Creare cluster basati su Linux in HDInsight tramite il portale di Azure

Il portale di Azure è uno strumento di gestione basato sul Web per servizi e risorse ospitati nel cloud di Microsoft Azure. In questo articolo viene illustrato come creare cluster Azure HDInsight basati su Linux tramite il portale. Altri dettagli sono disponibili in Creare cluster HDInsight.

Avviso

La fatturazione dei cluster HDInsight viene calcolata al minuto, indipendentemente dal fatto che siano usati o meno. Assicurarsi di eliminare il cluster dopo aver finito di usarlo. Vedere Come eliminare un cluster HDInsight.

Il portale di Azure espone la maggior parte delle proprietà del cluster. Con i modelli di Azure Resource Manager è possibile nascondere molti dettagli. Per altre informazioni, vedere Creare cluster Apache Hadoop in HDInsight mediante modelli di Resource Manager.

Se non si ha una sottoscrizione di Azure, creare un account gratuito prima di iniziare.

Creare i cluster

Nota

La funzionalità che richiede il trasferimento sicuro trasmette tutte le richieste all'account dell'utente tramite una connessione sicura. Questa funzionalità è supportata solo dal cluster HDInsight versione 3.6 o successiva. Per altre informazioni, vedere Creare un cluster Apache Hadoop con account di archiviazione con trasferimento sicuro in Azure HDInsight.

  1. Accedere al portale di Azure.

  2. Nel menu in alto selezionare + Crea una risorsa.

    Creare un nuovo cluster nel portale di Azure

  3. Selezionare Analytics>Azure HDInsight per passare alla pagina Crea cluster HDInsight.

Nozioni di base

Screenshot che mostra le nozioni di base sulla creazione di cluster HDInsight 4.0.

Nella scheda Nozioni di base specificare le informazioni seguenti:

Proprietà Descrizione
Subscription Nell'elenco a discesa selezionare la sottoscrizione di Azure che viene usata per il cluster.
Resource group Nell'elenco a discesa selezionare il gruppo di risorse esistente oppure selezionare Crea nuovo.
Nome cluster Immettere un nome univoco globale.
Region Nell'elenco a discesa selezionare un'area in cui viene creato il cluster.
Zona di disponibilità Facoltativamente, specificare una zona di disponibilità in cui distribuire il cluster.
Tipo di cluster Fare clic su Seleziona tipo di cluster per aprire un elenco. Nell'elenco selezionare il tipo di cluster desiderato. I cluster HDInsight sono disponibili in tipi diversi. che corrispondono al carico di lavoro o alla tecnologia per cui è ottimizzato il cluster. Non è disponibile alcun metodo supportato per creare un cluster che combini più tipi,
Versione Nell'elenco a discesa selezionare una versione. Usare la versione predefinita, in caso di dubbi. Per altre informazioni, vedere Versioni del cluster HDInsight.
Nome utente dell'account di accesso del cluster Specificare il nome utente. Il valore predefinito è admin.
Password di accesso al cluster Specificare la password.
Confermare la password di accesso del cluster Immettere nuovamente la password
Nome utente Secure Shell (SSH) Specificare il nome utente. Il valore predefinito è sshuser.
Usare la password di accesso del cluster per SSH Se si vuole usare la stessa password SSH della password amministratore specificata in precedenza, selezionare la casella di controllo Usa password di accesso del cluster per SSH . In caso contrario, specificare una PASSWORD o una CHIAVE PUBBLICA per autenticare l'utente SSH. Una chiave pubblica è l'approccio consigliabile. Scegliere Seleziona nella parte inferiore per salvare la configurazione delle credenziali. Per altre informazioni, vedere Connettersi a HDInsight (Apache Hadoop) con SSH.

Selezionare Avanti: Archiviazione >> per passare alla scheda successiva.

Archiviazione

Avviso

A partire dal 15 giugno 2020 i clienti non potranno creare una nuova entità servizio usando HDInsight. Vedere Creare un'entità servizio e certificati con Azure Active Directory.

Creare un'archiviazione cluster in HDInsight

Archiviazione primaria

Nell'elenco a discesa tipo di archiviazione primario selezionare il tipo di archiviazione predefinito. I campi successivi da completare variano in base alla selezione. Per Archiviazione di Azure:

  1. Per Metodo di selezione scegliere Seleziona dall'elenco o Usa chiave di scelta.

    • Per Seleziona dall'elenco, quindi selezionare l'account di archiviazione primario dall'elenco a discesa oppure selezionare Crea nuovo.
    • Per Usa chiave di accesso immettere il nome dell'account di archiviazione. Specificare quindi la chiave di accesso.
  2. Per Contenitore accettare il valore predefinito o immetterne uno nuovo.

Archiviazione di Azure aggiuntiva

Facoltativo: selezionare Aggiungi Archiviazione di Azure per altre risorse di archiviazione cluster. L'uso di un account di archiviazione aggiuntivo in un'area diversa rispetto al cluster HDInsight non è supportato.

Impostazioni metastore

Facoltativo: specificare un database SQL esistente per salvare i metadati Apache Hive, Apache Oozie e Apache Ambari all'esterno del cluster. Il database Azure SQL usato per il metastore deve consentire la connettività ad altri servizi di Azure, tra cui Azure HDInsight. Quando si crea un metastore, non usare trattini o segni meno nel nome del database, perché a causa di questi caratteri il processo di creazione del cluster non andrebbe a buon fine.

Importante

Per le forme del cluster che supportano i metastore, il metastore predefinito fornisce un database di Azure SQL con un limite DTU di livello base 5 (non aggiornabile)! Adatto a scopi di test di base. Per carichi di lavoro di grandi dimensioni o di produzione, è consigliabile eseguire la migrazione a un metastore esterno.

Selezionare Avanti: Sicurezza e rete >> per passare alla scheda successiva.

Sicurezza e rete

Creare una rete di sicurezza del cluster in HDInsight

Nella scheda Sicurezza e rete specificare le informazioni seguenti:

Proprietà Descrizione
Pacchetto di sicurezza aziendale Facoltativo: selezionare la casella di controllo per usare Enterprise Security Package. Per altre informazioni, vedere Configurare un cluster HDInsight con Enterprise Security Package usando Azure Active Directory Domain Services.
TLS Facoltativo: selezionare una versione TLS dall'elenco a discesa. Per altre informazioni, vedere Transport Layer Security.
Rete virtuale Facoltativo: selezionare una rete virtuale e una subnet esistenti nell'elenco a discesa. Per informazioni, vedere Pianificare una distribuzione di rete virtuale per i cluster Azure HDInsight. L'articolo include i requisiti di configurazione specifici per la rete virtuale.
Impostazioni di crittografia del disco Facoltativo: selezionare la casella di controllo per usare la crittografia. Per altre informazioni, vedere Crittografia dischi con chiavi gestite dal cliente.
Proxy REST Kafka Questa impostazione è disponibile solo per il tipo di cluster Kafka. Per altre informazioni, vedere Uso di un proxy REST.
Identità Facoltativo: selezionare un'identità del servizio assegnata dall'utente esistente dall'elenco a discesa. Per altre informazioni, vedere Identità gestite in Azure HDInsight.

Selezionare Avanti: Configurazione e prezzi >> per passare alla scheda successiva.

Configurazione e prezzi

Configurazione del cluster di creazione di HDInsight

Nella scheda Configurazione e prezzi specificare le informazioni seguenti:

Proprietà Descrizione
+ Aggiungi applicazione Facoltativo: selezionare tutte le applicazioni desiderate. Può trattarsi di applicazioni Microsoft, di fornitori di software indipendenti o sviluppate internamente. Per altre informazioni, vedere Installare applicazioni durante la creazione del cluster.
Dimensioni nodo Facoltativo: selezionare un nodo di dimensioni diverse.
Numero di nodi Facoltativo: immettere il numero di nodi per il tipo di nodo specificato. Se si prevede più di 32 nodi di lavoro, selezionare una dimensione del nodo head con almeno otto core e 14 GB di RAM. Pianificare i nodi al momento della creazione del cluster o ridimensionando il cluster dopo la creazione.
Abilitare il ridimensionamento automatico Facoltativo: selezionare la casella di controllo per abilitare la funzionalità. Per altre informazioni, vedere Ridimensionare automaticamente i cluster Azure HDInsight.
+ Aggiungi azione script Facoltativo: questa opzione funziona se si vuole usare uno script personalizzato per personalizzare un cluster, durante la creazione del cluster. Per altre informazioni sulle azioni script, vedere Personalizzare i cluster HDInsight basati su Linux tramite azioni script.

Selezionare Rivedi e crea >> per convalidare la configurazione del cluster e passare alla scheda finale.

Tag

Nella pagina Tag specificare le informazioni seguenti:

Proprietà Descrizione
Nome Facoltativa. Immettere un nome di propria scelta per identificare facilmente tutte le risorse.
Valore Lasciarlo vuoto.
Risorsa Selezionare Tutte le risorse selezionate.

Rivedi e crea

Screenshot che mostra il riepilogo della creazione del cluster HDInsight 4.0.

Esaminare le impostazioni. Selezionare Crea per creare il cluster.

La creazione del cluster richiede tempo, in genere circa 20 minuti. Monitorare l'area Notifiche per controllare il processo di provisioning.

Post-creazione

Dopo aver completato il processo di creazione, selezionare Vai alla risorsa dalla notifica Distribuzione riuscita. Nella finestra del cluster sono disponibili le informazioni indicate di seguito.

Screenshot che mostra la panoramica del cluster del portale di Azure HDInsight.

Alcune delle icone nella finestra sono illustrate come segue:

Proprietà Descrizione
Panoramica Fornisce tutte le informazioni essenziali sul cluster. Ad esempio, il nome, il gruppo di risorse a cui appartiene, il percorso, il sistema operativo e l'URL per il dashboard del cluster.
Dashboard del cluster Indirizza l'utente al portale di Ambari associato al cluster.
SSH + Accesso al cluster Fornisce informazioni necessarie per accedere al cluster tramite SSH.
Elimina consente di eliminare il cluster HDInsight.

Eliminare il cluster

Vedere Eliminare un cluster HDInsight usando il browser, PowerShell o l'interfaccia della riga di comando di Azure.

Risolvere problemi

Se si verificano problemi di creazione dei cluster HDInsight, vedere i requisiti dei controlli di accesso.

Passaggi successivi

È stato creato un cluster HDInsight. È ora possibile procedere e scoprire come utilizzare il cluster.