Confrontare Windows 365 Business ed Enterprise

Windows 365 è disponibile in due edizioni: Windows 365 Business e Windows 365 Enterprise.

Confronti generali

Funzionalità Windows 365 Business Windows 365 Enterprise
Aggiunta al dominio Aggiunta ad Azure AD senza il supporto di Azure Rete virtuale (rete virtuale). Aggiunta ad Azure AD senza supporto della rete virtuale.
Aggiunta ad Azure AD con il supporto della rete virtuale.
Azure AD ibrido con supporto della rete virtuale.
Per altre informazioni sul supporto del dominio, vedere Sviluppo per Windows 365 Enterprise.

Confronti tra acquisti e licenze

Funzionalità Windows 365 Business Windows 365 Enterprise
Canali di acquisto Web direct, self-service, Cloud Solution Provider (CSP). Web direct, Enterprise Agreements (EA), CSP.
Assegnazione di licenza Amministrazione Microsoft 365 Center o il portale di Azure AD. Amministrazione Microsoft 365 Center o il portale di Azure AD.
Requisiti di licenza Non sono previsti pre-requisiti di licenza per acquistare e distribuire Windows 365 Business. Se gli utenti hanno una licenza per Microsoft Endpoint Management, è possibile usare altre funzionalità, ad esempio la gestione dei dispositivi. Ogni utente deve avere una licenza per Windows 10 o 11 Enterprise (se disponibile), Microsoft Endpoint Manager e Azure AD P1.
Costi di rete I dati in uscita/mese si basano sulla RAM del PC cloud:
- 2 GB di RAM = dati in uscita da 12 GB
- 4 GB o 8 GB di RAM = dati in uscita da 20 GB
- 16 GB di RAM = dati in uscita da 40 GB
- 32 GB di RAM = dati in uscita da 70 GB
La larghezza di banda dei dati può essere limitata quando questi livelli vengono superati.
Quando si fornisce una rete, la rete passa attraverso la rete virtuale di Azure del cliente e non è inclusa nella licenza. I prezzi della larghezza di banda di Azure si applicano per questi costi di utilizzo della rete.
Se si usa una rete ospitata da Microsoft, si applicano gli stessi addebiti (come descritto in Windows 365 Business costi di rete).
Limiti dei sedili Limitato a 300 postazioni per tenant. Condizioni per le licenze commerciali Nessun limite per ogni tenant. Condizioni per le licenze commerciali

Confronti amministrativi

Funzionalità Windows 365 Business Windows 365 Enterprise
Provisioning Il provisioning è semplificato e usa configurazioni predefinite.
Il provisioning dei PC cloud viene eseguito automaticamente con un'immagine standard dopo l'assegnazione di una licenza cloud per PC.
Il provisioning è configurabile e personalizzabile in base alle esigenze dell'organizzazione.
Gli amministratori selezionano la rete, configurano le autorizzazioni utente (amministratore locale o meno) e assegnano i criteri a un gruppo di Azure AD.
Il provisioning dei PC cloud viene quindi eseguito usando immagini della raccolta standard o immagini personalizzate (scelta dell'amministratore).
Gestione dei criteri Non supportato. sono supportati Criteri di gruppo Objects (GPO) e Intune MDM.
Distribuzione dell'applicazione Supportato solo se si dispone di Intune licenza. Procedura supportata.
Aggiornamenti di Windows Le impostazioni predefinite Windows Update per le aziende sono configurate per gli utenti. Con una licenza Intune, queste impostazioni possono essere modificate. Può essere gestito usando Microsoft Endpoint Manager.
Gestione dei dispositivi La gestione dei dispositivi è limitata all'assegnazione e all'annullamento dell'assegnazione di licenze Cloud PC in Microsoft Amministrazione Center. In Microsoft Endpoint Manager è possibile gestire alcuni dispositivi se si dispone di una licenza Intune, ma i PC cloud non saranno visibili nel pannello Windows 365. Microsoft Endpoint Manager opzioni dell'interfaccia di amministrazione, tra cui gestione delle immagini, collegamento e accesso alle risorse locali, selezione granulare dei criteri, ridimensionamento dei PC cloud, altre impostazioni dell'esperienza utente e tutte le opzioni di gestione basate su criteri disponibili per i dispositivi fisici.
Monitoraggio Non supportate. Report e monitoraggio di Endpoint Analytics, integrità del servizio e avvisi di integrità operativa.
Risoluzione dei problemi Non supportato Microsoft Endpoint Manager la risoluzione dei problemi, tra cui il pannello Risoluzione dei problemi, le azioni di gestione dei dispositivi e il reprovisioning dei PC cloud allo stato iniziale.
Accesso partner/programmatico Non supportato I partner possono gestire i PC cloud tramite Microsoft 365 Lighthouse o API Web restful (Graph) per supportare gli strumenti del provider di servizi gestiti per un massimo di 300 postazioni.
Stampa universale Non supportate. Procedura supportata.

Confronti tra utenti finali

Funzionalità Windows 365 Business Windows 365 Enterprise
Gestione Gli utenti possono riavviare, reimpostare, rinominare e risolvere i problemi relativi ai PC cloud nella home page Windows 365. Gli utenti possono riavviare, rinominare e risolvere i problemi relativi ai PC cloud nella home page Windows 365.
Ruolo Per impostazione predefinita, ogni utente è un utente Standard nel proprio PC cloud. Per concedere le autorizzazioni di amministratore locale a un utente specifico in un PC cloud, vedere Azioni di gestione remota. Per concedere autorizzazioni di amministratore locale per i PC cloud creati in futuro, vedere Modificare le impostazioni predefinite dell'organizzazione. Per impostazione predefinita, a ogni utente viene assegnato un ruolo utente standard nel PROPRIO PC cloud. Questo ruolo può essere modificato dall'amministratore nell'interfaccia di amministrazione di Microsoft Endpoint Manager.
Access Gli utenti possono accedere al PC cloud in windows365.microsoft.com o usando Desktop remoto Microsoft. Gli utenti possono accedere al PC cloud in windows365.microsoft.com o usando Desktop remoto Microsoft.
Piattaforma Qualsiasi piattaforma che supporta Desktop remoto Microsoft client. Altre informazioni. Qualsiasi piattaforma che supporta Desktop remoto Microsoft client. Altre informazioni.

Confronti di sicurezza

Funzionalità Windows 365 Business Windows 365 Enterprise
Accesso condizionale I criteri di accesso condizionale possono essere distribuiti solo usando Azure AD con una licenza di Azure AD P1. I criteri di accesso condizionale possono essere distribuiti usando l'interfaccia di amministrazione di Microsoft Endpoint Manager o Azure AD.
Autenticazione a più fattori per utente (MFA) È supportato solo L'autenticazione a più fattori tramite l'accesso condizionale di Azure AD . L'autenticazione a più fattori legacy per utente non è supportata. L'autenticazione a più fattori legacy per utente è supportata per le connessioni utente ai PC cloud aggiunti ad Azure AD ibrido. Non è supportato per le connessioni utente ai PC cloud aggiunti ad Azure AD.
Baseline di sicurezza Non supportate. Le baseline di sicurezza dedicate possono essere modificate e distribuite usando Microsoft Endpoint Manager.
Microsoft Defender per endpoint Supportato se il cliente ha separatamente la licenza E5 necessaria. Integrazione con Defender per endpoint. Se il cliente ha una licenza E5, tutti i PC cloud risponderanno ai criteri di Defender per endpoint e verranno visualizzati nei dashboard MDE.

Confronti di supporto

Funzionalità Windows 365 Business Windows 365 Enterprise
Canali di supporto I ticket di supporto possono essere archiviati tramite il Centro Amministrazione Microsoft 365. I ticket di supporto possono essere archiviati tramite Microsoft Endpoint Manager (scelta consigliata) e Amministrazione Microsoft 365 Center.

Passaggi successivi

Per altre informazioni su Windows 365 Enterprise, vedere Che cos'è Windows 365 Enterprise?.

Per altre informazioni su Windows 365 Business, vedere Introduzione a Windows 365 Business e PC cloud.