Condividi tramite


Usare le regole del flusso di posta per impostare il livello di attendibilità della posta indesiderata nei messaggi in Exchange Online

Nelle organizzazioni exchange online o nelle organizzazioni autonome di Exchange Online Protection (EOP) senza cassette postali di Exchange Online, i criteri di protezione dalla posta indesiderata (noti anche come criteri di filtro della posta indesiderata o criteri di filtro del contenuto) analizzano i messaggi in ingresso alla ricerca di posta indesiderata. Per altre informazioni, vedere Configurare i criteri di protezione dalla posta indesiderata in EOP.

È possibile usare le regole del flusso di posta (note anche come regole di trasporto) per influire sul filtro della posta indesiderata impostando il livello di attendibilità della posta indesiderata nei messaggi. Ad esempio:

  • Identificare i messaggi che devono essere contrassegnati come posta indesiderata o posta indesiderata ad alta attendibilità prima ancora di essere analizzati dal filtro della posta indesiderata.
  • Identificare i messaggi che devono ignorare il filtro della posta indesiderata.

Per altre informazioni sull'SCL, vedere Livello di attendibilità della posta indesiderata (SCL) in EOP.

Che cosa è necessario sapere prima di iniziare?

Usare EAC per creare una regola del flusso di posta che imposta l'SCL di un messaggio

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Exchange in https://admin.exchange.microsoft.compassare aRegoleflusso> di posta. In alternativa, per passare direttamente alla pagina Regole , usare https://admin.exchange.microsoft.com/#/transportrules.

  2. Nella pagina Regole selezionare Aggiungi un'icona Aggiungi regola.>Creare una nuova regola.

  3. Verrà visualizzata la creazione guidata nuova regola. Nella pagina Imposta condizioni regola configurare le impostazioni seguenti:

    • Nome: immettere un nome descrittivo univoco per la regola.
    • Applicare questa regola se: selezionare una o più condizioni per identificare i messaggi. Per altre informazioni, vedere Condizioni ed eccezioni delle regole del flusso di posta in Exchange Online.
    • Eseguire le operazioni seguenti: Selezionare Modifica le proprietà del messaggioimpostare il livello di attendibilità della posta indesiderata.Do the following: Select Modify the message properties > set the spam confidence level (SCL). Nel riquadro a comparsa Specifica SCL visualizzato selezionare uno dei valori seguenti:
      • Ignorare il filtro della posta indesiderata: i messaggi che soddisfano le condizioni della regola ignorano il filtro della posta indesiderata. Altre funzionalità di protezione della posta elettronica di Microsoft 365 non sono interessate (ad esempio, i messaggi vengono sempre analizzati per cercare malware da EOP).

        Tenere presente che la creazione di una regola di trasporto per ignorare il filtro della posta indesiderata non consente di ignorare i messaggi HPHISH (High Confidence Phish) e i messaggi con malware. È possibile usare l'elenco tabl (Tenant Allow Block List) per eseguire temporaneamente l'override di un verdetto HPHISH in scenari di falsi positivi quando un messaggio di posta elettronica è stato classificato come HPHISH (High Confidence Phish) da uno dei modelli di Machine Learning. A tale scopo, è necessario eseguire un invio amministratore. Se il record MX per il dominio del destinatario non punta a Microsoft 365 (la posta viene instradata prima tramite un servizio o un dispositivo di terze parti), una regola con Filtro posta indesiderata ignora consente di recapitare alla posta in arrivo i messaggi rilevati come phish con attendibilità elevata dal filtro antispam di Microsoft 365.

        Importante

        Non usare le regole del flusso di posta per ignorare il filtro della posta indesiderata per le cassette postali SecOps o i messaggi di simulazione del phishing. Usare invece i criteri di recapito avanzati. Per altre informazioni, vedere Configura la consegna di simulazioni di phishing di terze parti agli utenti e messaggi non filtrati alle caselle di posta di SecOps.

        Prestare molta attenzione a consentire ai messaggi di ignorare il filtro della posta indesiderata. La regola del flusso di posta deve usare più condizioni rispetto solo all'indirizzo di posta elettronica o al dominio del mittente. Per altre informazioni, vedere Creare elenchi di mittenti sicuri in EOP.

      • Da 0 a 4: il messaggio viene inviato tramite il filtro della posta indesiderata per una maggiore elaborazione.

      • 5 o 6: il messaggio è contrassegnato come Posta indesiderata. L'azione configurata per il verdetto posta indesiderata nei criteri di protezione dalla posta indesiderata che ha rilevato il messaggio determina cosa accade al messaggio (passare alla cartella Posta indesiderata o alla quarantena).

      • Da 7 a 9: il messaggio è contrassegnato come Posta indesiderata con attendibilità elevata. L'azione configurata per il verdetto di posta indesiderata con attendibilità elevata nei criteri di protezione dalla posta indesiderata che ha rilevato il messaggio determina cosa accade al messaggio (passare alla cartella Posta indesiderata o alla quarantena).

    • Tranne se: configurare eventuali eccezioni alla regola in base alle esigenze.

    Al termine, nella pagina Seleziona condizioni regola selezionare Avanti.

    • Da 0 a 4: il messaggio viene inviato tramite il filtro della posta indesiderata per una maggiore elaborazione.

    • 5 o 6: il messaggio è contrassegnato come Posta indesiderata. L'azione configurata per i verdetti di filtro della posta indesiderata nei criteri di protezione dalla posta indesiderata viene applicata al messaggio (il valore predefinito è Sposta messaggio nella cartella Posta indesiderata).

    • Da 7 a 9: il messaggio è contrassegnato come Posta indesiderata con attendibilità elevata. L'azione configurata per i verdetti di filtro della posta indesiderata con attendibilità elevata nei criteri di protezione dalla posta indesiderata viene applicata al messaggio (il valore predefinito è Sposta messaggio nella cartella Posta indesiderata).

  4. Specificare tutte le altre proprietà desiderate per la regola. Al termine, scegli Salva.

Come verificare se l'operazione ha avuto esito positivo

Per verificare di aver impostato correttamente l'SCL nei messaggi, inviare un messaggio di posta elettronica a un utente all'interno dell'organizzazione e verificare che l'azione eseguita sul messaggio sia come previsto. Ad esempio, se si imposta il livello di attendibilità della posta indesiderata (SCL) su Ignora filtro posta indesiderata, il messaggio deve essere inviato alla posta in arrivo del destinatario specificato. Tuttavia, se il livello di attendibilità della posta indesiderata (SCL) è impostato su 9 e l'azione Posta indesiderata con attendibilità elevata per i criteri di posta indesiderata applicabili consiste nello spostare il messaggio nella cartella Posta indesiderata, il messaggio deve essere inviato alla cartella Posta indesiderata del destinatario specificato.