per utilizzo generico livello di servizio - Database Azure SQL e Istanza gestita di SQL di Azure

Si applica a: Database SQL di Azure Istanza gestita di SQL di Azure

Azure SQL Database e Istanza gestita di SQL di Azure si basano sull'architettura del motore di database SQL Server adattata per l'ambiente cloud per garantire la disponibilità predefinita anche nei casi di errori dell'infrastruttura.

Questo articolo descrive e confronta il livello di servizio per utilizzo generico usato da Azure SQL Database e Azure SQL Istanza gestita. Il livello di servizio per utilizzo generico è ideale per le opzioni di calcolo e archiviazione orientate al budget.

Panoramica

Il modello architetturale per il livello di servizio per utilizzo generico si basa su una separazione tra calcolo e archiviazione. Questo modello di architettura si basa sull'elevata disponibilità e affidabilità di Archiviazione BLOB di Azure che replica i file di database in modo trasparente e impedisce la perdita di dati in caso di un errore dell'infrastruttura sottostante.

La figura seguente illustra quattro nodi nel modello dell'architettura standard con i livelli di calcolo e archiviazione separati.

Separazione delle risorse di calcolo e archiviazione

Nel modello di architettura per il livello di servizio per utilizzo generico sono disponibili due livelli:

  • Un livello di calcolo senza stato che esegue il processo sqlservr.exe e contiene solo i dati temporanei e memorizzati nella cache, ad esempio cache dei piani, pool di buffer, pool dell'archivio colonne. Questo nodo senza stato viene gestito da Azure Service Fabric che inizializza il processo, controlla l'integrità del nodo ed esegue il failover in un'altra posizione, se necessario.
  • Un livello di dati con stato con i file di database (con estensione mdf/ldf) archiviati in Archiviazione BLOB di Azure. Archiviazione BLOB di Azure garantisce che i dati dei record che si trovano in un file di database non vadano persi. Archiviazione di Azure include disponibilità/ridondanza dei dati predefinita che garantisce che ogni record nel file di log o nella pagina nel file di dati venga mantenuto anche se il processo si arresta in modo anomalo.

Ogni volta che il motore di database o il sistema operativo viene aggiornato, una parte dell'infrastruttura sottostante ha esito negativo o se viene rilevato un problema critico nel sqlservr.exe processo, Azure Service Fabric sposta il processo senza stato in un altro nodo di calcolo senza stato. È presente un set di nodi di riserva in attesa di eseguire un nuovo servizio di calcolo in caso di failover del nodo primario, per ridurre al minimo il tempo di failover. I dati nel livello di archiviazione di Azure non sono interessati e i file di dati/log vengono allegati al processo appena inizializzato. Questo processo garantisce la disponibilità del 99,99% per impostazione predefinita e la disponibilità del 99,995% quando la ridondanza della zona è abilitata. Potrebbero verificarsi alcuni effetti sulle prestazioni dei carichi di lavoro pesanti in esecuzione a causa del tempo di transizione e il fatto che il nuovo nodo inizia con la cache a freddo.

Quando scegliere questo livello di servizio

Il livello di servizio per utilizzo generico è un livello di servizio predefinito in Azure SQL Database e Istanza gestita di SQL di Azure progettato per la maggior parte dei carichi di lavoro generici. Se è necessario un motore di database completamente gestito con un contratto di servizio predefinito e una latenza di archiviazione compresa tra 5 e 10 ms, il livello per utilizzo generico è l'opzione più adatta.

Confrontare i limiti delle risorse per utilizzo generico

Esaminare la tabella in questa sezione per una breve panoramica dei limiti delle risorse per Azure SQL Database e Azure SQL Istanza gestita nel livello di servizio per utilizzo generico.

Per informazioni dettagliate sui limiti delle risorse, vedere:

Per confrontare le funzionalità tra database SQL e Istanza gestita di SQL, vedere le funzionalità del motore di database.

La tabella seguente illustra i limiti delle risorse per Azure SQL Database e Istanza gestita di SQL di Azure nel livello di servizio per utilizzo generico:

Categoria Database SQL di Azure Istanza gestita di database SQL di Azure
Dimensioni di calcolo 1 - 80 vCore 4, 8, 16, 24, 32, 40, 64, 80 vCore
Tipo di archiviazione Archiviazione remota Archiviazione remota
Dimensioni dello spazio di archiviazione 1 GB - 4 TB 2 GB - 16 TB
Dimensioni tempdb 32 GB per vCore 24 GB per vCore
Velocità effettiva di scrittura dei log Database singoli: 4,5 MB/s per vCore (massimo 50 MB/s)
Pool elastici: 6 MB/s per vCore (massimo 62,5 MB/s)
per utilizzo generico: 3 MB/s per vCore (massimo 120 MB/s)
business critical: 4 MB/s per vCore (massimo 96 MB/s)
Disponibilità Contratto di servizio predefinito
Contratto di servizio del 99,995% con ridondanza della zona
Contratto di servizio predefinito
Backup 1-35 giorni (7 giorni per impostazione predefinita) 1-35 giorni (7 giorni per impostazione predefinita)
Repliche di sola lettura 0 predefinite
0 - 4 repliche geografiche
0 predefinite
0 - 1 repliche geografiche con gruppi di failover automatico
Prezzi/fatturazione Vengono addebitati vCore, archiviazione riservata, archiviazione di backup e repliche geografiche.
Le operazioni di I/O al secondo non vengono addebitate.
Vengono addebitati vCore, archiviazione riservata, archiviazione di backup e repliche geografiche.
Le operazioni di I/O al secondo non vengono addebitate.
Modelli di sconto Istanze riservate
Vantaggio Azure Hybrid (non disponibile nelle sottoscrizioni di sviluppo/test)
Sottoscrizioni di sviluppo/test aziendali e con pagamento in base al consumo
Istanze riservate
Vantaggio Azure Hybrid (non disponibile nelle sottoscrizioni di sviluppo/test)
Sottoscrizioni di sviluppo/test aziendali e con pagamento in base al consumo

Passaggi successivi