Update-AIPScanner

Aggiornamenti lo schema del database per lo scanner di Information Protection di Azure.

Sintassi

Update-AIPScanner
      [-Cluster |
      -Profile <String>]
      [-Force]
      [<CommonParameters>]

Descrizione

Il cmdlet Update-AIPScanner aggiorna lo schema del database per lo scanner di Information Protection di Azure e, se necessario, viene concesso anche l'account del servizio scanner per le autorizzazioni di eliminazione per il database dello scanner.

Eseguire questo cmdlet dopo l'aggiornamento del client di Azure Information Protection.

Per altre informazioni, vedere Installazione dello scanner di Information Protection di Azure dalla guida di amministrazione per il client di etichettatura unificata.

Eseguire questo cmdlet con un account con il ruolo a livello di database di db_owner per il database di configurazione usato dallo scanner, denominato AIPScannerUL_<cluster_name>.

Esempio

Esempio 1: Aggiornare lo scanner dopo l'aggiornamento del client di Azure Information Protection e impostare un nome del cluster scanner

PS C:\> Update-AIPScanner -cluster USWEST

Questo comando aggiorna lo schema del database per lo scanner di Information Protection di Azure e imposta il nome del cluster su USWEST anziché usare il nome predefinito del computer.

Viene richiesto di continuare e, se si conferma, lo scanner ottiene la configurazione dal cluster dello scanner USWEST configurato usando il portale di Azure.

Lo scanner di Information Protection di Azure viene aggiornato correttamente, il database dello scanner viene rinominato in AIPScanner_USWEST e lo scanner ottiene ora la configurazione dal servizio Azure Information Protection.

A scopo di riferimento, un backup della configurazione precedente viene archiviato in %localappdata%\Microsoft\MSIP\ScannerConfiguration.bak.

Parametri

-Cluster

Specifica il nome configurato del database dello scanner, usato per identificare lo scanner da aggiornare.

Usare la sintassi seguente: AIPScannerUL_<cluster_name>.

L'uso di questo parametro o del parametro Profile è obbligatorio. A partire dalla versione 2.7.0.0 del client di etichettatura unificata, è consigliabile usare questo parametro anziché il parametro Profile .

Type:String
Position:Named
Default value:None
Accept pipeline input:False
Accept wildcard characters:False

-Force

Forza l'esecuzione del comando senza chiedere conferma all'utente.

Quando usato, il comando verifica prima che tutti i nodi nello stesso cluster siano offline. Se i nodi vengono trovati online, viene visualizzato un avviso con i dettagli del nodo.

Type:SwitchParameter
Position:Named
Default value:None
Accept pipeline input:False
Accept wildcard characters:False

-Profile

Specifica il nome configurato del database dello scanner, usato per identificare lo scanner da aggiornare.

L'uso di questo parametro o del parametro Cluster è obbligatorio. A partire dalla versione 2.7.0.0 del client di etichettatura unificata, è consigliabile usare il parametro Cluster anziché questo parametro.

Il nome del database per lo scanner è AIPScannerUL_<profile_name>.

Type:String
Position:Named
Default value:None
Accept pipeline input:False
Accept wildcard characters:False

Input

None

Output

System.Object