ALTER CREDENTIAL (Transact-SQL)

Si applica a: SQL Server (tutte le versioni supportate) Istanza gestita di SQL di Azure

Modifica le proprietà di una credenziale.

Importante

Quando il testo usa "è consigliabile", si tratta di una procedura consigliata, mentre "necessario" indica un'operazione o un requisito necessario per completare l'attività Icona collegamento argomentoConvenzioni relative alla sintassi Transact-SQL

Sintassi

ALTER CREDENTIAL credential_name WITH IDENTITY = 'identity_name'  
    [ , SECRET = 'secret' ]  

Nota

Per visualizzare la sintassi Transact-SQL per SQL Server 2014 e versioni precedenti, vedere Documentazione delle versioni precedenti.

Argomenti

credential_name
Specifica il nome della credenziale che si desidera modificare.

IDENTITY ='identity_name'
Specifica il nome dell'account da utilizzare per la connessione all'esterno del server.

SECRET ='secret'
Specifica il segreto richiesto per l'autenticazione in uscita. secret è facoltativo.

Importante

Database SQL di Azure supporta solo le identità Azure Key Vault e di firma di accesso condiviso. Le identità utente di Windows non sono supportate.

Commenti

Quando si modifica una credenziale, i valori di identity_name e secret vengono reimpostati. Se l'argomento facoltativo SECRET viene omesso, il valore del segreto archiviato verrà impostato su NULL.

Il segreto viene crittografato tramite la chiave master del servizio. Se la chiave master del servizio viene rigenerata, il segreto verrà crittografato nuovamente tramite la nuova chiave master del servizio.

Le informazioni sulle credenziali sono visibili nella vista del catalogo sys.credentials.

Autorizzazioni

È richiesta l'autorizzazione ALTER ANY CREDENTIAL. Se la credenziale è una credenziale di sistema, è richiesta l'autorizzazione CONTROL SERVER.

Esempi

R. Modifica della password di una credenziale

Nell'esempio seguente viene modificato il segreto archiviato nella credenziale denominata Saddles. La credenziale include l'account di accesso di Windows RettigB e la relativa password. La nuova password viene aggiunta alla credenziale tramite la clausola SECRET.

ALTER CREDENTIAL Saddles WITH IDENTITY = 'RettigB',   
    SECRET = 'sdrlk8$40-dksli87nNN8';  
GO  

B. Rimozione della password da una credenziale

Nell'esempio seguente la password viene rimossa da una credenziale denominata Frames. La credenziale include l'account di accesso di Windows Aboulrus8 e una password. Dopo l'esecuzione dell'istruzione, la credenziale includerà una password NULL perché l'opzione SECRET è stata omessa.

ALTER CREDENTIAL Frames WITH IDENTITY = 'Aboulrus8';  
GO  

Vedere anche

Credenziali (Motore di database)
CREATE CREDENTIAL (Transact-SQL)
DROP CREDENTIAL (Transact-SQL)
ALTER DATABASE SCOPED CREDENTIAL (Transact-SQL)
CREATE LOGIN (Transact-SQL)
sys.credentials (Transact-SQL)