Private (Visual Basic)

Specifica che uno o più elementi di programmazione dichiarati sono accessibili solo dall'interno del contesto di dichiarazione, incluso dall'interno di tutti i tipi contenuti.

Commenti

Se un elemento di programmazione rappresenta la funzionalità proprietaria o contiene dati riservati, in genere si vuole limitare l'accesso al sito il più strettamente possibile. Si ottiene la limitazione massima consentendo solo il modulo, la classe o la struttura che lo definisce per accedervi. Per limitare l'accesso a un elemento in questo modo, è possibile dichiararlo con Private.

Nota

È anche possibile usare il modificatore di accesso protetto privato , che rende accessibile un membro dall'interno di tale classe e dalle classi derivate che si trovano nel relativo assembly contenente.

Regole

  • Contesto della dichiarazione. Si può usare Private solo a livello di modulo. Ciò significa che il contesto di dichiarazione per un Private elemento deve essere un modulo, una classe o una struttura e non può essere un file di origine, uno spazio dei nomi, un'interfaccia o una routine.

Comportamento

  • Livello di accesso. Tutto il codice all'interno di un contesto di dichiarazione può accedere ai relativi Private elementi. Include il codice all'interno di un tipo contenuto, ad esempio una classe annidata o un'espressione di assegnazione in un'enumerazione. Nessun codice esterno al contesto di dichiarazione può accedere ai relativi Private elementi.

  • Modificatori di accesso. Le parole chiave che specificano il livello di accesso sono denominate modificatori di accesso. Per un confronto tra i modificatori di accesso, vedere Livelli di accesso in Visual Basic.

Il modificatore Private può essere usato nei contesti seguenti:

Istruzione Class

Istruzione Const

Declare Statement

Istruzione Delegate

Istruzione Dim

Istruzione Enum

Istruzione Event

Istruzione Function

Istruzione Interface

Property Statement

Istruzione Structure

Istruzione Sub

Vedi anche