Entity Framework

Entity Framework è un set di tecnologie in ADO.NET che facilitano lo sviluppo di applicazioni orientate ai dati. Gli architetti e gli sviluppatori di applicazioni orientate ai dati devono raggiungere due obiettivi molto diversi. Devono modellare le entità, le relazioni e la logica dei problemi aziendali e devono lavorare anche con i motori di archiviazione dati sottostanti. I dati possono anche estendersi su più sistemi di archiviazione, ognuno con i propri protocolli. Per le applicazioni che funzionano con un singolo sistema di archiviazione, i requisiti del sistema di archiviazione devono essere bilanciati rispetto ai requisiti di scrittura di codice dell'applicazione efficiente e gestibile.

Entity Framework risolve questi problemi consentendo di lavorare a un livello superiore di astrazione con i dati sotto forma di oggetti e proprietà specifici del dominio, ad esempio i clienti e gli indirizzi dei clienti. Il modello concettuale incentrato sulle applicazioni include tipi con ereditarietà, membri complessi e relazioni, liberando le dipendenze hardcoded a un determinato motore di dati o uno schema di archiviazione specifico. È possibile modificare i mapping tra il modello concettuale e lo schema di archiviazione senza modificare il codice dell'applicazione. Language-Integrated Query (LINQ) fornisce la convalida della sintassi in fase di compilazione per le query su un modello concettuale. Entity Framework riduce significativamente la quantità di codice dell'applicazione che è necessario scrivere eliminando la dipendenza strettamente associata alle strutture di dati sottostanti. Per altre informazioni, vedere ADO.NET Entity Framework (https://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=199019).

Il provider di entità Host Integration Server (HIS) per DB2 funziona con Entity Framework per consentire agli sviluppatori aziendali di integrare le informazioni esistenti archiviati nei database IBM DB2 con nuove applicazioni con riconoscimento dei dati basate su entità e modelli di dati. Gli argomenti di questa sezione forniscono procedure dettagliate che illustrano come usare questa funzionalità nelle applicazioni.

Il provider di entità per DB2 supporta Entity Data Model Tools in Visual Studio, che consente di creare un file con estensione edmx da un database o da un modello grafico e quindi aggiornare tale file quando il database o il modello cambia. Quando si genera un modello di entità usando questi strumenti, è necessario specificare un valore per la proprietà di connessione Predefinito qualificatore del provider MsDb2Client sottostante ADO.NET Framework per DB2, che consente al provider di recuperare l'ambito corretto del catalogo DB2 (tabelle, viste, stored, procedure, colonne e parametri) in base allo schema DB2 di destinazione (raccolta).

Contenuto della sezione

Dynamic Data Web

WCF Data Services

Vedere anche

Integrazione dei dati (configurazione)