AnimatedIcon Classe

Definizione

Rappresenta un'icona che visualizza e controlla un oggetto visivo che può essere animato in risposta alle modifiche apportate all'interazione dell'utente e allo stato di visualizzazione.

/// [Windows.Foundation.Metadata.ContractVersion(Microsoft.UI.Xaml.XamlContract, 65536)]
/// [Windows.Foundation.Metadata.MarshalingBehavior(Windows.Foundation.Metadata.MarshalingType.Agile)]
/// [Windows.Foundation.Metadata.Threading(Windows.Foundation.Metadata.ThreadingModel.Both)]
/// [Windows.UI.Xaml.Markup.ContentProperty(Name="Source")]
class AnimatedIcon : IconElement
[Windows.Foundation.Metadata.ContractVersion(typeof(Microsoft.UI.Xaml.XamlContract), 65536)]
[Windows.Foundation.Metadata.MarshalingBehavior(Windows.Foundation.Metadata.MarshalingType.Agile)]
[Windows.Foundation.Metadata.Threading(Windows.Foundation.Metadata.ThreadingModel.Both)]
[Windows.UI.Xaml.Markup.ContentProperty(Name="Source")]
public class AnimatedIcon : IconElement
Public Class AnimatedIcon
Inherits IconElement
Ereditarietà
Attributi

Esempio

Suggerimento

Per altre info, linee guida per la progettazione ed esempi di codice, vedi Icona animata.

L'app Raccolta WinUI 3 include esempi interattivi della maggior parte dei controlli, delle funzionalità e delle funzionalità winUI 3. Ottenere l'app da Microsoft Store o ottenere il codice sorgente in GitHub

Aggiungere un oggetto AnimatedIcon a un pulsante

In questo esempio viene illustrato un pulsante Indietro con un'icona freccia indietro che anima quando si verificano eventi puntatore.

<!-- 
xmlns:muxc="using:Microsoft.UI.Xaml.Controls"
xmlns:animatedvisuals="using:Microsoft.UI.Xaml.Controls.AnimatedVisuals"
-->

<AppBarButton x:Name="BackButton" Label="Back"
              muxc:AnimatedIcon.State="Normal"
              PointerEntered="AppBarButton_PointerEntered"
              PointerExited="AppBarButton_PointerExited">
    <muxc:AnimatedIcon>
        <animatedvisuals:AnimatedBackVisualSource/>
        <muxc:AnimatedIcon.FallbackIconSource>
            <muxc:SymbolIconSource Symbol="Back"/>
        </muxc:AnimatedIcon.FallbackIconSource>
    </muxc:AnimatedIcon>
</AppBarButton>
// using muxc = Microsoft.UI.Xaml.Controls;

// Add handlers.
protected override void OnNavigatedTo(NavigationEventArgs e)
{
    SettingsButton.AddHandler(UIElement.PointerPressedEvent, 
        new PointerEventHandler(AppBarButton_PointerPressed), true);
    SettingsButton.AddHandler(UIElement.PointerReleasedEvent, 
        new PointerEventHandler(AppBarButton_PointerReleased), true);
    base.OnNavigatedTo(e);
}

// Remove handlers.
protected override void OnNavigatedFrom(NavigationEventArgs e)
{
    SettingsButton.RemoveHandler(UIElement.PointerPressedEvent, 
        (PointerEventHandler)AppBarButton_PointerPressed);
    SettingsButton.RemoveHandler(UIElement.PointerReleasedEvent, 
        (PointerEventHandler)AppBarButton_PointerReleased);
    base.OnNavigatedFrom(e);
}

private void AppBarButton_PointerEntered(object sender, PointerRoutedEventArgs e)
{
    muxc.AnimatedIcon.SetState((UIElement)sender, "PointerOver");
}

private void AppBarButton_PointerPressed(object sender, PointerRoutedEventArgs e)
{
    muxc.AnimatedIcon.SetState((UIElement)sender, "Pressed");
}

private void AppBarButton_PointerReleased(object sender, PointerRoutedEventArgs e)
{
    muxc.AnimatedIcon.SetState((UIElement)sender, "Normal");
}

private void AppBarButton_PointerExited(object sender, PointerRoutedEventArgs e)
{
    muxc.AnimatedIcon.SetState((UIElement)sender, "Normal");
}

Commenti

Impostare la proprietà AnimatedIcon.Source per specificare l'oggetto visivo animato per l'icona. WinUI fornisce oggetti visivi animati per alcune icone comuni nello spazio dei nomi Microsoft.UI.Xaml.Controls.AnimatedVisuals .

In alcuni casi, le impostazioni di sistema o le limitazioni possono impedire l'animazione dell'icona.

  • Se l'utente disattiva le animazioni nelle impostazioni di sistema, AnimatedIcon visualizza il fotogramma finale della transizione di stato in cui si trovava il controllo.
  • Specificare un oggetto FallbackIconSource da usare quando le animazioni non sono supportate, ad esempio nelle versioni precedenti di Windows che non supportano le animazioni Lottie.

Animazioni personalizzate

Puoi creare animazioni personalizzate da usare come icona animata nella tua app. Le animazioni possono essere create con Adobe AfterEffects, quindi puoi usare tale output con la libreria Lottie-Windows per generare una classe personalizzata che implementa IAnimatedVisualSource2. È possibile usare questa classe come Origine per un'icona animata. Per altre informazioni, vedere Usare Lottie per creare contenuto animato per un oggetto AnimatedIcon.

Controllare lo stato dell'icona animata

Per modificare la posizione di riproduzione e lo stato dell'animazione, impostare la proprietà associata AnimatedIcon.State . La proprietà state accetta un valore stringa che descrive lo stato di visualizzazione, ad esempio "Normal", "PointerOver" o "Pressed". È anche possibile specificare una transizione di stato specifica, ad esempio "PressedToNormal".

Un'icona animata Source contiene Marcatori che eseguono il mapping di una posizione nella sequenza temporale dell'animazione a uno stato di visualizzazione. I valori stringa supportati da un Source oggetto per impostare la State proprietà associata vengono definiti nell'insieme Markers . Per altre info, vedi Definire indicatori AnimatedIcon.

Le origini visive animate usate nei modelli di controllo spesso hanno un set più complesso di tale mappa agli stati di Markers controllo, mentre gli oggetti visivi animati per un uso più generale spesso hanno un set più semplice di Markers tale mappa agli eventi puntatore.

Dove impostare lo stato

Puoi impostare la proprietà su AnimatedIcon o su un predecessore nell'albero XAML. In entrambi i casi, è necessario usare la sintassi della proprietà associata, come illustrato di seguito:

<muxc:AnimatedIcon muxc:AnimatedIcon.State="Normal">...</muxc:AnimatedIcon>

Importante

Se aggiungi un oggetto AnimatedIcon all'albero XAML e imposti la State proprietà su un elemento predecessore, la State proprietà deve essere impostata su un valore iniziale prima che l'icona animata venga caricata per la prima volta affinché l'icona venga animata. In genere si imposta lo stato iniziale in XAML, come illustrato qui.

<StackPanel muxc:AnimatedIcon.State="Normal" ...>
   <muxc:AnimatedIcon>
       <animatedvisuals:AnimatedBackVisualSource/>
   </muxc:AnimatedIcon>
</StackPanel>

Usare gli stati di visualizzazione

Puoi aggiungere un AnimatedIcon oggetto all'oggetto ControlTemplate di un controllo XAML e usare visualStateManager per impostarne lo stato. Alcuni controlli, ad esempio NavigationViewItem, impostano automaticamente lo stato di un AnimatedIcon oggetto impostato come Icona.

Per visualizzare un esempio che imposta AnimatedIcon.State lo stato di visualizzazione di un modello di controllo, vedere CheckBox_themeresources.xaml nel repository GitHub winUI. Il CheckBox controllo usa AnimatedAcceptVisualSource per il segno di spunta. I setter dello stato di visualizzazione sono simili ai seguenti:

<VisualState x:Name="CheckedPointerOver">
    ...
    <VisualState.Setters>
        <Setter Target="CheckGlyph.(AnimatedIcon.State)" Value="PointerOverOn"/>
    </VisualState.Setters>
</VisualState>

Gestire eventi relativi al puntatore

Per fare in modo che risponda AnimatedIcon all'interazione dell'utente, è necessario impostare la proprietà associata AnimatedIcon.State in risposta ad alcuni eventi puntatore. Questa tabella mostra gli eventi del puntatore che si gestiranno in genere e gli stati comuni che eseguono il mapping a questi eventi. Tuttavia, non tutte le origini delle icone animate verranno mappate esattamente a questi stati.

Evento State
UIElement.PointerEntered "PointerOver"
UIElement.PointerPressed "Pressed"
UIElement.PointerReleased "Normal"
UIElement.PointerExited "Normal"

Suggerimento

Se si posiziona l'oggetto AnimatedIcon all'interno di un controllo Button o di un altro controllo con un evento Click , gli PointerPressed eventi e PointerReleased vengono contrassegnati come PointerRoutedEventArgs.Handled. Per gestire questi eventi in un pulsante, usare il metodo UIElement.AddHandler per connettere il gestore eventi e specificare handledEventsToo come true. Usare UIElement.RemoveHandler per disconnettere il gestore eventi.

Vedere la sezione Esempi per il codice di esempio che illustra questi gestori eventi.

Proprietà associate XAML

AnimatedIcon è la classe del servizio host per una proprietà associata XAML.

Per supportare l'accesso del processore XAML alle proprietà associate e anche per esporre operazioni get e set equivalenti al codice, ogni proprietà associata XAML ha una coppia di metodi della funzione di accesso Get e Set. Un altro modo per ottenere o impostare il valore nel codice consiste nell'usare il sistema di proprietà di dipendenza, chiamando GetValue o SetValue e passando il campo dell'identificatore come identificatore della proprietà di dipendenza.

Costruttori

AnimatedIcon()

Inizializza una nuova istanza della classe AnimatedIcon .

Proprietà

AccessKey

Ottiene o imposta la chiave di scelta (mnemonica) per questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
AccessKeyScopeOwner

Ottiene o imposta un elemento di origine che fornisce l'ambito della chiave di accesso per questo elemento, anche se non si trova nell'albero visivo dell'elemento di origine.

(Ereditato da UIElement)
ActualHeight

Ottiene l'altezza di cui è stato eseguito il rendering di un FrameworkElement. Vedere la sezione Osservazioni.

(Ereditato da FrameworkElement)
ActualOffset

Ottiene la posizione di questo UIElement, rispetto al relativo elemento padre, calcolata durante il passaggio di disposizione del processo di layout.

(Ereditato da UIElement)
ActualSize

Ottiene le dimensioni calcolate da questo UIElement durante il passaggio del processo di layout.

(Ereditato da UIElement)
ActualTheme

Ottiene il tema dell'interfaccia utente attualmente utilizzato dall'elemento , che potrebbe essere diverso da RequestedTheme.

(Ereditato da FrameworkElement)
ActualWidth

Ottiene la larghezza sottoposta a rendering di un oggetto FrameworkElement. Vedere la sezione Osservazioni.

(Ereditato da FrameworkElement)
AllowDrop

Ottiene o imposta un valore che determina se questo UIElement può essere una destinazione di rilascio a scopo di operazioni di trascinamento e rilascio.

(Ereditato da UIElement)
AllowFocusOnInteraction

Ottiene o imposta un valore che indica se l'elemento ottiene automaticamente lo stato attivo quando l'utente interagisce con esso.

(Ereditato da FrameworkElement)
AllowFocusWhenDisabled

Ottiene o imposta un valore che indica se un controllo disabilitato può ricevere lo stato attivo.

(Ereditato da FrameworkElement)
BaseUri

Ottiene un URI (Uniform Resource Identifier) che rappresenta l'URI di base per un oggetto costruito da XAML in fase di caricamento XAML. Questa proprietà è utile per la risoluzione degli URI in fase di esecuzione.

(Ereditato da FrameworkElement)
CacheMode

Ottiene o imposta un valore che indica che il contenuto sottoposto a rendering deve essere memorizzato nella cache come bitmap composita quando possibile.

(Ereditato da UIElement)
CanBeScrollAnchor

Ottiene o imposta un valore che indica se UIElement può essere un candidato per l'ancoraggio di scorrimento.

(Ereditato da UIElement)
CanDrag

Ottiene o imposta un valore che indica se l'elemento può essere trascinato come dati in un'operazione di trascinamento.

(Ereditato da UIElement)
CenterPoint

Ottiene o imposta il punto centrale dell'elemento, ovvero il punto di rotazione o ridimensionamento. Influisce sulla posizione di rendering dell'elemento.

(Ereditato da UIElement)
Clip

Ottiene o imposta la proprietà RectangleGeometry utilizzata per definire la struttura del contenuto di un oggetto UIElement.

(Ereditato da UIElement)
CompositeMode

Ottiene o imposta una proprietà che dichiara la composizione alternativa e le modalità di fusione per l'elemento nel layout e nella finestra padre. Ciò è rilevante per gli elementi coinvolti in un'interfaccia utente XAML/Microsoft DirectX mista.

(Ereditato da UIElement)
ContextFlyout

Ottiene o imposta il riquadro a comparsa associato a questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
DataContext

Ottiene o imposta il contesto dati per un FrameworkElement. Un uso comune di un contesto dati è quando un FrameworkElement usa l'estensione di markup {Binding} e partecipa al data binding.

(Ereditato da FrameworkElement)
DesiredSize

Ottiene le dimensioni calcolate da questo UIElement durante il passaggio della misura del processo di layout.

(Ereditato da UIElement)
Dispatcher

Restituisce null sempre in un'app SDK per app di Windows. Usare invece DispatcherQueue .

(Ereditato da DependencyObject)
DispatcherQueue

Ottiene l'oggetto a cui è associato l'oggetto DispatcherQueue . DispatcherQueue Rappresenta una funzionalità che può accedere a nel thread dell'interfaccia DependencyObject utente anche se il codice viene avviato da un thread non dell'interfaccia utente.

(Ereditato da DependencyObject)
ExitDisplayModeOnAccessKeyInvoked

Ottiene o imposta un valore che specifica se la visualizzazione della chiave di accesso viene ignorata quando viene richiamata una chiave di accesso.

(Ereditato da UIElement)
FallbackIconSource

Ottiene o imposta l'icona statica da utilizzare quando l'icona animata non può essere eseguita.

FallbackIconSourceProperty

Identifica la proprietà di dipendenza FallbackIconSource .

FlowDirection

Ottiene o imposta la direzione in cui il testo e altri elementi dell'interfaccia utente scorrono all'interno di qualsiasi elemento padre che controlla il layout. Questa proprietà può essere impostata su LeftToRight o RightToLeft. L'impostazione FlowDirection su RightToLeft su qualsiasi elemento imposta l'allineamento a destra, l'ordine di lettura da destra a sinistra e il layout del controllo per il flusso da destra a sinistra.

(Ereditato da FrameworkElement)
FocusState

Ottiene un valore che specifica se questo controllo ha lo stato attivo e la modalità in base alla quale è stato ottenuto lo stato attivo.

(Ereditato da UIElement)
FocusVisualMargin

Ottiene o imposta il margine esterno dell'oggetto visivo dello stato attivo per un frameworkElement.

(Ereditato da FrameworkElement)
FocusVisualPrimaryBrush

Ottiene o imposta il pennello utilizzato per disegnare il bordo esterno di un oggetto visivo dello stato attivo o Reveal di un HighVisibilityoggetto visivo FrameworkElement.

(Ereditato da FrameworkElement)
FocusVisualPrimaryThickness

Ottiene o imposta lo spessore del bordo esterno di un HighVisibility oggetto visivo o Reveal dello stato attivo per un oggetto FrameworkElement.

(Ereditato da FrameworkElement)
FocusVisualSecondaryBrush

Ottiene o imposta il pennello utilizzato per disegnare il bordo interno di un oggetto visivo o Reveal dello stato attivo per un HighVisibilityoggetto FrameworkElement.

(Ereditato da FrameworkElement)
FocusVisualSecondaryThickness

Ottiene o imposta lo spessore del bordo interno di un HighVisibility oggetto visivo o Reveal dello stato attivo per un oggetto FrameworkElement.

(Ereditato da FrameworkElement)
Foreground

Ottiene o imposta un pennello che descrive il colore di primo piano.

(Ereditato da IconElement)
Height

Ottiene o imposta l'altezza suggerita di un FrameworkElement.

(Ereditato da FrameworkElement)
HighContrastAdjustment

Ottiene o imposta un valore che indica se il framework regola automaticamente le proprietà visive dell'elemento quando sono abilitati temi a contrasto elevato.

(Ereditato da UIElement)
HorizontalAlignment

Ottiene o imposta le caratteristiche di allineamento orizzontale applicate a un FrameworkElement quando è composto in un elemento padre di layout, ad esempio un pannello o un controllo elementi.

(Ereditato da FrameworkElement)
IsAccessKeyScope

Ottiene o imposta un valore che indica se un elemento definisce il proprio ambito di chiave di accesso.

(Ereditato da UIElement)
IsDoubleTapEnabled

Ottiene o imposta un valore che determina se l'evento DoubleTapped può avere origine da tale elemento.

(Ereditato da UIElement)
IsHitTestVisible

Ottiene o imposta se l'area contenuta di questo UIElement può restituire valori true per il hit testing.

(Ereditato da UIElement)
IsHoldingEnabled

Ottiene o imposta un valore che determina se l'evento Holding può avere origine da tale elemento.

(Ereditato da UIElement)
IsLoaded

Ottiene un valore che indica se l'elemento è stato aggiunto all'albero degli elementi ed è pronto per l'interazione.

(Ereditato da FrameworkElement)
IsRightTapEnabled

Ottiene o imposta un valore che determina se l'evento RightTapped può avere origine da tale elemento.

(Ereditato da UIElement)
IsTabStop

Ottiene o imposta un valore che indica se un controllo è incluso nella navigazione tramite tabulazione.

(Ereditato da UIElement)
IsTapEnabled

Ottiene o imposta un valore che determina se l'evento Tapped può avere origine da tale elemento.

(Ereditato da UIElement)
KeyboardAcceleratorPlacementMode

Ottiene o imposta un valore che indica se la descrizione comando visualizza la combinazione di tasti per l'acceleratore di tastiera associato.

(Ereditato da UIElement)
KeyboardAcceleratorPlacementTarget

Ottiene o imposta un valore che indica la descrizione comando del controllo che visualizza la combinazione di tasti di scelta rapida.

(Ereditato da UIElement)
KeyboardAccelerators

Ottiene la raccolta di combinazioni di tasti che richiamano un'azione usando la tastiera.

Gli acceleratori vengono in genere assegnati ai pulsanti o alle voci di menu.

Esempio di menu che mostra gli acceleratori di tastiera per varie voci di menu
Esempio di menu che mostra gli acceleratori di tastiera per varie voci di menu

(Ereditato da UIElement)
KeyTipHorizontalOffset

Ottiene o imposta un valore che indica l'estrema sinistra o destra in relazione all'UIElement.

(Ereditato da UIElement)
KeyTipPlacementMode

Ottiene o imposta un valore che indica dove viene posizionato il suggerimento chiave di accesso in relazione al limite dell'UIElement.

(Ereditato da UIElement)
KeyTipTarget

Ottiene o imposta un valore che indica l'elemento di destinazione della chiave di accesso Key Tip.

(Ereditato da UIElement)
KeyTipVerticalOffset

Ottiene o imposta un valore che indica l'altezza o il basso del suggerimento chiave in relazione all'elemento dell'interfaccia utente.

(Ereditato da UIElement)
Language

Ottiene o imposta informazioni sul linguaggio di localizzazione/globalizzazione applicabili a un FrameworkElement e anche a tutti gli elementi figlio di FrameworkElement corrente nella rappresentazione dell'oggetto e nell'interfaccia utente.

(Ereditato da FrameworkElement)
Lights

Ottiene l'insieme di oggetti XamlLight collegati a questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
ManipulationMode

Ottiene o imposta il valore ManipulationModes usato per il comportamento uiElement e l'interazione con i movimenti. L'impostazione di questo valore consente di gestire gli eventi di manipolazione da questo elemento nel codice dell'app.

(Ereditato da UIElement)
Margin

Ottiene o imposta il margine esterno di un FrameworkElement.

(Ereditato da FrameworkElement)
MaxHeight

Ottiene o imposta il vincolo di altezza massima di un oggetto FrameworkElement.

(Ereditato da FrameworkElement)
MaxWidth

Ottiene o imposta il vincolo di larghezza massima di un oggetto FrameworkElement.

(Ereditato da FrameworkElement)
MinHeight

Ottiene o imposta il vincolo di altezza minima di un frameworkElement.

(Ereditato da FrameworkElement)
MinWidth

Ottiene o imposta il vincolo di larghezza minima di un frameworkElement.

(Ereditato da FrameworkElement)
MirroredWhenRightToLeft

Ottiene o imposta un valore che indica se l'icona viene con mirroring quando FlowDirection è RightToLeft.

MirroredWhenRightToLeftProperty

Identifica la proprietà di dipendenza MirroredWhenRightToLeft .

Name

Ottiene o imposta il nome di identificazione dell'oggetto. Quando un processore XAML crea l'albero degli oggetti dal markup XAML, il codice di runtime può fare riferimento all'oggetto dichiarato da XAML con questo nome.

(Ereditato da FrameworkElement)
Opacity

Ottiene o imposta il grado di opacità dell'oggetto.

(Ereditato da UIElement)
OpacityTransition

Ottiene o imposta scalarTransition che anima le modifiche apportate alla proprietà Opacity.

(Ereditato da UIElement)
Parent

Ottiene l'oggetto padre di questo FrameworkElement nell'albero degli oggetti.

(Ereditato da FrameworkElement)
PointerCaptures

Ottiene il set di tutti i puntatori acquisiti, rappresentati come valori puntatore .

(Ereditato da UIElement)
Projection

Ottiene o imposta la proiezione prospettica (effetto 3D) da applicare durante il rendering di questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
ProtectedCursor

Ottiene o imposta il cursore visualizzato quando il puntatore si trova su questo elemento. Il valore predefinito è Null, che indica che non viene apportata alcuna modifica al cursore.

(Ereditato da UIElement)
RasterizationScale

Rappresenta un'icona che visualizza e controlla un oggetto visivo che può essere animato in risposta alle modifiche apportate all'interazione dell'utente e allo stato di visualizzazione.

(Ereditato da UIElement)
RenderSize

Ottiene la dimensione di rendering finale di un oggetto UIElement. L'utilizzo non è consigliato, vedere La sezione Osservazioni.

(Ereditato da UIElement)
RenderTransform

Ottiene o imposta le informazioni di trasformazione che influiscono sulla posizione di rendering di un oggetto UIElement.

(Ereditato da UIElement)
RenderTransformOrigin

Ottiene o imposta il punto di origine di qualsiasi possibile trasformazione di rendering dichiarata da RenderTransform, rispetto ai limiti dell'oggetto UIElement.

(Ereditato da UIElement)
RequestedTheme

Ottiene o imposta il tema dell'interfaccia utente utilizzato da UIElement (e i relativi elementi figlio) per la determinazione delle risorse. Il tema dell'interfaccia utente specificato con RequestedTheme può eseguire l'override di RequestedTheme a livello di app.

(Ereditato da FrameworkElement)
Resources

Ottiene il dizionario risorse definito localmente. In XAML puoi stabilire elementi di risorsa come elementi oggetto figlio di un frameworkElement.Resources elemento di proprietà tramite la sintassi della raccolta implicita XAML.

(Ereditato da FrameworkElement)
Rotation

Ottiene o imposta l'angolo di rotazione in senso orario, espresso in gradi. Ruota rispetto a RotationAxis e CenterPoint. Influisce sulla posizione di rendering dell'elemento.

(Ereditato da UIElement)
RotationAxis

Ottiene o imposta l'asse in cui ruotare l'elemento.

(Ereditato da UIElement)
RotationTransition

Ottiene o imposta scalarTransition che anima le modifiche apportate alla proprietà Rotation.

(Ereditato da UIElement)
Scale

Ottiene o imposta la scala dell'elemento. Scala rispetto a CenterPoint dell'elemento. Influisce sulla posizione di rendering dell'elemento.

(Ereditato da UIElement)
ScaleTransition

Ottiene o imposta Vector3Transition che anima le modifiche apportate alla proprietà Scale.

(Ereditato da UIElement)
Shadow

Ottiene o imposta l'effetto ombreggiatura eseguito dall'elemento .

(Ereditato da UIElement)
Source

Ottiene o imposta l'oggetto visivo animato visualizzato dall'oggetto AnimatedIcon .

SourceProperty

Identifica la proprietà di dipendenza Source .

StateProperty

Identifica la proprietà associata XAML AnimatedIcon.State .

Style

Ottiene o imposta uno stile di istanza applicato per questo oggetto durante il layout e il rendering.

(Ereditato da FrameworkElement)
TabFocusNavigation

Ottiene o imposta un valore che modifica il funzionamento di tabbing e TabIndex per questo controllo.

(Ereditato da UIElement)
TabIndex

Ottiene o imposta un valore che determina l'ordine in cui gli elementi ricevono lo stato attivo quando l'utente passa attraverso i controlli utilizzando il tasto Tab .

(Ereditato da UIElement)
Tag

Ottiene o imposta un valore arbitrario dell'oggetto che può essere utilizzato per archiviare informazioni personalizzate su questo oggetto.

(Ereditato da FrameworkElement)
Transform3D

Ottiene o imposta l'effetto di trasformazione 3D da applicare durante il rendering di questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
TransformMatrix

Ottiene o imposta la matrice di trasformazione da applicare all'elemento .

(Ereditato da UIElement)
Transitions

Ottiene o imposta la raccolta di elementi dello stile Di transizione che si applicano a un oggetto UIElement.

(Ereditato da UIElement)
Translation

Ottiene o imposta la posizione di rendering x, y e z dell'elemento.

(Ereditato da UIElement)
TranslationTransition

Ottiene o imposta Vector3Transition che anima le modifiche apportate alla proprietà Translation.

(Ereditato da UIElement)
Triggers

Ottiene la raccolta di trigger per le animazioni definite per un frameworkElement. Non comunemente usato. Vedere la sezione Osservazioni.

(Ereditato da FrameworkElement)
UseLayoutRounding

Ottiene o imposta un valore che determina se il rendering per l'oggetto e il relativo sottoalbero visivo devono utilizzare il comportamento di arrotondamento che allinea il rendering a interi pixel.

(Ereditato da UIElement)
UseSystemFocusVisuals

Ottiene o imposta un valore che indica se il controllo utilizza oggetti visivi dello stato attivo disegnati dal sistema o dagli oggetti visivi dello stato attivo definiti nel modello di controllo.

(Ereditato da UIElement)
VerticalAlignment

Ottiene o imposta le caratteristiche di allineamento verticale applicate a un FrameworkElement quando è composto in un oggetto padre, ad esempio un pannello o un controllo elementi.

(Ereditato da FrameworkElement)
Visibility

Ottiene o imposta la visibilità di un oggetto UIElement. Un UIElement oggetto che non è visibile non viene sottoposto a rendering e non comunica le dimensioni desiderate al layout.

(Ereditato da UIElement)
Width

Ottiene o imposta la larghezza di un oggetto FrameworkElement.

(Ereditato da FrameworkElement)
XamlRoot

Ottiene o imposta l'oggetto XamlRoot in cui viene visualizzato questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
XYFocusDown

Ottiene o imposta l'oggetto che ottiene lo stato attivo quando un utente preme verso il basso il riquadro direzionale (D-pad) di un controller di gioco.

(Ereditato da UIElement)
XYFocusDownNavigationStrategy

Ottiene o imposta un valore che specifica la strategia utilizzata per determinare l'elemento di destinazione di uno spostamento verso il basso.

(Ereditato da UIElement)
XYFocusKeyboardNavigation

Ottiene o imposta un valore che abilita o disabilita lo spostamento usando le frecce direzionali della tastiera.

(Ereditato da UIElement)
XYFocusLeft

Ottiene o imposta l'oggetto che ottiene lo stato attivo quando un utente preme a sinistra sul riquadro direzionale (D-pad) di un controller di gioco.

(Ereditato da UIElement)
XYFocusLeftNavigationStrategy

Ottiene o imposta un valore che specifica la strategia utilizzata per determinare l'elemento di destinazione di uno spostamento a sinistra.

(Ereditato da UIElement)
XYFocusRight

Ottiene o imposta l'oggetto che ottiene lo stato attivo quando un utente preme a destra sul riquadro direzionale (D-pad) di un controller di gioco.

(Ereditato da UIElement)
XYFocusRightNavigationStrategy

Ottiene o imposta un valore che specifica la strategia utilizzata per determinare l'elemento di destinazione di uno spostamento a destra.

(Ereditato da UIElement)
XYFocusUp

Ottiene o imposta l'oggetto che ottiene lo stato attivo quando un utente preme sul riquadro direzionale (D-pad) di un controller di gioco.

(Ereditato da UIElement)
XYFocusUpNavigationStrategy

Ottiene o imposta un valore che specifica la strategia utilizzata per determinare l'elemento di destinazione di uno spostamento verso l'alto.

(Ereditato da UIElement)

Proprietà associate

State

Proprietà impostata dallo sviluppatore in AnimatedIcon.

Metodi

AddHandler(RoutedEvent, Object, Boolean)

Aggiunge un gestore eventi indirizzati per un evento indirizzato specifico, aggiungendo il gestore alla raccolta di gestori nell'elemento corrente. Specificare handledEventsToo come true avere richiamato il gestore specificato anche se l'evento viene gestito altrove.

(Ereditato da UIElement)
Arrange(Rect)

Posiziona oggetti figlio e determina una dimensione per un UIElement. Gli oggetti padre che implementano il layout personalizzato per gli elementi figlio devono chiamare questo metodo dalle implementazioni di override del layout per formare un aggiornamento di layout ricorsivo.

(Ereditato da UIElement)
ArrangeOverride(Size)

Fornisce il comportamento per il passaggio "Disponi" del layout. Le classi possono eseguire l'override di questo metodo per definire il proprio comportamento di passaggio "Arrange".

(Ereditato da FrameworkElement)
CancelDirectManipulations()

Annulla l'elaborazione continua della manipolazione diretta (panoramica/zoom definita dal sistema) in qualsiasi elemento padre ScrollViewer contenente l'oggetto UIElement corrente.

(Ereditato da UIElement)
CapturePointer(Pointer)

Imposta l'acquisizione del puntatore su un UIElement. Dopo aver acquisito, solo l'elemento con acquisizione attiverà eventi correlati al puntatore.

(Ereditato da UIElement)
ClearValue(DependencyProperty)

Cancella il valore locale di una proprietà di dipendenza.

(Ereditato da DependencyObject)
FindName(String)

Recupera un oggetto con il nome dell'identificatore specificato.

(Ereditato da FrameworkElement)
FindSubElementsForTouchTargeting(Point, Rect)

Consente a una sottoclasse UIElement di esporre elementi figlio che consentono di risolvere la destinazione del tocco.

(Ereditato da UIElement)
Focus(FocusState)

Tenta di impostare lo stato attivo su questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
GetAnimationBaseValue(DependencyProperty)

Restituisce qualsiasi valore di base stabilito per una proprietà di dipendenza, che si applica nei casi in cui un'animazione non è attiva.

(Ereditato da DependencyObject)
GetBindingExpression(DependencyProperty)

Restituisce l'oggetto BindingExpression che rappresenta l'associazione nella proprietà specificata.

(Ereditato da FrameworkElement)
GetChildrenInTabFocusOrder()

Consente a una sottoclasse UIElement di esporre gli elementi figlio che partecipano allo stato attivo tabulazione.

(Ereditato da UIElement)
GetState(DependencyObject)

Recupera il valore della proprietà associata AnimatedIcon.State per l'oggetto DependencyObject specificato.

GetValue(DependencyProperty)

Restituisce il valore effettivo corrente di una proprietà di dipendenza da dependencyObject.

(Ereditato da DependencyObject)
GetVisualInternal()

Recupera l'oggetto a cui viene risolto l'elemento Visual .

(Ereditato da UIElement)
GoToElementStateCore(String, Boolean)

Se implementato in una classe derivata, abilita la costruzione per stato di una struttura ad albero visuale per un modello di controllo nel codice, anziché caricando XAML per tutti gli stati all'avvio del controllo.

(Ereditato da FrameworkElement)
InvalidateArrange()

Invalida lo stato di disposizione (layout) per un UIElement. Dopo l'invalidazione, uiElement avrà il relativo layout aggiornato, che si verificherà in modo asincrono.

(Ereditato da UIElement)
InvalidateMeasure()

Invalida lo stato di misura (layout) per un UIElement.

(Ereditato da UIElement)
InvalidateViewport()

Invalida lo stato del riquadro di visualizzazione per un UIElement utilizzato per calcolare il viewport effettivo.

(Ereditato da FrameworkElement)
Measure(Size)

Aggiornamenti DesiredSize di un UIElement. In genere, gli oggetti che implementano il layout personalizzato per i propri figli di layout chiamano questo metodo dalle proprie implementazioni di MeasureOverride per formare un aggiornamento di layout ricorsivo.

(Ereditato da UIElement)
MeasureOverride(Size)

Fornisce il comportamento per il passaggio "Misura" del ciclo di layout. Le classi possono eseguire l'override di questo metodo per definire il proprio comportamento di passaggio "Measure".

(Ereditato da FrameworkElement)
OnApplyTemplate()

Richiamato ogni volta che il codice dell'applicazione o i processi interni ,ad esempio un passaggio di layout di ricompilazione, chiama ApplyTemplate. In termini più semplici, questo significa che il metodo viene chiamato subito prima che venga visualizzato un elemento dell'interfaccia utente nella tua app. Eseguire l'override di questo metodo per influenzare la logica post-modello predefinita di una classe.

(Ereditato da FrameworkElement)
OnBringIntoViewRequested(BringIntoViewRequestedEventArgs)

Chiamato prima che si verifichi l'evento BringIntoViewRequested .

(Ereditato da UIElement)
OnCreateAutomationPeer()

Quando implementato in una classe derivata, restituisce implementazioni di AutomationPeer specifiche della classe per l'infrastruttura di Automazione interfaccia utente Microsoft.

(Ereditato da UIElement)
OnDisconnectVisualChildren()

Eseguire l'override di questo metodo per implementare il comportamento del layout e della logica quando gli elementi vengono rimossi da un contenuto o da una proprietà figlio specifici della classe.

(Ereditato da UIElement)
OnKeyboardAcceleratorInvoked(KeyboardAcceleratorInvokedEventArgs)

Chiamato quando viene elaborata una scelta rapida da tastiera (o acceleratore) nell'app. Eseguire l'override di questo metodo per gestire la risposta dell'app quando viene richiamato un acceleratore di tastiera.

(Ereditato da UIElement)
OnProcessKeyboardAccelerators(ProcessKeyboardAcceleratorEventArgs)

Chiamato appena prima che venga elaborata una scelta rapida da tastiera (o acceleratore) nell'app. Richiamato ogni volta che il codice dell'applicazione o i processi interni chiamano ProcessKeyboardAccelerators. Eseguire l'override di questo metodo per influenzare la gestione dell'acceleratore predefinita.

(Ereditato da UIElement)
PopulatePropertyInfo(String, AnimationPropertyInfo)

Definisce una proprietà che può essere animata.

(Ereditato da UIElement)
PopulatePropertyInfoOverride(String, AnimationPropertyInfo)

In caso di override in una classe derivata, definisce una proprietà che può essere animata.

(Ereditato da UIElement)
ReadLocalValue(DependencyProperty)

Restituisce il valore locale di una proprietà di dipendenza, se è impostato un valore locale.

(Ereditato da DependencyObject)
RegisterPropertyChangedCallback(DependencyProperty, DependencyPropertyChangedCallback)

Registra una funzione di notifica per l'ascolto delle modifiche apportate a una dipendenza specifica in questa istanza di DependencyObject .

(Ereditato da DependencyObject)
ReleasePointerCapture(Pointer)

Rilascia le acquisizioni del puntatore per l'acquisizione di un puntatore specifico da questo UIElement.

(Ereditato da UIElement)
ReleasePointerCaptures()

Rilascia tutte le acquisizioni del puntatore mantenute da questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
RemoveHandler(RoutedEvent, Object)

Rimuove il gestore eventi indirizzato specificato da questo UIElement. In genere il gestore in questione è stato aggiunto da AddHandler.

(Ereditato da UIElement)
SetBinding(DependencyProperty, BindingBase)

Collega un'associazione a un FrameworkElement usando l'oggetto binding fornito.

(Ereditato da FrameworkElement)
SetState(DependencyObject, String)

Specifica il valore della proprietà associata AnimatedIcon.State per l'oggetto DependencyObject specificato.

SetValue(DependencyProperty, Object)

Imposta il valore locale di una proprietà di dipendenza su dependencyObject.

(Ereditato da DependencyObject)
StartAnimation(ICompositionAnimationBase)

Avvia l'animazione specificata sull'elemento .

(Ereditato da UIElement)
StartBringIntoView()

Avvia una richiesta al framework XAML per visualizzare l'elemento all'interno di tutte le aree scorrevoli in cui è contenuto.

(Ereditato da UIElement)
StartBringIntoView(BringIntoViewOptions)

Avvia una richiesta al framework XAML per visualizzare l'elemento usando le opzioni specificate.

(Ereditato da UIElement)
StartDragAsync(ExpPointerPoint)

Rappresenta un'icona che visualizza e controlla un oggetto visivo che può essere animato in risposta alle modifiche apportate all'interazione dell'utente e allo stato di visualizzazione.

(Ereditato da UIElement)
StartDragAsync(PointerPoint)

Inizia un’operazione di trascinamento della selezione.

Importante

Non supportato se un utente esegue l'app in modalità con privilegi elevati, come amministratore.

(Ereditato da UIElement)
StopAnimation(ICompositionAnimationBase)

Arresta l'animazione specificata sull'elemento .

(Ereditato da UIElement)
TransformToVisual(UIElement)

Restituisce un oggetto transform che può essere utilizzato per trasformare le coordinate da UIElement all'oggetto specificato.

(Ereditato da UIElement)
TryInvokeKeyboardAccelerator(ProcessKeyboardAcceleratorEventArgs)

Tenta di richiamare una scelta rapida da tastiera (o un tasto di scelta rapida) eseguendo una ricerca nell'intera struttura ad albero visuale di UIElement per individuare il collegamento.

(Ereditato da UIElement)
UnregisterPropertyChangedCallback(DependencyProperty, Int64)

Annulla una notifica di modifica registrata in precedenza chiamando RegisterPropertyChangedCallback.

(Ereditato da DependencyObject)
UpdateLayout()

Assicura che tutte le posizioni degli oggetti figlio di un UIElement vengano aggiornate correttamente per il layout.

(Ereditato da UIElement)

Eventi

AccessKeyDisplayDismissed

Si verifica quando i tasti di scelta non devono più essere visualizzati.

(Ereditato da UIElement)
AccessKeyDisplayRequested

Si verifica quando l'utente richiede la visualizzazione delle chiavi di accesso.

(Ereditato da UIElement)
AccessKeyInvoked

Si verifica quando un utente completa una sequenza di tasti di scelta.

(Ereditato da UIElement)
ActualThemeChanged

Si verifica quando il valore della proprietà ActualTheme è stato modificato.

(Ereditato da FrameworkElement)
BringIntoViewRequested

Si verifica quando StartBringIntoView viene chiamato su questo elemento o su uno dei relativi discendenti.

(Ereditato da UIElement)
CharacterReceived

Si verifica quando un singolo carattere composto viene ricevuto dalla coda di input.

(Ereditato da UIElement)
ContextCanceled

Si verifica quando un movimento di input del contesto continua in un movimento di manipolazione, per notificare all'elemento che il riquadro a comparsa del contesto non deve essere aperto.

(Ereditato da UIElement)
ContextRequested

Si verifica quando l'utente ha completato un movimento di input del contesto, ad esempio un clic con il pulsante destro del mouse.

(Ereditato da UIElement)
DataContextChanged

Si verifica quando viene modificato il valore della proprietà FrameworkElement.DataContext .

(Ereditato da FrameworkElement)
DoubleTapped

Si verifica quando si verifica un'interazione DoubleTap altrimenti non gestita sull'area di hit test di questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
DragEnter

Si verifica quando il sistema di input segnala un evento di trascinamento sottostante con questo elemento come destinazione.

(Ereditato da UIElement)
DragLeave

Si verifica quando il sistema di input segnala un evento di trascinamento sottostante con questo elemento come origine.

(Ereditato da UIElement)
DragOver

Si verifica quando il sistema di input segnala un evento di trascinamento sottostante per il quale l'elemento rappresenta la destinazione del rilascio potenziale.

(Ereditato da UIElement)
DragStarting

Si verifica quando viene avviata un'operazione di trascinamento.

(Ereditato da UIElement)
Drop

Si verifica quando il sistema di input segnala un evento di rilascio sottostante con questo elemento come destinazione del rilascio.

(Ereditato da UIElement)
DropCompleted

Si verifica quando viene terminata un'operazione di trascinamento con questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
EffectiveViewportChanged

Si verifica quando cambia il viewport effettivo di FrameworkElement.

(Ereditato da FrameworkElement)
GettingFocus

Si verifica prima che un UIElement riceva lo stato attivo. Questo evento viene generato in modo sincrono per assicurarsi che lo stato attivo non venga spostato mentre l'evento sta bubbling.

(Ereditato da UIElement)
GotFocus

Si verifica quando un UIElement riceve lo stato attivo. Questo evento viene generato in modo asincrono, quindi lo stato attivo può nuovamente spostarsi prima che venga completato il bubbling.

(Ereditato da UIElement)
Holding

Si verifica quando si verifica un'interazione di blocco altrimenti non gestita sull'area di hit test di questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
KeyDown

Si verifica quando viene premuto un tasto da tastiera mentre UIElement ha lo stato attivo.

(Ereditato da UIElement)
KeyUp

Si verifica quando viene rilasciato un tasto da tastiera mentre UIElement ha lo stato attivo.

(Ereditato da UIElement)
LayoutUpdated

Si verifica quando il layout della struttura ad albero visuale cambia, a causa della modifica del valore delle proprietà pertinenti al layout o di un'altra azione che aggiorna il layout.

(Ereditato da FrameworkElement)
Loaded

Si verifica quando un FrameworkElement è stato costruito e aggiunto all'albero degli oggetti ed è pronto per l'interazione.

(Ereditato da FrameworkElement)
Loading

Si verifica quando un FrameworkElement inizia a essere caricato.

(Ereditato da FrameworkElement)
LosingFocus

Si verifica prima che un UIElement perde lo stato attivo. Questo evento viene generato in modo sincrono per assicurarsi che lo stato attivo non venga spostato mentre l'evento sta bubbling.

(Ereditato da UIElement)
LostFocus

Si verifica quando un UIElement perde lo stato attivo. Questo evento viene generato in modo asincrono, quindi lo stato attivo può nuovamente spostarsi prima che venga completato il bubbling.

(Ereditato da UIElement)
ManipulationCompleted

Si verifica quando viene completata una manipolazione sull'UIElement .

(Ereditato da UIElement)
ManipulationDelta

Si verifica quando il dispositivo di input cambia posizione durante una manipolazione.

(Ereditato da UIElement)
ManipulationInertiaStarting

Si verifica quanto il dispositivo di input perde il contatto con l'oggetto UIElement durante una manipolazione e ha inizio l'inerzia.

(Ereditato da UIElement)
ManipulationStarted

Si verifica quando un dispositivo di input inizia una manipolazione sull'oggetto UIElement.

(Ereditato da UIElement)
ManipulationStarting

Si verifica quando il processore di manipolazione viene creato per la prima volta.

(Ereditato da UIElement)
NoFocusCandidateFound

Si verifica quando un utente tenta di spostare lo stato attivo (tramite la scheda o le frecce direzionali), ma lo stato attivo non viene spostato perché non viene trovato alcun candidato per lo stato attivo nella direzione del movimento.

(Ereditato da UIElement)
PointerCanceled

Si verifica quando un puntatore che ha fatto contatto anormale perde il contatto.

(Ereditato da UIElement)
PointerCaptureLost

Si verifica quando l'acquisizione del puntatore precedentemente mantenuta da questo elemento passa a un altro elemento o altrove.

(Ereditato da UIElement)
PointerEntered

Si verifica quando un puntatore entra nell'area di hit test di questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
PointerExited

Si verifica quando un puntatore lascia l'area di hit test di questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
PointerMoved

Si verifica quando un puntatore si sposta mentre il puntatore rimane all'interno dell'area di hit test di questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
PointerPressed

Si verifica quando il dispositivo puntatore avvia un'azione Press all'interno di questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
PointerReleased

Si verifica quando viene rilasciato il dispositivo puntatore che in precedenza ha avviato un'azione Press , mentre all'interno di questo elemento. Si noti che la fine di un'azione Press non è garantita per generare un PointerReleased evento. Altri eventi potrebbero essere attivati invece. Per altre info, vedi Osservazioni.

(Ereditato da UIElement)
PointerWheelChanged

Si verifica quando cambia il valore differenziale di una rotellina del puntatore.

(Ereditato da UIElement)
PreviewKeyDown

Si verifica quando viene premuto un tasto di tastiera mentre UIElement ha lo stato attivo.

(Ereditato da UIElement)
PreviewKeyUp

Si verifica quando viene rilasciato un tasto di tastiera mentre UIElement ha lo stato attivo.

(Ereditato da UIElement)
ProcessKeyboardAccelerators

Si verifica quando viene premuto un tasto di scelta rapida (o un tasto di scelta rapida ).

(Ereditato da UIElement)
RightTapped

Si verifica quando si verifica uno stimolo di input di tocco destro mentre il puntatore si trova sull'elemento.

(Ereditato da UIElement)
SizeChanged

Si verifica quando la proprietà ActualHeight o ActualWidth modifica il valore in un FrameworkElement.

(Ereditato da FrameworkElement)
Tapped

Si verifica quando si verifica un'interazione tocco non gestita sull'area hit test di questo elemento.

(Ereditato da UIElement)
Unloaded

Si verifica quando questo oggetto non è più connesso all'albero degli oggetti principale.

(Ereditato da FrameworkElement)

Si applica a

Vedi anche