Condividi tramite


Gestire i reindirizzamenti dei dispositivi RDP per i Cloud PC

Remote Desktop Protocol (RDP) può essere usato per creare reindirizzamenti che permettono agli utenti di connettersi a periferiche (come fotocamere, unità USB e stampanti) da dispositivi remoti come i Cloud PC. Per impostazione predefinita, questi reindirizzamenti sono abilitati per i Cloud PC. Aggiornare questi reindirizzamenti in base ai criteri dell'organizzazione.

Per comprendere quali reindirizzamenti sono supportati in base alla piattaforma usata per accedere al Cloud PC, vedere Confrontare i client: reindirizzamenti.

Impostazioni di reindirizzamento dei dispositivi RDP

I reindirizzamenti seguenti possono essere gestiti usando l'impostazione appropriata:

Reindirizzamento Criteri di gruppo
Input audio Consenti reindirizzamento registrazione audio
Output audio Consenti reindirizzamento riproduzione audio e video
Videocamere Non consentire reindirizzamento acquisizione video
Appunti Non consentire reindirizzamento Appunti
Porte COM Non consentire reindirizzamento porte COM
Unità Non consentire reindirizzamento unità
Posizione Non consentire il reindirizzamento della posizione
Stampanti Non consentire reindirizzamento stampante client
Smartcard Non consentire reindirizzamento dispositivo smart card
Unità USB Non consentire reindirizzamento del dispositivo Plug and Play supportato

Alcune impostazioni potrebbero non essere immediatamente disponibili nel Catalogo impostazioni.

Esistono due modi per gestire questi reindirizzamenti:

  • Catalogo impostazioni: usare un criterio di configurazione del dispositivo in Microsoft Intune. Supporta sia Microsoft Entra join che Microsoft Entra pc cloud di aggiunta ibrida.
  • oggetto Criteri di gruppo: usare oggetti Criteri di gruppo in Windows Server Active Directory. Supporta solo Microsoft Entra PC cloud di join ibrido.

Seguire le indicazioni appropriate per gestire i reindirizzamenti dei dispositivi RDP.

Usare il Catalogo impostazioni per gestire i reindirizzamenti dei dispositivi RDP

Per gestire uno qualsiasi dei reindirizzamenti usando il Catalogo impostazioni, creare e assegnare un criterio di configurazione del dispositivo:

  1. Accedere all'interfaccia di amministrazione Microsoft Intune selezionareProfili> di configurazione dispositivi>Crea profilo.

  2. Selezionare la piattaforma Windows 10 e successiva, il tipo di profilo del catalogo Impostazioni e quindi Crea.

  3. Nella pagina Informazioni di base immettere un nome e una descrizione (facoltativo) per i nuovi criteri.

  4. Nella pagina Impostazioni di configurazione selezionare + Aggiungi impostazioni all'elenco e selezionare le impostazioni da gestire.

    • Per gestire le impostazioni di reindirizzamento della stampante, cercare "Reindirizzamento stampante", selezionare la categoria risultante e selezionare le impostazioni da gestire.
    • Per gestire altre impostazioni di reindirizzamento, cercare "Device and Resource Redirection", selezionare la categoria risultante e selezionare le impostazioni da gestire.
  5. Dopo aver selezionato tutte le impostazioni di reindirizzamento da gestire, chiudere la visualizzazione Selezione impostazioni , configurare le impostazioni nella pagina Impostazioni di configurazione e quindi selezionare Avanti.

  6. Nella pagina Tag ambito selezionare tutti i tag di ambito desiderati da applicare e quindi selezionare Avanti.

  7. Nella pagina Assegnazioni selezionare gli utenti o i gruppi che riceveranno i criteri di reindirizzamento e quindi selezionare Avanti.

  8. Nella pagina Rivedi e crea* selezionare Crea.

Per altre informazioni sull'uso del catalogo delle impostazioni per creare un criterio di configurazione del dispositivo, vedere Usare il catalogo delle impostazioni per configurare le impostazioni nei dispositivi Windows e macOS.

Nota

Il catalogo delle impostazioni configura i criteri usando il provider di servizi di configurazione criteri. Per assicurarsi che queste impostazioni abbiano la precedenza su un oggetto Criteri di gruppo in conflitto, è anche possibile configurare il CSP ControlPolicyConflict.

Usare un oggetto Criteri di gruppo per gestire i reindirizzamenti dei dispositivi RDP

Per gestire uno qualsiasi dei reindirizzamenti usando l'oggetto Criteri di gruppo, creare e assegnare un oggetto Criteri di gruppo nel dominio Windows Server Active Directory. Assicurarsi di usare i criteri corrispondenti, come illustrato nella tabella delle impostazioni di reindirizzamento dei dispositivi RDP. Per altre informazioni sui criteri, scaricare il foglio di calcolo di riferimento delle impostazioni di Criteri di gruppo.

Passaggi successivi

Informazioni sulle app in Windows 365.