Strumenti di sviluppo WSDAPI

Gli strumenti di sviluppo WSDAPI inclusi in Windows SDK (WSD CodeGen, WSD Debug Host e WSD Debug Client) consentono agli sviluppatori di creare ed eseguire il debug di client e dispositivi basati su WSDAPI. Il codice sorgente per questi strumenti non è disponibile. Gli strumenti SDK si trovano nella directory seguente: <Windows SDK Install Folder>\Bin.

WSD CodeGen (wsdcodegen.exe) converte un contratto WSDL in codice C++ generato, in cui gli sviluppatori possono chiamare direttamente. Gestisce la serializzazione dei dati e la rappresentazione in transito in modo che gli sviluppatori possano concentrarsi sulla progettazione di applicazioni. Per altre informazioni su WSD CodeGen, vedere Web Services on Devices Code Generator.For more information about WSD CodeGen, see Web Services on Devices Code Generator. Questo strumento è disponibile in Microsoft Windows Software Development Kit (SDK) e in Windows Driver Kit (WDK).

Gli strumenti WSD Debug Host (wsddebug_host.exe) e WSD Debug Client (wsddebug_client.exe) consentono agli sviluppatori di eseguire il debug dei client e degli host. Questi strumenti possono essere usati per verificare ed esaminare WS-Discovery e il traffico di scambio di metadati. Per altre informazioni sull'host di debug WSD e sul client di debug WSD, vedere Strumenti di debug. Questi strumenti sono disponibili solo in Windows SDK.

È disponibile uno strumento di sviluppo aggiuntivo denominato WSDAPI Basic Interoperability Tool (WSDBIT), disponibile solo in WDK. Questo strumento viene usato per il test dei metodi del servizio, MTOM (Message Transmission Optimization Mechanism), allegati o WS-Eventing.

Sviluppo di applicazioni WSD in Windows

Servizi Web nei dispositivi Generatore di codice

WSDAPI Basic Interoperability Tool (WSDBIT)

Strumenti di debug