NeutralResourcesLanguageAttribute Classe

Definizione

Notifica alla gestione risorse le impostazioni cultura predefinite di un'applicazione. La classe non può essere ereditata.

public ref class NeutralResourcesLanguageAttribute sealed : Attribute
[System.AttributeUsage(System.AttributeTargets.Assembly, AllowMultiple=false)]
public sealed class NeutralResourcesLanguageAttribute : Attribute
[System.AttributeUsage(System.AttributeTargets.Assembly, AllowMultiple=false)]
[System.Runtime.InteropServices.ComVisible(true)]
public sealed class NeutralResourcesLanguageAttribute : Attribute
[<System.AttributeUsage(System.AttributeTargets.Assembly, AllowMultiple=false)>]
type NeutralResourcesLanguageAttribute = class
    inherit Attribute
[<System.AttributeUsage(System.AttributeTargets.Assembly, AllowMultiple=false)>]
[<System.Runtime.InteropServices.ComVisible(true)>]
type NeutralResourcesLanguageAttribute = class
    inherit Attribute
Public NotInheritable Class NeutralResourcesLanguageAttribute
Inherits Attribute
Ereditarietà
NeutralResourcesLanguageAttribute
Attributi

Esempio

Nell'esempio seguente viene usata una semplice app "Hello World" per illustrare l'uso dell'attributo NeutralResourcesLanguageAttribute per definire impostazioni cultura predefinite o di fallback. Richiede la creazione di file di risorse separati per le impostazioni cultura inglese (en), inglese (Stati Uniti) (en-US) e francese (francia) (fr-FR). Di seguito viene illustrato il contenuto di un file di testo denominato ExampleResources.txt per le impostazioni cultura inglese.

# Resources for the default (en) culture.  
Greeting=Hello  

Per usare il file di risorse in un'app, è necessario usare il generatore di file di risorse (Resgen.exe) per convertire il file dal relativo formato di testo (.txt) in un formato binario (con estensione resources) come indicato di seguito:

resgen ExampleResources.txt  

Quando l'app viene compilata, il file di risorse binario verrà incorporato nell'assembly dell'app principale.

Di seguito viene illustrato il contenuto di un file di testo denominato ExampleResources.en-US.txt che fornisce risorse per le impostazioni cultura inglese (Stati Uniti).

# Resources for the en-US culture.  
Greeting=Hi  

Il file di testo può essere convertito in un file di risorse binarie usando il generatore di file di risorse (ResGen.exe) nella riga di comando come indicato di seguito:

resgen ExampleResources.en-US.txt ExampleResources.en-US.resources  

Il file di risorse binario deve quindi essere compilato in un assembly usando Assembly Linker (Al.exe) e inserito nella sottodirectory en-US della directory dell'app eseguendo il comando seguente:

al /t:lib /embed:ExampleResources.en-US.resources /culture:en-US /out:en-us\Example.resources.dll  

Di seguito viene illustrato il contenuto di un file di testo denominato ExampleResources.fr-FR.txt che fornisce risorse per le impostazioni cultura francese (Francia).

# Resources for the fr-FR culture.  
Greeting=Bonjour  

Il file di testo può essere convertito in un file di risorse binario usando ResGen.exe nella riga di comando come indicato di seguito:

resgen ExampleResources.fr-FR.txt ExampleResources.fr-FR.resources  

Il file di risorse binarie deve quindi essere compilato in un assembly usando Assembly Linker e inserito nella sottodirectory fr-FR della directory dell'app eseguendo il comando seguente:

al /t:lib /embed:ExampleResources.fr-FR.resources /culture:fr-FR /out:fr-FR\Example.resources.dll  

Nell'esempio seguente viene fornito il codice eseguibile che imposta le impostazioni cultura correnti, richiede il nome dell'utente e visualizza una stringa localizzata.

using System;
using System.Globalization;
using System.Reflection;
using System.Resources;
using System.Threading;

[assembly:NeutralResourcesLanguageAttribute("en")]
public class Example
{
   public static void Main()
   {
      // Select the current culture randomly to test resource fallback.
      string[] cultures = { "de-DE", "en-us", "fr-FR" };
      Random rnd = new Random();
      int index = rnd.Next(0, cultures.Length);
      Thread.CurrentThread.CurrentUICulture = CultureInfo.CreateSpecificCulture(cultures[index]);
      Console.WriteLine("The current culture is {0}",
                        CultureInfo.CurrentUICulture.Name);

      // Retrieve the resource.
      ResourceManager rm = new ResourceManager("ExampleResources" ,
                                               typeof(Example).Assembly);
      string greeting = rm.GetString("Greeting");

      Console.Write("Enter your name: ");
      string name = Console.ReadLine();
      Console.WriteLine("{0} {1}!", greeting, name);
   }
}
Imports System.Globalization
Imports System.Reflection
Imports System.Resources
Imports System.Threading 

<Assembly:NeutralResourcesLanguageAttribute("en")>

Module Example
   Public Sub Main()
      ' Select the current culture randomly to test resource fallback.
      Dim cultures() As String = { "de-DE", "en-us", "fr-FR" }
      Dim rnd As New Random()
      Dim index As Integer = rnd.Next(0, cultures.Length)
      Thread.CurrentThread.CurrentUICulture = CultureInfo.CreateSpecificCulture(cultures(index))      
      Console.WriteLine("The current culture is {0}", 
                        CultureInfo.CurrentUICulture.Name)       

      ' Retrieve the resource.
      Dim rm As New ResourceManager("ExampleResources" , GetType(Example).Assembly)
      Dim greeting As String = rm.GetString("Greeting")
      
      Console.Write("Enter your name: ")
      Dim name As String = Console.ReadLine()
      Console.WriteLine("{0} {1}", greeting, name)
   End Sub
End Module

Può essere compilato usando il comando seguente in Visual Basic:

vbc Example.vb /resource:ExampleResources.resources  

oppure usando il comando seguente in C#:

csc Example.cs /resource:ExampleResources.resources  

Commenti

App desktop

Nelle app desktop, l'attributo informa il NeutralResourcesLanguageAttribute gestore risorse delle impostazioni cultura predefinite di un'app e la posizione delle relative risorse. Per impostazione predefinita, le risorse vengono incorporate nell'assembly dell'app principale e è possibile usare l'attributo come indicato di seguito. Questa istruzione specifica che l'inglese (Stati Uniti) è la cultura predefinita dell'app.

using System.Resources;

[assembly:NeutralResourcesLanguage("en-US")]
Imports System.Resources

<Assembly:NeutralResourcesLanguage("en-US")>

È anche possibile usare l'attributo NeutralResourcesLanguageAttribute per indicare dove ResourceManager trovare le risorse delle impostazioni cultura predefinite fornendo un UltimateResourceFallbackLocation valore di enumerazione nell'istruzione attributo. Questa operazione viene eseguita più comunemente per indicare che le risorse risiedono in un assembly satellite. Ad esempio, l'istruzione seguente specifica che l'inglese (Stati Uniti) è la cultura predefinita o neutrale dell'app e che le relative risorse risiedono in un assembly satellite. L'oggetto ResourceManager li cercherà in una sottodirectory denominata en-US.

using System.Resources;

[assembly:NeutralResourcesLanguage("en-US", UltimateResourceFallbackLocation.Satellite)]
Imports System.Resources

<Assembly:NeutralResourcesLanguage("en-US", UltimateResourceFallbackLocation.Satellite)>

Suggerimento

È consigliabile usare sempre l'attributo NeutralResourcesLanguageAttribute per definire le impostazioni cultura predefinite dell'app.

L'attributo esegue due ruoli:

  • Se le risorse cultura predefinite sono incorporate nell'assembly principale dell'app e ResourceManager devono recuperare le risorse che appartengono alle stesse impostazioni cultura delle impostazioni cultura predefinite, l'utente ResourceManager usa automaticamente le risorse presenti nell'assembly principale anziché cercare un assembly satellite. Questa operazione ignora il consueto probe di assembly, migliora le prestazioni di ricerca per la prima risorsa caricata e può ridurre il set di lavoro. Vedere Creazione di pacchetti e distribuzione di risorse per il processo usato per eseguire il probe ResourceManager dei file di risorse.

  • Se le risorse cultura predefinite si trovano in un assembly satellite anziché nell'assembly dell'app principale, l'attributo NeutralResourcesLanguageAttribute specifica le impostazioni cultura e la directory da cui il runtime può caricare le risorse.

app Windows 8.x Store

Nelle app Windows 8.x Store le cui risorse vengono caricate e recuperate usando la classe, l'attributo ResourceManagerNeutralResourcesLanguageAttribute definisce le impostazioni cultura neutrali le cui risorse vengono usate nel caso di un probe non riuscito. Non specifica la posizione delle risorse. Per impostazione predefinita, ResourceManager usa il file pri (Package Resource Index) dell'app per individuare le risorse delle impostazioni cultura predefinite. Le impostazioni cultura neutrali definite dall'attributo vengono aggiunte alla fine dell'elenco di lingue dell'interfaccia NeutralResourcesLanguageAttribute utente per simulare questo effetto.

Se si caricano e recuperano le risorse usando la classe Windows Runtime Windows.ApplicationModel.Resources.ResourceLoader o i tipi nello spazio dei nomi Windows.ApplicationModel.Resources.Core, l'attributo NeutralResourcesLanguageAttribute viene ignorato.

Costruttori

NeutralResourcesLanguageAttribute(String)

Inizializza una nuova istanza della classe NeutralResourcesLanguageAttribute.

NeutralResourcesLanguageAttribute(String, UltimateResourceFallbackLocation)

Inizializza una nuova istanza della classe NeutralResourcesLanguageAttribute con il percorso della risorsa di fallback finale.

Proprietà

CultureName

Ottiene il nome delle impostazioni cultura.

Location

Ottiene il percorso della classe ResourceManager da usare per recuperare le risorse neutre usando il processo di fallback delle risorse.

TypeId

Quando è implementata in una classe derivata, ottiene un identificatore univoco della classe Attribute.

(Ereditato da Attribute)

Metodi

Equals(Object)

Restituisce un valore che indica se questa istanza è uguale a un oggetto specificato.

(Ereditato da Attribute)
GetHashCode()

Restituisce il codice hash per l'istanza.

(Ereditato da Attribute)
GetType()

Ottiene l'oggetto Type dell'istanza corrente.

(Ereditato da Object)
IsDefaultAttribute()

In caso di override in una classe derivata, indica se il valore di questa istanza è il valore predefinito per la classe derivata.

(Ereditato da Attribute)
Match(Object)

Quando è sottoposto a override in una classe derivata, restituisce un valore che indica se questa istanza equivale a un oggetto specificato.

(Ereditato da Attribute)
MemberwiseClone()

Crea una copia superficiale dell'oggetto Object corrente.

(Ereditato da Object)
ToString()

Restituisce una stringa che rappresenta l'oggetto corrente.

(Ereditato da Object)

Implementazioni dell'interfaccia esplicita

_Attribute.GetIDsOfNames(Guid, IntPtr, UInt32, UInt32, IntPtr)

Esegue il mapping di un set di nomi a un set corrispondente di ID dispatch.

(Ereditato da Attribute)
_Attribute.GetTypeInfo(UInt32, UInt32, IntPtr)

Recupera le informazioni sul tipo relative a un oggetto, che possono essere usate per ottenere informazioni sul tipo relative a un'interfaccia.

(Ereditato da Attribute)
_Attribute.GetTypeInfoCount(UInt32)

Recupera il numero delle interfacce di informazioni sul tipo fornite da un oggetto (0 o 1).

(Ereditato da Attribute)
_Attribute.Invoke(UInt32, Guid, UInt32, Int16, IntPtr, IntPtr, IntPtr, IntPtr)

Fornisce l'accesso a proprietà e metodi esposti da un oggetto.

(Ereditato da Attribute)

Si applica a

Vedi anche