Connettersi a Desktop virtuale Azure con il client Desktop remoto per Windows

Il client Desktop remoto Microsoft viene usato per connettersi a Desktop virtuale Azure per accedere ai desktop e alle applicazioni. Questo articolo illustra come connettersi a Desktop virtuale Azure con il client Desktop remoto per Windows.

È possibile trovare un elenco di tutti i client Desktop remoto che è possibile usare per connettersi a Desktop virtuale Di Azure in Panoramica dei client Desktop remoto.

Prerequisiti

Prima di poter accedere alle risorse, è necessario soddisfare i prerequisiti:

  • Accesso a Internet.

  • Un dispositivo che esegue una delle versioni supportate seguenti di Windows:

    • Windows 11
    • Windows 11 IoT Enterprise
    • Windows 10
    • Windows 10 IoT Enterprise
    • Windows 7
    • Windows Server 2019
    • Windows Server 2016
    • Windows Server 2012 R2
  • Scaricare il programma di installazione client Desktop remoto, scegliendo la versione corretta per il dispositivo:

  • .NET Framework 4.6.2 o versioni successive. Potrebbe essere necessario installarlo in Windows 7, Windows Server 2012 R2, Windows Server 2016 e alcune versioni di Windows 10. Per scaricare la versione più recente, vedere Scaricare .NET Framework.

Importante

Supporto esteso per l'uso di Windows 7 per connettersi a Desktop virtuale Azure termina il 10 gennaio 2023.

Installare il client Desktop remoto

Dopo aver scaricato il client Desktop remoto, è necessario installarlo seguendo questa procedura:

  1. Eseguire il programma di installazione facendo doppio clic sul file scaricato.

  2. Nella schermata iniziale selezionare Avanti.

  3. Per accettare il contratto di licenza dell'utente finale, selezionare la casella per accettare le condizioni nel Contratto di licenza e quindi selezionare Avanti.

  4. Per l'ambito di installazione selezionare una delle opzioni seguenti:

    • Installare solo per te: Desktop remoto verrà installato in una cartella per utente e sarà disponibile solo per l'account utente. Non sono necessari privilegi di amministratore locale.
    • Installare per tutti gli utenti di questo computer: Desktop remoto verrà installato in una cartella per computer e sarà disponibile per tutti gli utenti. È necessario disporre dei privilegi di amministratore locale
  5. Selezionare Installa.

  6. Al termine dell'installazione, selezionare Fine.

  7. Se si lascia la casella Avvia Desktop remoto quando si chiude l'installazione selezionata, il client Desktop remoto verrà aperto automaticamente. In alternativa, avviare il client dopo l'installazione, usare il menu Start per cercare e selezionare Desktop remoto.

Sottoscrivere un'area di lavoro

Un'area di lavoro combina tutti i desktop e le applicazioni che sono stati resi disponibili dall'amministratore. Per visualizzare questi elementi nel client Desktop remoto, è necessario sottoscrivere l'area di lavoro seguendo questa procedura:

  1. Aprire l'app Desktop remoto nel dispositivo.

  2. La prima volta che si sottoscrive un'area di lavoro, dalla schermata Iniziamo , selezionare Sottoscrivi o Sottoscrivi con URL. Usare le schede seguenti per lo scenario.

  1. Se è stata selezionata Sottoscrizione, accedere con l'account utente quando richiesto, ad esempio user@contoso.com. Dopo alcuni secondi, le aree di lavoro devono visualizzare i desktop e le applicazioni resi disponibili dall'amministratore.

    Suggerimento

    Se viene visualizzato il messaggio Nessuna area di lavoro è associata a questo indirizzo di posta elettronica, l'amministratore potrebbe non aver configurato l'individuazione della posta elettronica. Provare invece i passaggi nella scheda Sottoscrivi con URL .

Connettersi ai desktop e alle applicazioni

  1. Aprire l'app Desktop remoto nel dispositivo.

  2. Fare doppio clic su una delle icone per avviare una sessione in Desktop virtuale di Azure. È possibile che venga richiesto di immettere di nuovo la password per l'account utente, a seconda del modo in cui l'amministratore ha configurato Desktop virtuale di Azure.

Windows Insider

Se vuoi aiutarti a testare nuove build prima che vengano rilasciate, devi scaricare le versioni insider. Le organizzazioni possono usare le versioni Insider per convalidare le nuove versioni per gli utenti prima che siano disponibili a livello generale. Per altre informazioni, vedere Abilitare le versioni di Windows Insider.

Passaggi successivi

Per altre informazioni sulle funzionalità del client Desktop remoto per Windows, vedere Usare le funzionalità del client Desktop remoto per Windows durante la connessione a Desktop virtuale Di Azure.