Condividi tramite


Cos'è SQL Server in macchine virtuali di Windows Azure Windows?

Si applica a:SQL Server su VM di Azure

In questo articolo viene fornita una panoramica di SQL Server su macchine virtuali (VM) di Azure sulla piattaforma Windows.

Se non si ha familiarità con SQL Server in macchine virtuali di Azure, vedere il video Panoramica di SQL Server in macchine virtuali di Azure della serie di video approfonditi su Azure SQL:

Panoramica

SQL Server in macchine virtuali di Azure consente di usare le versioni complete di SQL Server nel cloud senza la necessità di gestire hardware in locale. Le VM di SQL Server semplificano inoltre i costi delle licenze si sceglie il modello con pagamento in base al consumo.

Le macchine virtuali di Azure vengono eseguite in diverse aree geografiche in tutto il mondo. Offrono anche un'ampia gamma di dimensioni. La raccolta di immagini di macchine virtuali consente di creare una VM di SQL Server con la versione, l'edizione e il sistema operativo appropriati. Le macchine virtuali rappresentano quindi un'opzione valida per molti carichi di lavoro diversi di SQL Server.

Vantaggi delle funzionalità

Quando si registra SQL Server su VM di Azure con l'estensione SQL IaaS Agent per sbloccare diverse funzionalità vantaggiose. La registrazione con l'estensione è completamente gratuita.

La seguente tabella illustra in dettaglio i vantaggi sbloccati dall'estensione:

Funzionalità Descrizione
Gestione nel portale Sblocca la gestione nel portale, in modo che sia possibile visualizzare tutte le VM di SQL Server in un'unica postazione e abilitare o disabilitare funzionalità specifiche di SQL direttamente dal portale.

Incluso nella registrazione di base.
Backup automatizzato Consente di automatizzare la pianificazione delle operazioni di backup per tutti i database correlati all'istanza predefinita o a un'istanza denominata correttamente installata di SQL Server nella macchina virtuale. Per altre informazioni, vedere l'articolo Backup automatico per SQL Server in macchine virtuali di Azure (Resource Manager).

Richiede l'estensione SQL IaaS Agent.
Applicazione automatica delle patch Consente di configurare una finestra di manutenzione durante la quale è possibile eseguire importanti aggiornamenti della sicurezza di Windows e di SQL Server nella VM, evitandone l'esecuzione nei periodi di picco del carico di lavoro. Per altre informazioni, vedere l'articolo Applicazione automatica delle patch per SQL Server in macchine virtuali di Azure (Resource Manager).

Richiede l'estensione SQL IaaS Agent.
Integrazione di Azure Key Vault Consente di installare e configurare automaticamente l'insieme di credenziali delle chiavi di Azure nella VM di SQL Server. Per altre informazioni, vedere l'articolo Configurare l'integrazione di Azure Key Vault per SQL Server in macchine virtuali di Azure (Resource Manager).

Richiede l'estensione SQL IaaS Agent.
Integrazione di Gestore aggiornamenti di Azure Poiché l'applicazione automatica delle patch non installa aggiornamenti cumulativi per SQL Server, è possibile sostituirla integrando nella risorsa VM SQL Gestore aggiornamenti di Azure, che aggiunge una migliore funzionalità di applicazione delle patch per le VM di SQL Server.

Richiede l'estensione SQL IaaS Agent.
Configurazione di tempdb È possibile configurare tempdb direttamente dal portale di Azure, ad esempio specificando il numero di file, le dimensioni iniziale, la posizione e il rapporto di aumento automatico. È necessario riavviare SQL Server per rendere effettiva l'impostazione.

Richiede l'estensione SQL IaaS Agent.
Integrazione del portale Defender per il cloud Se è stato abilitato Microsoft Defender per SQL, è possibile visualizzare i consigli di Defender per il cloud direttamente nella risorsa macchine virtuali di SQL del portale di Azure. Per ulteriori informazioni, vedere le procedure consigliate per la sicurezza.

Richiede l'estensione SQL IaaS Agent.
Licenze flessibili Risparmiare sui costi passando facilmente dalla licenza Bring Your Own License (nota anche come Vantaggio Azure Hybrid) al modello di licenza con pagamento in base al consumo e viceversa.

Incluso nella registrazione di base.
Edizione / versione flessibile Per modificare la versione o l'edizione di SQL Server, è possibile aggiornare i metadati all'interno del portale di Azure senza dover ridistribuire l'intera VM di SQL Server.

Incluso nella registrazione di base.
Autenticazione Microsoft Entra Migliorare la sicurezza della macchina virtuale di SQL Server usando Microsoft Entra ID per l'autenticazione nella VM di SQL Server.

Richiede l'estensione SQL IaaS Agent.
Valutazione delle procedure consigliate di SQL Consente di valutare il funzionamento delle VM di SQL Server utilizzando le procedure consigliate per la configurazione. Per altre informazioni, vedere valutazione delle procedure consigliate di SQL.

Richiede l'estensione SQL IaaS Agent.
Visualizzazione dell’utilizzo del disco nel portale Consente di visualizzare una rappresentazione grafica dell'utilizzo del disco dei file di dati SQL nel portale di Azure.

Richiede l'estensione SQL IaaS Agent.

Introduzione

Per iniziare a usare SQL Server in VM di Azure, esaminare le risorse seguenti:

Video

Per i video riguardanti le funzionalità più recenti per ottimizzare le prestazioni della VM di SQL Server e automatizzarne la gestione, consultare i seguenti video sui dati esposti:

Disponibilità elevata e ripristino di emergenza

Oltre alla disponibilità elevata integrata fornita dalle macchine virtuali di Azure, è anche possibile usare le funzionalità di disponibilità elevata e ripristino di emergenza fornite da SQL Server.

Per altre informazioni, vedere la panoramica dei gruppi di disponibilità Always On e delle istanze del cluster di failover Always On. Per ulteriori informazioni, vedere la panoramica sulla continuità aziendale.

Per iniziare, vedere le esercitazioni per i gruppi di disponibilità o la preparazione della VM per un'istanza del cluster di failover.

Licenze

Per iniziare, scegliere un'immagine di macchina virtuale di SQL Server con la versione, l'edizione e il sistema operativo appropriati. Le sezioni seguenti forniscono collegamenti diretti al portale di Azure per le immagini della raccolta di macchine virtuali di SQL Server. Modificare il modello di licenza di una VM di SQL Server con pagamento in base all'utilizzo. Per altre informazioni, vedere Come cambiare il livello di licenza per una macchina virtuale SQL Server.

Azure gestisce una sola immagine di macchina virtuale per ogni combinazione supportata di sistema operativo, versione ed edizione. Ciò significa che le immagini vengono aggiornate nel tempo e quelle meno recenti vengono rimosse. Per altre informazioni, vedere la sezione Immagini delle domande frequenti sulle macchine virtuali SQL Server.

Suggerimento

Per altre informazioni sui prezzi delle immagini di SQL Server, vedere Guida ai prezzi di SQL Server in macchine virtuali di Azure.

La tabella seguente fornisce una matrice delle immagini di SQL Server con pagamento in base al consumo.

Versione Sistema operativo
SQL Server 2022 Windows Server 2022
SQL Server 2019 Windows Server 2022, Windows Server 2019
SQL Server 2017 Windows Server 2019, Windows Server 2016
SQL Server 2016 Windows Server 2019, Windows Server 2016
SQL Server 2014 Windows Server 2012 R2
SQL Server 2012 Windows Server 2012 R2

Nota

SQL Server 2008 e SQL Server 2008 R2 non dispongono più del supporto "Extended" e non sono più disponibili in Azure Marketplace.

Per informazioni sulle immagini disponibili di macchine virtuali di SQL Server in Linux, vedere Panoramica di SQL Server in macchine virtuali di Azure (Linux).

È possibile implementare un'immagine meno recente di SQL Server che non è disponibile nel portale di Azure usando PowerShell. Per visualizzare tutte le immagini disponibili con PowerShell, usare il seguente comando:

$Location = "<location>"
Get-AzVMImageOffer -Location $Location -Publisher 'MicrosoftSQLServer'

Per altre informazioni sulla distribuzione di macchine virtuali di SQL Server usando PowerShell, vedere Come eseguire il provisioning di macchine virtuali di SQL Server con Azure PowerShell.

Importante

Le immagini meno recenti potrebbero essere obsolete. Ricordarsi di applicare tutti gli aggiornamenti di SQL Server e Windows prima di usarli per la produzione.

Analisi utilizzo software

Il programma Analisi utilizzo software è abilitato per impostazione predefinita. Invia periodicamente report a Microsoft per contribuire a migliorare SQL Server. Non sono necessari task di gestione per il programma Analisi utilizzo software, a meno che non lo si voglia disabilitare dopo il provisioning. È possibile personalizzare o disabilitare Analisi utilizzo software connettendosi alla VM con Desktop remoto. Eseguire quindi l'utilità Segnalazione errori e utilizzo funzionalità di SQL Server . Seguire le istruzioni per disabilitare il reporting. Per altre informazioni sulla raccolta di dati, vedere l'informativa sulla privacy di SQL Server.

Poiché SQL Server in VM di Azure è integrato nella piattaforma Azure, esaminare le risorse dei prodotti e dei servizi correlati che interagiscono con l'ecosistema di SQL Server in VM di Azure:

Introduzione all'uso di SQL Server nelle macchine virtuali di Azure:

Risposte alle domande comuni sulle VM di SQL Server:

Visualizzare le architetture di riferimento per l'esecuzione di applicazioni a più livelli in SQL Server in IaaS