Share via


Pianificare l'esperienza client di Skype for Business 2015 per gli utenti

Riepilogo: Informazioni sul nuovo Skype for Business e sui passaggi che è possibile eseguire per preparare l'ambiente e gli utenti per l'aggiornamento, sia che si usi Skype for Business Online, Skype for Business Server 2019, Skype for Business Server 2015, Lync Server 2013 o Lync Server 2010.

L'aggiornamento di Office per Lync 2013 del 14 aprile 2015 include la nuova interfaccia utente di Skype for Business. Questo aggiornamento consente agli amministratori di controllare l'aspetto del client e scegliere se mantenere l'esperienza client Lync 2013 o utilizzare l'esperienza migliorata del client Skype for Business. Il client Skype for Business ha sostituito in modo efficace il client Lync 2013 e ha aggiunto agli amministratori la possibilità di scegliere tra l'esperienza client Lync esistente e la nuova esperienza client di Skype for Business. Per informazioni su questo aggiornamento, vedere Aggiornamento del 14 aprile 2015 per Lync 2013 (Skype for Business) (KB2889923).

Il 12 maggio 2015 sarà disponibile un altro aggiornamento mensile di Office che include il client Skype for Business aggiornato. Molti clienti che non hanno applicato l'aggiornamento di aprile riprenderanno l'aggiornamento del 12 maggio per Office 2013. Le informazioni in questo argomento aiuteranno a preparare l'organizzazione, l'ambiente e gli utenti per l'aggiornamento del client. Per semplificare la transizione per gli utenti e i team di supporto, usare le informazioni in questo argomento per decidere l'esperienza client desiderata per gli utenti e quindi apportare le modifiche all'ambiente prima di distribuire l'aggiornamento client nell'organizzazione.

Nota

L'esperienza client Lync 2013 non è un'opzione per le versioni client di Skype for Business 2016. Prima di provare a configurare l'ambiente client per l'utilizzo del client Lync 2013, verifica che la versione client non inizi con il numero 16; ad esempio: 16.x.x.x.

Quale esperienza client si vuole usare per gli utenti?

Con il nuovo client Skype for Business è possibile controllare l'esperienza client che gli utenti ottengono, Lync o Skype for Business. L'esperienza client predefinita varia a seconda che si usi Lync o Skype for Business locale o online. Se attualmente si usa Skype for Business online (Lync Online) con Microsoft 365 Apps for enterprise, Microsoft 365 Business Standard o Office 2013, l'esperienza client aggiornata di Skype for Business, ispirata all'aspetto di Skype, sarà l'esperienza utente predefinita. Se attualmente si usa Lync Server locale, l'esperienza client Lync sarà quella predefinita.

È possibile configurare l'esperienza client per gli utenti usando i criteri client. Un criterio client è un set di impostazioni di configurazione che vengono applicate agli utenti quando accedono a Lync o Skype for Business.

Esperienza client skype for Business

Oltre a tutte le funzionalità di Lync, Skype for Business offre nuove funzionalità con controlli semplificati e icone familiari di Skype. Alcune nuove funzionalità di Skype for Business sono disponibili solo con la nuova esperienza client Skype for Business. Per ulteriori informazioni sulle nuove funzionalità di Skype for Business, consulta Individuare Skype for Business.

Esperienza client Lync

L'esperienza client Lync è molto simile all'esperienza client Lync 2013 con cui gli utenti hanno già familiarità, ma è necessario comunicare agli utenti alcune modifiche. Per informazioni sulle differenze tra l'esperienza client Lync e il client Lync 2013, vedere Perché viene visualizzato Skype for Business quando si usa Lync? e i collegamenti aggiuntivi più avanti in questo argomento.

Preparare l'ambiente per il client Skype for Business

Per preparare l'ambiente per l'aggiornamento del client, è necessario eseguire alcune operazioni. Prima di iniziare ad apportare modifiche per configurare l'esperienza client, è necessario assicurarsi di utilizzare una versione di Skype for Business Server o Lync Server che supporta le impostazioni dei criteri client.

Dopo aver confermato che si sta usando una versione di Skype for Business Server o Lync Server che supporta le impostazioni dei criteri per controllare l'esperienza client, è necessario configurare le impostazioni dei criteri nel proprio ambiente. I passaggi specifici da seguire dipendono dalla versione di Skype for Business Server o Lync Server in uso e dal fatto che gli utenti siano locali o online.

È consigliabile apportare queste modifiche prima che l'aggiornamento del client venga distribuito agli utenti in modo da poter controllare l'esperienza client dalla prima avvio del client Skype for Business. Le tabelle seguenti rimandano ai passaggi da eseguire per configurare l'ambiente per l'esperienza client desiderata per gli utenti.

Deployment Esperienza client skype for Business Esperienza client Lync
Skype for Business Online
Non ci sono altri passaggi se non quello di distribuire la build client 4711.1002 (aprile 2015) o successiva.
Usare l'esperienza client Lync con Skype for Business online
Skype for Business Server 2015
Non ci sono altri passaggi se non quello di distribuire la build client 4711.1002 (aprile 2015) o successiva.
Usare l'esperienza client Lync con Skype for Business Server locale
Lync Server 2013 e Lync Server 2010
Usare l'esperienza client Skype con Lync Server 2013 o Lync Server 2010 locale
Usare l'esperienza client Lync con Lync Server 2013 o Lync Server 2010 locale

Usare l'esperienza client Skype con Lync Server 2013 o Lync Server 2010 locale

Seguire i passaggi descritti in questa sezione se si vuole configurare l'esperienza client Skype in una distribuzione locale. L'esperienza predefinita per la distribuzione locale

Passaggio 1: Verificare innanzitutto che sia in esecuzione una versione di Lync Server che supporta le impostazioni dei criteri client.

  • Lync Server 2013 - È necessario eseguire l'aggiornamento cumulativo di dicembre 2014 (5.0.8308.857) per Lync Server 2013 o un aggiornamento successivo. Per informazioni, vedere Aggiornamenti per Lync Server 2013.

  • Lync Server 2010 : è necessario eseguire l'aggiornamento cumulativo di febbraio 2015 (4.0.7577.710) per Lync Server 2010 o un aggiornamento successivo. Per informazioni, vedere Aggiornamenti per Lync Server 2010.

    Passaggio 2: Successivamente, utilizzare un criterio client per impostare l'esperienza client Skype con il client Skype for Business. Sono disponibili 3 opzioni per l'uso dei criteri client per impostare l'esperienza client.

    Opzione 1: Impostare l'esperienza del client Skype utilizzando un criterio globale. Si noti che il criterio Globale si applica a tutti gli utenti nella distribuzione, ma i criteri a livello di utente e sito hanno la precedenza sui criteri globali:

Set-CsClientPolicy -Identity Global -EnableSkypeUI $True

Opzione 2: Modificare un criterio client esistente utilizzato nel proprio ambiente per includere l'impostazione per abilitare l'esperienza client Skype. In questo modo è possibile assegnare l'esperienza client Skype solo agli utenti a cui sono assegnati i criteri esistenti:

Set-CsClientPolicy -Identity ExistingClientPolicyName -EnableSkypeUI $True

Opzione 3: Crea un nuovo criterio da assegnare agli utenti che include l'impostazione per l'esperienza client Skype. Prima di tutto, creare il nuovo criterio client e fornire il nome del criterio come valore del parametro Identity :

New-CsClientPolicy -Identity UseSkypeUI -EnableSkypeUI $True

Assegnare quindi il criterio agli utenti, usando il nome del criterio, ovvero il valore usato per il parametro Identity , come valore del parametro PolicyName :

Grant-CsClientPolicy username@contoso.com -PolicyName UseSkypeUI

Passaggio 3: Dopo aver configurato i criteri client, distribuire il client Skype for Business, build 4711.1002 (aprile 2015) o successiva.

Usare l'esperienza client Lync con Lync Server 2013 o Lync Server 2010 locale

Questa è l'esperienza predefinita quando il client Skype for Business viene distribuito in una distribuzione locale di Lync Server. Non è necessario configurare criteri client per l'uso dell'esperienza client Lync, ma è consigliabile controllare il comportamento della prima esecuzione per il client. Per impostazione predefinita, la prima volta che gli utenti avviano il client Skype for Business, viene utilizzata l'esperienza client Skype e viene visualizzata una notifica agli utenti che chiede di riavviare il client per ottenere l'esperienza client Lync. È possibile configurare l'ambiente in modo che l'esperienza client Lync venga visualizzata al primo avvio del client da parte degli utenti, nonché disattivare l'esercitazione client modificando il Registro di sistema nei computer client. Per i passaggi da eseguire prima di distribuire il client Skype for Business, consulta uno degli argomenti seguenti:

Usare l'esperienza client Lync con Skype for Business Server locale

Seguire i passaggi descritti in questa sezione per configurare l'esperienza client Lync in una distribuzione locale di Skype for Business Server.

Seguire i passaggi descritti in questa sezione se si vuole configurare l'esperienza client Skype in una distribuzione locale. L'esperienza predefinita per la distribuzione locale

Passaggio 1: Prima di tutto, distribuire Skype for Business Server.

Passaggio 2: Usare quindi un criterio client per impostare l'esperienza client Lync con il client Skype for Business. Sono disponibili 3 opzioni per l'uso dei criteri client per impostare l'esperienza client.

Opzione 1: Impostare l'esperienza client Lync usando un criterio globale. Si noti che il criterio Globale si applica a tutti gli utenti nella distribuzione, ma i criteri a livello di utente e sito hanno la precedenza sui criteri globali:

Set-CsClientPolicy -Identity Global -EnableSkypeUI $False

Opzione 2: Modificare un criterio client esistente usato nell'ambiente per includere l'impostazione per abilitare l'esperienza client Lync. In questo modo è possibile assegnare l'esperienza client Lync solo agli utenti a cui sono assegnati i criteri esistenti:

Set-CsClientPolicy -Identity ExistingClientPolicyName -EnableSkypeUI $False

Opzione 3: Creare un nuovo criterio da assegnare agli utenti che include l'impostazione per l'esperienza client Lync. Prima di tutto, creare il nuovo criterio client e fornire il nome del criterio come valore del parametro Identity :

New-CsClientPolicy -Identity UseLyncUI -EnableSkypeUI $False

Assegnare quindi il criterio agli utenti, usando il nome del criterio, ovvero il valore usato per il parametro Identity , come valore del parametro PolicyName :

Grant-CsClientPolicy username@contoso.com -PolicyName UseLyncUI

Passaggio 3: facoltativo: per impostazione predefinita, la prima volta che gli utenti avviano il client Skype for Business, viene utilizzata l'esperienza client Skype e viene visualizzata una notifica agli utenti che chiedono di riavviare il client per ottenere l'esperienza client Lync. È possibile configurare l'ambiente in modo che l'esperienza client Lync venga visualizzata al primo avvio del client da parte degli utenti, nonché disattivare l'esercitazione client modificando il Registro di sistema nei computer client. Per i passaggi da eseguire prima di distribuire il client Skype for Business, consulta Configurare l'esperienza client con Skype for Business.

Passaggio 4: Dopo aver configurato i criteri client, distribuire il client Skype for Business, build 4711.1002 (aprile 2015) o successiva.

Usare l'esperienza client Lync con Skype for Business online

Seguire i passaggi descritti in questa sezione se si vuole configurare l'esperienza client Lync e usare Skype for Business online.

Se si usa Skype for Business online, è comunque possibile usare l'esperienza client Lync con il client Skype for Business dell'organizzazione usando Una remota PowerShell per configurare i criteri client. Sono disponibili 3 opzioni per l'uso dei criteri client per impostare l'esperienza client. Si noti che i nomi dei criteri e dei parametri sono diversi da quelli usati per configurare l'esperienza client quando si utilizza Skype for Business o Lync Server locale.

Opzione 1: Impostare l'esperienza client Lync usando un criterio globale. Si noti che i criteri client e del sito applicati agli utenti avranno la precedenza sui criteri globali.

Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyDisableSkypeUI

Opzione 2: Modificare un criterio client esistente usato nell'ambiente per includere l'impostazione per abilitare l'esperienza client Lync. In questo modo è possibile assegnare l'esperienza client Lync solo agli utenti a cui sono assegnati i criteri esistenti:

Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyDisableSkypeUI

Opzione 3: Usare un'istanza di criteri personalizzata che include l'impostazione per l'esperienza client Lync.

Grant-CsClientPolicy username@contoso.com -PolicyName ClientPolicyNoIMURLDisableSkypeUI

Dopo aver configurato i criteri client, distribuire il client Skype for Business, build 4711.1002 (aprile 2015) o successiva.

Per informazioni dettagliate su come configurare l'esperienza client con Skype for Business Online, inclusi i passaggi su come controllare la prima esperienza di esecuzione e gli script di PowerShell che è possibile usare per configurare l'ambiente, vedere Passaggio tra le interfacce utente del client Skype for Business e di Lync.

Risorse utili per preparare i team di supporto e gli utenti finali per l'aggiornamento

Per preparare l'utente e l'organizzazione alla transizione, sono disponibili molte altre risorse utili per pianificare, educare e coinvolgere gli utenti finali.