Messaggi di posta elettronica inviati agli utenti quando le impostazioni cambiano in Microsoft Teams

I messaggi di posta elettronica vengono inviati automaticamente agli utenti che sono abilitati per le audioconferenze tramite Microsoft come provider di servizi di audioconferenza.

Per impostazione predefinita, sono disponibili quattro tipi di posta elettronica inviata agli utenti abilitati per le audioconferenze. Tuttavia, se desideri limitare il numero di messaggi di posta elettronica inviati agli utenti, puoi disabilitare l'opzione. I servizi di audioconferenza in Microsoft 365 o Office 365 invieranno un messaggio di posta elettronica all'indirizzo e-mail degli utenti quando:

  • Viene assegnata loro una licenza di Audioconferenza o quando cambi il provider di audioconferenza e passi a Microsoft.

    Questa e-mail include l'ID conferenza, il numero di telefono predefinito della conferenza per le riunioni, il PIN per i servizi di audioconferenza per l'utente e le istruzioni e il collegamento per utilizzare lo strumento di aggiornamento delle riunioni di Teams usato per aggiornare le riunioni esistenti per l'utente. Vedere Assegnare licenze per i componenti aggiuntivi di Microsoft Teams.

    Nota

    Se l'organizzazione è stata abilitata per gli ID conferenza dinamici, tutte le riunioni dell'utente pianificate avranno ID conferenza univoci. Per altre informazioni, vedere l'articolo Visualizzare e reimpostare un ID conferenza assegnato a un utente in Microsoft Teams .

    Di seguito è riportato un esempio di questo messaggio di posta elettronica:

    Teams Verifica licenza.

    Per altre informazioni sulle licenze, vedere Licenze per i componenti aggiuntivi di Microsoft Teams.

  • L'ID conferenza o il numero di telefono per le conferenze predefinito di un utente cambia.

    Questo messaggio di posta elettronica contiene l'ID conferenza, il numero di telefono predefinito per la conferenza e le istruzioni e il collegamento per usare lo strumento di aggiornamento delle riunioni di Teams usato per aggiornare le riunioni esistenti per l'utente. Tuttavia, questo messaggio di posta elettronica non include il PIN per l'audioconferenza dell'utente. See Reset a conference ID for a user.

    Di seguito è riportato un esempio di questo messaggio di posta elettronica:

    Le informazioni sulle conferenze telefoniche sono state modificate.

  • Viene reimpostato il PIN di audioconferenza di un utente.

    Questo messaggio di posta elettronica contiene il PIN di audioconferenza dell'organizzatore, l'ID conferenza esistente e il numero di telefono di conferenza predefinito per l'utente. Vedi Reimpostare il PIN dei servizi di audioconferenza.

    Di seguito è riportato un esempio di questo messaggio di posta elettronica:

    PIN di conferenza telefonica modificato.

  • Una licenza dell'utente è stata rimossa o quando il provider di servizi di audioconferenza viene modificato da Microsoft a altri provider o nessuno.

    Ciò si verifica quando la licenza per i servizi di audioconferenza viene rimossa da un utente o quando si imposta il provider di servizi di audioconferenza su Nessuno.

    Vedere Assegnare o rimuovere licenze per Microsoft 365 per le aziende.

    Di seguito è riportato un esempio di questo messaggio di posta elettronica:

    Conferenza telefonica disattivata.

Nota

Le modalità di gestione delle funzionalità vengono aggiornate spesso, quindi la procedura da seguire potrebbe essere leggermente diversa da quella visualizzata.

Apportare modifiche ai messaggi di posta elettronica inviati

È possibile apportare modifiche al messaggio di posta elettronica inviato automaticamente agli utenti. Per impostazione predefinita, il mittente dei messaggi di posta elettronica proviene da Microsoft 365 o Office 365, ma è possibile modificare il nome visualizzato usando Windows PowerShell. Per altre informazioni, vedere le informazioni di riferimento su PowerShell di Microsoft Teams .

E se non vuoi che la posta elettronica venga inviata a loro?

Quando disattivi l'invio di messaggi di posta elettronica agli utenti, la posta elettronica non verrà inviata anche quando un utente riceve una licenza. In questo caso, l'ID conferenza, il numero di telefono per conferenze predefinito e, soprattutto, il PIN di audioconferenza non verranno inviati all'utente. In questo caso, devi informare l'utente inviandogli un messaggio di posta elettronica separato o chiamandolo.

Per impostazione predefinita, i messaggi di posta elettronica vengono inviati agli utenti, ma se si vuole impedire loro di ricevere posta elettronica per i servizi di audioconferenza, è possibile usare Microsoft Teams o Windows PowerShell.

Utilizzo dell'interfaccia di amministrazione di Microsoft Teams.

  1. Nel riquadro di spostamento sinistro, passare a Riunioni>Bridge di conferenza.

  2. Nella parte superiore della pagina Conference Bridge fare clic su Impostazioni bridge.

  3. Nel riquadro Impostazioni bridge abilitare o disabilitare l'opzione Invia automaticamente messaggi di posta elettronica agli utenti in caso di modifica delle impostazioni di accesso.

  4. Fare clic su Salva.

Nota

Le modalità di gestione delle funzionalità vengono aggiornate spesso, quindi la procedura da seguire potrebbe essere leggermente diversa da quella visualizzata.

Uso di Windows PowerShell

È anche possibile usare il modulo PowerShell di Microsoft Teams ed eseguire:

Set-CsOnlineDialInConferencingTenantSettings -AutomaticallySendEmailsToUsers $true|$false

Puoi utilizzare Set-CsOnlineDialInConferencingTenantSettings per gestire altre impostazioni per l'organizzazione, inclusa la posta elettronica.

Per altre informazioni, vedere le informazioni di riferimento su PowerShell di Microsoft Teams .

Vuoi saperne di più su Windows PowerShell?

Per impostazione predefinita, il mittente dei messaggi di posta elettronica proviene da Microsoft 365 o Office 365, ma è possibile modificare l'indirizzo di posta elettronica e il nome visualizzato usando Windows PowerShell.

Con Windows PowerShell è possibile gestire gli utenti e decidere quali operazioni sono autorizzati o meno a eseguire. Con Windows PowerShell è possibile gestire Microsoft 365 o Office 365 tramite un'unica posizione di amministrazione, semplificando il lavoro quotidiano quando si hanno più attività da completare. Per iniziare a usare Windows PowerShell, vedere gli argomenti seguenti:

Per altre informazioni su Windows PowerShell, vedere Riferimenti su PowerShell in Microsoft Teams.

Abilitare o disabilitare l'invio di messaggi di posta elettronica in caso di modifica delle impostazioni di audioconferenza

Inviare un messaggio di posta elettronica a un utente con le sue informazioni di audioconferenza