Descrizione del servizio Exchange Online Protection

Sono disponibili informazioni sulle funzionalità e sui requisiti per Exchange Online Protection. È incluso un elenco di piani che forniscono Exchange Online Protection, nonché un confronto delle funzionalità tra tali piani.

Microsoft Exchange Online Protection (EOP) è un servizio di filtro della posta elettronica basato sul cloud che consente di proteggere l'organizzazione da posta indesiderata e malware e include funzionalità per proteggere l'organizzazione dalle violazioni dei criteri di messaggistica. EOP può semplificare la gestione dell'ambiente di messaggistica e ridurre molte delle responsabilità associate alla gestione di componenti hardware e software locali.

L'elenco seguente descrive i modi principali in cui è possibile usare EOP per la protezione della messaggistica:

  • In uno scenario autonomo: EOP offre la protezione della posta elettronica basata sul cloud per l'ambiente di posta elettronica locale (Exchange Server o altre soluzioni di posta elettronica SMTP locali).

  • Come parte di Microsoft Exchange Online: per impostazione predefinita, EOP protegge Exchange Online cassette postali ospitate nel cloud. Per altre informazioni sui Exchange Online, vedere la descrizione del servizio Exchange Online.

  • In una distribuzione ibrida: EOP può essere configurato per proteggere l'ambiente di messaggistica e controllare il routing della posta quando si dispone di una combinazione di cassette postali locali e cloud.

Piani disponibili

La tabella seguente mostra i piani che includono Exchange Online Protection in modo da poter scegliere la soluzione più adatta alle esigenze dell'organizzazione. Per informazioni dettagliate sul piano, vedere Exchange Online Protection.

Per informazioni dettagliate sul piano per le sottoscrizioni che consentono agli utenti di Exchange Online Protection, vedere la tabella di confronto completa delle sottoscrizioni.

Funzionalità di Exchange Enterprise CAL with Services

Microsoft Exchange Enterprise CAL with Services offre le funzionalità di protezione della posta elettronica di EOP e le funzionalità aggiuntive aggiuntive basate sul cloud seguenti:

Per altre informazioni sulle licenze di Exchange Enterprise CAL with Services, vedere Domande frequenti sulle licenze di Exchange.

Se si dispone di licenze exchange enterprise cal con servizi e si vuole effettuare il provisioning di EOP, seguire le istruzioni in Configurare il servizio EOP. I passaggi di configurazione sono gli stessi dello scenario autonomo di EOP.

Nota

Nuove funzionalità per Exchange Enterprise CAL con servizi sono distribuite contemporaneamente come Exchange Online, non come EOP autonomo. Considerare che le pianificazioni di distribuzione per EOP autonomo e Exchange Online/Exchange Enterprise CAL con servizi possono essere leggermente differenti.

Requisiti per Exchange Online Protection (EOP)

EOP può essere usato con qualsiasi agente di trasferimento di posta SMTP, ad esempio Microsoft Exchange Server. Per informazioni sui sistemi operativi, i Web browser e le lingue supportate da EOP, vedere le sezioni "Browser supportati" e "Lingue supportate" nell'interfaccia di amministrazione di Exchange in Exchange Online Protection.

Limiti

Per i limiti in EOP, vedere limiti Exchange Online Protection.

Disponibilità delle funzionalità

Nella tabella seguente sono elencate le principali funzionalità Exchange Online Protection disponibili nei piani. Si applicano alcune avvertenze. Per ulteriori informazioni, vedi le note a piè di pagina. La tabella è soggetta a modifica senza preavviso. Per un elenco completo e aggiornato delle funzionalità, vedere Strumenti potenti per supportare l'azienda.

Funzionalità EOP autonomo EOP in EE CAL con servizi Funzionalità di EOP in Exchange Online
Protezione
Criteri antimalware (predefiniti e personalizzati)
Criteri di protezione dalla posta indesiderata in ingresso (predefiniti e personalizzati)
Criteri di protezione dalla posta indesiderata in uscita (predefiniti e personalizzati)
Filtro delle connessioni (elenco indirizzi IP consentiti ed elenco di indirizzi IP bloccati)
Criteri anti-phishing (predefiniti e personalizzati)
Protezione anti-spoofing (predefinita e personalizzata)
Eliminazione automatica a zero ore (ZAP) per i messaggi di malware, posta indesiderata e phishing recapitati10 No No
Preimpostare i criteri di sicurezza.
Analizzatore della configurazione per criteri di protezione
Elenco di tenant consentiti/bloccati
Bloccare gli elenchi per i mittenti dei messaggi
Consenti elenchi per i mittenti dei messaggi
Blocco dei bordi
Blocco edge basato su directory (DBEB) per i destinatari inesistenti
Quarantena e invii
Amministrazione invio10 No No
Invio utente (cassetta postale personalizzata)10 No No
Quarantena amministratore
Quarantena dell'utente finale
Componente aggiuntivo Report Message e Report Phishing per Outlook
Flusso di posta
Regole del flusso di posta (regole di trasporto)4 6
Dominiaccettati 3
Connettori
Filtro avanzato per i connettori (ignora elenco)
Monitoraggio
Traccia messaggio
Email e i report di sicurezza nel interfaccia di amministrazione di Microsoft 365 7 7,8 8
Report di sicurezza nel Centro sicurezza Microsoft 365 7 7,8 8
Email report nell'interfaccia di amministrazione di Exchange 7 7,8 8
Amministrazione registrazione di controllo5
Utenti
Utenti di posta elettronica e contattidi posta elettronica 1
Cassette postali No No 1a
Controllo degli accessi in base al ruolo (RBAC)2
Conformità
Prevenzione della perdita dei dati per la posta elettronica No
Crittografia dei messaggi di Microsoft Purview N.9 N.9
Amministrazione
Interfaccia di amministrazione di Microsoft 365
Interfaccia di amministrazione di Exchange
Centro sicurezza Microsoft 365
PowerShell Exchange Online Protection autonomo No No
Exchange Online PowerShell No

1 Creare, rimuovere e modificare utenti di posta elettronica e contatti di posta elettronica nell'interfaccia di amministrazione di Exchange.
1a Creare e rimuovere cassette postali nel interfaccia di amministrazione di Microsoft 365. È possibile modificare le cassette postali esistenti nell'interfaccia di amministrazione di Exchange.
2 In EOP autonomo ed EE CAL con i servizi, non sono presenti ruoli dell'utente finale o criteri di assegnazione di ruolo.
3 È possibile aggiungere e rimuovere domini nella interfaccia di amministrazione di Microsoft 365. Nell'interfaccia di amministrazione di Exchange è possibile configurare i domini come autorevoli o non autorevoli.
4 Alcune condizioni, eccezioni e azioni delle regole non sono disponibili in EOP autonomo o in EOP in EE CAL with Services. Queste differenze sono chiaramente indicate nel contenuto della regola del flusso di posta Exchange Online.
5 In EOP autonomo ed EE CAL con servizi:

  • I report di controllo delle cassette postali non sono disponibili.
  • Il report del gruppo di ruoli amministratore e Amministrazione report del log di controllo sono gli unici report di controllo amministratore nell'interfaccia di amministrazione di Exchange.
  • Esportazione del log di controllo disponibile solo tramite PowerShell.

6 I suggerimenti per i criteri DLP non sono disponibili in EE CAL with Services.6 DLP policy tips are not available in EE CAL with Services.
7 I report in EOP autonomo ed EE CAL con servizi sono un subset di report Exchange Online (report che gestiscono le cassette postali).
8 Include report DLP.
9 È possibile acquistare Azure Information Protection come sottoscrizione di componente aggiuntivo e usare OME se si configura l'ambiente di posta elettronica locale per instradare la posta elettronica da e verso Internet tramite EOP.
10 Questa funzionalità richiede Exchange Online cassette postali.

Ulteriori informazioni

Per informazioni tecniche su Exchange Online Protection, vedere le risorse seguenti:

La roadmap di Microsoft 365 è una buona risorsa per trovare informazioni sulle nuove funzionalità future.

Condizioni di licenza

Per le condizioni di licenza di prodotti e servizi acquistati tramite i Contratti multilicenza commerciali di Microsoft, consulta il sito Condizioni del prodotto.

Messaggistica

Per tenere traccia delle modifiche imminenti, comprese le funzionalità nuove e modificate, la manutenzione pianificata o altri annunci importanti, visita il Centro messaggi. Per ulteriori informazioni, vedi Centro messaggi.

Accessibilità

Microsoft si impegna a garantire la sicurezza dei dati e la l'accessibilità dei propri servizi. Per ulteriori informazioni, vedi il Centro protezione Microsofte l’Office Accessibility Center.