Database di esempio AdventureWorks

Si applica a: SQL Server Azure SQL DatabaseIstanza gestita di SQL di Azure Azure SynapseAnalytics AnalyticsPlatform System (PDW)

Questo articolo fornisce collegamenti diretti per scaricare i database di esempio AdventureWorks, oltre alle istruzioni per ripristinarli in SQL Server e Azure SQL Database.

Per altre informazioni sugli esempi, vedere il repository di esempi su GitHub.

Prerequisiti

Scaricare i file di backup

Usare questi collegamenti per scaricare il database di esempio appropriato per lo scenario in uso.

  • I dati OLTP sono per i carichi di lavoro più comuni per l'elaborazione delle transazioni online.
  • I dati Data Warehouse (DW) sono destinati ai carichi di lavoro di data warehousing.
  • I dati Lightweight (LT) sono una versione leggera e ridotta dell'esempio OLTP.

In caso di dubbi sull'esempio da scaricare, iniziare con la versione OLTP corrispondente alla versione di SQL Server.

OLTP data warehouse Leggerezza
AdventureWorks2019.bak AdventureWorksDW2019.bak AdventureWorksLT2019.bak
AdventureWorks2017.bak AdventureWorksDW2017.bak AdventureWorksLT2017.bak
AdventureWorks2016.bak AdventureWorksDW2016.bak AdventureWorksLT2016.bak
AdventureWorks2016_EXT.bak AdventureWorksDW2016_EXT.bak N/D
AdventureWorks2014.bak AdventureWorksDW2014.bak AdventureWorksLT2014.bak
AdventureWorks2012.bak AdventureWorksDW2012.bak AdventureWorksLT2012.bak
AdventureWorks2008R2.bak AdventureWorksDW2008R2.bak N/D

Altri file sono disponibili direttamente in GitHub:

Eseguire il ripristino in SQL Server

È possibile usare il file .bak per ripristinare il database di esempio nell'istanza di SQL Server. A tale scopo, è possibile usare il comando RESTORE (Transact-SQL) oppure l'interfaccia utente grafica (GUI) in SQL Server Management Studio o in Azure Data Studio.

Se non si ha familiarità con SQL Server Management Studio (SSMS), è possibile vedere Connettersi ed eseguire query per iniziare.

Per ripristinare il database in SQL Server Management Studio, seguire questa procedura:

  1. Scaricare il file .bak appropriato da uno dei collegamenti forniti nella sezione Scaricare i file di backup.

  2. Spostare il file .bak nel percorso di backup SQL Server. Questo percorso varia a seconda del percorso di installazione, del nome dell'istanza e della versione di SQL Server. Ad esempio, il percorso predefinito per un'istanza predefinita di SQL Server 2019 è:

    C:\Program Files\Microsoft SQL Server\MSSQL15.MSSQLSERVER\MSSQL\Backup.

  3. Aprire SQL Server Management Studio e connettersi all'istanza di SQL Server.

  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Database in Esplora oggetti>Ripristina database per avviare la procedura guidata Ripristina database.

    Screenshot che mostra come scegliere di ripristinare il database facendo clic con il pulsante destro del mouse su Database in Esplora oggetti e scegliendo Ripristina database.

  5. Selezionare Dispositivo e quindi i puntini di sospensione (...) per scegliere il dispositivo.

  6. Selezionare Aggiungi e quindi scegliere il file .bak spostato di recente nel percorso di backup. Se il file è stato spostato in questo percorso ma non è possibile visualizzarlo nella procedura guidata, in genere significa che si è verificato un problema di autorizzazioni: SQL Server o l'utente connesso a SQL Server non ha l'autorizzazione per questo file in questa cartella.

  7. Selezionare OK per confermare la selezione del backup del database e chiudere la finestra Seleziona dispositivi di backup.

  8. Selezionare la scheda File per confermare che il percorso di Ripristina nome e i nomi file corrispondono al percorso e ai nomi file previsti nella procedura guidata Ripristina database.

  9. Selezionare OK per ripristinare il database.

    Screenshot della finestra Ripristina database con il set di backup da ripristinare sul ripristino evidenziato e l'opzione OK selezionata.

Per altre informazioni sul ripristino di un database di SQL Server, vedere Ripristinare un backup del database tramite SSMS.

Eseguire la distribuzione in Database SQL di Azure

Sono disponibili due opzioni per visualizzare i dati di esempio di Database SQL di Azure. È possibile usare un esempio quando si crea un nuovo database oppure è possibile distribuire un database da SQL Server direttamente in Azure usando SQL Server Management Studio (SSMS).

Per ottenere dati di esempio per Istanza gestita di SQL di Azure, vedere Ripristinare World Wide Importers in Istanza gestita di SQL.

Distribuire un nuovo database di esempio

Quando si crea un nuovo database in Database SQL di Azure, è possibile creare un database vuoto, eseguire il ripristino da un backup o selezionare i dati di esempio per popolare il nuovo database.

Seguire questa procedura per aggiungere dati di esempio al nuovo database:

  1. Connettersi al portale di Azure.

  2. Selezionare Crea una risorsa in alto a sinistra nel riquadro di spostamento.

  3. Selezionare Database e quindi Database SQL.

  4. Immettere le informazioni richieste per creare il database.

  5. Nella scheda Impostazioni aggiuntive scegliere Esempio come dati esistenti in Origine dati:

    Scegliere Esempio come origine dati nella scheda Impostazioni aggiuntivi del portale di Azure durante la creazione del database SQL di Azure

  6. Selezionare Crea per creare la nuova database SQL, ovvero la copia ripristinata del database AdventureWorksLT.

Distribuire il database da SQL Server

SQL Server Management Studio consente di distribuire un database direttamente in Database SQL di Azure. Questo metodo non prevede attualmente la convalida dei dati, pertanto è destinato allo sviluppo e ai test e non dovrebbe essere usato per la produzione.

Per distribuire un database di esempio da SQL Server a Database SQL di Azure, seguire questa procedura:

  1. Connettersi all'istanza di SQL Server in SQL Server Management Studio.

  2. Se non è già stato fatto, ripristinare il database di esempio in SQL Server.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul database ripristinato in Esplora oggetti>Attività>Distribuisci il database nel database S&QL di Microsoft Azure.

    Scegliere di distribuire il database in Database SQL di Microsoft Azure facendo clic con il pulsante destro del mouse sul database e scegliendo Attività

  4. Seguire la procedura guidata per connettersi a Database SQL di Azure e distribuire il database.

Script di creazione

Anziché ripristinare un database, in alternativa è possibile usare gli script per creare i database AdventureWorks indipendentemente dalla versione.

Gli script seguenti possono essere usati per creare l'intero database AdventureWorks:

Altre informazioni sull'uso degli script sono disponibili in GitHub.

Passaggi successivi

Dopo aver ripristinato il database di esempio, usare le esercitazioni seguenti per iniziare a usare SQL Server:

Esercitazioni per il motore di database di SQL Server
Connettersi ed eseguire query con SQL Server Management Studio (SSMS)
Connettersi ed eseguire query con Azure Data Studio