MC_GET_ATTRIBUTES

Il MC_GET_ATTRIBUTES verbo restituisce gli attributi della conversazione.

La struttura seguente descrive il blocco di controllo verbo (VCB) usato dal MC_GET_ATTRIBUTES verbo.

Sintassi

  
struct mc_get_attributes {  
    unsigned short   opcode;  
    unsigned char    opext;  
    unsigned char    reserv2;  
    unsigned short   primary_rc;  
    unsigned long    secondary_rc;  
    unsigned char    tp_id[8];  
    unsigned long    conv_id;  
    unsigned char    reserv3;  
    unsigned char    sync_level;  
    unsigned char    mode_name[8];  
    unsigned char    net_name[8];  
    unsigned char    lu_name[8];  
    unsigned char    lu_alias[8];  
    unsigned char    plu_alias[8];  
    unsigned char    plu_un_name[8];  
    unsigned char    reserv4[2];  
    unsigned char    fqplu_name[17];  
    unsigned char    reserv5;  
    unsigned char    user_id[10];  
    unsigned long    conv_group_id;  
    unsigned char    conv_corr_len;  
    unsigned char    conv_corr[8];  
    unsigned char    reserv6[13];  
//  NOTE: The following fields are present  
//  when the high bit of opext is set   
//  (opext & AP_EXTD_VCB) != 0.   
    unsigned char    luw_id[26];  
    unsigned char    sess_id[8];  
};   

Members

Opcode
Parametro fornito. Specifica il codice dell'operazione verbo, AP_M_GET_ATTRIBUTES.

opext
Parametro fornito. Specifica l'estensione dell'operazione verbo, AP_MAPPED_CONVERSATION.

reserv2
Campo riservato.

Primary_rc
Parametro restituito. Specifica il codice restituito primario impostato da APPC al completamento del verbo. I codici restituiti validi variano a seconda del verbo APPC emesso. Vedere Codici restituiti per i codici di errore validi per questo verbo.

Secondary_rc
Parametro restituito. Specifica il codice restituito secondario impostato da APPC al completamento del verbo. I codici restituiti validi variano a seconda del verbo APPC emesso. Vedere Codici restituiti per i codici di errore validi per questo verbo.

Tp_id
Parametro fornito. Identifica il programma di transazione locale( TP, Local Transaction Program). Il valore di questo parametro viene restituito TP_STARTED nel TP di chiamata o da RECEIVE_ALLOCATE nel TP richiamato.

Conv_id
Parametro fornito. Fornisce l'identificatore di conversazione. Il valore di questo parametro viene restituito MC_ALLOCATE nel TP richiamato o RECEIVE_ALLOCATE nel TP richiamato.

sync_level
Parametro restituito. Specifica il livello di elaborazione della sincronizzazione per la conversazione. Questo parametro determina se i TP possono richiedere la conferma della ricezione dei dati e confermare la ricezione dei dati.

AP_NONE indica che l'elaborazione della conferma non verrà usata in questa conversazione.

AP_CONFIRM_SYNC_LEVEL indica che i TP possono usare l'elaborazione della conferma in questa conversazione.

AP_SYNCPT indica che i programmi di analisi possono usare l'elaborazione di conferma di livello 2 del punto di sincronizzazione in questa conversazione.

mode_name
Parametro restituito. Specifica il nome di un set di caratteristiche di rete. È una stringa di caratteri EBCDIC di tipo A.

net_name
Parametro restituito. Specifica il nome della rete SNA contenente l'unità logica locale (LU) usata da questo TP. È una stringa di caratteri EBCDIC di tipo A.

lu_name
Parametro restituito. Fornisce il nome dell'unità lu locale.

Lu_alias
Parametro restituito. Fornisce l'alias con cui la LU locale è nota al TP locale. Si tratta di una stringa di caratteri ASCII.

plu_alias
Parametro restituito. Fornisce l'alias con cui la LU partner è nota al TP locale. Si tratta di una stringa di caratteri ASCII.

plu_un_name
Parametro restituito. Specifica il nome non interpretato dell'lu partner, ovvero il nome della LU partner come definito nel punto di controllo dei servizi di sistema (SSCP). È una stringa di caratteri AE EBCDIC di tipo. Questo parametro viene restituito solo se la LU locale dipende.

fqplu_name
Parametro restituito. Fornisce il nome completo dell'istanza lu del partner. È una stringa di caratteri EBCDIC di tipo A. Il campo contiene il nome della rete, un punto EBCDIC e il nome partner-LU.

User_id
Parametro restituito. Specifica l'identificatore utente inviato dal TP di richiamo tramite MC_ALLOCATE accedere al TP richiamato (se applicabile). È una stringa di caratteri AE EBCDIC di tipo. Il campo contiene l'identificatore utente se si verificano le condizioni seguenti:

  • Il TP richiamato richiede la sicurezza della conversazione.

  • MC_GET_ATTRIBUTES è stato rilasciato dal TP richiamato.

    In caso contrario, il campo contiene spazi.

    conv_group_id
    Parametro restituito. Specifica l'identificatore del gruppo di conversazioni per la sessione a cui è stata allocata la conversazione. Viene restituito anche in caso di MC_ALLOCATE e RECEIVE_ALLOCATE.

    conv_corr_len
    Parametro restituito. Specifica la lunghezza dell'identificatore correlatore di conversazione restituito.

    conv_corr
    Parametro restituito. Specifica l'identificatore correlatore di conversazione (se presente) assegnato dalla LU di origine per identificare la conversazione, che è univoco per la coppia di lune di origine/partner. Viene inviato dalla LU di origine nella richiesta di allocazione.

Nota

I campi seguenti sono presenti quando è impostato il bit elevato di opext (opext & AP_EXTD_VCB) != 0. Questi campi sono presenti solo quando si usa il supporto del punto di sincronizzazione livello 2.

luw_id
Identificatore di unità di lavoro logica.

sess_id
Identificatore di sessione.

Codici restituiti

AP_OK
Codice restituito primario; Il verbo è stato eseguito correttamente.

AP_PARAMETER_CHECK
Codice restituito primario; Il verbo non è stato eseguito a causa di un errore di parametro.

AP_BAD_CONV_ID

Codice restituito secondario; il valore di conv_id non corrisponde a un identificatore di conversazione assegnato da APPC.

AP_BAD_TP_ID

Codice restituito secondario; il valore di tp_id non corrisponde a un identificatore TP assegnato da APPC.

AP_COMM_SUBSYSTEM_ABENDED
Codice restituito primario; indica una delle condizioni seguenti:

  • Il nodo usato da questa conversazione ha rilevato un ABEND.

  • La connessione tra il TP e il nodo PU 2.1 è stata interrotta (errore LAN).

  • SnaBase nel computer del provider di servizi di dominio ha rilevato un ABEND.

    L'amministratore di sistema deve esaminare il log degli errori per determinare il motivo dell'abend.

    AP_CONVERSATION_TYPE_MIXED
    Codice restituito primario; il TP ha rilasciato verbi di conversazione sia di base che mappati. È possibile eseguire un solo tipo in una singola conversazione.

    AP_INVALID_VERB_SEGMENT
    Codice restituito primario; il VCB è stato esteso oltre la fine del segmento di dati.

    AP_STACK_TOO_SMALL
    Codice restituito primario; Le dimensioni dello stack dell'applicazione sono troppo piccole per eseguire il verbo. Aumentare le dimensioni dello stack dell'applicazione.

    AP_CONV_BUSY
    Codice restituito primario; in qualsiasi conversazione può essere presente un solo verbo di conversazione in sospeso alla volta. Ciò può verificarsi se il punto di distribuzione locale ha più thread e più thread emette chiamate APPC usando lo stesso conv_id.

    AP_UNEXPECTED_DOS_ERROR
    Codice restituito primario; il sistema operativo ha restituito un errore ad APPC durante l'elaborazione di una chiamata APPC dal punto di distribuzione locale. Il codice restituito dal sistema operativo viene restituito tramite il secondary_rc. Viene visualizzato in ordine di scambio di byte Intel. Se il problema persiste, rivolgersi all'amministratore di sistema.

Commenti

La conversazione può essere in qualsiasi stato, ad eccezione di RESET quando il TP esegue questo verbo.

Non viene apportata alcuna modifica dello stato.