Share via


Impossibile impostare un nuovo profilo su Outlook utilizzando l'individuazione automatica di Exchange per una cassetta postale di Exchange Online in Microsoft 365

Problema

Quando si tenta di impostare un nuovo account di posta per Microsoft 365 utilizzando la procedura guidata Aggiungi nuovo account in Microsoft Outlook, il proprio profilo Outlook non viene impostato automaticamente. Inoltre, quando Outlook tenta di configurare le impostazioni del server per il profilo viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

Non è disponibile alcuna connessione crittografata al server di posta elettronica

Quando si esegue la verifica mediante Microsoft Remote Connectivity Analyzer, è possibile ricevere il seguente messaggio di errore:

Non è stato possibile elaborare l'indirizzo di posta elettronica fornito tramite l'individuazione automatica. Sono consentiti solo contatti e cassette postali.

Causa

Le possibili cause del problema sono le seguenti:

  • Nella pagina Configurazione automatica account della procedura guidata Aggiunta nuovo account in Outlook è stato immesso l'indirizzo di posta elettronica errato.
  • Gli aggiornamenti necessari affinché Outlook si connetta automaticamente a Exchange Online non sono stati installati per la versione di Outlook in uso.
  • Il record CNAME di individuazione automatica per il dominio non esiste o non è impostato correttamente.
  • Nelle organizzazioni che utilizzano la sincronizzazione Active Directory, gli attributi mail, mailNickname, displayName e proxyAddresses non sono stati impostati correttamente per l'utente sincronizzato in Active Directory locale.

Nota

Questo articolo si applica a Outlook 2016, Outlook 2013 ed Exchange Online. Per assistenza relativa alla connessione a Exchange Online da un dispositivo mobile, consultare Impostare e utilizzare Microsoft 365 su un telefono o tablet. Per supporto relativo alla connessione di Outlook a un servizio di terze parti, contattare il provider di posta elettronica di terze parti.

Soluzione

Metodo 1: eseguire l'Assistente supporto e ripristino di Microsoft 365

Nota

Gli scenari dell'Assistente supporto e ripristino Microsoft non sono disponibili per il nuovo Outlook per Windows.

Utilizzare diagnosticaHo bisogno di aiuto per configurare la mia e-mail Microsoft 365 in Outlook in Assistente supporto e ripristino (SaRA). Quando richiesto dal browser, fare clic su Esegui.

Questa diagnostica esegue verifiche automatiche e fornisce possibili soluzioni per tentare di risolvere eventuali problemi rilevati.

Metodi aggiuntivi

Se si sta utilizzando un dominio personalizzato

Se il metodo 1 non consente di risolvere il problema e se si utilizza un dominio personalizzato con Microsoft 365, utilizzare i seguenti metodi nell'ordine in cui sono elencati. Se con il primo metodo il problema non viene risolto, procedere con il metodo successivo.

Metodo 2: eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di Outlook

Innanzitutto, assicurarsi di aver immesso l'indirizzo di posta elettronica e la password corretti nella pagina Configurazione automatica account della procedura guidata Aggiungi nuovo account in Outlook.

Se si utilizza Outlook 2010 o una versione precedente, eseguire l'aggiornamento alla versione più recente di Outlook. Per ulteriori informazioni, consultare Scaricare e installare Office utilizzando Microsoft 365 for business sul PC.

Per ulteriori informazioni su come configurare Outlook per Microsoft 365, consultare le seguenti risorse:

Nota

Se questo metodo non consente di risolvere il problema, passare al Metodo 3.

Metodo 3: assicurarsi che il record CNAME di individuazione automatica sia impostato correttamente

Il record CNAME di individuazione automatica deve essere presente e impostato correttamente. Si consiglia vivamente di impostare l'individuazione automatica di Exchange quando si utilizza Outlook per effettuare la connessione alle cassette postali di Exchange Online. L'impostazione di individuazione automatica e altri record DNS correlati sono requisiti per la connettività di Outlook in Exchange Online. Gli amministratori possono utilizzare la procedura guidata per la risoluzione dei problemi di dominio in Microsoft 365 o l'Analizzatore connettività remota Microsoft per verificare che i record siano impostati correttamente.

Utilizzare la procedura guidata per la risoluzione dei problemi relativi al dominio in Microsoft 365

Per utilizzare la procedura guidata per la risoluzione dei problemi relativi al dominio in Microsoft 365, attenersi alla seguente procedura.

  1. Accedere al portale Microsoft 365 (https://portal.office.com) utilizzando un account amministratore.
  2. Fare clic su Amministrazione per aprire l'interfaccia di amministrazione di Microsoft 365.
  3. Per avviare la procedura guidata, nel riquadro di spostamento di sinistra fare clic su Domini, selezionare il nome del dominio utilizzato dall'utente interessato, quindi fare clic su Risoluzione dei problemi.

Utilizzare l'Analizzatore connettività remota di Microsoft

Per utilizzare l'Analizzatore connettività remota e controllare se l'individuazione automatica di Exchange funziona correttamente, attenersi alla seguente procedura:

  1. In un browser Web, individuare lo strumento Analizzatore connettività remota di Microsoft disponibile nel seguente sito Web:

    Test di individuazione automatica dell'analizzatore connettività remota di Outlook

  2. Compilare tutti i campi obbligatori del modulo, quindi fare clic su Esegui il test.

    Screenshot del modulo Connettività di Outlook che mostra i campi obbligatori dell'indirizzo e-mail, del tipo di autenticazione e delle credenziali.

  3. Al termine del test, verificare se l'esito è positivo.

Metodo 4: assicurarsi che gli attributi dell'utente siano impostati correttamente in Active Directory

Per determinare se gli attributi seguenti sono impostati correttamente per l'utente, è possibile utilizzare il cmdlet Get-RemoteMailbox se si possiede una distribuzione ibrida di Exchange. Problemi comuni che si verificano quando un valore non è impostato per uno o più di questi attributi. Di seguito è riportato un esempio dell'attributo corretto:

Attributo Esempio
primarySMTPAddress ted@contoso.com
alias ted
displayName Ted Bremer
emailAddresses SMTP: ted@contoso.com X400:c=us;a= ;p=First Organization;o=Exchange;s=Bremer;g=Ted
remoteRoutingAddress ted@contoso.mail.onmicrosoft.com

Per aggiornare questi attributi, è possibile utilizzare il cmdlet Set-RemoteMailbox.

Dopo aver impostato i valori corretti per gli attributi, forzare la sincronizzazione della directory e quindi provare a configurare l'account e-mail dell'utente in Outlook.

Se non si sta utilizzando un dominio personalizzato

Metodo 2: utilizzare la procedura guidata Aggiungi nuovo account in Outlook

Se il Metodo 1 non consente di risolvere il problema e non si utilizza un dominio personalizzato con Microsoft 365, è possibile utilizzare la procedura guidata Aggiungi nuovo account in Outlook per configurare il profilo di Outlook, utilizzando l'indirizzo di posta elettronica basato sul dominio predefinito "onmicrosoft.com" associato alle cassette postali di Exchange Online degli utenti al momento della registrazione a Microsoft 365. Quando si utilizza l'Aggiunta guidata nuovo account per configurare un nuovo profilo di posta elettronica, specificare la password di Microsoft 365 e l'indirizzo di posta elettronica predefinito di Microsoft 365 nel formato <utente>@<dominio>.onmicrosoft.com (ad esempio, kim@contoso.onmicrosoft.com).

Questo metodo è supportato e funziona per clienti che non prevedono di usare un dominio personale. Questo metodo supporta inoltre l'individuazione automatica. Se la posizione del server della cassetta postale viene modificata, Outlook verrà aggiornato in base alla nuova posizione.

Ulteriori informazioni

Microsoft non supporta l'impostazione manuale di un profilo in Outlook per la connessione a cassette postali di Exchange Online in Microsoft 365. Tuttavia, è disponibile il supporto per completare altre attività, quali l'impostazione di record DNS e di individuazione automatica (come illustrato nel Metodo 2). Ciò consente di configurare l'account tramite i metodi supportati.

Riferimenti

Visitare Assistente di supporto e ripristino Microsoft per Microsoft 365 per risolvere il problema.

Per ulteriori informazioni, vedere i seguenti articoli della Microsoft Knowledge Base:

  • 2555008 Procedura per la risoluzione dei problemi relativi disponibilità in una distribuzione ibrida di Exchange Server in locale e Exchange Online su Microsoft 365

Ulteriore assistenza Visitare la community Microsoft.