Funzionalità rimosse e deprecate per Configuration Manager

Si applica a: Configuration Manager (Current Branch)

Questo articolo elenca le funzionalità deprecate o rimosse dal supporto per Configuration Manager. Le funzionalità deprecate verranno rimosse in un aggiornamento futuro. Queste modifiche future potrebbero influire sull'uso di Configuration Manager.

Queste informazioni sono soggette a modifiche con le versioni future. Potrebbe non includere ogni funzionalità Configuration Manager deprecata.

Caratteristiche deprecate

Le funzionalità seguenti sono deprecate. È comunque possibile usarli ora, ma Microsoft prevede di terminare il supporto in futuro.

Funzionalità Deprecazione annunciata per la prima volta Fine pianificata del supporto
Servizio hub della community e integrazione con ConfigMgr Ottobre 2022 La prima versione dopo il 1° marzo 2023
Windows Information Protection Luglio 2022 TBD
Eseguire l'aggiornamento da qualsiasi versione di System Center 2012 Configuration Manager a Current Branch. Per altre informazioni, vedere Eseguire l'aggiornamento a Configuration Manager current branch Aprile 2022 Versione 2303
Client Configuration Manager per la gestione dei client macOS e Mac. Per altre informazioni, vedere Client supportati: computer Mac. Eseguire la migrazione della gestione dei dispositivi macOS a Microsoft Intune. Per altre informazioni, vedere Guida alla distribuzione: Gestire i dispositivi macOS in Microsoft Intune. Gennaio 2022 sabato 31 dicembre 2022
Ruoli del sistema del sito per i client MDM e macOS locali: punto proxy di registrazione e punto di registrazione. Gennaio 2022 sabato 31 dicembre 2022
Il Microsoft Store per le aziende e l'istruzione. Per altre informazioni, vedere Gestire le app da Microsoft Store per le aziende ed Education con Configuration Manager. Novembre 2021 La prima versione dopo il 1° marzo 2023
Asset intelligence. Per altre informazioni, vedere Deprecazione di Asset Intelligence. Novembre 2021 La prima versione dopo il 1° novembre 2022
MDM locale.Per altre informazioni, vedere MDM locale in Configuration Manager. Novembre 2021 La prima versione dopo il 1° novembre 2022
Azure Active Directory (Azure AD) API Graph e Autenticazione di Azure AD Library (ADAL), usato da Configuration Manager per alcuni scenari collegati al cloud. Se si usano funzionalità collegate al cloud, ad esempio la co-gestione, il collegamento tenant o l'individuazione di Azure AD, a partire dal 30 giugno 2022, queste funzionalità potrebbero non funzionare correttamente nella versione 2107 o precedente di Configuration Manager. Rimanere aggiornati con Configuration Manager per assicurarsi che queste funzionalità continuino a funzionare. Per altre informazioni, vedere Domande frequenti su CMG. Luglio 2021 giovedì 30 giugno 2022
L'implementazione di gestione di BitLocker per il servizio di ripristino è stata modificata. Il servizio legacy basato su MBAM viene sostituito dal motore di elaborazione della messaggistica nel punto di gestione. Marzo 2021 La prima versione dopo maggio 2022
Lo stile precedente delle estensioni della console che non sono state approvate nel nodo Estensione console non sarà più supportato. Per altre informazioni sulle nuove estensioni della console, vedere Gestire le estensioni della console. Aprile 2021 Nota TBD1
Siti che consentono la comunicazione client HTTP. Configurare il sito per HTTPS o HTTP avanzato. Per altre informazioni, vedere Abilitare il sito solo PER HTTPS o HTTP avanzato. Marzo 2021 La prima versione dopo il 1° novembre 2022
Visualizzazione geografica nel nodo Gerarchia del sito dell'area di lavoro Monitoraggio nella console Configuration Manager. Agosto 2020 TBD
L'implementazione per la condivisione di contenuto da Azure è stata modificata. Usare un gateway di gestione cloud abilitato per il contenuto. A partire dalla versione 2107, non è possibile creare un punto di distribuzione cloud tradizionale. Febbraio 2019 La prima versione dopo il 5 ottobre 2022
Distribuzioni di gateway di gestione cloud e punti di distribuzione cloud con Azure Service Manager usando un certificato di gestione. Per altre informazioni, vedere Pianificare cmg. Novembre 2018 La prima versione dopo il 5 ottobre 2022

Nota 1: Supporto rimosso TBD

L'intervallo di tempo specifico deve essere determinato (TBD). Microsoft consiglia di passare al nuovo processo o funzionalità, ma è possibile continuare a usare il processo o la funzionalità deprecata per il prossimo futuro.

Funzionalità non supportate e rimosse

Le funzionalità seguenti non sono più supportate. In alcuni casi, non sono più nel prodotto.

Funzionalità Deprecazione annunciata per la prima volta Supporto rimosso
Desktop Analytics. Per altre informazioni, vedere Report sulla compatibilità di Windows in Intune. Novembre 2021 30 novembre 2022
Possibilità di distribuire un gateway di gestione cloud (CMG) come servizio cloud (versione classica). Tutte le distribuzioni di CMG devono usare un set di scalabilità di macchine virtuali. Settembre 2021 Versione 2203
Le impostazioni di conformità seguenti per l'accesso alle risorse aziendali: profili certificato, profili VPN, profili Wi-Fi, impostazioni di Windows Hello per le aziende e profili di posta elettronica. Questa deprecazione include il carico di lavoro di accesso alle risorse di co-gestione. Usare Microsoft Intune per distribuire i profili di accesso alle risorse. Per altre informazioni, vedere Domande frequenti sulla deprecazione dell'accesso alle risorse. Marzo 2021 Versione 2203
Desktop Analytics dati per Windows 7, Windows 8 e versioni precedenti di Windows 10 che non supportano la configurazione del processore di dati di diagnostica windows. Luglio 2021 31 gennaio 2022
Componenti aggiuntivi di terze parti che usano Microsoft .NET Framework versione 4.6.1 o precedenti e si basano su librerie Configuration Manager. Tali componenti aggiuntivi devono usare .NET 4.6.2 o versione successiva. Per altre informazioni, vedere Le dipendenze esterne richiedono .NET 4.6.2. Settembre 2021 Versione 2111
Connettore Log Analytics per Monitoraggio di Azure. Questa funzionalità è denominata connettore OMS nel nodo Servizi di Azure. Novembre 2020 Versione 2107
Profili browser legacy di Microsoft Edge.Per altre informazioni, vedere New Microsoft Edge to replace Versione legacy di Microsoft Edge with april's Windows 10 Update Tuesday release Marzo 2021 Aprile 2021
Visualizzatore di valutazione della raccolta, integrato nella versione 2010. Novembre 2020 Versione 2103
Desktop Analytics riquadro e pagina per security Aggiornamenti Dicembre 2020 Marzo 2021
Desktop Analytics opzione Visualizza i dati recenti per la registrazione dei dispositivi e gli aggiornamenti della sicurezza. Per altre informazioni, vedere Latenza dei dati. Maggio 2020 Luglio 2020
Integrazione di Windows Analytics e Preparazione aggiornamenti. Per altre informazioni, vedere KB 4521815: Ritiro di Windows Analytics il 31 gennaio 2020. 14 ottobre 2019 31 gennaio 2020
Valutazione dell'attestazione dell'integrità dei dispositivi per i criteri di conformità dell'accesso condizionale Per altre informazioni, vedere What happened to hybrid MDM (Cosa è successo alla gestione ibrida dei dispositivi mobili). 3 luglio 2019 Versione 1910
App Configuration Manager Portale aziendale 21 maggio 2019 Versione 1910
Il catalogo applicazioni, inclusi entrambi i ruoli del sistema del sito: il punto del sito Web del catalogo applicazioni e il punto di servizio Web. Per altre informazioni, vedere Rimuovere il catalogo applicazioni. 21 maggio 2019 Versione 1910
Autenticazione basata su certificati con impostazioni di Windows Hello for Business in Configuration Manager
Per altre informazioni, vedere Windows Hello per le impostazioni aziendali.
Dicembre 2017 Versione 1910
System Center Endpoint Protection per Mac e Linux
Per altre informazioni, vedere il post di blog Fine del supporto.
Ottobre 2018 31 dicembre 2018
Accesso condizionale locale
Per altre informazioni, vedere Cosa è successo a MDM ibrido.
30 gennaio 2019 1° settembre 2019
Gestione ibrida di dispositivi mobili (MDM)
Per altre informazioni, vedere Cosa è successo a MDM ibrido.

A partire dalla versione del servizio Intune 1902, prevista per la fine di febbraio 2019, i nuovi clienti non possono creare una nuova connessione ibrida.
14 agosto 2018 1° settembre 2019
Estensioni SCAP (Security Content Automation Protocol).
Settembre 2018 Versione 1810
L'esperienza utente di Silverlight per il punto del sito Web del catalogo applicazioni non è più supportata. Gli utenti devono usare il nuovo Software Center. Per altre informazioni, vedere Configurare Software Center. 11 agosto 2017 Versione 1806
Versione precedente di Software Center.

Per altre informazioni sul nuovo Software Center, vedere Pianificare e configurare la gestione delle applicazioni.
13 dicembre 2016 Versione 1802
Gestione di dischi rigidi virtuali con Configuration Manager.

Questa deprecazione include la rimozione delle opzioni per creare un nuovo disco rigido virtuale o gestire un disco rigido virtuale usando una sequenza di attività e la rimozione del nodo Dischi rigidi virtuali dalla console Configuration Manager.

I dischi rigidi virtuali esistenti non vengono eliminati, ma non sono più accessibili dalla console Configuration Manager.
6 gennaio 2017 Versione 1710
Sequenze di attività:
- Converti disco in dinamico
- Installare gli strumenti di distribuzione
18 novembre 2016 Versione 1710
Strumento di valutazione dell'aggiornamento

Lo strumento di valutazione dell'aggiornamento dipende sia da Configuration Manager che da Application Compatibility Toolkit (ACT) 6.x. La versione finale di ACT è stata distribuita nella Windows 10 v1511 ADK. Poiché non sono disponibili altri aggiornamenti di ACT, il supporto per lo strumento di valutazione dell'aggiornamento non è più disponibile. Avviso di deprecazione aggiunto alla pagina di download per UAT il 12 settembre 2016.
12 settembre 2016 11 luglio 2017
Punti di aggiornamento software con un cluster di bilanciamento del carico di rete 27 febbraio 2016 Versione 1702
Sequenze di attività:
- OSDPreserveDriveLetter

Durante una distribuzione del sistema operativo, per impostazione predefinita, il programma di installazione di Windows ora determina la lettera di unità migliore da usare (in genere C:). Se si vuole specificare un'unità diversa da usare, è possibile modificare la posizione nel passaggio Applica sequenza di attività sistema operativo. Passare all'impostazione Selezionare la posizione in cui si vuole applicare questo sistema operativo . Selezionare Specifica lettera di unità logica e scegliere l'unità da usare.
lunedì 20 giugno 2016 Versione 1606
Protezione accesso alla rete ( NAP) - come indicato in System Center 2012 Configuration Manager 10 luglio 2015 Versione 1511
Gestione fuori banda: come indicato in System Center 2012 Configuration Manager 16 ottobre 2015 Versione 1511
System Center Configuration Manager Management Pack: per System Center Operations Manager non è disponibile per il download 16 ottobre 2015 Versione 1511

VINCE

Windows Internet Name Service (WINS) è un servizio di registrazione e risoluzione dei nomi del computer legacy. Si tratta di un servizio deprecato. È consigliabile sostituire WINS con DNS (Domain Name System). Per altre informazioni, vedere Windows Internet Name Service (WINS).For more information, see Windows Internet Name Service (WINS).

Gestione fuori banda

Con Configuration Manager, il supporto nativo per i computer basati su AMT dall'interno della console di Configuration Manager è stato rimosso.

  • I computer basati su AMT rimangono completamente gestiti quando si usa il componente aggiuntivo Intel SCS per Configuration Manager. Il componente aggiuntivo consente di accedere alle funzionalità più recenti per gestire AMT, rimuovendo al tempo stesso le limitazioni introdotte fino a quando Configuration Manager potrebbero incorporare tali modifiche.

  • La gestione fuori banda in System Center 2012 Configuration Manager non è interessata da questa modifica.

Protezione accesso alla rete

Configuration Manager ha rimosso il supporto per Protezione accesso alla rete. La funzionalità è stata deprecata in Windows Server 2012 R2 e viene rimossa da Windows 10.

Per le alternative di protezione dall'accesso alla rete, vedere la sezione Funzionalità deprecate di Network Policy and Access Services Overview .For network access protection alternatives, see the Deprecated functionality section of Network Policy and Access Services Overview.

Vedere anche