Configurare informazioni dettagliate personali

Ruolo Amministratore globale, amministratore Exchange Online o amministratore Viva Insights

  • Prerequisito: gli utenti hanno accesso a Microsoft Viva Insights solo se dispongono di licenze che includono un piano di servizio Viva Insights, come descritto in piani e ambienti.

  • Privacy dei dati: vedere la guida alla privacy per comprendere come la privacy è integrata in Viva Insights e per informazioni su cosa è possibile configurare per soddisfare requisiti di privacy specifici.

Per configurare Viva Insights

Importante

È necessario avere un amministratore globale, un amministratore Exchange Online (EXO) o un ruolo di amministratore di Insights per configurare gli utenti per Viva Insights in PowerShell.

Nota

Quando si impostano le impostazioni predefinite (a livello di tenant o utente), gli utenti possono ignorare singolarmente queste impostazioni. Analogamente, se si opta per gli utenti con un'impostazione a livello di utente, questi utenti possono scegliere di acconsentire esplicitamente. L'eccezione è che se la licenza di un utente con un piano di servizio Viva Insights scade, l'utente non può acconsentire esplicitamente.

Assegnare licenze con un piano di servizio

Viva Insights è disponibile per gli utenti a cui viene assegnata una licenza con un piano di servizio Microsoft Viva Insights. Per altre informazioni sulle licenze che hanno Viva Insights piani di servizio e quando gli utenti ottengono l'accesso agli elementi Viva Insights dopo l'assegnazione della licenza, vedere piani e ambienti.

Per informazioni su come assegnare una licenza, vedere Assegnare licenze agli utenti in Microsoft 365 per le aziende.

Configurare l'accesso a livello di tenant

È possibile configurare l'accesso agli elementi Viva Insights per tutti gli utenti dell'organizzazione.

Importante

È necessario avere un amministratore globale o un ruolo di amministratore Exchange Online per configurare le impostazioni a livello di tenant nell'interfaccia di amministrazione. Assicurarsi di aver eseguito l'accesso all'interfaccia di amministrazione microsoft come amministratore globale o Exchange Online prima di configurare le impostazioni.

Per gestire la disponibilità per l'app Viva Insights in Teams

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Microsoft passare alla scheda configurazione e selezionare Microsoft Viva, quindi Viva Insights.

  2. In Viva Insights in Microsoft 365 selezionare Gestisci disponibilità nell'interfaccia di amministrazione di Teams. Questa opzione consente di accedere direttamente all'interfaccia di amministrazione di Teams, dove è possibile configurare le impostazioni appropriate.

    Screenshot che mostra Gestire la disponibilità nell'interfaccia di amministrazione di Teams nella pagina di amministrazione Viva Insights.

Per altre informazioni sulla configurazione dell'app Viva Insights in Teams, vedere il documento sulle attività di amministrazione di Teams.

Per abilitare l'accesso ai messaggi di posta elettronica di Viva, sondaggi sull'efficacia delle riunioni, Viva Insights componente aggiuntivo di Outlook e pianificare l'invio di suggerimenti

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Microsoft passare alla scheda configurazione e selezionare Microsoft Viva, quindi Viva Insights.

  2. In Viva Insights in Microsoft 365 selezionare Gestisci impostazioni per Viva Insights.

    Screenshot che mostra Gestire le impostazioni per Viva Insights nella pagina di amministrazione Viva Insights.

  3. Nel riquadro risultante:

    1. Selezionare Viva Insights'esperienza Web per consentire a tutti gli utenti Viva Insights dell'organizzazione di accedere all'app Viva Insights sul Web. Deselezionare la selezione per Viva Insights'esperienza Web per rifiutare esplicitamente gli utenti.
    2. Selezionare Digest email (Digest email) per mantenere tutti gli utenti Viva Insights dell'organizzazione che hanno acconsentito per l'accesso ai messaggi digest. Deselezionare la selezione per Digest email per rifiutare esplicitamente gli utenti.
    3. Selezionare Il componente aggiuntivo insights di Outlook e i suggerimenti inline per mantenere tutti gli utenti dell'organizzazione acconsentito per l'accesso al componente aggiuntivo. Deselezionarla per rifiutare esplicitamente gli utenti. Se si rifiuta esplicitamente il componente aggiuntivo Viva Insights Outlook, i suggerimenti inline produttività vengono disattivati anche per tutti gli utenti. Gli utenti possono anche attivare odisattivarei suggerimenti inline tramite le proprie impostazioni all'interno del componente aggiuntivo Viva Insights.
    4. Selezionare Sondaggi sull'efficacia delle riunioni per mantenere tutti gli utenti dell'organizzazione che hanno acconsentito esplicitamente all'accesso ai sondaggi. Deselezionarla per rifiutare esplicitamente gli utenti. Se si rifiuta di rifiutare esplicitamente gli utenti, non verrà visualizzata un'opzione per i sondaggi sull'efficacia delle riunioni nelle impostazioni.
    5. Selezionare Pianifica suggerimenti di invio per mantenere tutti i Viva Insights utenti dell'organizzazione che hanno acconsentito esplicitamente all'accesso per pianificare l'invio di suggerimenti e quindi selezionare Salva modifiche. Deselezionare Pianifica invia suggerimenti per rifiutare esplicitamente gli utenti. Queste impostazioni saranno predefinite per tutti gli utenti. Gli utenti possono modificarli in qualsiasi momento dalla Viva Insights componente aggiuntivo outlook e Viva Insights pagina delle impostazioni dell'app. L'applicazione di tutte le modifiche può richiedere fino a 24 ore.

    Nota

    Dopo aver stabilito un nuovo tenant, possono essere richieste fino a 48 ore prima che questa funzionalità diventi disponibile.

    Screenshot che mostra il riquadro delle impostazioni Microsoft Viva Insights (in precedenza MyAnalytics) con tutte le selezioni abilitate.

  4. Seleziona Salva.

È anche possibile accedere a queste impostazioni dal interfaccia di amministrazione di Microsoft 365 principale:

  1. Nel riquadro sinistro espandere Impostazioni e quindi selezionare Impostazioni organizzazione.
  2. Nella scheda Servizi selezionare Microsoft Viva Insights (in precedenza MyAnalytics).

Configurare l'accesso a livello di utente

È possibile configurare l'accesso Viva Insights per i singoli utenti dell'organizzazione. Ad esempio, è possibile rifiutare esplicitamente l'utente completamente, disattivando così tutte le funzionalità Viva Insights per tale utente. Tuttavia, l'utente può scegliere di acconsentire esplicitamente.

È possibile configurare Viva Insights impostando il parametro PrivacyMode. Per informazioni sui valori di PrivacyMode, vedere Impostazioni di configurazione utente. Prima di poter impostare questa impostazione, è necessario eseguire i passaggi preliminari; vedere Sequenza di comando.

Importante

I cmdlet di PowerShell Get-UserAnalyticsConfig e Set-UserAnalyticsConfig, che potrebbero essere stati usati per configurare l'accesso a Viva Insights, non sono più disponibili. Usare invece i nuovi cmdlet seguenti: Get-MyAnalyticsFeatureConfig e Set-MyAnalyticsFeatureConfig, che offrono la stessa funzionalità insieme a un controllo granulare aggiuntivo.

Impostazioni di configurazione utente

Parametro PrivacyMode Utente con licenza Utente senza licenza
Consenso esplicito (impostazione predefinita)
  • I dati di Microsoft 365 vengono usati per le informazioni aggregate visualizzate agli utenti con licenza
  • Viva Insights'app sul Web è disponibile
  • L'utente può rifiutare esplicitamente
  • I dati di Microsoft 365 vengono usati per le informazioni aggregate visualizzate agli utenti con licenza
  • Gli amministratori possono rifiutare esplicitamente gli utenti senza licenza tramite l'amministratore PowerShell
Rifiuto esplicito
  • I dati di Microsoft 365 non vengono usati per le informazioni aggregate visualizzate agli utenti con licenza
  • Viva Insights'app sul Web non è disponibile
  • L'utente può acconsentire esplicitamente tramite il menu delle impostazioni nell'app Viva Insights in Teams o sul Web
  • I dati di Microsoft 365 non vengono usati per le informazioni aggregate visualizzate agli utenti con licenza.

Sequenza di comando

Si useranno i cmdlet Set-MyAnalyticsFeatureConfig e Get-MyAnalyticsFeatureConfig per usare le impostazioni di configurazione utente. Prima di poterli usare, è necessario installare un modulo e accedere per l'autenticazione. Questa è la sequenza di passaggi:

  1. Connettersi a Exchange Online e, quando richiesto, accedere con le credenziali di amministratore.

  2. Dopo aver eseguito l'accesso, è possibile usare le impostazioni di configurazione utente:

Connettersi a Exchange Online

In questa procedura si installano i prerequisiti e quindi si installa il modulo Exchange Online PowerShell V2.

  1. Aprire PowerShell.

  2. Prerequisito n. 1: L'installazione di pacchetti dal PowerShell Gallery richiede la versione più recente del modulo PowerShellGet. Eseguire questi comandi per installarlo:

    Install-Module PowerShellGet –Repository PSGallery –Force
    

    Per altre informazioni, vedere Installazione di PowerShellGet.

  3. Prerequisito 2: Installare il modulo Exchange Online PowerShell V2:

    Install-Module -Name ExchangeOnlineManagement -RequiredVersion 2.0.4
    

    Per altre informazioni, vedere Install-Module.

  4. Connettersi a Exchange Online. In PowerShell eseguire il comando Connect-ExchangeOnline.

    Connect-ExchangeOnline
    

    Verrà richiesto di eseguire l'autenticazione immettendo le credenziali di amministratore.

Impostare l'accesso per un utente

Configurare le impostazioni di accesso per un utente con il cmdlet di PowerShell Set-MyAnalyticsFeatureConfig:

Set-MyAnalyticsFeatureConfig –Identity <string> [-PrivacyMode <string[]>]
Parametro Obbligatorio Descrizione Valore predefinito
Identità ID utente per l'utente corrente archiviato in Azure Active Directory (AD) --
PrivacyMode
  • Rifiuto esplicito: Viva Insights non userà i dati dell'utente per calcolare statistiche derivate per altri utenti. L'utente non visualizzerà le statistiche in Viva Insights, ma potrà scegliere di acconsentire esplicitamente dal menu Impostazioni funzionalità.
  • Consenso esplicito: Viva Insights usa i dati dell'utente per calcolare statistiche derivate per altri utenti. L'utente può visualizzare le statistiche in Viva Insights, ma può scegliere di rifiutare esplicitamente dal menu Impostazioni funzionalità.
Consenso esplicito

Usare Set-MyAnalyticsFeatureConfig per modificare le impostazioni di configurazione dell'utente identificato dal parametro -Identity. Di seguito è riportato un output di esempio di questo cmdlet. Indica che l'utente ha acconsentito esplicitamente e che tutte le funzionalità di Viva Insights dell'utente sono state attivate ad eccezione del messaggio di posta elettronica digest:

 UserId : <username>@<domain>
 PrivacyMode : opt-in
 IsDashboardEnabled : true
 IsAddInEnabled  : true
 IsDigestEmailEnabled : false

Vedere anche Informazioni di riferimento sul comando: Set-MyAnalyticsFeatureConfig.

Confermare l'accesso per un utente

Usare quanto segue per verificare se un utente ha accesso a Viva Insights (il valore per PrivacyMode):

Get-MyAnalyticsFeatureConfig –Identity <string>
Parametro Obbligatorio Descrizione Valore predefinito
Identità ID utente per l'utente corrente archiviato in Azure AD -

Get-MyAnalyticsFeatureConfig mostra le impostazioni di configurazione correnti dell'utente identificato dal parametro -Identity. Di seguito è riportato un output di esempio di questo cmdlet. Indica che l'utente è attualmente attivata e che tutte le funzionalità di Viva Insights sono attivate ad eccezione del messaggio di posta elettronica digest:

 UserId : <username>@<domain>
 PrivacyMode : opt-in
 IsDashboardEnabled : true
 IsAddInEnabled  : true
 IsDigestEmailEnabled : false

Impostare l'accesso per più utenti

Usare la procedura seguente nel modulo Exchange Online PowerShell V2 per modificare l'accesso a Viva Insights (valore PrivacyMode) per più utenti eseguendo uno script di PowerShell che scorre gli utenti, modificando il valore di un utente alla volta.

  1. Creare un file di testo delimitato da virgole (.csv) contenente il campo UserPrincipalName degli utenti da configurare. Ad esempio:

    UserPrincipalName
    ClaudeL@contoso.onmicrosoft.com
    LynneB@contoso.onmicrosoft.com
    ShawnM@contoso.onmicrosoft.com
    
  2. Specificare il percorso del file di .csv di input, il file di .csv di output e il valore di PrivacyMode che si desidera impostare per ogni utente:

    $inFileName="<path and file name of the input .csv file that contains the users, example: C:\admin\Users2License..csv>"
    $outFileName="<path and file name of the output .csv file that records the results, example: C:\admin\Users2License-Done..csv>"
    $privacyMode = "Opt-in"
    
    $users=Import-Csv $inFileName
    ForEach ($user in $users)
    {
    $user.Userprincipalname
    $upn=$user.UserPrincipalName
    
    Set-MyAnalyticsFeatureConfig –Identity $upn -PrivacyMode $privacyMode
    Get-MyAnalyticsFeatureConfig –Identity $upn | Export-Csv $outFileName
    }
    

    Vedere anche Informazioni di riferimento sul comando: Set-MyAnalyticsFeatureConfig.

  3. Eseguire i comandi risultanti al prompt dei comandi del modulo Exchange Online PowerShell V2. Per altre informazioni sul modulo, vedere Exchange Online modulo PowerShell V2.

Questo script di PowerShell:

  • Mostra il nome dell'entità utente per ogni utente.
  • Imposta la modalità di privacy specificata per ogni utente.
  • Crea un file .csv con tutti gli utenti elaborati e ne mostra lo stato.

Riferimento al comando: Set-MyAnalyticsFeatureConfig

Il comando di PowerShell Set-MyAnalyticsFeatureConfig può essere usato in tre modi diversi:

Impostare il parametro PrivacyMode

Per altre informazioni su PrivacyMode, vedere Configurare l'accesso a livello di utente.

Sintassi del comando - PrivacyMode

Set-MyAnalyticsFeatureConfig -Identity <string> -PrivacyMode <opt-in/opt-out>

Esempio - PrivacyMode

L'esecuzione del comando seguente imposta la modalità privacy su "opt-in" e abilita tutte le funzionalità di informazioni dettagliate personali per l'utente:

Set-MyAnalyticsFeatureConfig -Identity <string> -PrivacyMode opt-in   

Abilitare o disabilitare le funzionalità di Viva Insights

Sintassi dei comandi : funzionalità attiva o disattivata

Set-MyAnalyticsFeatureConfig -Identity \<string\> -Feature <dashboard/add-in/digest-email/all> -isEnabled <$true/$false>

Esempio: funzionalità attiva o disattivata

L'esecuzione del comando seguente disabilita il messaggio di posta elettronica digest per l'utente:

Set-MyAnalyticsFeatureConfig -Identity <string> -Feature digest-email -isEnabled $false

Impostare PrivacyMode e abilitare o disabilitare le funzionalità

Sintassi dei comandi - PrivacyMode e funzionalità

Set-MyAnalyticsFeatureConfig -Identity \<string\> -PrivacyMode <opt-in/opt-out> -Feature <dashboard/add-in/digest-email/all> -isEnabled <$true/$false>

Esempio : PrivacyMode e funzionalità

L'esecuzione del comando seguente consente di acconsentire esplicitamente all'utente (impostando PrivacyMode su "opt-in") e abilita tutte le funzionalità di informazioni dettagliate personali, ad eccezione del messaggio di posta elettronica di digest:

Set-MyAnalyticsFeatureConfig -Identity <string> -PrivacyMode opt-in -Feature digest-email -isEnabled $false