Limiti Exchange Online

Trovare i limiti di Exchange Online per diverse aree di servizio, compresi, a titolo esemplificativo, quelli relativi a rubrica, archiviazione delle cassette postali, creazione di rapporti e traccia dei messaggi.

Nota

Se si necessita assistenza con questa operazione o per risolvere un problema, potrebbe essere necessario trovare utili i seguenti articoli:

I limiti in Microsoft Exchange Online rientrano in una delle seguenti categorie:

Importante

  • I limiti applicati a un'organizzazione di Microsoft 365 potrebbero variare in base al tempo di registrazione dell'organizzazione nel servizio.
  • Quando un limite viene modificato nei datacenter Microsoft, la modifica può richiedere un certo tempo per essere applicata a tutti i clienti esistenti.
  • La maggioranza di questi limiti non è modificabile, tuttavia è opportuno conoscerli.
  • Questi limiti si applicano ai destinatari sia interni sia esterni.
  • Per impostazione predefinita, Exchange Online Protection (EOP) protegge le cassette postali di Exchange Online. Per i limiti che si applicano alle funzionalità di EOP in Exchange Online, vedere Limiti Exchange Online Protection.
  • Per informazioni sui limiti dei gruppi di Office 365, vedere "Come si gestiscono i propri gruppi?" in Informazioni sui gruppi di Microsoft 365.

Limiti della rubrica

  • Limite elenco indirizzi: numero massimo di elenchi di indirizzi che è possibile creare in un'organizzazione Exchange Online o Exchange Server. Questo numero include gli elenchi indirizzi predefiniti in Exchange Online, quali Tutti i contatti e Tutti i gruppi.

    Nota

    È possibile assegnare un massimo di 20 elenchi indirizzi a una singola rubrica offline (OAB). La dimensione massima di una singola rubrica offline è di 1 GB.

  • Limite rubrica offline Il numero massimo di rubriche offline che è possibile creare in un'organizzazione di Exchange Online o Exchange Server.

  • Limite criteri delle rubriche Il numero massimo di criteri delle rubriche che è possibile creare in un'organizzazione di Exchange Online o Exchange Server.

  • Elenchi indirizzi globali Il numero massimo di elenchi indirizzi globali che è possibile creare in un'organizzazione di Exchange Online o Exchange Server.

Limiti della rubrica

Funzionalità Microsoft 365 Business Basic e Standard Microsoft 365 Business Premium Microsoft 365 E3/E5 Office 365 Enterprise E1 Office 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise F3
Limite elenco indirizzi 1000 1000 1000 1000 1000 1000
Limite rubrica offline (OAB, offline address book) 250 250 250 250 250 250
Limite criteri delle rubriche (ABP, address book policies) 250 250 250 250 250 250
Limite elenchi indirizzi globali 250 250 250 250 250 250

Limiti della rubrica nei piani autonomi

Funzionalità Exchange Server Exchange Online Piano 1 Exchange Online, piano 2 Chiosco Exchange Online
Limite elenco indirizzi illimitata 1000 1000 1000
Limite rubrica offline (OAB, offline address book) 250 250 250 250
Limite criteri delle rubriche (ABP, address book policies) 250 250 250 250
Limite elenchi indirizzi globali 250 250 250 250

Avvisi di capacità

Exchange Online offre tre tipi di notifiche quando la capacità della cassetta postale di un utente è quasi o del tutto esaurita:

  • Avviso: L'utente riceve un avviso mediante posta elettronica con la segnalazione che la cassetta postale sta raggiungendo il limite massimo di dimensioni. Questo avviso ha lo scopo di spingere gli utenti a eliminare la posta indesiderata.

  • Invio non consentito: L'utente riceve la notifica di invio non consentito quando la cassetta postale ha raggiunto il limite massimo di dimensione. L'utente non potrà più inviare nuovi messaggi fino a quando non viene eliminata una quantità di posta sufficiente a riportare la cassetta postale al di sotto dei limiti di dimensione.

  • Invio e ricezione non consentiti Exchange Online rifiuta la posta elettronica in arrivo quando la cassetta postale ha raggiunto il limite massimo di dimensioni e invia un rapporto di mancato recapito al mittente. Il mittente ha la possibilità di provare a inviare di nuovo il messaggio in seguito. Per poter continuare a ricevere messaggi, l'utente deve eliminare i messaggi fino a riportare la cassetta postale al di sotto dei limiti di dimensione consentiti.

Avvisi di capacità

Funzionalità Microsoft 365 Business Basic e Standard Microsoft 365 Business Premium Microsoft 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise E1 Office 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise F3
Avviso 49 GB 49 GB 98 GB 49 GB 98 GB 1,96 GB
Invio non consentito 49,5 GB 49,5 GB 99 GB 49,5 GB 99 GB 1,98 GB
Invio e/o ricezione non consentiti 50 GB 50 GB 100 GB 50 GB 100 GB 2 GB

Avvisi di capacità nei piani autonomi

Funzionalità Exchange Server Exchange Online Piano 1 Exchange Online, piano 2 Chiosco Exchange Online
Avviso 1,9 GB1 49 GB 98 GB 1,96 GB
Invio non consentito 2 GB1 49,5 GB 99 GB 1,98 GB
Invio e/o ricezione non consentiti 2,3 GB1 50 GB 100 GB 2 GB

1 Questo è il valore predefinito per le organizzazioni Exchange Server. Gli amministratori possono modificare questo valore per l'organizzazione.

Limiti dei gruppi di distribuzione

Questi limiti si applicano ai gruppi di distribuzione nella rubrica condivisa dell'organizzazione.

  • Numero massimo di membri del gruppo di distribuzione: Il numero totale di destinatari viene determinato dopo l'espansione del gruppo di distribuzione.

  • Limite di invio messaggi a gruppi di distribuzione di grandi dimensioni: Per i gruppi di distribuzione che contengono il numero di membri specificato da questo limite è necessario che siano configurate le opzioni di gestione recapito o di approvazione messaggi. La gestione recapito specifica un elenco di mittenti a cui è consentito inviare messaggi al gruppo di distribuzione. L'approvazione messaggi specifica uno o più moderatori che devono approvare tutti i messaggi inviati al gruppo di distribuzione.

  • Dimensione massima dei messaggi per gruppi di distribuzione di grandi dimensioni: Se un messaggio viene inviato a 5.000 o più destinatari, la dimensione del messaggio non può superare questo limite. Se la dimensione del messaggio supera questo limite, il messaggio non verrà recapitato e il mittente riceverà un rapporto di mancato recapito.

Limiti dei gruppi di distribuzione

Funzionalità Microsoft 365 Business Basic e Standard Microsoft 365 Business Premium Microsoft 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise E1 Office 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise F3
Numero massimo di membri del gruppo di distribuzione1 100.000 membri 100.000 membri 100.000 membri 100.000 membri 100.000 membri 100.000 membri
Limite di invio messaggi a gruppi di distribuzione di grandi dimensioni. 5.000 membri o più 5.000 membri o più 5.000 membri o più 5.000 membri o più 5.000 membri o più 5.000 membri o più
Dimensione massima dei messaggi per gruppi di distribuzione da 5.000 a 99.999 membri. 25 MB 25 MB 25 MB 25 MB 25 MB 25 MB
Dimensioni massime dei messaggi per i gruppi* di distribuzione con 100.000 membri 5 MB 5 MB 5 MB 5 MB 5 MB 5 MB
Numero massimo di proprietari del gruppo di distribuzione 10 10 10 10 10 10
Numero massimo di gruppi che è possibile creare 300,0002 300,0002 300,0002 300,0002 300,0002 300,0002

* Include gruppi di distribuzione dinamici.
1 Se si utilizza Azure Active Directory DirSync, il numero massimo di membri del gruppo di distribuzione che è possibile sincronizzare da Active Directory locale ad Azure Active Directory è pari a 15.000. Se si usa Azure AD Connect, tale numero è 250.000, ma il limite supportato dei membri del gruppo di distribuzione è ancora 100.000.
2 Questo limite si applica anche agli amministratori.

Limiti dei gruppi di distribuzione nelle opzioni autonome

Funzionalità Exchange Server Exchange Online Piano 1 Exchange Online, piano 2 Chiosco Exchange Online
Numero massimo di membri del gruppo di distribuzione 100.000 membri1 100.000 membri 100.000 membri 100.000 membri
Limite di invio messaggi a gruppi di distribuzione di grandi dimensioni. 5.000 membri o più1 5.000 membri o più 5.000 membri o più 5.000 membri o più
Numero massimo di proprietari del gruppo di distribuzione 10 10 10 10
Numero massimo di gruppi che è possibile creare 2502 2502 2502 2502

1 Questo è il limite predefinito per le organizzazioni Exchange Server. Gli amministratori possono modificare questo valore per l'organizzazione.
2 Questo limite si applica anche agli amministratori.

Limiti di Exchange ActiveSync

I seguenti limiti sono validi per Microsoft Exchange ActiveSync, un protocollo client che sincronizza i dati della cassetta postale tra dispositivi mobili ed Exchange.

  • Limite di dispositivi Exchange ActiveSync: Il numero massimo di dispositivi Exchange ActiveSync per cassetta postale.

  • Limite di eliminazione di dispositivi Exchange ActiveSync: Il numero massimi di dispositivi Exchange ActiveSync che un amministratore Exchange può eliminare in un mese.

Limiti di Exchange ActiveSync

Funzionalità Microsoft 365 Business Basic e Standard Microsoft 365 Business Premium Microsoft 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise E1 Office 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise F3
Limite di dispositivi Exchange ActiveSync 100 100 100 100 100 100
Limite di eliminazione di dispositivi Exchange ActiveSync 20 20 20 20 20 20

Limiti di Exchange ActiveSync tra le opzioni autonome

Funzionalità Exchange Server Exchange Online Piano 1 Exchange Online, piano 2 Chiosco Exchange Online
Limite di dispositivi Exchange ActiveSync 100 100 100 100
Limite di eliminazione di dispositivi Exchange ActiveSync 20 20 20 20

Limiti di blocco

I blocchi includono criteri di conservazione di Microsoft 365 e criteri di etichetta di conservazione, Microsoft Purview eDiscovery blocchi di maiuscole e minuscole e blocchi In-Place. Questi valori vengono conteggiati per il massimo di 10.000 per tenant per i criteri di compilare i criteri che includono anche i criteri per DLP di Microsoft Purview, le barriere alle informazioni di Microsoft Purview e le etichette di riservatezza.

Nota

Exchange criteri di conservazione dalla gestione record di messaggistica (MRM) sono esclusi da questo massimo di 10.000.
Numero massimo di criteri di conservazione di Microsoft 365 per tenant: 1.800
Numero massimo di blocchi per cassetta postale: 25 è il massimo consigliato prima che le prestazioni possano essere interessate; 50 è il limite supportato.

Limiti delle regole di diario, trasporto e posta in arrivo

Il seguente elenco include i limiti validi per le regole del diario, quelle di trasporto (note anche come regole a livello di organizzazione) e i limiti validi per le regole di Posta in arrivo. Le regole di Posta in arrivo vengono configurate da utenti singoli e applicate ai messaggi inviati e ricevuti dalla cassetta postale del singolo utente.

  • Numero massimo di regole di diario: Numero massimo di regole di diario che possono esistere nell'organizzazione.

  • Numero massimo di regole di trasporto: Numero massimo di regole che possono esistere nell'organizzazione.

  • Dimensione massima di una singola regola di trasporto: Numero massimo di caratteri che possono essere utilizzati in una singola regola di trasporto. I caratteri vengono utilizzati nelle condizioni, nelle eccezioni e nelle azioni.

  • Limite di caratteri per tutte le espressioni regolari utilizzate in tutte le regole di trasporto:Numero totale di caratteri utilizzati da tutte le espressioni regolari in tutte le condizioni e le eccezioni delle regole di trasporto nell'organizzazione. È possibile avere poche regole che utilizzano espressioni regolari lunghe e complesse o molte regole che utilizzano espressioni regolari semplici.

  • Limiti di analisi per i contenuti allegati : Le condizioni della regola di trasporto consentono di esaminare il contenuto degli allegati dei messaggi. Tuttavia, viene controllato soltanto 1 MB di testo estratto dalla prima parte dell'allegato. Questo limite di 1 MB fa riferimento al testo estratto dall'allegato e non alla dimensione del file allegato. Ad esempio, un file di 2 MB potrebbe includere meno di 1 MB di testo. In questo caso, tutto il testo verrebbe esaminato.

  • Numero massimo di destinatari aggiunti a un messaggio da tutte le regole di trasporto: Quando un messaggio è interessato da diverse regole di trasporto, è possibile aggiungere solo un numero limitato di destinatari al messaggio. Una volta raggiunto tale limite, i destinatari rimanenti non verranno aggiunti al messaggio. Non è inoltre possibile aggiungere i gruppi di distribuzione a un messaggio mediante una regola di trasporto.

  • Limiti di inoltro: Numero massimo di destinatari configurabili per una regola di Posta in arrivo o di trasporto con un'azione di reindirizzamento. Se una regola viene configurata per reindirizzare un messaggio a un numero maggiore di destinatari, la regola non verrà applicata e tutti i messaggi che soddisfano la condizione della regola non verranno reindirizzati a nessuno dei destinatari elencati nella regola.

  • Numero di reindirizzamenti di un messaggio: Numero di volte in cui un messaggio verrà reindirizzato, inoltrato o a cui verrà risposto automaticamente sulla base delle regole di Posta in arrivo. L'Utente A ha, ad esempio, una regola di Posta in arrivo basata sul mittente che reindirizza i messaggi all'Utente B. L'Utente B ha una regola di Posta in arrivo che inoltra i messaggi all'Utente C sulla base di parole chiave presenti nella riga dell'oggetto. Se un messaggio soddisfa entrambe queste condizioni, il messaggio viene inviato soltanto all'Utente B; non viene inoltrato all'Utente C in quanto è consentito solo un reindirizzamento. In questo caso, il messaggio viene eliminato senza inviare un rapporto di mancato recapito all'utente B per indicare che il messaggio non è stato recapitato all'utente C. L'intestazione X-MS-Exchange-Inbox-Rules-Loop viene utilizzata per determinare il numero di reindirizzamenti di un messaggio. Questa intestazione rimane anche oltre i limiti dell'organizzazione di Exchange.

  • Numero di reindirizzamenti di un messaggio da una regola di trasporto: Numero di volte in cui un messaggio verrà reindirizzato sulla base delle regole di trasporto. Ad esempio, l'organizzazione di Exchange Tailspin Toys ha una regola di trasporto per reindirizzare ogni messaggio inviato all'utente A all'utente B, che si trova nell'organizzazione di Exchange Contoso. All’interno dell'organizzazione di Exchange Contoso esiste una regola di trasporto per reindirizzare ogni messaggio inviato all'utente B all'utente C, che si trova nell'organizzazione di Exchange Società A. Datum. In questo caso, il messaggio viene eliminato e un rapporto di mancato recapito con codice di stato e il messaggio di rifiuto viene inviato all’utente A. 550 5.7.128 TRANSPORT. Regole. RejectMessage; Numero di cicli delle regole di trasporto superato e messaggio rifiutato. L'intestazione X-MS-Exchange-Transport-Rules-Loop viene utilizzata per determinare il numero di volte in cui un messaggio è stato reindirizzato dalle regole di trasporto. Questa intestazione rimane anche oltre i limiti dell'organizzazione di Exchange.

Limiti delle regole di diario, trasporto e posta in arrivo

Funzionalità Microsoft 365 Business Basic e Standard Microsoft 365 Business Premium Microsoft 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise E1 Office 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise F3
Numero massimo di regole di diario 300 regole 300 regole 300 regole 300 regole 300 regole 300 regole
Numero massimo di regole di trasporto 300 regole 300 regole 300 regole 300 regole 300 regole 300 regole
Dimensione massima di una singola regola di trasporto 8 KB 8 KB 8 KB 8 KB 8 KB 8 KB
Il limite di caratteri per tutte le espressioni regolari utilizzate in tutte le regole di trasporto 20 KB 20 KB 20 KB 20 KB 20 KB 20 KB
Limiti di analisi per il contenuto degli allegati 1 MB 1 MB 1 MB 1 MB 1 MB 1 MB
Numero massimo di destinatari aggiunti a un messaggio da tutte le regole di trasporto 100 destinatari 100 destinatari 100 destinatari 100 destinatari 100 destinatari 100 destinatari
Limite di inoltri 10 destinatari 10 destinatari 10 destinatari 10 destinatari 10 destinatari 10 destinatari
Numero di reindirizzamenti di un messaggio 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento
Numero di reindirizzamenti di un messaggio da una regola di trasporto 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento
Numero di reindirizzamenti di un messaggio 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento
Regola Posta in arrivo 256kb1 256kb1 256kb1 256kb1 256kb1 256kb1

1 Se è stata eseguita la migrazione di una cassetta postale a Exchange Online, il limite relativo alla regola della posta in arrivo potrebbe essere impostato sul valore minore del valore EXO predefinito. In questo caso, è possibile aumentare il valore della regola della posta in arrivo. Per istruzioni, vedere Modificare lo spazio usato dalle regole Posta in arrivo in Exchange Online.

Limiti delle regole di diario, trasporto e posta in arrivo nelle opzioni autonome

Funzionalità Exchange Server Exchange Online Piano 1 Exchange Online, piano 2 Chiosco Exchange Online
Numero massimo di regole di journal Nessun limite 50 regole 50 regole 50 regole
Numero massimo di regole di trasporto Nessun limite 300 regole 300 regole 300 regole
Dimensione massima di una singola regola di trasporto 40 KB 8 KB 8 KB 8 KB
Il limite di caratteri per tutte le espressioni regolari utilizzate in tutte le regole di trasporto Nessun limite 20 KB 20 KB 20 KB
Numero massimo di destinatari aggiunti a un messaggio da tutte le regole di trasporto Nessun limite 100 destinatari 100 destinatari 100 destinatari
Limite di inoltri Nessun limite 10 destinatari 10 destinatari 10 destinatari
Numero di reindirizzamenti di un messaggio 3 reindirizzamenti 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento
Numero di reindirizzamenti di un messaggio da una regola di trasporto Nessun limite 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento 1 reindirizzamento

Limiti cartella delle cassette postali

Tali limiti servono a delimitare, entro dimensioni note, le cassette postali che possono essere supportate in Exchange Online. L'obiettivo di tali limiti è di prevenire un numero infinito di elementi nella cassetta postale per cartella, un numero infinito di cartelle per cassetta postale o un numero infinito di cartelle pubbliche per organizzazione Exchange Online. Per scopi pratici, i limiti della cartella delle cassette postali non sono realmente limitati e sono sufficienti per supportare la maggior parte delle cassette postali di Exchange Online e in locale migrate su Exchange Online.

  • Numero massimo di messaggi per cartella delle cassette postali: Specifica il numero massimo di messaggi per una cartella della cassetta postale. Una volta raggiunto tale limite i nuovi messaggi non possono essere recapitati o salvati in una cartella.

  • Avviso numero di messaggi per cartella delle cassette postali: Specifica il numero di messaggi che una cartella cassetta postale può contenere prima che Exchange Online invii un messaggio di avviso al proprietario della casetta postale. Quando viene raggiunta tale quota, viene inviato un messaggio di avviso al giorno.

  • Numero massimo di messaggi per cartella consentiti nella cartella Elementi recuperabili Specifica il numero massimo di messaggi che possono essere contenuti in ciascuna cartella nella cartella Elementi recuperabili. Quando una cartella supera il limite, non può archiviare nuovi messaggi. Ad esempio, se la cartella eliminazioni, presente nella cartella elementi ripristinabili, ha superato il numero massimo di messaggi e il proprietario della cassetta postale tenta di eliminare definitivamente degli elementi dalle loro cassette postali, l'eliminazione non riesce.

  • Avviso per numero di messaggi per cartella consentiti nella cartella Elementi recuperabili Specifica il numero di messaggi che ciascuna cartella, nella cartella Elementi recuperabili, può mantenere prima che Exchange Online registri un evento nel registro dell'applicazione.

  • Numero massimo di sottocartelle per cartella delle cassette postali Specifica il numero massimo di sottocartelle che possono essere create in una cartella della cassetta postale. Una volta raggiunto il limite, il proprietario della cassetta postale non potrà creare una nuova sottocartella.

  • Avviso numero di sottocartelle per cartella delle cassette postali Specifica il numero di sottocartelle che possono essere create in una cartella della cassetta postale, prima che Exchange Online invii un messaggio di avviso al proprietario della casetta postale. Quando viene raggiunta tale quota, viene inviato un messaggio di avviso al giorno.

  • Massima profondità gerarchia cartella Specifica il numero massimo di livelli nella gerarchia della cartella di una cassetta postale. Una volta raggiunto il limite, il proprietario della cassetta postale non potrà creare un altro livello nella gerarchia della cartella della cassetta postale.

  • Avviso profondità gerarchia cartella: Specifica il numero di livelli nella gerarchia della cartella delle cassette postali che può essere creata prima che Exchange Online invii un messaggio di avviso al proprietario della cassetta postale. Quando viene raggiunta tale quota, viene inviato un messaggio di avviso al giorno.

  • Numero massimo di cartelle pubbliche: Indica il numero massimo di cartelle pubbliche nella gerarchia completa di cartelle pubbliche. Quando viene raggiunto questo limite, le cartelle pubbliche esistenti devono essere eliminate per poterne creare di nuove.

  • Numero massimo di sottocartelle per cartella pubblica: Specifica il numero di sottocartelle che possono essere create in una cartella pubblica. Non è possibile creare nuove sottocartelle in una cartella pubblica quando viene raggiunto questo limite.

  • Avviso numero di sottocartelle per cartella pubblica: Specifica il numero di sottocartelle che possono essere create in una cartella pubblica prima che Exchange Online invii un messaggio di avviso al proprietario della cartella. Qualora quest'ultimo non esistesse, i messaggi di avviso vengono inviati agli utenti con le autorizzazioni di proprietario. Quando viene raggiunta tale quota, viene inviato un messaggio di avviso al giorno.

Limiti cartella delle cassette postali

Funzionalità Microsoft 365 Business Basic e Standard Microsoft 365 Business Premium Microsoft 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise E1 Office 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise F3
Numero massimo di messaggi per cartella di cassette postali 1 milione 1 milione 1 milione 1 milione 1 milione 1 milione
Avviso per numero di messaggi per cartella di cassette postali 900,000 900,000 900,000 900,000 900,000 900,000
Numero massimo di messaggi per cartella nella cartella Elementi ripristinabili 3 milioni 3 milioni 3 milioni 3 milioni 3 milioni 3 milioni
Quota di archiviazione per la cartella Elementi ripristinabili nella cassetta postale principale (non in attesa) 30 GB 30 GB 30 GB 30 GB 30 GB 30 GB
Quota di archiviazione per la cartella Elementi ripristinabili nella cassetta postale principale (in attesa) 100 GB 100 GB 100 GB 100 GB 100 GB 100 GB
Quota di archiviazione per la cartella Elementi ripristinabili nella cassetta postale di archiviazione (non in attesa) 30 GB 1,5 TB2 1,5 TB2 30 GB 1,5 TB2 30 GB
Quota di archiviazione per la cartella Elementi ripristinabili nella cassetta postale di archiviazione (in attesa) 100 GB1 1,5 TB2 1,5 TB2 100 GB1 1,5 TB2 100 GB1
Avviso per numero massimo di messaggi per cartella nella cartella Elementi ripristinabili 2,75 milioni 2,75 milioni 2,75 milioni 2,75 milioni 2,75 milioni 2,75 milioni
Numero massimo di sottocartelle per cartella delle cassette postali 10 0003 10 0003 10 0003 10 0003 10 0003 10 0003
Avviso per numero di sottocartelle per cartella di cassette postali 9000 9000 9000 9000 9000 9000
Massima profondità gerarchia cartella 300 300 300 300 300 300
Avviso per profondità della gerarchia di cartelle 250 250 250 250 250 250
Numero massimo di cartelle pubbliche 500.000 500.000 500.000 500.000 500.000 Non disponibile
Numero massimo di sottocartelle per cartella pubblica 10,000 10,000 10,000 10,000 10,000 Non disponibile
Avviso per numero di sottocartelle per cartella pubblica 9000 9000 9000 9000 9000 Non disponibile

1 Si tratta della quota di archiviazione per la cartella Elementi ripristinabili, non la quota per l'intera cassetta postale di archiviazione. La quota di archiviazione per la cassetta postale di archiviazione è pari a 1,5 TB per gli utenti con una licenza di Exchange Online piano 2 oppure per gli utenti che dispongono sia di una licenza di Exchange Online, piano 1, sia di una licenza di Archiviazione Exchange Online. Per informazioni sull’aumentare la quota degli elementi recuperabili per le cassette postali bloccate vedere Aumentare la quota degli elementi recuperabili per le cassette postali bloccate.
2 La quota di archiviazione iniziale per la cartella Elementi ripristinabili in una cassetta postale di archiviazione è di 100 GB. Quando si attiva l'archiviazione con espansione automatica, viene aggiunta ulteriore memoria al raggiungimento della capacità massima prevista per la cartella Elementi ripristinabili. Per altre informazioni, vedere Panoramica dell'archiviazione a espansione automatica. Consultare la Roadmap di Microsoft 365 per i dettagli riguardo la disponibilità dell'archiviazione con espansione automatica.
3 È un limite per lo store; è uno dei vincoli della forma della cassetta postale. Per un dato genitore possono essere presenti solo 10.000 cartelle figlio dirette. Ciò vale indipendentemente dalla migrazione o da altri client che creano cartelle.

Limiti cartella delle cassette postali tra piani autonomi

Funzionalità Exchange Server Exchange Online Piano 1 Exchange Online, piano 2 Chiosco Exchange Online
Numero massimo di messaggi per cartella delle cassette postali Nessun limite1 1 milione 1 milione 1 milione
Avviso per numero di messaggi per cartella delle cassette postali Nessun limite 900,000 900,000 900,000
Numero massimo di messaggi per cartella nella cartella Elementi recuperabili Nessun limite 3 milioni 3 milioni 3 milioni
Quota di archiviazione per la cartella Elementi ripristinabili nella cassetta postale principale (non in attesa) 30 GB 30 GB 30 GB 30 GB
Quota di archiviazione per la cartella Elementi ripristinabili nella cassetta postale principale (in attesa) 100 GB 100 GB 100 GB 100 GB
Quota di archiviazione per la cartella Elementi ripristinabili nella cassetta postale di archiviazione (non in attesa) 30 GB 30 GB 30 GB 30 GB
Quota di archiviazione per la cartella Elementi ripristinabili nella cassetta postale di archiviazione (in attesa) 100 GB2 100 GB2 1,5 TB3 1,5 TB3
Avviso per numero massimo di messaggi per cartella nella cartella Elementi recuperabili Nessun limite 2,75 milioni 2,75 milioni 2,75 milioni
Numero massimo di sottocartelle per cartella delle cassette postali Nessun limite 1000 1000 1000
Avviso per numero di sottocartelle per cartella delle cassette postali Nessun limite 900 900 900
Massima profondità gerarchia cartella Nessun limite 300 300 300
Avviso per profondità gerarchia cartella Nessun limite 250 250 250
Numero massimo di cartelle pubbliche 1,000,000 100,000 100,000 Non disponibile
Numero massimo di sottocartelle per cartella pubblica N/D 1,000 1,000 Non disponibile
Avviso per numero di sottocartelle per cartella pubblica N/D 900 900 Non disponibile

1 Microsoft consiglia di non conservare più di 1.000.000 di messaggi per ogni cartella della cassetta postale.
2 Se l'archivio ad espansione automatica non è abilitato, questa è la quota di archiviazione per la cartella Elementi recuperabili, non la quota per l'intera cassetta postale dell'archivio. Per informazioni sull’aumentare la quota degli elementi recuperabili per le cassette postali bloccate vedere Aumentare la quota degli elementi recuperabili per le cassette postali bloccate. Se la funzione di archiviazione ad espansione automatica è attivata, la quota di archiviazione per la casella di posta elettronica dell'utente, compresa la cartella Elementi recuperabili, è di 1,5 TB. Questo vale per gli utenti con una licenza Exchange Online Plan 2 o per gli utenti che hanno sia una licenza Exchange Online Plan 1 che una licenza Exchange Online Archiving.
3 La quota di archiviazione iniziale per la cartella Elementi ripristinabili in una cassetta postale di archiviazione è di 100 GB. Quando si attiva l'archiviazione con espansione automatica, viene aggiunta ulteriore memoria al raggiungimento della capacità massima prevista per la cartella Elementi ripristinabili. Per altre informazioni, vedere Panoramica dell'archiviazione a espansione automatica. Consultare la Roadmap di Microsoft 365 per i dettagli riguardo la disponibilità dell'archiviazione con espansione automatica.

Limiti di archiviazione delle cassette postali

Il volume di archiviazione delle cassette postali è determinato dal tipo di cassetta postale e dalla licenza di sottoscrizione dell'utente. Gli amministratori possono ridurre le dimensioni massime della cassetta postale per singolo utente o a livello globale.

Nota

L'utilizzo dell'inserimento nel journal, delle regole di trasporto e delle regole di inoltro automatico per inviare una copia dei messaggi a una cassetta postale di Exchange Online a scopo di archiviazione non è consentito. Una cassetta postale di archiviazione di un utente è destinata esclusivamente a quell'utente. Microsoft si riserva il diritto di negare spazio di archiviazione aggiuntivo nelle istanze in cui la cassetta postale di archiviazione di un utente viene usata per archiviare i dati di archivio per altri utenti o in altri casi di uso inappropriato.

Limiti di archiviazione

Funzionalità Microsoft 365 Business Basic e Standard Microsoft 365 Business Premium Microsoft 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise E1 Office 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise F3
Cassette postali utente 50 GB 50 GB 100 GB 50 GB 100 GB 2 GB
Cassette postali di archiviazione7,8 50 GB 1,5 TB1 1,5 TB1 50 GB 1,5 TB1 Non disponibile4
Cassette postali condivise10 50 GB2 50 GB2 50/100 GB2,9 50 GB2 50/100 GB2,9 50 GB2
Cassette postali per le risorse 50 GB3 50 GB3 50 GB3,9 50 GB3 50 GB3,9 50 GB3
Cassette postali delle cartelle pubbliche5 100 GB6 100 GB6 100 GB6 100 GB6 100 GB6 100 GB6
Cassette postali di gruppo 50 GB 50 GB 50 GB 50 GB 50 GB 50 GB

1 Inizialmente, ogni utente riceve 100 GB di memoria nella cassetta postale di archiviazione. Quando si attiva l'archiviazione con espansione automatica, viene aggiunta ulteriore memoria al raggiungimento della capacità massima di 100 GB. Lo spazio di archiviazione aggiuntivo viene aggiunto in modo incrementale finché la capacità di archiviazione non raggiunge 1,5 TB. Per altre informazioni, vedere Panoramica dell'archiviazione a espansione automatica.
2 Per accedere a una cassetta postale condivisa un utente deve disporre di una licenza di Exchange Online, ma la cassetta postale condivisa non richiede una licenza separata. Senza licenza, le cassette postali condivise sono limitate a 50 GB. Per aumentare il limite per le dimensioni a 100 GB, la cassetta postale condivisa deve essere assegnata a una licenza di Exchange Online (Piano 2). Se viene assegnata una licenza di Exchange Online (Piano 1) con una licenza per il componente aggiuntivo Archiviazione Exchange Online, è possibile abilitare l'archiviazione a espansione automatica per una capacità di archiviazione aggiuntiva. Analogamente, se si vuole mettere una cassetta postale condivisa in blocco per controversia legale, la cassetta postale condivisa deve essere assegnata a una licenza Exchange Online (Piano 2), oppure a una licenza Exchange Online (Piano 1) con una licenza per il componente aggiuntivo Archiviazione Exchange Online. Se si vogliono applicare funzionalità avanzate come Microsoft Defender per Office 365, Microsoft Purview eDiscovery (Premium) o criteri di conservazione, la cassetta postale condivisa deve essere concessa in licenza per tali funzionalità.
3 Le cassette postali delle risorse non richiedono una licenza. Tuttavia, senza licenza, le cassette postali delle risorse sono limitate a 50 GB. Per aumentare le dimensioni delle cassette postali, è necessario assegnare una licenza E3 o E5. Questo comporterà un aumento nella cassetta postale di 100 GB.
4Le cassette postali di archiviazione non sono incluse in Chiosco Exchange Online. Tuttavia, possono essere acquistate come componenti aggiuntivi tramite Archiviazione Exchange Online. Per altre informazioni, vedere Descrizione del servizio Archiviazione Exchange Online.
5 Il limite predefinito per le dimensioni delle singole cartelle pubbliche è di 2 GB. È possibile modificare il limite di dimensioni singolarmente in ogni cartella o modificare il limite di dimensioni predefinito impostato nella configurazione dell'organizzazione per rendere effettiva la modifica per tutte le cartelle dell'organizzazione. Nota: la dimensione massima consigliata per la singola cartella pubblica è 25 GB. Se una singola cartella pubblica supera i 25 GB, si verificano problemi durante il processo di suddivisione automatica.
6 L'utente ha un limite di 1,000 cassette postali delle cartelle pubbliche e le dimensioni totali sono complessivamente pari a 100 TB. Le cassette postali Hierarchy Serving sono limitate a 100 cassette postali delle cartelle pubbliche.
7 Le cassette postali di archiviazione possono essere utilizzato solo per archiviare messaggi per un singolo utente o entità (ad esempio, una cassetta postale condivisa) per il quale è stata applicata una licenza. Non è consentito utilizzare cassette postali di archiviazione come mezzo per archiviare messaggi da più utenti o entità. Ad esempio, un amministratore IT non può creare cassette postali condivise e lasciare che gli utenti le copino (tramite i campi Cc o Ccn oppure con una regola di trasporto) con l'esplicito scopo di archiviarle. Tenere presente che una cassetta postale condivisa da molti utenti non archivia automaticamente la posta elettronica dei singoli utenti. Numerosi utenti possono accedere e inviare posta elettronica come cassetta postale condivisa. Pertanto, vengono inviati e ricevuti soltanto i messaggi di posta elettronica archiviati nella cassetta postale condivisa, come cassetta postale condivisa.
8 Se in Exchange Online è stato creato un criterio di conservazione, i messaggi verranno spostati automaticamente nella cassetta postale di archiviazione dell'utente soltanto se la cassetta postale principale dispone di una dimensione superiore a 10 MB. Il criterio di conservazione non verrà eseguito automaticamente per le cassette postali con dimensione inferiore a 10 MB.
9 Le cassette postali delle risorse e condivise non richiedono una licenza. Tuttavia, senza licenza, queste cassette postali sono limitate a 50 GB. Per aumentare le dimensioni delle cassette postali, è necessario assegnare una licenza E3 o E5. Questo comporterà un aumento nella cassetta postale a 100 GB.
10 Per impostazione predefinita, alle cassette postali condivise è associato un account utente attivo con una password generata dal sistema (sconosciuta). Per bloccare l'accesso per l'account della cassetta postale condivisa associata, vedere Blocca l'accesso per l'account della cassetta postale condivisa.

Limiti di spazio di archiviazione nei piani autonomi

Funzionalità Exchange Server Exchange Online Piano 1 Exchange Online, piano 2 Chiosco Exchange Online
Cassette postali degli utenti 2 GB1 50 GB 100 GB 2 GB
Cassette postali di archiviazione8,9 100 GB1 50 GB 1,5 TB2 Non disponibile5
Cassette postali condivise11 2 GB1 50 GB3 50 GB3,10 50 GB3
Cassette postali per le risorse 2 GB1 50 GB4 50 GB4,10 50 GB4
Cassette postali delle cartelle pubbliche 2 GB6 50 GB7 100 GB7 Non disponibile
Cassette postali di gruppo 50 GB 50 GB 50 GB 50 GB

1 Si tratta delle dimensioni predefinite della cassetta postale per le organizzazioni Exchange Server. Gli amministratori possono modificare questo valore per l'organizzazione. Non esiste un limite massimo di spazio di archiviazione per le cassette postali locali.
2 Inizialmente, ogni utente riceve 100 GB di memoria nella cassetta postale di archiviazione. Quando si attiva l'archiviazione con espansione automatica, viene aggiunta ulteriore memoria al raggiungimento della capacità massima di 100 GB. Lo spazio di archiviazione aggiuntivo viene aggiunto in modo incrementale finché la capacità di archiviazione non raggiunge 1,5 TB. Per altre informazioni, vedere Panoramica dell'archiviazione a espansione automatica. Consultare la Roadmap di Microsoft 365 per maggiori dettagli riguardo la disponibilità dell'archiviazione con espansione automatica.
3 Per accedere a una cassetta postale condivisa, un utente deve disporre di una licenza di Exchange Online, ma la cassetta postale condivisa non richiede una licenza separata. Senza licenza, le cassette postali condivise sono limitate a 50 GB. Per aumentare il limite per le dimensioni a 100 GB, la cassetta postale condivisa deve essere assegnata a una licenza di Exchange Online (Piano 2). La licenza di Exchange Online Piano 1, con una licenza del componente aggiuntivo Archiviazione di Exchange Online, aumenterà le dimensioni della cassetta postale di archiviazione. In questo modo sarà anche possibile abilitare l'archiviazione a espansione automatica per una capacità di archiviazione fino a 1,5 TB. Analogamente, se si vuole mettere una cassetta postale condivisa in blocco per controversia legale, la cassetta postale condivisa deve essere assegnata a una licenza Exchange Online (Piano 2), oppure a una licenza Exchange Online (Piano 1) con una licenza per il componente aggiuntivo Archiviazione Exchange Online. Se si vogliono applicare caratteristiche avanzate come Microsoft Defender per Office 365, eDiscovery (Premium) o criteri di conservazione automatica, è necessario che la cassetta postale condivisa sia concessa in licenza per tali caratteristiche.
4 Le cassette postali delle risorse non richiedono una licenza. Tuttavia, senza licenza, le cassette postali delle risorse sono limitate a 50 GB. Per aumentare le dimensioni delle cassette postali, è necessario assegnare una licenza Exchange Online piano 2. Questo comporterà un aumento nella cassetta postale di 100 GB.
5Le cassette postali di archiviazione non sono incluse in Chiosco Exchange Online. Tuttavia, possono essere acquistate come componenti aggiuntivi tramite Archiviazione Exchange Online. Per ulteriori informazioni, vedere Descrizione del servizio Archiviazione Exchange Online.
6 Si tratta delle dimensioni predefinite delle cassette postali per le organizzazioni Microsoft Exchange Server. Gli amministratori possono modificare questo valore per l'organizzazione. In Exchange Server le cassette postali delle cartelle pubbliche sono limitate a 100 e le dimensioni totali massime di tutte le cassette postali delle cartelle pubbliche sono di 50 TB.
7 In Exchange Online, l'utente ha un limite di 1,000 cassette postali per cartelle pubbliche e le dimensioni totali sono complessivamente pari a 50 TB.
8 Le cassette postali di archiviazione possono essere utilizzate solo per archiviare messaggi per un singolo utente o una singola entità per la quale è stata applicata una licenza. Non è consentito utilizzare una cassetta postale di archiviazione come mezzo per archiviare messaggi da più utenti o entità. Ad esempio, gli amministratori IT non possono creare cassette postali condivise e lasciare che gli utenti copino (tramite i campi Cc o Ccn oppure con una regola di trasporto) una cassetta postale condivisa con l'esplicito scopo di archiviarla.
9 Se in Exchange Online è stato creato un criterio di conservazione, i messaggi verranno spostati automaticamente nella cassetta postale di archiviazione dell'utente soltanto se la cassetta postale principale dispone di una dimensione superiore a 10 MB. Il criterio di conservazione non verrà eseguito automaticamente per le cassette postali con dimensione inferiore a 10 MB.
10 Le cassette postali delle risorse e condivise non richiedono una licenza. Tuttavia, senza licenza, queste cassette postali sono limitate a 50 GB. Per aumentare le dimensioni delle cassette postali, è necessario assegnare una licenza Exchange Online piano 2. Questo comporterà un aumento nella cassetta postale a 100 GB.
11 Per impostazione predefinita, alle cassette postali condivise è associato un account utente attivo con una password generata dal sistema (sconosciuta). Per bloccare l'accesso per l'account della cassetta postale condivisa associata, vedere Blocca l'accesso per l'account della cassetta postale condivisa.

Limiti dei messaggi

I seguenti limiti sono applicati a ogni messaggio di posta elettronica.

  • Limite dimensione messaggio: I limiti di dimensione dei messaggi sono indispensabili per impedire ai messaggi di grandi dimensioni di bloccare il recapito di altri messaggi e compromettere le prestazioni del servizio a discapito di tutti gli utenti. I limiti includono gli allegati e sono validi a livello di organizzazione per tutti i messaggi (in ingresso, in uscita e interni). I messaggi superiori a questo limite non verranno recapitati e il mittente riceverà un report di mancato recapito. Sebbene limiti di dimensione dei messaggi possano essere configurati su valori più o meno alti o in base ai singoli utenti, gli amministratori possono creare regole di trasporto per limitare le dimensioni massime di ogni singolo allegato. Per ulteriori informazioni, vedere Microsoft supporta i messaggi di posta elettronica più grandi.

    Nota

    Per determinati client di posta elettronica, i limiti di dimensione dei messaggi possono essere inferiori, o il limite di dimensione di un singolo file allegato può essere impostato su un valore inferiore al limite di un messaggio di posta elettronica stabilito in Exchange Online.

  • Limiti dimensioni intestazione messaggi Specifica le dimensioni massime dei campi di intestazione dei messaggi. Il limite corrente è 256 KB. Se le dimensioni totali di tutte le intestazioni dei messaggi superano i 256 KB, Exchange Online rifiuterà il messaggio con l'errore "552 5.3.4 Dimensioni dell'intestazione superano le dimensioni massime fisse". Le dimensioni del corpo del messaggio o degli allegati non sono considerate. Dato che i campi di intestazione sono testo normale, la dimensione dell'intestazione viene determinata dal numero di caratteri in ogni campo di intestazione e dal numero totale di campi di intestazione. Ciascun carattere di testo utilizza 1 byte.

  • Lunghezza massima dell'oggetto: Il numero massimo di caratteri di testo consentito nella riga dell'oggetto di un messaggio di posta elettronica.

  • Limite massimo di file allegati: Numero massimo di file allegati consentiti in un messaggio di posta elettronica. Anche se le dimensioni totali di tutti i file allegati non violano il limite di dimensioni dei messaggi, esiste comunque un limite per il numero di allegati consentiti nel messaggio. Tale limite viene contrallato dal limite dei messaggi a più parti.

  • Limite di dimensione massima dei file allegati: Dimensione massima di un singolo file allegato.

    Nota

    Questa è la dimensione massima di un singolo file allegato. I singoli programmi client, incluso Outlook sul web, potrebbero limitare ulteriormente la dimensione degli allegati. Exchange ActiveSync non applica limiti per la dimensione degli allegati a ogni singolo allegato. È la dimensione totale di tutti gli allegati a un messaggio Exchange ActiveSync che deve essere minore del limite di dimensione dei messaggi consentita.

  • Limite dei messaggi a più parti: Numero massimo di parti del corpo del messaggio consentito in un messaggio a più parti MIME. Tale limite consente anche di controllare il numero massimo di file che è possibile allegare a un messaggio.

  • Limite di profondità dei messaggi incorporati: Numero massimo di messaggi di posta elettronica inoltrati consentito in un messaggio di posta elettronica.

Limiti dei messaggi

Funzionalità Microsoft 365 Business Basic e Standard Microsoft 365 Business Premium Microsoft 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise E1 Office 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise F3
Limite per la dimensione del messaggio - Outlook 150 MB1,2 150 MB1,2 150 MB1,2 150 MB1,2 150 MB1,2 150 MB1,2
Limite per la dimensione del messaggio - OWA 112 MB1, 3 112 MB1, 3 112 MB1, 3 112 MB1, 3 112 MB1, 3 112 MB1, 3
Limite per la dimensione del messaggio - Outlook per Mac 150 MB1,2 150 MB1,2 150 MB1,2 150 MB1,2 150 MB1,2 150 MB1,2
Limite per la dimensione del messaggio - migrazione 150 MB1,4 150 MB1,4 150 MB1,4 150 MB1,4 150 MB1,4 150 MB1,4
Limite per la dimensione del messaggio - Outlook per iOS e Android 33 MB 33 MB 33 MB 33 MB 33 MB 33 MB
Dimensione massima per i messaggi crittografati (per gli abbonati che utilizzano Crittografia messaggi di Microsoft Purview con nuove funzionalità)5 25 MB 25 MB 25 MB 25 MB 25 MB 25 MB
Dimensione massima per i messaggi crittografati (per gli abbonati che utilizzano una versione legacy di Crittografia messaggi)5 25 MB 25 MB 25 MB 25 MB 25 MB 25 MB
Lunghezza massima dell'oggetto 255 caratteri 255 caratteri 255 caratteri 255 caratteri 255 caratteri 255 caratteri
Limite massimo dei file allegati 250 allegati 250 allegati 250 allegati 250 allegati 250 allegati 250 allegati
Limite di dimensione massima dei file allegati - Outlook 150 MB 150 MB 150 MB 150 MB 150 MB 150 MB
Limite di dimensione massima dei file allegati - OWA 112 MB3,6 112 MB3,6 112 MB3,6 112 MB3,6 112 MB3,6 112 MB3,6
Limite di dimensione massima dei file allegati - Outlook per Mac 150 MB 150 MB 150 MB 150 MB 150 MB 150 MB
Limite di dimensione massima dei file allegati - Nuovo Outlook per Mac 33 MB 33 MB 33 MB 33 MB 33 MB 33 MB
Limite di dimensione massima dei file allegati - Outlook per iOS e Android 33 MB 33 MB 33 MB 33 MB 33 MB 33 MB
Limite dei messaggi a più parti 250 parti 250 parti 250 parti 250 parti 250 parti 250 parti
Limite di profondità del messaggio incorporato 30 messaggi incorporati 30 messaggi incorporati 30 messaggi incorporati 30 messaggi incorporati 30 messaggi incorporati 30 messaggi incorporati

1 Le dimensioni massime predefinite dei messaggi per le cassette postali Microsoft sono 35 MB per l'invio e 36 MB per la ricezione. Gli amministratori di Microsoft possono specificare un limite personalizzato compreso tra 1 MB e 150 MB. Tuttavia, le dimensioni dei messaggi che è possibile inviare o ricevere dipende anche da cosa è supportato dal client o dalla soluzione di posta elettronica in uso. Per ulteriori informazioni sulla personalizzazione delle dimensioni massime consentite per i messaggi dell'organizzazione, vedere Microsoft supporta messaggi di posta elettronica di dimensioni maggiori.
2 È possibile inviare e ricevere messaggi di dimensioni fino a 150 MB tra utenti (dove il messaggio non lascia mai i data center di Microsoft). I messaggi indirizzati al di fuori dei data center di Microsoft sono soggetti ad un ulteriore aumento del 33% della codifica di traduzione, in tal caso le dimensioni massime dei messaggi sono di 112 MB.
3 In OWA i messaggi possono essere soggetti a un aumento del 33% della codifica e le dimensioni dei messaggi che è possibile inviare vengono ridotte del 25% rispetto all'impostazione configurata. Ad esempio, se si personalizzano le impostazioni per una dimensione massima dei messaggi di 100 MB, è possibile inviare messaggi di dimensioni non superiori a 75 MB.
4 Le dimensioni dei messaggi da spostare in Exchange Online vengono calcolate in base Exchange Online. Le versioni di Exchange precedenti a Exchange Server possono segnalare dimensioni di un elemento inferiori. Questo limite si applica per spostare le migrazioni di base utilizzando uno dei servizi replica delle cassette postali di Exchange supportati. Altri metodi di migrazione (completa, a fasi, IMAP, PST) e altri strumenti di terze parti, dipendono dal limite per la dimensione dei messaggi generale.
5 Per informazioni su OME con nuove funzionalità, vedere Configurare le nuove funzionalità di Crittografia messaggi basate su Azure Information Protection.
6 I file allegati classici hanno un limite di 112 MB, ma i file allegati di OneDrive possono essere fino a 2 GB.

Limiti dei messaggi nelle opzioni autonome

Funzionalità Exchange Server Exchange Online Piano 1 Exchange Online, piano 2 Chiosco Exchange Online
Limite per la dimensione del messaggio - Outlook 10 MB4 150 MB1,2 150 MB1,2 150 MB2
Limite per la dimensione del messaggio - OWA 10 MB4 112 MB1, 3 112 MB1, 3 150 MB1,2
Limite per la dimensione del messaggio - Outlook per Mac 10 MB4 150 MB 150 MB
Limite per la dimensione del messaggio - migrazione Non applicabile 150 MB5 150 MB5 150 MB5
Limite per la dimensione del messaggio - Outlook per iOS e Android 25 MB 33 MB 33 MB 33 MB
Dimensione massima per i messaggi crittografati (per gli abbonati che utilizzano Crittografia messaggi con nuove funzionalità)6 25 MB 25 MB 25 MB 25 MB
Dimensione massima per i messaggi crittografati (per gli abbonati che utilizzano una versione legacy di Crittografia messaggi)6 25 MB 25 MB 25 MB 25 MB
Lunghezza massima dell'oggetto 255 caratteri 255 caratteri 255 caratteri 255 caratteri
Limite massimo dei file allegati 1024 attachments4 250 allegati 250 allegati 250 allegati
Limite di dimensione massima dei file allegati - Outlook 35 MB4 150 MB 150 MB 150 MB
Limite di dimensione massima dei file allegati - OWA 35 MB4 112 MB3 112 MB3 112 MB3
Limite di dimensione massima dei file allegati - Outlook per Mac 35 MB4 150 MB 150 MB 35 MB
Limite di dimensione massima dei file allegati - Outlook per iOS e Android 25 MB 33 MB 33 MB 33 MB
Limite dei messaggi a più parti 250 parti 250 parti 250 parti 250 parti
Limite di profondità del messaggio incorporato 30 messaggi incorporati 30 messaggi incorporati 30 messaggi incorporati 30 messaggi incorporati

1 Gli amministratori di Microsoft possono specificare un limite personalizzato compreso tra 1 MB e 150 MB. Tuttavia, le dimensioni dei messaggi che è possibile inviare o ricevere dipende anche da cosa è supportato dal client o dalla soluzione di posta elettronica in uso. Per ulteriori informazioni sulla personalizzazione delle dimensioni massime consentite per i messaggi dell'organizzazione, vedere Microsoft supporta messaggi di posta elettronica di dimensioni maggiori.
2 È possibile inviare e ricevere messaggi di dimensioni fino a 150 MB tra utenti (dove il messaggio non lascia mai i data center di Microsoft). I messaggi indirizzati al di fuori dei data center di Microsoft sono soggetti ad un ulteriore aumento del 33% della codifica di traduzione, in tal caso le dimensioni massime dei messaggi sono di 112 MB.
3 In OWA i messaggi possono essere soggetti a un aumento del 33% della codifica e le dimensioni dei messaggi che è possibile inviare vengono ridotte del 25% rispetto all'impostazione configurata. Ad esempio, se si personalizzano le impostazioni per una dimensione massima dei messaggi di 100 MB, è possibile inviare messaggi di dimensioni non superiori a 75 MB.
4 Questo è il limite predefinito per le organizzazioni Exchange Server. Gli amministratori possono modificare questo valore per l'organizzazione.
5 Le dimensioni dei messaggi da spostare in Exchange Online vengono calcolate in base Exchange Online. Le versioni di Exchange precedenti a Exchange Server possono segnalare dimensioni di un elemento inferiori.
6 Per informazioni su OME con nuove funzionalità, vedere Configurare le nuove funzionalità di Crittografia messaggi basate su Azure Information Protection.

Limiti di moderazione

Questi limiti controllano le impostazioni di moderazione utilizzate per l'approvazione di messaggi applicata ai gruppi di distribuzione e alle regole di trasporto.

  • Dimensione massima della cassetta postale di arbitraggio: Se la cassetta postale di arbitraggio supera questo limite, i messaggi che richiedono moderazione vengono restituiti al mittente in un rapporto di mancato recapito.

  • Numero massimo di moderatori: Numero massimo di moderatori che è possibile assegnare a un singolo gruppo di distribuzione con moderatore o che è possibile aggiungere a un messaggio utilizzando una singola regola di trasporto. Si noti che non è possibile specificare un gruppo di distribuzione come moderatore.

  • Scadenza dei messaggi in attesa di moderazione: per impostazione predefinita, un messaggio in attesa di moderazione scade dopo due giorni e gli amministratori non possono estendere questo intervallo. Tuttavia, l'elaborazione dei messaggi moderati scaduti viene eseguita ogni sette giorni. Ciò significa che un messaggio moderato può scadere in qualsiasi momento compreso tra due e nove giorni.

  • Frequenza massima per i messaggi di notifica di moderazione scaduta: Questo limite imposta il numero massimo di messaggi di notifica per i messaggi moderati scaduti nel periodo di un'ora. Questo limite viene specificato per ogni database delle cassette postali nel centro dati.

Durante i periodi di intenso utilizzo è possibile che alcuni mittenti non ricevano messaggi di notifica per i messaggi moderati scaduti. Tuttavia, tali notifiche saranno sempre disponibili mediante i rapporti di recapito.

Limiti di moderazione

Funzionalità Microsoft 365 Business Basic e Standard Microsoft 365 Business Premium Microsoft 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise E1 Office 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise F3
Dimensione massima della cassetta postale di arbitraggio 10 GB 10 GB 10 GB 10 GB 10 GB 10 GB
Numero massimo di moderatori 10 moderatori 10 moderatori 10 moderatori 10 moderatori 10 moderatori 10 moderatori
Scadenza per i messaggi in attesa di moderazione 2 giorni 2 giorni 2 giorni 2 giorni 2 giorni 2 giorni
Frequenza massima per i messaggi di notifica di moderazione scaduta 300 notifiche di scadenza all'ora 300 notifiche di scadenza all'ora 300 notifiche di scadenza all'ora 300 notifiche di scadenza all'ora 300 notifiche di scadenza all'ora 300 notifiche di scadenza all'ora

Limiti di moderazione nelle opzioni autonome

Funzionalità Exchange Server Exchange Online Piano 1 Exchange Online, piano 2 Chiosco Exchange Online
Dimensione massima della cassetta postale di arbitraggio Nessun limite1 10 GB 10 GB 10 GB
Numero massimo di moderatori Nessun limite 10 moderatori 10 moderatori 10 moderatori
Scadenza per i messaggi in attesa di moderazione 5 giorni1 2 giorni 2 giorni 2 giorni
Frequenza massima per i messaggi di notifica di moderazione scaduta 300 notifiche di scadenza all'ora 300 notifiche di scadenza all'ora 300 notifiche di scadenza all'ora 300 notifiche di scadenza all'ora

1 Questo è il limite predefinito per le organizzazioni Exchange Server. Gli amministratori possono modificare questo valore per l'organizzazione.

Limiti di invio e ricezione

I limiti di invio e ricezione sono applicati come protezione dalla posta indesiderata e dall'invio in massa di messaggi contenenti worm o virus. Questi limiti consentono di proteggere l'integrità dei sistemi e di mantenere gli utenti sicuri.

Limiti di ricezione

I limiti di ricezione si applicano al numero di messaggi che un utente, un gruppo o una cartella pubblica di Exchange Online può ricevere.

  • Limite di ricezione: questo limite conta il numero di messaggi all'ora da una o tutte le origini. Sono inclusi i messaggi da mittenti interni, da Internet e da server locali. Una volta superato il limite di ricezione in una cassetta postale, i messaggi inviati alla cassetta postale a Internet o mittenti locali torneranno al mittente in un rapporto di mancato recapito (noto anche come NDR o notifica di mancato recapito) indicante che la cassetta postale ha superato la soglia massima consentita di recapiti. I messaggi provenienti da mittenti interni verranno conteggiati rispetto al limite, ma non verranno bloccati se il limite di ricezione è stato superato. Dopo un'ora, il limite verrà aggiornato e la cassetta postale potrà ricevere messaggi.
  • Limita coppia mittente-destinatario: questo limite si applica al numero di messaggi all'ora da un singolo mittente. Questo valore stabilisce un rapporto del limite di ricezione complessivo per la protezione da un flusso di messaggi da un singolo mittente.
Funzionalità Microsoft 365 Business Basic e Standard Microsoft 365 Business Premium Microsoft 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise E1 Office 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise F3
Limite di ricezione 3,600 messaggi all'ora 3,600 messaggi all'ora 3,600 messaggi all'ora 3,600 messaggi all'ora 3.600 messaggi all'ora 3.600 messaggi all'ora
Messaggi ricevuti da un singolo mittente 33% del limite di ricezione 33% del limite di ricezione 33% del limite di ricezione 33% del limite di ricezione 33% del limite di ricezione 33% del limite di ricezione

Limiti di invio

I limiti di invio si applicano al numero di destinatari, di messaggi e di destinatari per messaggio che un utente può inviare dal proprio account Exchange Online.

Per i gruppi di distribuzione archiviati nella rubrica dell'organizzazione, il gruppo viene conteggiato come un unico destinatario. Per i gruppi di distribuzione archiviati nella cartella Contatti di una cassetta postale, i membri del gruppo vengono conteggiati singolarmente.

L'invio da un'altra cassetta postale tramite autorizzazioni viene conteggiato per il delegato con diritti e non per la cassetta postale da cui viene inviato.

  • Limite numero di destinatari: Per ridurre il recapito di messaggi in blocco non desiderati, in Exchange Online sono presenti dei limiti per il numero di destinatari che impediscono a utenti e applicazioni di inviare un gran numero di messaggi di posta elettronica. Questi limiti vengono applicati per singolo utente a tutti i messaggi in uscita e interni.

    Nota

    Per gli utenti di Exchange Online con l'esigenza di inviare messaggi di posta commerciale in blocco legittima (ad esempio, le newsletter ai clienti) è consigliabile continuare a utilizzare provider di terze parti specializzati in tali servizi.

  • Limite destinatari: Numero massimo di destinatari del che possono essere inseriti nei campi A:, Cc: e Bcc: di ciascun messaggio di posta elettronica.

    Nota

    Per quanto riguarda i limiti sul numero di destinatari, un gruppo di distribuzione memorizzato nella rubrica condivisa dell'organizzazione viene contato come un singolo destinatario. In un gruppo di distribuzione personale, ciascun destinatario viene conteggiato separatamente.

  • Limite di indirizzi proxy del destinatario: il limite degli indirizzi proxy dei destinatari è il numero massimo di alias (indirizzi di posta elettronica) che può avere una cassetta postale del destinatario.

  • Limite di frequenza dei messaggi I limiti alla frequenza dei messaggi determinano il numero massimo di messaggi che un utente può inviare dal proprio account Exchange Online in un determinato periodo di tempo. Questo limite consente di evitare il consumo di risorse di sistema da un mittente singolo. Se un utente invia messaggi a una velocità che supera il limite tramite invio client SMTP, verranno rifiutati i messaggi e il client dovrà riprovare.

Limiti di invio

Funzionalità Microsoft 365 Business Basic e Standard Microsoft 365 Business Premium Microsoft 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise E1 Office 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise F3
Limite numero di destinatari1 10.000 destinatari al giorno 10.000 destinatari al giorno 10.000 destinatari al giorno 10.000 destinatari al giorno 10.000 destinatari al giorno 10.000 destinatari al giorno
Limite destinatari2 Personalizzabile fino a 1000 destinatari Personalizzabile fino a 1000 destinatari Personalizzabile fino a 1000 destinatari Personalizzabile fino a 1000 destinatari Personalizzabile fino a 1000 destinatari Personalizzabile fino a 1000 destinatari
Limite indirizzo proxy del destinatario 3 300 300 300 300 300 300
Limite frequenza messaggi4 30 messaggi al minuto 30 messaggi al minuto 30 messaggi al minuto 30 messaggi al minuto 30 messaggi al minuto 30 messaggi al minuto

1: Al raggiungimento del limite massimo, non è possibile inviare ulteriori messaggi dalla cassetta postale fino a quando il numero di destinatari a cui sono stati inviati messaggi nelle ultime 24 ore non scende al di sotto del limite. Ad esempio, un utente invia un messaggio di posta elettronica a 5000 destinatari alle 09:00, quindi invia un altro messaggio a 2500 destinatari alle 10.00 e quindi invia un altro messaggio a 2500 destinatari alle 11.00, fino a raggiungere il limite di 10.000 messaggi. L'utente non potrà inviare di nuovo messaggi fino alle 09:00 del giorno successivo.
2È possibile personalizzare i limiti dei destinatari tra 1 e 1000 per le cassette postali esistenti e per quelle nuove che verranno create in futuro. Modificare il limite dei destinatari per le cassette postali esistenti singolarmente o in blocco usando l'interfaccia di amministrazione di Exchange e personalizzare l'impostazione predefinita per le nuove cassette postali tramite una sessione remota di PowerShell. Per altre informazioni, vedere Destinatari personalizzabili in Office 365.
3 Questi numeri possono variare leggermente poiché il limite è basato sul numero di caratteri, quindi il numero di indirizzi e-mail varierà a seconda di quanto sono lunghi. Come regola generale, è più sicuro assumere che il limite di indirizzi smtp in ProxyAddresses sia di circa 300 indirizzi per lasciare spazio alla crescita futura dell'oggetto e dei suoi attributi popolati.
4 Quando i volumi dei messaggi in uscita superano il limite di velocità dei messaggi, qualsiasi eccesso nell'invio dei messaggi sarà strozzato e successivamente riportato ai minuti successivi. Questo in genere non blocca l'account del mittente, ma Exchange Online non è adatto per scenari di invio di posta in blocco. Per questo caso di utilizzo, le opzioni 2 e 3 qui sono le opzioni consigliate.

Limiti di invio nelle opzioni autonome

Funzionalità Exchange Server Exchange Online Piano 1 Exchange Online, piano 2 Chiosco Exchange Online
Limite numero di destinatari Nessun limite1 10.000 destinatari al giorno2 10.000 destinatari al giorno2 10.000 destinatari al giorno2
Limite destinatari 1000 destinatari1 1000 destinatari 1000 destinatari 1000 destinatari
Limite di indirizzi proxy del destinatario 400 400 400 400
Limite di frequenza dei messaggi Nessun limite 30 messaggi al minuto 30 messaggi al minuto 30 messaggi al minuto

1 Questo è il limite predefinito per le organizzazioni Exchange Server. Gli amministratori possono modificare questo valore per l'organizzazione.
2: Al raggiungimento del limite massimo di frequenza destinatari, non è possibile inviare ulteriori messaggi dalla cassetta postale fino a quando il numero di destinatari a cui sono stati inviati messaggi nelle ultime 24 ore non scende al di sotto del limite. Ad esempio, un utente invia un messaggio di posta elettronica a 5000 destinatari alle 09:00, quindi invia un altro messaggio a 2500 destinatari alle 10.00 e quindi invia un altro messaggio a 2500 destinatari alle 11.00, fino a raggiungere il limite di 10.000 messaggi. L'utente non potrà inviare di nuovo messaggi fino alle 09:00 del giorno successivo.

Limiti relativi all'invio e alla ricezione di inviti alle riunioni

I limiti dei destinatari in Microsoft 365 quando si inviano inviti o aggiornamenti a una riunione sono di 2.500 destinatari (numero massimo di destinatari in qualsiasi messaggio di riunione in uscita, sia che si tratti di un nuovo invito, di un aggiornamento della riunione o di un annullamento della riunione). Questo valore massimo si applica solo ai messaggi di riunione. In questo modo sarà sempre possibile aggiornare o annullare la riunione, continuando a visualizzare l'elenco dei partecipanti e delle risposte.. Per altre informazioni, vedere Pianificazione di riunioni con centinaia di partecipanti (microsoft.com).

Limiti relativi alla creazione di rapporti e traccia dei messaggi

Per informazioni sui limiti relativi alla creazione di rapporti e traccia dei messaggi, vedere la sezione "Disponibilità e latenza della creazione di rapporti e traccia dei messaggi" nell'articolo Creazione di rapporti e traccia dei messaggi in Exchange Online Protection.

Limiti di conservazione

Questi limiti controllano il periodo di tempo durante il quale è possibile accedere agli elementi presenti in cartelle specifiche nella Posta in arrivo.

  • Periodo di mantenimento per la cartella Posta eliminata: Numero massimo di giorni in cui gli elementi possono rimanere nella cartella Posta eliminata prima di essere rimossi automaticamente.

  • Periodo di mantenimento per gli elementi rimossi dalla cartella Posta eliminata: Numero massimo di giorni prima che gli elementi rimossi dalla cartella Posta eliminata vengano eliminati in modo definitivo.

  • Periodo di mantenimento per la cartella Posta indesiderata: Numero massimo di giorni in cui gli elementi possono rimanere nella cartella Posta indesiderata prima di essere rimossi automaticamente.

Nota

Una cassetta postale utente eliminata temporaneamente, ovvero una cassetta postale eliminata usando il interfaccia di amministrazione di Microsoft 365 o il cmdlet Remove-Mailbox in Exchange Online PowerShell e che si trova ancora nel Cestino di Azure Active Directory, è recuperabile entro 30 giorni.

Limiti di conservazione

Funzionalità Microsoft 365 Business Basic e Standard Microsoft 365 Business Premium Microsoft 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise E1 Office 365 Enterprise E3/E5 Office 365 Enterprise F3
Periodo di mantenimento per la cartella Posta eliminata Nessun limite1 Nessun limite1 Nessun limite1 Nessun limite1 Nessun limite1 Nessun limite1
Periodo di conservazione per gli elementi rimossi dalla cartella Posta eliminata 14 giorni1 14 giorni1 14 giorni1 14 giorni1 14 giorni1 14 giorni1
Periodo di conservazione per la cartella Posta indesiderata 30 giorni 30 giorni 30 giorni 30 giorni 30 giorni 30 giorni

1 Questo è il valore predefinito per le organizzazioni di Microsoft 365. Gli amministratori possono modificare questo valore in un massimo di 30 giorni per le cassette postali dell'organizzazione.

Limiti di mantenimento nelle opzioni autonome

Funzionalità Exchange Server Exchange Online Piano 1 Exchange Online, piano 2 Chiosco Exchange Online
Periodo di mantenimento per la cartella Posta eliminata Nessun limite1 Nessun limite1 Nessun limite1 Nessun limite1
Periodo di conservazione per gli elementi rimossi dalla cartella Posta eliminata 14 giorni1 14 giorni2 14 giorni2 14 giorni2
Periodo di mantenimento per la cartella Posta indesiderata 2 anni1 30 giorni 30 giorni 30 giorni

1 Questo è il limite predefinito. Gli amministratori possono modificare questo valore per l'organizzazione.
2 Questo è il valore predefinito per le organizzazioni di Exchange Online. Gli amministratori possono modificare questo valore di un massimo di 30 giorni per le cassette postali dell'organizzazione.