Configurare l'accesso remoto delle app per dispositivi mobili di Power BI al server di report

Si applica a:

iPhone Android phone
iOS Telefoni

In questo articolo viene spiegato come usare lo strumento MDM dell'organizzazione per configurare l'accesso delle app per dispositivi mobili di Power BI a un server di report. Per procedere a questa configurazione, gli amministratori IT creano criteri di configurazione dell'app con le informazioni necessarie da inviare all'app.

Con la connessione al server di report già configurata, gli utenti delle app per dispositivi mobili di Power BI possono connettersi al server di report dell'organizzazione più facilmente.

Creare i criteri di configurazione dell'app nello strumento MDM

L'amministratore deve seguire i passaggi riportati di seguito in Microsoft Intune per creare i criteri di configurazione dell'app. I passaggi e l'esperienza di creazione dei criteri di configurazione dell'app potrebbero essere diversi in altri strumenti MDM.

  1. Connettere lo strumento MDM.
  2. Creare e denominare i nuovi criteri di configurazione dell'app.
  3. Scegliere gli utenti ai quali distribuire tali criteri di configurazione dell'app.
  4. Creare le coppie chiave-valore.

Nella tabella seguente vengono illustrate in dettaglio le coppie.

Chiave Tipo Descrizione
com.microsoft.powerbi.mobile.ServerURL String URL server di report
Deve iniziare con http/https
com.microsoft.powerbi.mobile.ServerUsername Stringa [facoltativo]
Nome utente da usare per connettere il server.
Se non esiste, l'app richiede all'utente di digitare il nome utente per la connessione.
com.microsoft.powerbi.mobile.ServerDisplayName Stringa [facoltativo]
Il valore predefinito è "Server di report"
Nome descrittivo usato nell'app per rappresentare il server
com.microsoft.powerbi.mobile.OverrideServerDetails Boolean Il valore predefinito è True
Se impostato su "True", esegue l'override di qualsiasi definizione di server di report già presente nel dispositivo mobile. I server esistenti già configurati vengono eliminati.
Impostando l'override su True si impedisce anche all'utente di rimuovere tale configurazione.
Impostandolo su "False" vengono aggiunti i valori inviati lasciando le impostazioni esistenti.
Se nell'app per dispositivi mobili è già configurato l'URL dello stesso server, l'app lascia invariata la configurazione. Non chiede all'utente di ripetere l'autenticazione per lo stesso server.

Di seguito è riportato un esempio di configurazione dei criteri di configurazione con Intune.

Intune configuration settings

Utenti finali che si connettono a un server di report

Si supponga ad esempio di pubblicare i criteri di configurazione dell'app per una lista di distribuzione. Quando gli utenti e i dispositivi inclusi nella lista di distribuzione avviano l'app per dispositivi mobili si verifica quanto segue.

  1. Viene visualizzato un messaggio che informa che l'app per dispositivi mobili è configurata con un server di report. Toccare Accedi.

    Sign in to the report server

  2. Nella pagina Connetti al server il server di report è già compilato. Toccare Connetti.

    Report server details filled in

  3. Digitare una password per l'autenticazione e quindi toccare Accedi.

    Screenshot shows password entry with a Sign In button.

È ora possibile visualizzare e interagire con gli indicatori KPI e i report di Power BI archiviati nel server di report.

Passaggi successivi

Altre domande? Provare a rivolgersi alla community di Power BI