Usare e gestire dispositivi Zebra con estensioni di mobilità Zebra in Microsoft Intune

Importante

Microsoft Intune termina il supporto per la gestione degli amministratori di dispositivi Android nei dispositivi con accesso a Google Mobile Services (GMS) il 30 agosto 2024. Dopo tale data, la registrazione del dispositivo, il supporto tecnico, le correzioni di bug e le correzioni di sicurezza non saranno disponibili. Se attualmente si usa la gestione dell'amministratore dei dispositivi, è consigliabile passare a un'altra opzione di gestione Android in Intune prima della fine del supporto. Per altre informazioni, vedere Supporto finale per l'amministratore di dispositivi Android nei dispositivi GMS.

Intune include un set completo di funzionalità, tra cui la gestione delle app e la configurazione delle impostazioni del dispositivo. Queste funzionalità e impostazioni predefinite gestiscono i dispositivi Android prodotti da Zebra Technologies, noti anche come dispositivi Zebra.

Nei dispositivi Android usare i profili Mobility Extensions (MX) di Zebra per personalizzare o aggiungere altre impostazioni specifiche di Zebra.

Questa funzionalità si applica a:

  • Amministratore del dispositivo Android

Per i dispositivi Android Enterprise, usare OEMConfig.

L'azienda può usare dispositivi Zebra per la vendita al dettaglio, in fabbrica e altro ancora. Ad esempio, l'utente è un rivenditore e l'ambiente include migliaia di dispositivi mobili Zebra usati dagli addetti alle vendite. Intune può aiutare a gestire questi dispositivi come parte della soluzione di gestione dei dispositivi mobili (MDM).

Usando Intune, è possibile registrare i dispositivi Zebra per distribuire le app line-of-business nei dispositivi. I profili di configurazione del dispositivo consentono di creare profili MX per gestire le impostazioni specifiche di Zebra.

Questo articolo illustra come usare Zebra Mobility Extensions (MX) nei dispositivi Zebra in Microsoft Intune.

Nota

Per impostazione predefinita, le API MX Zebra non sono bloccate nei dispositivi. Prima che un dispositivo si registri in Intune, è possibile che il dispositivo possa essere compromesso in modo dannoso. Quando il dispositivo è in uno stato pulito, è consigliabile bloccare le API MX usando Access Manager (AccessMgr). Ad esempio, è possibile scegliere che solo l'app Portale aziendale e le app attendibili possano chiamare le API MX.

Per altre informazioni, vedere Blocco del dispositivo nel sito Web di Zebra.

Prima di iniziare

  • Assicurati di avere la versione più recente dell'app desktop StageNow di Zebra Technologies.
  • Assicurarsi di controllare la matrice di funzionalità MX completa di Zebra (apre il sito Web di Zebra). Verificare che i profili creati siano compatibili con la versione MX, la versione del sistema operativo e il modello del dispositivo.
  • Alcuni dispositivi, ad esempio i dispositivi TC20/25, non supportano tutte le funzionalità MX disponibili in StageNow. Assicurarsi di controllare la matrice di funzionalità di Zebra (apre il sito Web di Zebra) per informazioni aggiornate sul supporto.

Passaggio 1: Installare l'app Portale aziendale più recente

Nel dispositivo aprire google play store. Scaricare e installare l'app Portale aziendale Intune da Microsoft. Se installata da Google Play, l'app Portale aziendale riceve automaticamente gli aggiornamenti e le correzioni.

Se Google Play non è disponibile, scaricare il Microsoft Intune Portale aziendale per Android (apre un altro sito Web Microsoft) e scaricarlo localmente (in questo articolo). Quando viene installata in questo modo, l'app non riceve automaticamente aggiornamenti o correzioni. Assicurarsi di aggiornare e applicare regolarmente patch all'app manualmente.

Trasferire in locale l'app Portale aziendale

"Sideload" è quando non usi Google Play per installare un'app. Per trasferire localmente l'app Portale aziendale, usare StageNow.

I passaggi seguenti offrono una panoramica. Per informazioni specifiche, vedere la documentazione di Zebra. La registrazione in un MDM tramite StageNow (apre il sito Web di Zebra) può essere una risorsa valida.

  1. In StageNow creare un profilo per La registrazione in un MDM.

  2. In Distribuzione scegliere di scaricare il file dell'agente MDM.

  3. Impostare i passaggi Support App and Download Configuration ( App di supporto e Download configurazione ) su No.

  4. In Scarica MDM selezionare Trasferisci/Copia file. Aggiungere l'origine e la destinazione del pacchetto Android (APK) Portale aziendale.

  5. In Avvia MDM lasciare i valori predefiniti così come sono. Aggiungere i dettagli seguenti:

    • Nome pacchetto: com.microsoft.windowsintune.companyportal
    • Nome classe: com.microsoft.windowsintune.companyportal.views.SplashActivity

Continuare a pubblicare il profilo e usarlo con l'app StageNow nel dispositivo. L'app Portale aziendale viene installata e aperta nel dispositivo.

Consiglio

Per altre informazioni su StageNow e sul relativo funzionamento, passare alla gestione temporanea dei dispositivi Android StageNow (apre il sito Web di Zebra).

Passaggio 2: Verificare che l'app Portale aziendale abbia il ruolo di amministratore del dispositivo

L'app Portale aziendale richiede l'amministratore del dispositivo per gestire i dispositivi Android. Per attivare il ruolo Amministratore dispositivi, alcuni dispositivi Zebra includono un'interfaccia utente nel dispositivo. Se il dispositivo include un'interfaccia utente, l'app Portale aziendale richiede all'utente finale di concedere l'amministratore del dispositivo durante la registrazione (in questo articolo).

Se non è disponibile un'interfaccia utente, usare DevAdmin Manager in StageNow per creare un profilo che concede manualmente l'amministratore del dispositivo all'app Portale aziendale.

I passaggi seguenti offrono una panoramica. Per informazioni specifiche, vedere la documentazione di Zebra. Impostare la modalità di scambio batteria come amministratore del dispositivo (apre il sito Web di Zebra) può essere una buona risorsa.

  1. In StageNow creare un profilo e selezionare Modalità Xpert.
  2. Aggiungere DevAdmin Manager al profilo.
  3. Impostare l'azione Amministrazione dispositivosu Attiva come amministratore del dispositivo.
  4. Impostare Device Amministrazione Package Name su com.microsoft.windowsintune.companyportal.
  5. Impostare Device Amministrazione Class Name su com.microsoft.omadm.client.PolicyManagerReceiver.

Continuare a pubblicare il profilo e usarlo con l'app StageNow nel dispositivo. All'app Portale aziendale viene concesso il ruolo Amministratore dispositivo.

Passaggio 3: Registrare il dispositivo in Intune

Dopo aver completato i primi due passaggi, l'app Portale aziendale viene installata nel dispositivo. Il dispositivo è pronto per la registrazione in Intune.

Registrare i dispositivi Android elenca i passaggi. Se si dispone di molti dispositivi Zebra, è possibile usare un account di gestione registrazione dispositivi (DEM). L'uso di un account DEM rimuove anche l'opzione per annullare la registrazione dall'app Portale aziendale, in modo che gli utenti non possano annullare la registrazione del dispositivo con la stessa facilità.

Passaggio 4: Creare un profilo di gestione dei dispositivi in StageNow

Usare StageNow per creare un profilo che configura le impostazioni da gestire nel dispositivo. Per informazioni specifiche, vedere la documentazione di Zebra. I profili StageNow (apre il sito Web di Zebra) possono essere una buona risorsa.

Quando si crea il profilo in StageNow, nell'ultimo passaggio selezionare Esporta in MDM. Questo passaggio genera un file XML. Salvare questo file. È necessario in un passaggio successivo.

  • È consigliabile testare il profilo prima di distribuirlo nei dispositivi dell'organizzazione. Per testare, nell'ultimo passaggio durante la creazione di profili con StageNow nel computer, usare le opzioni Test . Usare quindi il file generato da StageNow con l'app StageNow nel dispositivo.

    L'app StageNow nel dispositivo mostra i log generati durante il test del profilo. Per informazioni su eventuali errori, usare i log StageNow nei dispositivi Zebra che eseguono Android in Intune contiene informazioni sull'uso dei log di StageNow.

  • Se si fa riferimento alle app, si aggiornano i pacchetti o si aggiornano altri file nel profilo StageNow, si vuole che il dispositivo ottenga questi aggiornamenti. Per ottenere gli aggiornamenti, il dispositivo deve connettersi al server di distribuzione StageNow quando viene applicato il profilo.

    In alternativa, è possibile usare le funzionalità predefinite in Intune per ottenere queste modifiche, tra cui:

Dopo aver testato il file, il passaggio successivo consiste nel distribuire il profilo nei dispositivi usando Intune.

  • È possibile distribuire uno o più profili MX in un dispositivo.

  • È anche possibile esportare più profili StageNow e combinare le impostazioni in un singolo file XML. Caricare quindi il file XML in Intune per eseguire la distribuzione nei dispositivi.

    Avviso

    • Se più profili MX sono destinati allo stesso gruppo e configurano la stessa proprietà, si verificano conflitti nel dispositivo.
    • Se la stessa proprietà viene configurata più volte in un singolo profilo MX, vince l'ultima configurazione.

Passaggio 5: Creare un profilo in Intune

In Intune creare un profilo di configurazione del dispositivo:

  1. Accedere all'interfaccia di amministrazione Microsoft Intune.

  2. Selezionare Device Configuration Create (Crea configurazione>dispositivi>).

  3. Immettere le proprietà seguenti:

    • Piattaforma selezionare Amministratore di dispositivi Android.
    • Tipo di profilo: selezionare profilo MX (solo Zebra).
  4. Selezionare Crea.

  5. In Informazioni di base immettere le proprietà seguenti:

    • Nome: immettere un nome descrittivo per il nuovo profilo.
    • Descrizione: immettere una descrizione per il profilo. Questa impostazione è facoltativa ma consigliata.
  6. Seleziona Avanti.

  7. In Impostazioni di configurazione>Scegliere un file XML MX Zebra valido aggiungere il file di profilo XML esportato da StageNow (in questo articolo).

    Al termine, selezionare Avanti.

    Consiglio

    Per motivi di sicurezza, il testo XML del profilo non verrà visualizzato dopo averlo salvato. Il testo è crittografato e vengono visualizzati solo gli asterischi (****). Per riferimento, è consigliabile salvare copie dei profili MX prima di aggiungerli a Intune.

  8. In Tag ambito (facoltativo) >Selezionare i tag di ambito, scegliere i tag di ambito da assegnare al profilo. Per altre informazioni, vedere Usare il controllo degli accessi in base al ruolo e i tag di ambito per l'IT distribuito.

    Seleziona Avanti.

  9. In Assegnazioni selezionare i gruppi che riceveranno questo profilo. Per altre informazioni sull'assegnazione dei profili, vedere Assegnare profili utente e dispositivo.

    Seleziona Avanti.

  10. Al termine, in Rivedi e crea scegliere Crea. Il profilo viene creato e visualizzato nell'elenco.

    È anche possibile monitorarne lo stato.

La volta successiva che il dispositivo verifica la disponibilità di aggiornamenti della configurazione, il profilo MX viene distribuito nel dispositivo. I dispositivi vengono sincronizzati con Intune quando i dispositivi vengono registrati e quindi circa ogni 8 ore. È anche possibile forzare una sincronizzazione in Intune usando un'azione remota. In alternativa, nel dispositivo aprire la Portale aziendaleSincronizzazioneimpostazioni>dell'app>.

Aggiornare una configurazione MX zebra dopo che è stata assegnata

Per aggiornare la configurazione specifica di MX di un dispositivo Zebra, è possibile:

  • Creare un file XML StageNow aggiornato, modificare il profilo MX di Intune esistente e caricare il nuovo file XML StageNow. Questo nuovo file sovrascrive i criteri precedenti nel profilo e sostituisce la configurazione precedente.
  • Creare un nuovo file XML StageNow che configura impostazioni diverse, creare un nuovo profilo MX di Intune, caricare il nuovo file XML StageNow e assegnarlo allo stesso gruppo. In questo scenario vengono distribuiti più profili. Se il nuovo profilo configura impostazioni già esistenti nei profili esistenti, si verificano conflitti.