Scaricare SQL Server Management Studio (SSMS)

Si applica a:SQL ServerDatabase SQL di AzureIstanza gestita di SQL di AzureAzure Synapse AnalyticsEndpoint di analisi SQL in Microsoft FabricWarehouse in Microsoft Fabric

SQL Server Management Studio (SSMS) è un ambiente integrato per la gestione di qualsiasi infrastruttura SQL, da SQL Server al database SQL di Azure. SSMS offre gli strumenti per configurare, monitorare e amministrare le istanze di SQL Server e i database. Usare SSMS per distribuire, monitorare e aggiornare i componenti del livello dati usati dalle applicazioni, nonché per creare query e script.

È possibile usare SSMS per eseguire query, progettare e gestire database e data warehouse in qualsiasi posizione, nel computer locale o nel cloud.

Per i clienti che necessitano di un complementare multipiattaforma a SSMS per la gestione di SQL e altri database di Azure, usare Azure Data Studio.

Per informazioni dettagliate e altre informazioni sulle novità di questa versione, incluse le importanti modifiche alla sicurezza, vedere Note sulla versione per SQL Server Management Studio (SSMS) 20.

Scaricare SSMS

Scaricare SQL Server Management Studio (SSMS) 20.0

SSMS 20.0 è la versione disponibile a livello generale più recente. Se è installata una versione di anteprima di SSMS 20, disinstallarla prima di installare SSMS 20.0. L'installazione di SSMS 20 non aggiorna o sostituisce SSMS 19.x e versioni precedenti.

  • Numero di versione: 20.0
  • Numero di build: 20.0.70.0
  • Data di rilascio: 19 marzo 2024

Usando SQL Server Management Studio, l'utente accetta le condizioni di licenza e l'informativa sulla privacy. Per commenti, suggerimenti o per segnalare problemi, il canale migliore per contattare il team SSMS è feedback degli utenti SQL.

L'installazione di SSMS 20.x non aggiorna o sostituisce SSMS 19.x e versioni precedenti. SSMS 20.x viene installato insieme alle versioni precedenti, quindi entrambe le versioni sono disponibili. Tuttavia, se è installata una versione di anteprima precedente di SSMS 20, è necessario disinstallarla prima di installare la versione più recente di SSMS 20. Per verificare se è presente la versione di anteprima, passare alla finestra Guida > Informazioni su.

Se un computer contiene installazioni affiancate di SQL Server Management Studio, assicurarsi di avviare la versione corretta per le specifiche esigenze. La versione più recente è denominata Microsoft SQL Server Management Studio v20.0.

Importante

Per SQL Server Management Studio (SSMS) da 18.7 a 19.3, Azure Data Studio viene installato automaticamente insieme a SSMS. Gli utenti di SQL Server Management Studio possono trarre vantaggio dalle innovazioni e dalle funzionalità in Azure Data Studio. Azure Data Studio è uno strumento desktop multipiattaforma e open source per vari ambienti, sia nel cloud, che locali o ibridi.

Per altre informazioni su Azure Data Studio, vedere Informazioni su Azure Data Studio o le domande frequenti.

Lingue disponibili

Questa versione di SSMS può essere installata nelle lingue seguenti:

SQL Server Management Studio 20.0:

Se si accede a questa pagina da una versione non in lingua inglese e si vuole visualizzare il contenuto più aggiornato, selezionare Leggi in inglese nella parte superiore di questa pagina. Per scaricare lingue diverse, selezionare le lingue disponibili.

Nota

Il modulo SQL Server PowerShell è ora un'installazione separata tramite PowerShell Gallery. Per altre informazioni, vedere Installare il modulo SQL Server PowerShell.

Novità

Per informazioni dettagliate e altre informazioni sulle novità di questa versione, vedere Note sulla versione per SQL Server Management Studio (SSMS).

Versioni precedenti

Questo articolo è solo per la versione più recente di SSMS. Per scaricare le versioni precedenti di SSMS, vedere Versioni precedenti di SSMS.

Nota

Da dicembre 2021, le versioni di SSMS precedenti alla 18.6 non eseguono più l'autenticazione tramite l'ID di Microsoft Entra con l'autenticazione a più fattori (MFA). Per continuare a usare MFA, è necessario SSMS 18.6 o versione successiva.

La connettività ad Azure Analysis Services tramite l'autenticazione multifattore di Microsoft Entra richiede SSMS 18.5.1 o versione successiva.

Installazione automatica

È possibile installare SSMS usando PowerShell.

Seguire questa procedura per installare SSMS in background senza richieste dell'interfaccia utente grafica.

  1. Avviare PowerShell con autorizzazioni elevate.

  2. Digitare il comando seguente.

    $media_path = "<path where SSMS-Setup-ENU.exe file is located>"
    $install_path = "<root location where all SSMS files will be installed>"
    $params = " /Install /Quiet SSMSInstallRoot=$install_path"
    
    Start-Process -FilePath $media_path -ArgumentList $params -Wait
    

    Ad esempio:

    $media_path = "C:\Installers\SSMS-Setup-ENU.exe"
    $install_path = "$env:SystemDrive\SSMSto"
    $params = "/Install /Quiet SSMSInstallRoot=`"$install_path`""
    
    Start-Process -FilePath $media_path -ArgumentList $params -Wait
    

    È anche possibile passare /Passive anziché visualizzare l'interfaccia utente di /Quiet configurazione.

  3. Se l'operazione ha esito positivo, SSMS viene installato in %systemdrive%\SSMSto\Common7\IDE\Ssms.exe in base all'esempio. Se si è verificato un problema, è possibile esaminare il codice di errore restituito ed esaminare il file di log in %TEMP%\SSMSSetup.

Disinstalla

Se durante l'installazione di SSMS vengono rilevati componenti condivisi mancanti, SSMS potrebbe installarli. SSMS non disinstalla automaticamente questi componenti quando viene disinstallato.

I componenti condivisi sono:

  • Microsoft OLE DB Driver 18 per SQL Server
  • Microsoft ODBC Driver 17 per SQL Server
  • Microsoft Visual C++ 2013 Redistributable (x86)
  • Microsoft Visual C++ 2017 Redistributable (x86)
  • Microsoft Visual C++ 2017 Redistributable (x64)
  • Microsoft Visual Studio Tools for Applications 2019

Questi componenti non vengono disinstallati perché possono essere condivisi con altri prodotti. In caso di disinstallazione si potrebbe correre il rischio di disabilitare altri prodotti.

Installazione con Azure Data Studio

  • SSMS installa Azure Data Studio per impostazione predefinita per le versioni da 18.7 a 19.3.
    • L'installazione di Azure Data Studio da SSMS viene ignorata se è già installata una versione uguale o successiva di Azure Data Studio.
    • La versione di Azure Data Studio è disponibile nelle note sulla versione.
  • Il programma di installazione del sistema di Azure Data Studio richiede gli stessi diritti di sicurezza del programma di installazione di SSMS.
  • L'installazione di Azure Data Studio viene completata con le opzioni di installazione predefinite di Azure Data Studio. È necessario creare una cartella del menu Start e aggiungere Azure Data Studio al percorso. Non viene creato un collegamento sul desktop e Azure Data Studio non viene registrato come editor predefinito per nessun tipo di file.
  • La localizzazione di Azure Data Studio viene eseguita usando le estensioni dei language pack. Installare il Language Pack corrispondente dal Marketplace delle estensioni per localizzare Azure Data Studio.
  • Per le versioni da 18.7 a 19.3, l'installazione di Azure Data Studio può essere ignorata avviando il programma di installazione di SSMS con il flag DoNotInstallAzureDataStudio=1della riga di comando .

Offerte di SQL supportate

  • Questa versione di SSMS funziona con SQL Server 2014 (12.x) e versioni successive. Offre il supporto più significativo per l'uso delle funzionalità cloud più recenti in database SQL di Azure, Azure Synapse Analytics e Microsoft Fabric.

  • Inoltre, SSMS 20.x può essere installato insieme a SSMS 19.x, SSMS 18.x, SSMS 17.x e SSMS 16.x.

  • Per SQL Server Integration Services (SSIS), SSMS 17.x e versioni successive non supportano la connessione al servizio SQL Server Integration Services legacy. Per connettersi a una versione precedente di Integration Services, usare la versione di SQL Server Management Studio allineata alla versione di SQL Server. Ad esempio, usare SSMS 16.x per connettersi al servizio Integration Services legacy di SQL Server 2016 (13.x). SSMS 17.x e SSMS 16.x possono essere installati nello stesso computer. Dal rilascio di SQL Server 2012 (11.x), il database del catalogo SSIS, SSISDB, è il modo consigliato per archiviare, gestire, eseguire e monitorare i pacchetti di Integration Services. Per informazioni dettagliate, vedere Catalogo SSIS.

Requisiti di sistema per SSMS

Se usata con l'ultimo Service Pack disponibile, la versione corrente di SSMS supporta le piattaforme a 64 bit seguenti:

Sistemi operativi supportati:

  • Windows 11 (x64)
  • Windows 10 (x64) version 1607 (10.0.14393) e versioni successive
  • Windows Server 2022 (x64)
  • Windows Server Core 2022 (x64)
  • Windows Server 2019 (x64)
  • Windows Server Core 2019 (x64)
  • Windows Server 2016 (x64) 1

1 SSMS richiede .NET Framework 4.7.2.

Nota

Per installare SSMS in Windows Server Core, è necessario installare la funzionalità di compatibilità delle app Server Core su richiesta.

Hardware supportato:

  • Processore x86 (Intel, AMD) da 1,8 GHz o più veloce. Dual-core o superiore (opzione consigliata)
  • 2 GB di RAM, 4 GB di RAM (opzione consigliata). Minimo 2,5 GB se in esecuzione in una macchina virtuale
  • Spazio su disco rigido: minimo 3 GB di spazio disponibile fino a 10 GB

Nota

SSMS è disponibile solo come applicazione a 32-bit per Windows. Se è necessario uno strumento da eseguire su sistemi operativi diversi da Windows, si consiglia Azure Data Studio. Per informazioni dettagliate, vedere Azure Data Studio.

Ottenere assistenza per gli strumenti SQL

Contribuire alla documentazione di SQL

Il contenuto SQL può essere modificato. L'autore delle modifiche contribuirà a migliorare la documentazione e verrà accreditato come collaboratore alla realizzazione della pagina.

Per maggiori informazioni, vedere Come contribuire alla documentazione di SQL Server