Configurare e gestire i criteri per la replica del ripristino di emergenza di VMware

Questo articolo illustra come configurare criteri di replica quando si esegue la replica di macchine virtuali VMware in Azure usando il servizio Azure Site Recovery.

Creare un criterio

  1. Selezionare Gestisci>infrastruttura di Site Recovery.
  2. In For VMware and Physical machines (Per VMware e computer fisici) selezionare Criteri di replica.
  3. Fare clic su +Criteri di replica e specificare il nome del criterio.
  4. Nella soglia RPO specificare il limite RPO. Quando la replica continua supera questo limite, vengono generati avvisi.
  5. In Conservazione dei punti di ripristino specificare (in giorni) la durata della finestra di conservazione per ogni punto di ripristino. I computer protetti possono essere ripristinati in qualsiasi punto all'interno di un intervallo di conservazione. Sono supportati fino a 15 giorni di conservazione.
  6. Nella frequenza snapshot coerente con l'app è possibile scegliere di abilitare la frequenza snapshot coerente con l'app e immettere la frequenza da 0 a 12 (in ore) che determina la frequenza di creazione di snapshot coerenti con l'applicazione.
  7. Fare clic su OK. La creazione del criterio dovrebbe richiedere dai 30 secondi ai 60 secondi.

Quando si crea un criterio di replica, viene creato automaticamente un criterio di replica di failback con il suffisso "failback". Dopo aver creato il criterio, è possibile modificarlo selezionandolo >Modifica impostazioni.

Nota

Un periodo di conservazione elevato del punto di ripristino in un criterio potrebbe avere un'implicazione sui costi di archiviazione, poiché potrebbe essere necessario salvare più punti di ripristino.

Associare un server di configurazione

Associare il criterio di replica al server di configurazione locale.

  1. Selezionare i criteri di replica.

    Replication policy listing.

  2. Fare clic su Associa.

    Associate configuration server.

  3. Selezionare il server di configurazione.

    Configuration server selection.

  4. Fare clic su OK. L'associazione del server di configurazione dovrebbe richiedere da 1 a 2 minuti.

    Configuration server association.

Modificare un criterio

È possibile modificare un criterio di replica dopo averlo creato.

  • Le modifiche apportate ai criteri vengono applicate a tutti i computer che usano i criteri.
  • Se si desidera associare computer replicati a criteri di replica diversi, è necessario disabilitare e riabilitare la protezione per i computer pertinenti.

Modificare un criterio come indicato di seguito:

  1. Selezionare Gestisci>criteri di replicadell'infrastruttura> di Site Recovery.
  2. Selezionare i criteri di replica da modificare.
  3. Fare clic su Modifica impostazioni e aggiornare i campi di frequenza di conservazione del punto di ripristino/ore di conservazione dei punti di ripristino/frequenza dello snapshot coerenti con l'app in base alle esigenze.
  4. Se si desidera disattivare la generazione di punti di coerenza dell'applicazione, scegliere "Disattivato" valore nell'elenco a discesa della frequenza snapshot coerente con l'app.
  5. Fare clic su Salva. Il criterio deve essere aggiornato in 30 a 60 secondi.

Annullare l'associazione o eliminare un criterio di replica

  1. Scegliere il criterio di replica. a. Per annullare l'associazione del criterio al server di configurazione, assicurarsi che nessuna macchina replicata usi il criterio. Fare quindi clic su Annulla associazione. b. Per eliminare il criterio, assicurarsi che non sia associato a un server di configurazione. Fare quindi clic su Elimina. L'eliminazione richiederà da 30 a 60 secondi.
  2. Fare clic su OK.