computerDnsName": "ComputerPII_001d606fc149567c192747f48fae304b43c0ddba.DomainxPII_21eed80b086e79bdfa178eabfa25e8be9acfa346.corp.contoso.com",
            "osPlatform": "WindowsServer2012R2",
            "rbacGroupName": "UnassignedGroup",

        },
        {
            "id": "3db8b27e6172951d7ea2e2d75945abec56feaf82",
            "computerDnsName": "ComputerPII_ce60cfbjj4b82a091deb5eae560332bba99a9bd7.DomainPII_0bc1aee0fa396d175e514bd61a9e7a5b2b07ee8e.corp.contoso.com",
            "osPlatform": "WindowsServer2016",
            "rbacGroupName": "UnassignedGroup",

        },
        {
            "id": "3bad326dcda5b53fab47408cd4a7080f3f3cc8ab",
            "computerDnsName": "ComputerPII_b6b35960dd6539d1d1cef5ada02e235e7b357408.DomainPII_21eed80b089e76bdfa178eadfa25e8de9acfa346.corp.contoso.com",
            "osPlatform": "WindowsServer2012R2",
            "rbacGroupName": "UnassignedGroup",

        }
]
}

Vedere anche

Consiglio

Per saperne di più, Engage con la community Microsoft Security nella community tech: Microsoft Defender per endpoint Tech Community.