Informazioni su Azure IoT Central

IoT Central è una piattaforma di applicazioni IoT come servizio (aPaaS) che riduce il carico e il costo dello sviluppo, della gestione e della gestione delle soluzioni IoT di livello aziendale. Se si sceglie di creare con IoT Central, si avrà la possibilità di concentrarsi sul tempo, i soldi e l'energia per trasformare l'azienda con i dati IoT, anziché solo gestire e aggiornare un'infrastruttura IoT complessa e in continua evoluzione.

L'interfaccia utente Web consente di connettere rapidamente i dispositivi, monitorare le condizioni dei dispositivi, creare regole e gestire milioni di dispositivi e i relativi dati durante il ciclo di vita. Consente anche di agire sulle informazioni dettagliate sui dispositivi estendendo l'intelligence IoT alle applicazioni line-of-business.

Questo articolo offre una panoramica delle funzionalità di Azure IoT Central.

Creare un'applicazione IoT Central

È possibile distribuire rapidamente una nuova applicazione IoT Central e quindi personalizzarla in base ai requisiti specifici. I modelli di applicazione in Azure IoT Central sono uno strumento per avviare lo sviluppo della soluzione IoT. È possibile usare i modelli di applicazione per tutto ciò che è possibile, per personalizzare completamente l'applicazione per vendere ai clienti.

Iniziare con un modello di applicazione generico o con uno dei modelli di applicazione incentrati sul settore:

Per informazioni su come creare la prima applicazione e connettere un dispositivo, vedere la guida introduttiva Usare lo smartphone come inviare dati di telemetria a un'applicazione IoT Central .

Connettere dispositivi

Dopo aver creato l'applicazione, il passaggio successivo consiste nel creare e connettere i dispositivi. Il video seguente illustra il processo di connessione di un dispositivo a un'applicazione IoT Central:

Ogni dispositivo connesso a IoT Central usa un modello di dispositivo. Un modello di dispositivo è il progetto che definisce le caratteristiche e il comportamento di un tipo di dispositivo, ad esempio:

  • I dati di telemetrica che invia. Gli esempi includono i dati di temperatura e umidità. La telemetria invia i dati in streaming.
  • Le proprietà di business modificabili da un operatore. Gli esempi includono un indirizzo del cliente e la data dell'ultima manutenzione.
  • Le proprietà del dispositivo impostate da un dispositivo che sono di sola lettura nell'applicazione. Ad esempio, lo stato di una valvola come aperto o chiuso.
  • Proprietà impostate da un operatore che determinano il comportamento del dispositivo. Ad esempio, un obiettivo di temperatura per il dispositivo.
  • Comandi che un operatore può chiamare, che vengono eseguiti in un dispositivo. Ad esempio, un comando per riavviare un dispositivo in modalità remota.

Ogni modello di dispositivo include:

  • Un modello di dispositivo che descrive le funzionalità che un dispositivo deve implementare. Le funzionalità del dispositivo includono:

    • I dati di telemetria inviati in streaming a IoT Central.
    • Le proprietà di sola lettura usate per segnalare lo stato IoT Central.
    • Le proprietà scrivibili ricevute da IoT Central per impostare lo stato del dispositivo.
    • I comandi chiamati da IoT Central.
  • Proprietà cloud non archiviate nel dispositivo.

  • Personalizzazioni, moduli e visualizzazioni del dispositivo che fanno parte dell'applicazione IoT Central.

Sono disponibili diverse opzioni per la creazione di modelli di dispositivo:

  • Progettare il modello di dispositivo in IoT Central e quindi implementarne la rappresentazione nel codice.
  • Creare un modello di dispositivo con Visual Studio Code e pubblicarlo in un repository. Implementare il codice del dispositivo dal modello e connettere il dispositivo all'applicazione IoT Central. IoT Central trova il modello di dispositivo nel repository e crea automaticamente un semplice modello di dispositivo.
  • Creare un modello di dispositivo con Visual Studio Code. Implementare il codice del dispositivo dal modello. Importare manualmente il modello di dispositivo nell'applicazione IoT Central e quindi aggiungere eventuali proprietà, personalizzazioni e visualizzazioni delle esigenze dell'applicazione IoT Central.

Se i dati di telemetria dai dispositivi sono troppo complessi, è possibile eseguire il mapping dei dati di telemetria in ingresso a IoT Central per semplificare o normalizzare la telemetria.

Personalizzare l'interfaccia utente

Personalizzare l'interfaccia utente dell'applicazione IoT Central per gli operatori responsabili dell'uso giornaliero dell'applicazione. Le personalizzazioni che è possibile creare includono:

  • Configurazione di dashboard personalizzati per consentire agli operatori di individuare informazioni dettagliate e risolvere i problemi più velocemente.
  • Configurazione di analisi personalizzate per esplorare i dati della serie temporale dai dispositivi connessi.
  • Definizione del layout di proprietà e impostazioni in un modello di dispositivo.

Gestire i dispositivi

Usare l'applicazione IoT Central per gestire i dispositivi nella soluzione IoT Central. Gli operatori eseguono attività quali:

  • Eseguire il monitoraggio dei dispositivi connessi all'applicazione.
  • Risolvere e correggere i problemi relativi ai dispositivi.
  • Eseguire il provisioning di nuovi dispositivi.

È possibile definire regole e azioni personalizzate che operano sullo streaming dei dati dai dispositivi connessi. Un operatore può abilitare o disabilitare queste regole a livello di dispositivo per controllare e automatizzare le attività all'interno dell'applicazione.

Come per qualsiasi soluzione IoT progettata per operare su larga scala, è importante un approccio strutturato alla gestione dei dispositivi. Non è sufficiente connettere i dispositivi al cloud, ma è necessario che rimangano connessi e integri. Usare le funzionalità IoT Central seguenti per gestire i dispositivi durante il ciclo di vita dell'applicazione:

Dashboard

È possibile iniziare con un dashboard predefinito in un modello di applicazione o creare dashboard personalizzati in base alle esigenze degli operatori. È possibile condividere i dashboard con tutti gli utenti dell'applicazione o mantenerli privati.

Regole e azioni

Creare regole personalizzate in base allo stato e ai dati di telemetria dei dispositivi per identificare quelli che richiedono attenzione. Configurare azioni per avvisare le persone appropriate e assicurarsi che vengano tempestivamente intraprese misure correttive.

Processi

I processi consentono di applicare aggiornamenti singoli o in blocco ai dispositivi impostando proprietà o chiamando comandi.

Integrazione con altri servizi

Essendo una piattaforma applicativa, IoT Central consente di trasformare i dati IoT in informazioni aziendali dettagliate che generano risultati azionabili. Le regole, l'esportazione di dati e l'API REST pubblica sono esempi delle possibilità offerte per integrare IoT Central con le applicazioni line-of-business:

Come trasformare i dati IoT con IoT Central

È possibile generare informazioni aziendali dettagliate, ad esempio per determinare le tendenze di efficienza dei macchinari o prevedere il consumo energetico futuro in una fabbrica, creando pipeline di analisi personalizzate per elaborare i dati di telemetria provenienti dai dispositivi e archiviare i risultati. Configurare le esportazioni dei dati nell'applicazione IoT Central per esportare dati di telemetria, oltre a modifiche delle proprietà e dei modelli dei dispositivi, in altri servizi in cui è possibile analizzarli, archiviarli e visualizzarli con gli strumenti preferiti.

Creare soluzioni IoT e integrazioni personalizzate con le API REST

Creare soluzioni IoT come:

  • App specifiche per dispositivi mobili in grado di configurare e controllare i dispositivi in remoto.
  • Integrazioni personalizzate che consentono l'interazione delle attuali applicazioni line-of-business con i dispositivi e i dati IoT.
  • Applicazioni di gestione per la modellazione, l'onboarding e l'accesso ai dati dei dispositivi.

Amministrare l'applicazione

Le applicazioni IoT Central sono completamente ospitate in Microsoft e ciò consente di ridurre il carico amministrativo correlato alla gestione delle applicazioni. Gli amministratori gestiscono l'accesso all'applicazione con regole e autorizzazioni utente.

Prezzi

Le applicazioni create usando il piano Standard vengono fatturate in base ai singoli dispositivi; è possibile scegliere il piano tariffario Standard 0, Standard 1 o Standard 2 con i primi due dispositivi gratuiti. Altre informazioni sui prezzi di IoT Central.

Ruoli utente

La documentazione di IoT Central fa riferimento a quattro ruoli utente che interagiscono con un'applicazione IoT Central:

Passaggi successivi

A questo punto, dopo aver ottenuto una panoramica di IoT Central, vengono consigliati alcuni passaggi successivi: