Share via


Monitoraggio, metriche e avvisi di ExpressRoute

Questo articolo illustra il monitoraggio, le metriche e gli avvisi di ExpressRoute usando Monitoraggio di Azure. Monitoraggio di Azure è uno strumento centralizzato per tutte le metriche, gli avvisi, i log di diagnostica in Azure.

Nota

L'uso delle metriche classiche non è consigliato.

Metriche di ExpressRoute

Per visualizzare Metriche, passare alla pagina Monitoraggio di Azure e selezionare Metriche. Per visualizzare le metriche di ExpressRoute, filtrare per tipo di risorsa Circuiti ExpressRoute. Per visualizzare le metriche di Copertura globale, filtrare per tipo di risorsa Circuiti ExpressRoute e selezionare una risorsa circuito ExpressRoute con Copertura globale abilitata. Per visualizzare le metriche di ExpressRoute Direct, filtrare per tipo di risorsa Porte ExpressRoute.

Dopo aver selezionato una metrica, viene applicata l'aggregazione predefinita. Facoltativamente, è possibile applicare la suddivisione, che mostra la metrica con dimensioni diverse.

Importante

Quando si visualizzano le metriche di ExpressRoute nel portale di Azure, selezionare una granularità temporale di 5 minuti o superiore per ottenere risultati ottimali.

Screenshot delle opzioni di granularità temporale.

Tipi di aggregazione:

Esplora metriche supporta i tipi di aggregazione sum, maximum, minimum, average e count. È consigliabile usare il tipo di aggregazione raccomandato quando si esaminano le informazioni dettagliate per ogni metrica di ExpressRoute.

  • Somma: somma di tutti i valori acquisiti durante l'intervallo di aggregazione.
  • Conteggio: numero di misurazioni acquisite durante l'intervallo di aggregazione.
  • Media: media dei valori delle metriche acquisiti durante l'intervallo di aggregazione.
  • Min: valore più piccolo acquisito durante l'intervallo di aggregazione.
  • Max: valore più grande acquisito durante l'intervallo di aggregazione.

Circuito ExpressRoute

Metric Categoria Unità Tipo di aggregazione Descrizione Dimensioni Esportabile tramite Impostazioni di diagnostica?
Disponibilità ARP Disponibilità Percentuale Media Disponibilità ARP da MSEE verso tutti i peer. Tipo di peering, Peer
Disponibilità BGP Disponibilità Percentuale Media Disponibilità BGP da MSEE verso tutti i peer. Tipo di peering, Peer
BitsInPerSecond Traffico BitsPerSecond Media Bit in ingresso in Azure al secondo Tipo di peering
BitsOutPerSecond Traffico BitsPerSecond Media Bit in uscita da Azure al secondo Tipo di peering
DroppedInBitsPerSecond Traffico BitsPerSecond Media Bit in ingresso di dati eliminati al secondo Tipo di peering
DroppedOutBitsPerSecond Traffico BitPerSecond Media Bit in uscita di dati eliminati al secondo Tipo di peering
GlobalReachBitsInPerSecond Traffico BitsPerSecond Media Bit in ingresso in Azure al secondo PeeredCircuitSKey
GlobalReachBitsOutPerSecond Traffico BitsPerSecond Media Bit in uscita da Azure al secondo PeeredCircuitSKey
FastPathRoutesCount Fastpath Count Massimo Numero di route FastPath configurate nel circuito Nessuno

Nota

L'uso di GlobalGlobalReachBitsInPerSecond e GlobalGlobalReachBitsOutPerSecond sarà visibile solo se viene stabilita almeno una connessione Copertura globale.

Gateway ExpressRoute

Metric Categoria Unità Tipo di aggregazione Descrizione Dimensioni Esportabile tramite Impostazioni di diagnostica?
Bit ricevuti al secondo Prestazioni BitsPerSecond Media Numero totale di bit ricevuti nel gateway ExpressRoute al secondo roleInstance
Utilizzo CPU Prestazioni Conteggio Media Utilizzo della CPU del gateway ExpressRoute roleInstance
Pacchetti al secondo Prestazioni Conteggio al secondo Media Numero totale di pacchetti ricevuti nel gateway ExpressRoute al secondo roleInstance
Numero di route annunciate al peer Disponibilità Count Massimo Numero di route annunciate al peer da ExpressRouteGateway roleInstance
Numero di route apprese dal peer Disponibilità Count Massimo Numero di route apprese dal peer da ExpressRouteGateway roleInstance
Frequenza delle route cambiate Disponibilità Count Totali Frequenza di modifica delle route nel gateway ExpressRoute roleInstance
Numero di macchine virtuali nella rete virtuale Disponibilità Count Massimo Numero stimato di macchine virtuali nella rete virtuale Nessuna dimensione
Flussi attivi Scalabilità Conteggio Media Numero di flussi attivi nel gateway ExpressRoute roleInstance
Numero massimo di flussi creati al secondo Scalabilità FlowsPerSecond Massimo Numero massimo di flussi creati al secondo nel gateway ExpressRoute roleInstance, direction

Connessioni al gateway ExpressRoute

Metric Categoria Unità Tipo di aggregazione Descrizione Dimensioni Esportabile tramite Impostazioni di diagnostica?
BitsInPerSecond Traffico BitsPerSecond Media Bit in ingresso in Azure al secondo tramite il gateway ExpressRoute ConnectionName
BitsOutPerSecond Traffico BitsPerSecond Media Bit in uscita da Azure al secondo tramite il gateway ExpressRoute ConnectionName

ExpressRoute Direct

Metric Categoria Unità Tipo di aggregazione Descrizione Dimensioni Esportabile tramite Impostazioni di diagnostica?
BitsInPerSecond Traffico BitsPerSecond Media Bit in ingresso in Azure al secondo Collega
BitsOutPerSecond Traffico BitsPerSecond Media Bit in uscita da Azure al secondo Collega
DroppedInBitsPerSecond Traffico BitsPerSecond Media Bit in ingresso di dati eliminati al secondo Collega
DroppedOutBitsPerSecond Traffico BitPerSecond Media Bit in uscita di dati eliminati al secondo Collega
AdminState Connettività fisica Conteggio Media Stato amministrativo della porta Collega
LineProtocol Connettività fisica Conteggio Media Stato del protocollo di linea della porta Collega
RxLightLevel Connettività fisica Conteggio Media Livello luce Rx in dBm Collegamento, Corsia
TxLightLevel Connettività fisica Conteggio Media Livello luce Tx in dBm Collegamento, Corsia
FastPathRoutesCount FastPath Count Massimo Numero di route FastPath configurate nella porta Nessuno

Agente di raccolta traffico ExpressRoute

Metric Categoria Unità Tipo di aggregazione Descrizione Dimensioni Esportabile tramite Impostazioni di diagnostica?
Uso della CPU Prestazioni Conteggio Media Utilizzo della CPU di Agente di raccolta traffico di ExpressRoute roleInstance
Utilizzo memoria Prestazioni Conteggio al secondo Media Utilizzo della memoria di Agente di raccolta traffico di ExpressRoute roleInstance
Numero di record di flusso elaborati Disponibilità Count Massimo Numero di record di flusso elaborati o inseriti roleInstance, circuito ExpressRoute

Metriche dei circuiti

Bit in ingresso e in uscita - Metriche per tutti i peering

Tipo di aggregazione: Media

È possibile visualizzare le metriche per tutti i peering in un determinato circuito ExpressRoute.

metrica del circuito

Bit in ingresso e in uscita - Metriche per peering

Tipo di aggregazione: Media

È possibile visualizzare le metriche in base al tipo di peering privato, pubblico e Microsoft in bit al secondo.

metrica per peering

Disponibilità BGP - Suddivisione per peer

Tipo di aggregazione: Media

È possibile visualizzare la disponibilità quasi in tempo reale della connettività BGP (livello 3) tra peering e peer (router ExpressRoute primario e secondario). Questo dashboard mostra che lo stato della sessione BGP primaria è attivo per il peering privato e lo stato della seconda sessione BGP è inattivo per il peering privato.

Disponibilità BGP per peer

Nota

Durante la manutenzione tra Microsoft Edge e la rete principale, la disponibilità BGP verrà visualizzata inattiva anche se la sessione BGP tra il bordo del cliente e Microsoft Edge rimane attiva. Per informazioni sulla manutenzione tra la rete perimetrale e la rete principale Microsoft, assicurarsi di attivare e configurare gli avvisi di manutenzione.

Numero di route FastPath (a livello di circuito)

Tipo di aggregazione: Max

Questa metrica mostra il numero di route FastPath configurate in un circuito. Impostare un avviso per quando il numero di route FastPath in un circuito supera il limite di soglia. Per altre informazioni, vedere Limiti di FastPath ExpressRoute.

Screenshot del conteggio delle route FastPath a livello di circuito.

Disponibilità ARP - Suddivisione per peering

Tipo di aggregazione: Media

È possibile visualizzare la disponibilità quasi in tempo reale della connettività ARP (livello 2) tra peering e peer (router ExpressRoute primario e secondario). Questo dashboard mostra che lo stato della sessione ARP del peering privato è attivo per entrambi i peer, ma inattivo per il peering Microsoft per entrambi i peer. L'aggregazione predefinita (Media) è stata usata per entrambi i peer.

Disponibilità ARP per peer

Metriche ExpressRoute Direct

Tipo di aggregazione: Media

È possibile visualizzare lo stato amministrativo per ogni collegamento della coppia di porte ExpressRoute Direct. Lo stato amministrativo indica se la porta fisica è attivata o disattivata. Questo stato è necessario per il passaggio del traffico attraverso la connessione ExpressRoute Direct.

Stato amministratore diretto ER

Tipo di aggregazione: Media

È possibile visualizzare i bit in ingresso al secondo per entrambi i collegamenti della coppia di porte ExpressRoute Direct. Monitorare questo dashboard per confrontare la larghezza di banda in ingresso per entrambi i collegamenti.

Bit diretti ER al secondo

Tipo di aggregazione: Media

È anche possibile visualizzare i bit in uscita al secondo per entrambi i collegamenti della coppia di porte ExpressRoute Direct. Monitorare questo dashboard per confrontare la larghezza di banda in uscita per entrambi i collegamenti.

ER Direct bit out al secondo

Tipo di aggregazione: Media

È possibile visualizzare il protocollo di linea per ogni collegamento della coppia di porte ExpressRoute Direct. Il protocollo di linea indica se il collegamento fisico è attivo e in esecuzione su ExpressRoute Direct. Monitorare questo dashboard e impostare avvisi per sapere quando la connessione fisica diventa inattiva.

Protocollo Direct Line ER

Tipo di aggregazione: Media

È possibile visualizzare il livello di luce Rx (il livello di luce che la porta ExpressRoute Direct riceve) per ogni porta. I livelli di luce Rx corretti in genere rientrano in un intervallo compreso tra -10 dBm e 0 dBm. Impostare gli avvisi per ricevere una notifica se il livello di luce Rx non rientra nell'intervallo corretto.

ER Direct line Rx Light Level

Nota

La connettività ExpressRoute Direct è ospitata su piattaforme di dispositivi diverse. Alcune connessioni ExpressRoute Direct supportano una doppia visualizzazione per i livelli di luce Rx in base alla corsia. Non tutte le distribuzioni, tuttavia, supportano questa funzionalità.

Tipo di aggregazione: Media

È possibile visualizzare il livello di luce Tx (il livello di luce che la porta ExpressRoute Direct trasmette) per ogni porta. I livelli di luce Tx corretti in genere rientrano in un intervallo compreso tra -10 dBm e 0 dBm. Impostare gli avvisi per ricevere una notifica se il livello di luce Tx non rientra nell'intervallo corretto.

ER Direct line Tx Light Level

Nota

La connettività ExpressRoute Direct è ospitata su piattaforme di dispositivi diverse. Alcune connessioni ExpressRoute Direct supportano una doppia visualizzazione per i livelli di luce Tx in base alla corsia. Non tutte le distribuzioni, tuttavia, supportano questa funzionalità.

Numero di route FastPath (a livello di porta)

Tipo di aggregazione: Max

Questa metrica mostra il numero di route FastPath configurate per una porta ExpressRoute Direct.

Linee guida: impostare un avviso per quando il numero di route FastPath per la porta supera il limite di soglia. Per altre informazioni, vedere Limiti di FastPath ExpressRoute.

Screenshot del conteggio delle route FastPath a livello di porta.

Metriche del gateway di rete virtuale per ExpressRoute

Tipo di aggregazione: Media

Quando si distribuisce un gateway ExpressRoute, Azure gestisce il calcolo e le funzioni del gateway. Sono disponibili sei metriche del gateway per una migliore comprensione delle prestazioni del gateway:

  • Byte ricevuti al secondo
  • Utilizzo CPU
  • Pacchetti al secondo
  • Numero di route annunciate ai peer
  • Numero di route apprese dai peer
  • Frequenza delle route cambiate
  • Numero di macchine virtuali nella rete virtuale
  • Flussi attivi
  • Numero massimo di flussi creati al secondo

È consigliabile impostare avvisi per ognuna di queste metriche in modo da essere consapevoli di quando il gateway potrebbe riscontrare problemi di prestazioni.

Bit ricevuti al secondo - Suddivisione per istanza

Tipo di aggregazione: Media

Questa metrica acquisisce l'utilizzo della larghezza di banda in ingresso nelle istanze del gateway di rete virtuale ExpressRoute. Impostare un avviso per la frequenza con cui l'utilizzo della larghezza di banda supera una determinata soglia. Se è necessaria una maggiore larghezza di banda, aumentare le dimensioni del gateway di rete virtuale ExpressRoute.

Screenshot del bit in ingresso al secondo: metriche suddivise.

Utilizzo della CPU - Suddivisione per istanza

Tipo di aggregazione: Media

È possibile visualizzare l'utilizzo della CPU di ogni istanza del gateway. L'utilizzo della CPU potrebbe aumentare brevemente durante la manutenzione dell'host di routine, ma un utilizzo elevato della CPU potrebbe indicare che il gateway sta raggiungendo un collo di bottiglia delle prestazioni. L'aumento delle dimensioni del gateway ExpressRoute potrebbe risolvere questo problema. Impostare un avviso per la frequenza con cui l'utilizzo della CPU supera una determinata soglia.

Screenshot dell'utilizzo della CPU - Metriche suddivise.

Pacchetti al secondo - Suddivisione per istanza

Tipo di aggregazione: Media

Questa metrica acquisisce il numero di pacchetti in ingresso che attraversano il gateway ExpressRoute. Se il gateway riceve traffico dalla rete locale, dovrebbe essere visualizzato un flusso coerente di dati. Impostare un avviso per quando il numero di pacchetti al secondo scende al di sotto di una soglia, a indicare che il gateway non riceve più traffico.

Screenshot dei pacchetti al secondo: metriche suddivise.

Numero di route annunciate al peer - Suddivisione per istanza

Tipo di aggregazione: Max

Questa metrica mostra il numero di route che il gateway ExpressRoute annuncia al circuito. Gli spazi di indirizzi possono includere reti virtuali connesse tramite peering di rete virtuale e usano il gateway ExpressRoute remoto. Aspettarsi che il numero di route rimanga coerente, a meno che non siano presenti frequenti modifiche agli spazi indirizzi della rete virtuale. Impostare un avviso per quando il numero di route annunciate scende al di sotto della soglia per il numero di spazi indirizzi della rete virtuale di cui si è a conoscenza.

Screenshot del numero di route annunciate al peer.

Numero di route apprese dal peer - Suddivisione per istanza

Tipo di aggregazione: Max

Questa metrica mostra il numero di route apprese dal gateway ExpressRoute dai peer connessi al circuito ExpressRoute. Queste route possono essere provenienti da un'altra rete virtuale connessa allo stesso circuito o apprese dall'ambiente locale. Impostare un avviso per quando il numero di route apprese scende al di sotto di una determinata soglia. Questa metrica può indicare che il gateway riscontra un problema di prestazioni o che i peer remoti non annunciano più le route al circuito ExpressRoute.

Screenshot del numero di route apprese dal peer.

Frequenza di modifica delle route - Suddivisione per istanza

Tipo di aggregazione: Somma

Questa metrica mostra la frequenza delle route apprese o annunciate ai peer remoti. Prima di tutto, è consigliabile esaminare i dispositivi locali per capire perché la rete cambia così frequentemente. Una modifica ad alta frequenza nelle route potrebbe indicare un problema di prestazioni nel gateway ExpressRoute in cui il ridimensionamento dello SKU del gateway potrebbe risolvere il problema. Impostare un avviso per una soglia di frequenza da tenere presente quando il gateway ExpressRoute riscontra modifiche delle route anomale.

Screenshot della frequenza delle route modificate metrica.

Numero di macchine virtuali nella rete virtuale

Tipo di aggregazione: Max

Questa metrica mostra il numero di macchine virtuali che usano il gateway ExpressRoute. Il numero di macchine virtuali può includere macchine virtuali da reti virtuali con peering che usano lo stesso gateway ExpressRoute. Impostare un avviso per questa metrica se il numero di macchine virtuali supera una determinata soglia che potrebbe influire sulle prestazioni del gateway.

Screenshot del numero di macchine virtuali nella metrica della rete virtuale.

Nota

Per mantenere l'affidabilità del servizio, Microsoft esegue spesso la manutenzione della piattaforma o del sistema operativo nel servizio gateway. Durante questo periodo questa metrica può presentare fluttuazioni o restituire informazioni non accurate.

Flussi attivi

Tipo di aggregazione: Media

Suddivisione per: istanza del gateway

Questa metrica visualizza un conteggio del numero totale di flussi attivi nel gateway ExpressRoute. Per i flussi attivi viene acquisito solo il traffico in ingresso dall'ambiente locale. Grazie alla suddivisione a livello di istanza, è possibile visualizzare il numero di flussi attivi per ogni istanza del gateway. Per altre informazioni, vedere Limiti del flusso di rete.

Screenshot del dashboard del numero di flussi attivi al secondo.

Numero massimo di flussi creati al secondo

Tipo di aggregazione: Max

Suddivisione per: istanza e direzione del gateway (in ingresso/in uscita)

Questa metrica visualizza il numero massimo di flussi creati al secondo nel gateway ExpressRoute. Grazie alla suddivisione a livello di istanza e direzione, è possibile visualizzare rispettivamente la velocità massima di creazione del flusso per istanza del gateway e la direzione in ingresso/in uscita. Per altre informazioni, vedere Limiti del flusso di rete.

Screenshot del numero massimo di flussi creati al secondo dashboard delle metriche.

Connessioni gateway di ExpressRoute in bit al secondo

Tipo di aggregazione: Media

Questa metrica mostra i bit al secondo per il traffico in ingresso e in uscita in Azure tramite il gateway ExpressRoute. È possibile suddividere ulteriormente questa metrica per visualizzare connessioni specifiche al circuito ExpressRoute.

Screenshot della metrica di utilizzo della larghezza di banda della connessione gateway.

Metriche di Agente di raccolta traffico di ExpressRoute

Utilizzo della CPU - Suddivisione per istanza

Tipo di aggregazione: Media (percentuale della CPU usata totale)

Granularità: 5 min

È possibile visualizzare l'utilizzo della CPU di ogni istanza di Agente di raccolta traffico di ExpressRoute. L'utilizzo della CPU potrebbe aumentare brevemente durante la manutenzione dell'host di routine, ma un utilizzo elevato della CPU potrebbe indicare che l'agente di raccolta traffico ExpressRoute sta raggiungendo un collo di bottiglia delle prestazioni.

Linee guida: impostare un avviso per quando l'utilizzo della CPU medio supera una determinata soglia.

Screenshot dell'utilizzo della CPU per l'agente di raccolta traffico ExpressRoute.

Utilizzo della memoria - Suddivisione per istanza

Tipo di aggregazione: Media (percentuale della memoria usata totale)

Granularità: 5 min

È possibile visualizzare l'utilizzo della memoria di ogni istanza di Agente di raccolta traffico di ExpressRoute. L'utilizzo della memoria potrebbe aumentare brevemente durante la manutenzione dell'host di routine, ma un utilizzo prolungato della memoria potrebbe indicare che l'agente di raccolta traffico di Azure raggiunge un collo di bottiglia delle prestazioni.

Linee guida: impostare un avviso per quando l'utilizzo della memoria medio supera una determinata soglia.

Screenshot dell'utilizzo della memoria per l'agente di raccolta traffico ExpressRoute.

Numero di record di flusso elaborati - Suddivisione per istanze o circuito ExpressRoute

Tipo di aggregazione: Conteggio

Granularità: 5 min

È possibile visualizzare il numero di record di flusso elaborati da Agente di raccolta traffico di ExpressRoute, aggregati per i circuiti ExpressRoute. Il cliente può suddividere le metriche per ogni istanza di Agente di raccolta traffico di ExpressRoute o per ogni circuito ExpressRoute quando più circuiti sono associati ad Agente di raccolta traffico di ExpressRoute. Il monitoraggio di questa metrica consente di comprendere se è necessario distribuire più istanze dell'agente di raccolta traffico ExpressRoute o eseguire la migrazione dell'associazione di circuiti ExpressRoute da una distribuzione dell'agente di raccolta traffico ExpressRoute a un'altra.

Linee guida: è consigliata la suddivisione per circuiti quando più circuiti ExpressRoute sono associati a una distribuzione di Agente di raccolta traffico di ExpressRoute. Questa metrica consente di determinare il numero di flussi di ogni circuito ExpressRoute e dell'utilizzo dell'agente di raccolta traffico ExpressRoute da ogni circuito ExpressRoute.

Screenshot dei record di flusso medi per un circuito ExpressRoute.

Avvisi per le connessioni gateway di ExpressRoute

  1. Per configurare gli avvisi, passare a Monitoraggio di Azure e quindi selezionare Avvisi.

    Screenshot dell'opzione avvisi nella pagina di panoramica del monitoraggio.

  2. Selezionare + Crea > Regola di avviso e selezionare la risorsa di connessione gateway ExpressRoute. Selezionare Avanti: Condizione > per configurare il segnale.

    Screenshot della selezione del gateway di rete virtuale ExpressRoute nella pagina selezionare una risorsa.

  3. Nella pagina Selezionare un segnale selezionare una metrica, l'integrità delle risorse o il log attività per cui si vuole ricevere un avviso. A seconda del segnale selezionato, potrebbe essere necessario immettere informazioni aggiuntive, ad esempio un valore soglia. È anche possibile combinare più segnali in un singolo avviso. Selezionare Avanti: Azioni > per definire chi riceverà le notifiche e come.

    Screenshot dell'elenco dei segnali che possono essere avvisati per i gateway ExpressRoute.

  4. Selezionare + Seleziona gruppi di azioni per scegliere un gruppo di azioni esistente creato in precedenza o selezionare + Crea gruppo di azioni per definirne uno nuovo. Nel gruppo di azioni si determina il modo in cui le notifiche vengono inviate e chi le riceve.

    Screenshot della pagina Aggiungi gruppi di azioni.

  5. Selezionare Rivedi e crea e quindi Crea per distribuire l'avviso nella sottoscrizione.

Avvisi basati su ciascun peering

Dopo aver selezionato una metrica, determinate metriche consentono di configurare le dimensioni in base al peering o a un peer specifico (reti virtuali).

Screenshot di una regola di avviso basata sulla configurazione del peering ExpressRoute.

Configurare avvisi per i log attività sui circuiti

Quando si selezionano i segnali per cui ricevere avvisi, è possibile selezionare il tipo di segnale Log attività.

Screenshot dei segnali del log attività dalla pagina di selezione di un segnale.

Altre metriche in Log Analytics

È anche possibile visualizzare le metriche di ExpressRoute passando alla risorsa del circuito ExpressRoute e selezionando la scheda Log . Per qualsiasi metrica su cui si esegue una query, l'output contiene le colonne seguenti.

Istogramma Type Descrizione
TimeGrain string PT1M (il push dei valori delle metriche viene eseguito ogni minuto)
Conteggio real In genere è 2 (ogni M edizione Standard E esegue il push di un singolo valore di metrica ogni minuto)
Requisiti minimi real Il valore minimo tra i due valori delle metriche di cui viene eseguito il push dai due MSEE
Massimo real Il valore massimo tra i due valori delle metriche di cui viene eseguito il push dai due MSEE
Media real Uguale a (minimo + massimo)/2
Totali real Somma dei due valori delle metriche da entrambi i MSEE (il valore principale su cui concentrarsi per la metrica richiesta)

Passaggi successivi

Configurare la connessione ExpressRoute.