Funzione di callback PFNPROPSHEETUI (compstui.h)

Il tipo di funzione PFNPROPSHEETUI viene utilizzato dalle applicazioni CPSUI (incluse le DLL dell'interfaccia della stampante) per la definizione dei callback di creazione di pagine, che specificano le pagine della finestra delle proprietà per la creazione.

Sintassi

PFNPROPSHEETUI Pfnpropsheetui;

LONG Pfnpropsheetui(
  PPROPSHEETUI_INFO pPSUIInfo,
  LPARAM lParam
)
{...}

Parametri

pPSUIInfo

Puntatore fornito da CPSUI a una struttura PROPSHEETUI_INFO .

lParam

Valore intero fornito da CPSUI che dipende dal contenuto del membro Reason della struttura PROPSHEETUI_INFO . I valori validi sono i seguenti:

PROPSHEETUI_REASON_BEFORE_INIT

Questo valore non è disponibile per Windows 8 e viene fornito solo al parametro PFNPROPSHEETUI originale passato a CommonPropertySheetUI.

PROPSHEETUI_REASON_DESTROY

Il valore lParam è diverso da zero se l'utente ha selezionato il pulsante OK o Annulla della finestra delle proprietà. In caso contrario, il valore è zero.

PROPSHEETUI_REASON_GET_ICON

Il valore lParam è un puntatore a una struttura PROPSHEETUI_GETICON_INFO .

PROPSHEETUI_REASON_GET_INFO_HEADER

Il valore lParam è un puntatore a una struttura PROPSHEETUI_INFO_HEADER .

PROPSHEETUI_REASON_INIT

Se la funzione di callback viene specificata dal parametro pfnPropSheetUI in CommonPropertySheetUI, lParam è il valore lParam passato a CommonPropertySheetUI.

Se la funzione di callback viene specificata utilizzando il codice della funzione CPSFUNC_ADD_PFNPROPSHEETUI con la funzione ComPropSheet di CPSUI, lParam è il valore lParam2 passato a ComPropSheet.

CPSUI copia il valore lParam nel membro lParamInit della struttura PROPSHEETUI_INFO della funzione.

Il valore lParam non deve risiedere nello stack dell'applicazione.

PROPSHEETUI_REASON_SET_RESULT

Il valore lParam è un puntatore a una struttura SETRESULT_INFO .

Valore restituito

Se l'operazione ha esito positivo, la funzione deve restituire un valore pari o superiore. In caso contrario, deve restituire un valore minore di uno.

Codice restituito Descrizione
Uno o più.
Verrà chiamata la funzione PFNPROPSHEETUI associata all'elemento padre della pagina corrente.
Minore di 1.
La funzione PFNPROPSHEETUI associata all'elemento padre della pagina corrente non verrà chiamata.

Commenti

Le funzioni di callback specificate usando il tipo di funzione PFNPROPSHEETUI vengono fornite dalle applicazioni che usano CPSUI per gestire pagine personalizzate della finestra delle proprietà. Una di queste funzioni di callback deve essere specificata quando un'applicazione chiama la funzione CommonPropertySheetUI . Ad esempio, quando il sistema operativo basato su NT stampa spooler chiama la funzione CommonPropertySheetUI di CPSUI per supportare le funzioni API DocumentProperties o PrinterProperties (descritte nella documentazione di Microsoft Windows SDK), lo spooler specifica una funzione di callback interna PFNPROPSHEETUI tipizzata.

Le applicazioni possono specificare funzioni di callback di tipo PFNPROPSHEETUI aggiuntive chiamando la funzione ComPropSheet di CPSUI con un codice di funzione di CPSFUNC_ADD_PFNPROPSHEETUI. Ad esempio, lo spooler di stampa del sistema operativo basato su NT esegue questa operazione per notificare all'CPSUI l'esistenza di una DLL dell'interfaccia della stampante drvDocumentPropertySheets e le funzioni DrvDevicePropertySheets . Analogamente, i driver Unidrv e Pscript di Microsoft usano questa tecnica per notificare all'CPSUI l'esistenza di metodi IPrintOemUI::D ocumentPropertySheets e IPrintOemUI::D evicePropertySheets nei plug-in dell'interfaccia utente.

Ogni funzione di callback tipizzata PFNPROPSHEETUI viene chiamata più volte da CPSUI. Il membro Reason della struttura PROPSHEETUI_INFO stabilisce l'operazione che la funzione deve eseguire, come indicato di seguito:

Requisiti

   
Piattaforma di destinazione Desktop
Intestazione compstui.h (include Compstui.h)