Che cos'è un ologramma?

HoloLens consente di visualizzare gli ologrammi, che sono oggetti fatti di luce e suono che appaiono nel mondo intorno a voi come oggetti reali. Ologrammi può rispondere agli occhi, ai movimenti e ai comandi vocali. Possono anche interagire con superfici reali intorno a te. Ologrammi sono oggetti digitali che fanno parte del vostro mondo.



Supporto di dispositivi

Funzionalità HoloLens (prima generazione) HoloLens 2 Visori VR immersive
Holograms (Ologrammi) ✔️ ✔️


Un ologramma è fatto di luce e suono

Chiaro

Gli ologrammi visualizzati HoloLens visualizzati nel frame olografico direttamente davanti agli occhi degli utenti. Ologrammi aggiungere luce al vostro mondo, il che significa che vedete sia la luce dal display che dalla luce del vostro mondo circostante. Poiché HoloLens utilizza un display aggiuntivo che aggiunge luce, il colore nero verrà reso trasparente.

Ologrammi possono avere aspetti e comportamenti diversi. Alcuni sono realistici e solidi, e altri sono cartoni animati ed eterei. Puoi usare gli ologrammi per evidenziare le funzionalità nell'ambiente o usarle come elementi nell'interfaccia utente dell'app.

Hands manipulating a hologram

Suoni

Ologrammi può anche produrre suoni, che sembrano provenire da un luogo specifico nell'ambiente. Su HoloLens, il suono proviene da due altoparlanti che si trovano direttamente sopra le orecchie. Come gli schermi olografici, gli altoparlanti sono additivi, introducendo nuovi suoni senza bloccare i suoni dal vostro ambiente.

Un ologramma può essere inserito nel mondo o tag insieme a te

Quando si dispone di una posizione fissa per un ologramma, è possibile posizionarla esattamente in quel punto del mondo. Mentre si cammina intorno, l'ologramma appare stazionario in base al mondo che vi circonda, proprio come un oggetto fisico. Se si usa un ancoraggio spaziale per aggiungere l'oggetto, il sistema può anche ricordare dove è stato lasciato quando si torna in un secondo momento.

Two men using Microsoft Dynamics 365 Layout in a retail space

Alcuni ologrammi seguono invece l'utente. Si posizionano in base all'utente. È possibile scegliere di portare un ologramma con te, e poi posizionarlo sul muro una volta che si arriva in un'altra stanza.

Procedure consigliate

  • Alcuni scenari richiedono che gli ologrammi rimangano facilmente individuabili o visibili in tutta l'esperienza. Esistono due approcci di alto livello a questo tipo di posizionamento. Chiamiamoli display-locked e body-locked.Let's call them display-locked and body-locked.
    • Il contenuto bloccato per la visualizzazione è bloccato per il dispositivo di visualizzazione. Questo tipo di contenuto è complicato per diversi motivi, tra cui un sentimento innaturale di "clingyness" che rende molti utenti frustrati e vogliono "scuoterlo". In generale, i progettisti hanno trovato meglio per evitare di visualizzare il contenuto di blocco.
    • Il contenuto bloccato dal corpo può essere molto più forgiving. Il blocco del corpo è quando si lega un ologramma al corpo dell'utente o al vettore di sguardo fisso nello spazio 3D. Molte esperienze hanno adottato un comportamento di blocco del corpo in cui l'ologramma segue lo sguardo fisso dell'utente, che consente all'utente di ruotare il corpo e spostarsi nello spazio senza perdere l'ologramma. L'incorporazione di un ritardo aiuta i movimenti dell'ologramma a sentirsi più naturali. Ad esempio, alcune interfacce utente principali del sistema operativo holographic Windows usano una variazione sul blocco del corpo che segue lo sguardo dell'utente con un ritardo delicato e elastico mentre l'utente gira la testa.
  • Posizionare l'ologramma a una comoda distanza di visualizzazione in genere a circa 1-2 metri dalla testa.
  • Consentire agli elementi di derivare se devono continuamente trovarsi nella cornice olografica o di spostare il contenuto su un lato dello schermo quando l'utente cambia il punto di vista. Per altre informazioni, vedere l'articolo sulla creazione di cartelloni e tag.for more information, see the billboarding and tag-along article.

Posizionare gli ologrammi nella zona ottimale, tra 1,25 m e 5 m

Due metri è la distanza di visualizzazione ottimale. L'esperienza inizierà a peggiorare man mano che ci si avvicina a un metro. A distanze inferiori a un metro, gli ologrammi che si spostano regolarmente in profondità sono più propensi a essere problematici rispetto agli ologrammi stazionari. Prendere in considerazione la possibilità di ritagliare o sbiadire il contenuto quando diventa troppo vicino in modo da non jar l'utente in un'esperienza di visualizzazione spiacevole.

Optimal distance for placing holograms from the user.



Un ologramma interagisce con te e il tuo mondo

Ologrammi non si tratta solo di luce e suono, ma sono anche una parte attiva del tuo mondo. Guarda un ologramma e un gesto con la mano e un ologramma può iniziare a seguirti. Assegnare un comando vocale e l'ologramma può rispondere.

Group of government utility workers using Microsoft HoloLens 2 to collaborate on a wind farm development project

Ologrammi abilitare le interazioni personali che non sono possibili altrove. Poiché il HoloLens sa dove si trova nel mondo, un personaggio olografico può guardarti direttamente negli occhi e iniziare una conversazione con te.

Un ologramma può anche interagire con l'ambiente circostante. Ad esempio, è possibile posizionare una palla di rimbalzo olografica sopra un tavolo. Poi, con un tocco d'aria, guardare il rimbalzo della palla, e fare suono mentre colpisce il tavolo.

Ologrammi può anche essere occluso da oggetti reali. Ad esempio, un carattere olografico potrebbe attraversare una porta e dietro una parete, fuori dalla vista.

Suggerimenti per l'integrazione degli ologrammi e del mondo reale

  • L'allineamento alle regole gravitazionali rende gli ologrammi più facili da correlare e più credibili. Ad esempio: posizionare un cane olografico a terra & su un vaso sul tavolo invece di farli fluttuare nello spazio.
  • Molti progettisti hanno scoperto che possono integrare ologrammi più credibili creando un'"ombreggiatura negativa" sulla superficie su cui si trova l'ologramma. Lo fanno creando un alone morbido sul terreno intorno all'ologramma e quindi sottraendo l'"ombra" dal bagliore. L'alone morbido si integra con la luce del mondo reale. L'ombreggiatura viene usata per terra l'ologramma nell'ambiente.


Un ologramma è ciò che
si può sognare

Come sviluppatore olografico, hai il potere di rompere la tua creatività dagli schermi 2D e nel mondo intorno a te.

Cosa si creerà?

space
Holographic imaginary world in living room



Prossima stazione di scoperta

Il viaggio di scoperta è stato definito e esplora le nozioni di base di Realtà mista. Da qui è possibile continuare con l'argomento di base successivo: