SQL Server 2019: Requisiti hardware e software

Si applica a: SQL Server (tutte le versioni supportate) - Solo Windows

L'articolo elenca i requisiti hardware e software minimi da installare ed eseguire SQL Server 2019 (15.x) nel sistema operativo Windows.

Per i requisiti hardware e software per altre versioni di SQL Server , vedere:

Requisiti hardware

I requisiti di memoria e processore seguenti si applicano a tutte le edizioni di SQL Server:

Componente Requisito
Disco rigido SQL Server richiede almeno 6 GB di spazio su disco rigido disponibile.

I requisiti di spazio su disco variano con i componenti di SQL Server installati. Per altre informazioni, vedere Requisiti di spazio su disco rigido più avanti in questo articolo. Per informazioni sui tipi di archiviazione supportati per i file di dati, vedere Storage Types for Data Files.
Monitorare SQL Server richiede il monitor super-VGA (800x600) o superiore.
Internet Per la funzionalità Internet è necessario l'accesso a Internet (potrebbero essere applicati costi aggiuntivi).
Memoria * Minimo:

Edizioni Express: 512 MB

Tutte le altre edizioni: 1 GB

Consigliato:

Edizioni Express: 1 GB

Tutte le altre edizioni: almeno 4 GB, che devono essere incrementati con l'aumentare delle dimensioni del database per garantire prestazioni ottimali.
Velocità del processore Minima: processore x64: 1,4 GHz

Consigliato: almeno 2 GHz
Tipo di processore Processore x64: AMD Opteron, AMD Athlon 64, Intel Xeon con supporto Intel EM64T, Intel Pentium IV con supporto EM64T

Nota

L'installazione di SQL Server è supportata solo nei processori x64. non è più supportata su processori x86.

* La memoria minima necessaria per l'installazione del componente Data Quality Server in Data Quality Services (DQS) è di 2 GB di RAM, diversa dal requisito di memoria minima di SQL Server. Per informazioni sull'installazione di DQS, vedere Install Data Quality Services.

Requisiti software

I requisiti seguenti si applicano a tutte le installazioni:

Componente Requisito
Sistema operativo Windows 10 TH1 1507 o versione successiva

Windows Server 2016 o versione successiva

.NET Framework I sistemi operativi minimi devono includere almeno .NET Framework.
Software di rete I sistemi operativi supportati per SQL Server dispongono di software di rete predefinito. Le istanze denominate e predefinite di un'installazione autonoma supportano i protocolli di rete seguenti: Memoria condivisa, named pipe e TCP/IP.

Con SQL Server vengono installati i componenti software seguenti, necessari per il funzionamento del prodotto:

  • SQL Server Native Client
  • SQL Server file di supporto del programma di installazione

Importante

Vi sono altri requisiti hardware e software per la funzionalità PolyBase. Per altre informazioni, vedere Get started with PolyBase(Introduzione a PolyBase).

Supporto dei sistemi operativi

La tabella seguente mostra quali edizioni di SQL Server 2019 (15.x) sono compatibili con le versioni di Windows:

Edizione di SQL Server: Enterprise Developer Standard Web Express
Windows Server 2022 Datacenter
Windows Server 2022 Datacenter: Azure Edition
Windows Server 2022 Standard
Windows Server 2019 Datacenter
Windows Server 2019 Standard
Windows Server 2019 Essentials
Windows Server 2016 Datacenter
Windows Server 2016 Standard
Windows Server 2016 Essentials
Windows 11 IoT Enterprise No No
Windows 11 Enterprise No No
Windows 11 Professional No No
Windows 11 Home No No
Windows 10 IoT Enterprise No No
Windows 10 Enterprise No No
Windows 10 Professional No No
Windows 10 Home No No

Supporto di Server Core

L'installazione di SQL Server 2019 (15.x) in modalità Server Core è supportata dalle edizioni seguenti di Windows Server:

Windows Server 2022 Core

Windows Server 2019 Core

Windows Server 2016 Core

Per altre informazioni sull'installazione di SQL Server in Server Core, vedere Installare SQL Server in Server Core.

Supporto di lingue diverse

Per altre informazioni sul supporto tra lingue e considerazioni sull'installazione di SQL Server in lingue localizzate, vedere Versioni della lingua locale in SQL Server .

Requisiti di spazio su disco

Durante l'installazione di SQL Server, Windows Installer crea file temporanei nell'unità di sistema. Prima di eseguire il programma di installazione per installare o aggiornare SQL Server, verificare di avere almeno 6,0 GB di spazio su disco disponibile nell'unità di sistema per questi file. Tale requisito deve essere soddisfatto anche se si installano i componenti di SQL Server in un'unità non predefinita.

I requisiti effettivi di spazio su disco rigido possono variare in base alla configurazione del sistema e alle funzionalità selezionate per l'installazione. Nella tabella seguente vengono indicati i requisiti di spazio su disco per i componenti di SQL Server.

Funzionalità Requisito di spazio su disco
File di dati e motore di database, replica, Full-Text ricerca e Data Quality Services 1480 MB
Motore di database (come precedente) con R Services (in-database) 2744 MB
Motore di database (come indicato in precedenza) con PolyBase Query Service per i dati esterni 4194 MB
Analysis Services e file di dati 698 MB
Reporting Services 967 MB
Microsoft R Server (Standalone) 280 MB
Reporting Services – SharePoint 1203 MB
Componente aggiuntivo Reporting Services per prodotti SharePoint 325 MB
Client Data Quality 121 MB
Connettività strumenti client 328 MB
Integration Services 306 MB
Componenti client (diversi dai componenti della documentazione online di SQL Server e dagli strumenti di Integration Services) 445 MB
Master Data Services 280 MB
SQL Server Documentazione online componenti per visualizzare e gestire il contenuto della Guida* 27 MB
Tutte le funzionalità 8030 MB

*Il requisito di spazio su disco per il contenuto della documentazione online scaricato è pari a 200 MB.

Tipi di archiviazione per i file di dati

I tipi di archiviazione supportati per i file di dati sono:

  • Disco locale
    • SQL Server supporta attualmente unità disco con dimensioni del settore native standard di 512 byte e 4 KB. I dischi rigidi con dimensioni del settore superiori a 4 KB possono causare errori durante il tentativo di archiviare SQL Server file di dati su di essi. Per altre informazioni sul supporto delle dimensioni del settore del disco rigido in SQL Server, vedere Supporto del settore del disco rigido in SQL Server. Per altre informazioni, vedere Risolvere gli errori relativi alle dimensioni del settore del disco di sistema superiori a 4 KB.
    • SQL Server'installazione del cluster di failover supporta solo disco locale per l'installazione dei file tempdb. Assicurarsi che il percorso specificato per i file di dati tempdb e di log sia valido su tutti i nodi del cluster. Durante il failover, se le directory tempdb non sono disponibili sul nodo di destinazione del failover, la risorsa di SQL Server non verrà riportata online.
  • Archiviazione condivisa
  • Spazi di archiviazione diretta (S2D)
  • Condivisione file SMB
    • L'archiviazione SMB non è supportata per i file di dati di Analysis Services per installazioni autonome o cluster. Usare invece l'archiviazione collegata direttamente, una rete SAN o S2D.
    • L'archiviazione SMB può essere ospitata da un file server di Windows o da un dispositivo di archiviazione SMB di terze parti. Nel primo caso, la versione del file server di Windows deve essere la versione 2008 o successiva. Per altre informazioni sull'installazione di SQL Server usando la condivisione file SMB come opzione di archiviazione, vedere Installare SQL Server con SMB Fileshare come opzione di archiviazione.

Installazione di SQL Server in un controller di dominio

Per motivi di sicurezza, è consigliabile non installare SQL Server in un controller di dominio. SQL Server installazione non blocca l'installazione in un computer che è un controller di dominio, ma si applicano le limitazioni seguenti:

  • Non è possibile eseguire SQL Server servizi in un controller di dominio in un account del servizio locale.
  • Dopo aver installato SQL Server in un computer, non è possibile modificare il computer da un membro di dominio a un controller di dominio. Prima di modificare il computer host in controller di dominio, è necessario disinstallare SQL Server.
  • Dopo aver installato SQL Server in un computer, non è possibile modificare il computer da un controller di dominio a un membro di dominio. Prima di modificare il computer host in membro di dominio, è necessario disinstallare SQL Server.
  • SQL Server istanze del cluster di failover non sono supportate in cui i nodi del cluster sono controller di dominio.
  • SQL Server non è supportato in un controller di dominio di sola lettura. SQL Server installazione non può creare gruppi di sicurezza o effettuare il provisioning di account di servizio SQL Server in un controller di dominio di sola lettura. In questo scenario il programma di installazione non verrà completato.
  • Un'istanza del cluster di failover SQL Server non è supportata in un ambiente in cui è accessibile solo un controller di dominio di sola lettura.

Supporto di installazione

È possibile ottenere il supporto di installazione pertinente nelle posizioni seguenti:

In alternativa, è possibile creare una macchina virtuale di Azure già in esecuzione SQL Server anche se SQL Server in una macchina virtuale sarà più lenta rispetto all'esecuzione nativa a causa del sovraccarico della virtualizzazione.

Passaggi successivi

Dopo aver esaminato i requisiti hardware e software per l'installazione di SQL Server , è possibile iniziare a Pianificare un'installazione di SQL Server o esaminare le considerazioni sulla sicurezza per SQL Server .