Risparmiare costi per le risorse con capacità riservata - Azure SQL Database & Istanza gestita di SQL

Si applica a: Database SQL di Azure Istanza gestita di SQL di Azure

Risparmiare denaro con Azure SQL Database e Istanza gestita di SQL impegnandosi in una prenotazione per le risorse di calcolo rispetto ai prezzi con pagamento in base al consumo. Con la capacità riservata, si assume un impegno per database SQL e/o Istanza gestita di SQL usare per un periodo di uno o tre anni per ottenere uno sconto significativo sui costi di calcolo. Per acquistare capacità riservata, è necessario specificare l'area di Azure, il tipo di distribuzione, il livello di prestazioni e il termine.

Non è necessario assegnare la prenotazione a un database o a un'istanza gestita specifici. Il vantaggio viene assegnato automaticamente alle distribuzioni esistenti corrispondenti, già in esecuzione o appena distribuite. Di conseguenza, acquistando una capacità riservata, l'infrastruttura di risorse esistente non viene modificata e pertanto non viene attivato alcun failover/tempo di inattività sulle risorse esistenti. Tramite l'acquisto di una prenotazione, si accettano i costi di calcolo per un periodo di uno o tre anni. Non appena si acquista una prenotazione, i costi di calcolo che corrispondono agli attributi della prenotazione non vengono più addebitati alle tariffe con pagamento in base al consumo.

Una prenotazione si applica sia alle repliche di calcolo secondarie primarie che fatturabili, ma non copre gli addebiti per software, rete o archiviazione associati al servizio. Al termine del periodo di prenotazione, il vantaggio di fatturazione scade e il database o l'istanza gestita viene fatturata al prezzo con pagamento in base al consumo. Le prenotazioni non vengono rinnovate automaticamente. Per informazioni sui prezzi, vedere l'offerta di capacità riservata.

È possibile acquistare capacità riservata nel portale di Azure. Usare pagamenti anticipati o mensili per acquistare la prenotazione. Per acquistare capacità riservata:

  • È necessario essere nel ruolo proprietario per almeno una sottoscrizione Enterprise o singola con tariffe con pagamento in base al consumo.
  • Per le sottoscrizioni Enterprise, Aggiungi istanze riservate deve essere abilitata nel portale EA. In alternativa, se tale impostazione è disabilitata, è necessario essere un amministratore della sottoscrizione con contratto Enterprise. Capacità riservata.

Per altre informazioni sul modo in cui i clienti aziendali e i clienti con pagamento in base al consumo vengono addebitati per gli acquisti di prenotazioni, vedere Informazioni sull'utilizzo delle prenotazioni di Azure per la registrazione Aziendale e Informazioni sull'utilizzo delle prenotazioni di Azure per la sottoscrizione con pagamento in base al consumo.

Nota

L'acquisto di capacità riservata non prea alloca o riserva risorse dell'infrastruttura specifiche (macchine virtuali o nodi) per l'uso.

Determinare le dimensioni corrette prima dell'acquisto

Le dimensioni della prenotazione devono essere basate sulla quantità totale di calcolo usata dal database o istanza gestita esistente o presto da distribuire all'interno di un'area specifica e usando lo stesso livello di prestazioni e la stessa configurazione hardware.

Si supponga, ad esempio, di essere in esecuzione:

  • 1 per utilizzo generico, serie standard (Gen5) - 16 vCore pool elastico e
  • 2 business critical database singoli serie standard (Gen5) - 4 vCore.

Si supponga inoltre di voler distribuire quanto segue entro il mese successivo:

  • 1 ulteriore per utilizzo generico serie standard (Gen5) - 16 vCore pool elastico e
  • 1 pool elastico standard business critical (Gen5) - 32 vCore.

Si supponga poi di sapere che queste risorse saranno necessarie per almeno 1 anno. In questo caso, è consigliabile acquistare una prenotazione di 32 vCore (2x16) per database singolo/pool elastico per utilizzo generico - serie standard (Gen5) e una prenotazione di 40 (2x4 + 32) vCore 1 anno per database singolo/pool elastico business critical - serie standard (Gen5).

Acquistare la capacità riservata

  1. Accedere al portale di Azure.

  2. Selezionare Tutti i servizi>Prenotazioni.

  3. Selezionare Aggiungi e quindi nel riquadro Acquista prenotazioni selezionare database SQL per acquistare una nuova prenotazione per database SQL.

  4. Compilare i campi obbligatori. I database esistenti in database SQL e Istanza gestita di SQL che corrispondono agli attributi selezionati sono idonei per ottenere lo sconto sulla capacità riservata. Il numero effettivo di database o istanze gestite che ottengono lo sconto dipende dall'ambito e dalla quantità selezionata.

    Screenshot prima di inviare l'acquisto della capacità riservata

    Nella tabella seguente vengono descritti i campi obbligatori.

    Campo Descrizione
    Subscription Sottoscrizione usata per pagare la prenotazione della capacità. L'acquisto delle istanze di macchina virtuale riservate viene addebitato in base al metodo di pagamento associato alla sottoscrizione. Il tipo di sottoscrizione deve essere un contratto Enterprise (numero di offerta MS-AZR-0017P o MS-AZR-0148P) o un singolo contratto con prezzi con pagamento in base al consumo (numero di offerta MS-AZR-0003P o MS-AZR-0023P). Per le sottoscrizioni Enterprise, gli addebiti vengono dedotti dal saldo del pagamento anticipato di Azure (in precedenza detto impegno monetario) oppure applicati come eccedenza. Per una sottoscrizione singola con prezzi con pagamento in base al consumo, gli addebiti vengono fatturati alla carta di credito o al metodo di pagamento con fattura nella sottoscrizione.
    Scope L'ambito della prenotazione vCore può coprire una sottoscrizione o più sottoscrizioni (ambito condiviso). Se si seleziona

    Condiviso, lo sconto per la prenotazione vCore viene applicato al database o all'istanza gestita in esecuzione in qualsiasi sottoscrizione all'interno del contesto di fatturazione. Per i clienti aziendali, l'ambito condiviso è la registrazione e include tutte le sottoscrizioni all'interno della registrazione. Per i clienti con pagamento in base al consumo, l'ambito condiviso copre tutte le sottoscrizioni con pagamento in base al consumo create dall'amministratore dell'account.

    La sottoscrizione singola, lo sconto per la prenotazione vCore viene applicato ai database o alle istanze gestite in questa sottoscrizione.

    Il gruppo di risorse singolo, lo sconto per la prenotazione viene applicato alle istanze di database o istanze gestite nella sottoscrizione selezionata e al gruppo di risorse selezionato all'interno di tale sottoscrizione.

    Il gruppo di gestione, lo sconto per la prenotazione viene applicato alla risorsa corrispondente nell'elenco delle sottoscrizioni che fanno parte sia del gruppo di gestione che dell'ambito di fatturazione.
    Region Area di Azure coperta dalla prenotazione della capacità.
    Tipo di distribuzione Tipo di risorsa di SQL per cui si vuole acquistare la prenotazione.
    Livello di prestazioni Livello di servizio per i database o le istanze gestite.
    Termine Un anno o tre anni.
    Quantity Quantità di risorse di calcolo acquistate all'interno della prenotazione della capacità. La quantità è un numero di vCore nell'area di Azure selezionata e nel livello prestazioni che vengono riservati e otterrà lo sconto per la fatturazione. Ad esempio, se si esegue o si prevede di eseguire più database con la capacità di calcolo totale di serie standard (Gen5) 16 vCore nell'area Stati Uniti orientali, è necessario specificare la quantità come 16 per ottimizzare il vantaggio per tutti i database.
  5. Esaminare il costo della prenotazione della capacità nella sezione Costi .

  6. Selezionare Acquisto.

  7. Selezionare Visualizza questa prenotazione per vedere lo stato dell'acquisto.

Annullare o scambiare le prenotazioni oppure chiedere il rimborso

È possibile annullare o scambiare le prenotazioni oppure chiederne il rimborso con determinate limitazioni. Per altre informazioni, vedere Scambi e rimborsi self-service per le prenotazioni di Azure.

Flessibilità delle dimensioni vCore

La flessibilità delle dimensioni vCore consente di aumentare o ridurre la quantità di risorse all'interno di un livello di prestazioni e di un'area, senza perdere il vantaggio della capacità riservata. La capacità riservata offre anche la flessibilità necessaria per spostare temporaneamente i database ad accesso frequente all'interno e all'esterno di pool elastici (all'interno della stessa area e livello di prestazioni) come parte delle normali operazioni senza perdere il vantaggio della capacità riservata. Mantenendo un buffer nonapplicato nella prenotazione, è possibile gestire in modo efficace i picchi di prestazioni senza superare il budget.

Limitazione

Non è possibile riservare database basati su DTU (basic, standard o Premium) in database SQL. I prezzi della capacità riservata sono supportati solo per le funzionalità e i prodotti in stato di disponibilità generale.

Richiesta di assistenza Contatti

In caso di domande o per assistenza, creare una richiesta di supporto.

Passaggi successivi

Lo sconto per la prenotazione vCore viene applicato automaticamente al numero di database o istanze gestite che corrispondono all'ambito e agli attributi della prenotazione della capacità. È possibile aggiornare l'ambito della prenotazione della capacità tramite il portale di Azure, PowerShell, l'interfaccia della riga di comando di Azure o l'API.

Per informazioni su come gestire la prenotazione della capacità, vedere Gestire la capacità riservata.

Per altre informazioni sulle prenotazioni di Azure, vedere gli articoli seguenti: