Introduzione

Completato

La migrazione di database DI SQL Server ad Azure SQL può offrire molti vantaggi, tra cui una maggiore scalabilità, prestazioni e risparmi sui costi. Tuttavia, prima della migrazione, è importante identificare eventuali problemi di compatibilità o potenziali blocchi che potrebbero impedire una migrazione corretta.

Scenario del caso di utilizzo

In questo modulo viene usato uno scenario di esempio per illustrare i concetti chiave sulla migrazione dei dati.

Si è stati assunti come amministratori di database senior presso una società di vendita al dettaglio globale e si lavora con consulenti e architetti per avviare un progetto di modernizzazione della piattaforma dati che soddisfi i requisiti tecnici e aziendali dell'organizzazione.

L'organizzazione dispone di un numero elevato di database diversi che supportano funzioni critiche per l'azienda, ad esempio Customer Relationship Management (CRM), gestione delle scorte, distribuzione e risorse umane. Man mano che l'azienda è cresciuta tramite acquisizioni, le nuove istanze e i database basati su SQL Server sono stati portati sotto la responsabilità di un reparto IT unificato. L'azienda esegue ora molti database locali in versioni diverse in più server. Si vuole standardizzare e modernizzare il proprio patrimonio di dati, ma non si sa quanto lavoro amministrativo e di sviluppo è necessario.

La responsabilità principale è identificare gli elementi necessari ed eseguire la migrazione di diversi database di SQL Server dai server locali ad Azure con il minor numero possibile di interruzioni.

In questo modulo vengono illustrati i problemi di compatibilità e i blocchi comuni, nonché i vari strumenti e opzioni disponibili per la valutazione e la migrazione di database DI SQL Server in Azure SQL.

Obiettivi di apprendimento

Gli obiettivi del modulo sono:

  • Comprendere i problemi di compatibilità e gli ostacoli comuni che potrebbero impedire una migrazione a Azure SQL.
  • Scoprire i vari strumenti e opzioni disponibili per valutare i database di SQL Server a scopi di migrazione.
  • Usare l'estensione di migrazione di Azure per Azure Data Studio per valutare i database di SQL Server.
  • Usare Azure Migrate per valutare i database di SQL Server.
  • Usare Data Migration Assistant (DMA) per valutare i database di SQL Server.

Prerequisiti

  • Esperienza nell'amministrazione di database di SQL Server.
  • Familiarità con le edizioni e le versioni di SQL Server.
  • Familiarità con l'aggiornamento di database di SQL Server.