Configurare il bypass multimediale con Instradamento diretto

Prima di configurare il bypass multimediale con l'instradamento diretto, assicurati di aver letto Plan for media bypass with Direct Routing.

Per attivare il bypass multimediale, devono essere soddisfatte le condizioni seguenti:

  1. Assicurarsi che il fornitore scelto di Session Border Controller (SBC) supporti il bypass multimediale e di fornire istruzioni su come configurare il bypass in SBC. Fai riferimento alla pagina della certificazione per informazioni sulle schede SBC, quelle che supportano il bypass multimediale e per istruzioni.

  2. Devi attivare il bypass multimediale nel trunk usando il comando seguente: Set-CSOnlinePSTNGateway -Identity <sbc_FQDN> -MediaBypass $true.

  3. Verificare che le porte richieste siano aperte.

Migrazione da trunk non bypassati a trunk abilitati per il bypass

È possibile cambiare tutti gli utenti contemporaneamente oppure implementare un approccio a fasi (scelta consigliata).

  • Cambiare tutti gli utenti contemporaneamente. Se vengono soddisfatte tutte le condizioni, è possibile attivare la modalità bypass. Tuttavia, tutti gli utenti di produzione verranno aggiornati contemporaneamente. Poiché inizialmente potrebbero verificarsi alcuni problemi durante la configurazione di trunk e porte, l'esperienza utente di produzione potrebbe essere interessata.

  • Approccio a fasi. (Scelta consigliata). Creare un nuovo trunk per lo stesso SBC (con una porta diversa), testarlo e modificare i criteri di routing vocale online in modo che gli utenti puntino al nuovo trunk.

    Questo è l'approccio consigliato perché consente una transizione più fluida e un'esperienza utente senza interruzioni. Questo approccio richiede la configurazione di SBC, un nuovo nome FQDN e la configurazione del firewall. Tenere presente che è necessario verificare che il certificato supporti entrambi i trunk. In SAN è necessario avere due nomi (sbc1.contoso.com e sbc2.contoso.com) o disporre di un certificato con caratteri jolly.

Eseguire la migrazione da trunk non bypassati a trunk abilitati per il bypass).

Per istruzioni su come configurare i trunk ed eseguire la migrazione, vedere la documentazione del fornitore di SBC:

Per un elenco dei controller dei confini di sessione certificati per il routing diretto, vedi Elenco dei controller di broder di sessione certificati per il routing diretto.

Pianificare il bypass multimediale con l'instradamento diretto