Riferimento ai criteri di Teams

Icona InformazioniAlcune caratteristiche descritte in questo articolo richiedono Teams Premium

Questo riferimento descrive i criteri disponibili in Microsoft Teams. Ogni sezione è suddivisa in base all'area dei criteri corrispondente nell'interfaccia di amministrazione di Teams, insieme agli eventuali criteri solo di PowerShell esistenti.

Teams

Criteri dei team

Navigazione: Criteri di Teams dell'interfaccia > di amministrazione di Teams >

I criteri di Teams vengono usati per controllare quali impostazioni o funzionalità sono disponibili per gli utenti quando usano team e canali.

Screenshot dei criteri del team di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Creare canali privati Attivato Quando attivato, i proprietari e i membri del team possono creare canali privati che contengono un sottoinsieme di membri del team.
Creare canali condivisi Attivato Quando attivato, i proprietari del team possono creare canali condivisi per le persone all'interno e all'esterno dell'organizzazione.
Invitare utenti esterni a canali condivisi Attivato Quando è attivato, i proprietari di un canale condiviso possono invitare persone esterne di altre organizzazioni di Azure AD a partecipare al canale, se sono configurate le impostazioni di accesso tra tenant di Azure AD.
Partecipare a canali condivisi esterni Attivato Quando attivato, gli utenti e i team possono essere invitati a canali condivisi esterni, se sono configurate le impostazioni di accesso tra tenant di Azure AD.

Criteri di Teams solo per PowerShell

Parametro Predefinito Descrizione
AllowOrgWideTeamCreation Nessuno Determina se un utente è autorizzato a creare un team a livello di organizzazione. Impostare questo valore su True per consentire o False per impedire. Leggere altre informazioni su come i team a livello di organizzazione in Microsoft Teams aiutano tutti a collaborare.
EnablePrivateTeamDiscovery Nessuno Determina se un utente è autorizzato a individuare team privati nei suggerimenti e nei risultati della ricerca. Impostare questo valore su True per consentire o False per impedire.

Criteri dei modelli

Navigazione: Criteri dei modelli di Teams dell'interfaccia > di amministrazione di Teams >

I criteri dei modelli controllano cosa vedono gli utenti dei modelli di team quando creano un nuovo team. I modelli seguenti sono disponibili per impostazione predefinita per gli utenti:

  • Gestire un progetto
  • Gestire un evento
  • Dipendenti onboard
  • Adottare Office 365
  • Organizzare l'Help Desk
  • Risposta a eventi imprevisti
  • Crisis Communications
  • Gestire uno Store
  • Bank Branch
  • Patient Care
  • Ospedale
  • Qualità e sicurezza
  • Vendita al dettaglio per i manager

Criteri di aggiornamento di Teams

Navigazione: Criteri dei modelli di Teams dell'interfaccia > di amministrazione di Teams >

I criteri di aggiornamento vengono usati per gestire gli utenti di Teams e di anteprima Office che visualizzano funzionalità non definitive o di anteprima nell'app Teams. L'anteprima pubblica non è abilitata per impostazione predefinita.

Screenshot dei criteri di aggiornamento di Teams.

È anche possibile impostare il criterio tramite PowerShell usando il cmdlet Set-CsTeamsUpdateManagementPolicy con il parametro -AllowPublicPreview.

App di Teams

Criteri di autorizzazione

Navigazione: Criteri di autorizzazione per le app Teams dell'interfaccia >> di amministrazione di Teams

I criteri di autorizzazione delle app controllano le app che si vogliono rendere disponibili agli utenti di Teams nell'organizzazione.

Screenshot dei criteri di autorizzazione delle app di Teams.

I tipi di app per l'autorizzazione sono suddivisi in tre categorie: app Microsoft, app di terze parti e app personalizzate. Ogni categoria di app include le opzioni seguenti per le autorizzazioni:

  • Consenti tutte le app - Gli utenti possono installare e usare qualsiasi app pubblicata dall'organizzazione nell'App Store di Teams.
  • Consenti app specifiche e blocca tutte le altre - Consenti app specifiche che vuoi consentire dall'App Store di Teams e tutte le altre app verranno bloccate.
  • Blocca app specifiche e consenti tutte le altre - Aggiungi le app che vuoi bloccare dall'App Store di Teams e tutte le altre app sono consentite.
  • Blocca tutte le app - Gli utenti non possono installare le app pubblicate dall'organizzazione nell'App Store di Teams.

Criteri di configurazione

Navigazione: Criteri di configurazione dell'interfaccia > di amministrazione di Teams per le app > di Teams

I criteri di configurazione delle app controllano il modo in cui le app vengono rese disponibili a un utente con l'app Teams.

Screenshot dei criteri di configurazione delle app di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Caricare app personalizzate Disattivato Questa impostazione determina se un utente può caricare un pacchetto di app personalizzato nell'app Teams. Attivandola, è possibile creare o sviluppare un'app personalizzata da usare personalmente o in tutta l'organizzazione senza doverla inviare all'App Store di Teams. Il caricamento di un'app personalizzata consente anche di testare un'app prima di distribuirla più ampiamente assegnandola solo a un singolo utente o gruppo di utenti. Per altre informazioni, vedere Gestire app personalizzate e sideload nell'interfaccia di amministrazione di Teams.
Aggiunta da parte dell'utente Attivato Se abiliti questa impostazione, i pin dell'app esistenti dell'utente verranno aggiunti all'elenco delle app aggiunte impostate in questo criterio. Gli utenti possono ridisporre, aggiungere e rimuovere i puntini a scelta. Se disattivi questa impostazione, i pin dell'app esistenti dell'utente verranno rimossi e sostituiti con le app definite in questo criterio.
App installate (nessuno) Scegliere le app e le estensioni di messaggistica da installare nell'ambiente teams personale degli utenti e nelle riunioni che creano. Gli utenti possono installare altre app disponibili dall'App Store di Teams.
App aggiunte Attività, chat, team, calendario, chiamate, file Scegliere l'ordine in cui le app vengono aggiunte nelle estensioni di messaggistica e nella barra dell'app Teams.

Riunioni

Criteri riunione

I criteri per le riunioni vengono usati per controllare le caratteristiche disponibili nelle riunioni organizzate dagli utenti a cui sono assegnati i criteri. I criteri delle riunioni influiscono anche sull'esperienza di partecipazione alla riunione dei partecipanti alla riunione.

Pianificazione delle riunioni

Navigazione: Criteri per le riunioni > dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

Screenshot dei criteri di pianificazione delle riunioni di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Pianificazione riunione privata Attivato Quando attivato, gli organizzatori delle riunioni consentono agli utenti di pianificare riunioni private.
Riunione immediata in riunioni private Attivato Controlla se un utente può avviare una riunione privata immediata.
Pianificazione delle riunioni di canale Attivato Quando attivato, gli organizzatori delle riunioni consentono agli utenti di pianificare riunioni di canale all'interno di canali a cui appartengono gli utenti.
Riunione immediata nelle riunioni del canale Attivato Quando attivato, gli organizzatori delle riunioni consentono agli utenti di avviare riunioni istantanee all'interno di canali a cui appartengono gli utenti.
Componente aggiuntivo di Outlook Attivato Quando attivato, gli organizzatori delle riunioni consentono agli utenti di pianificare riunioni private da Outlook. Altre informazioni sul componente aggiuntivo Riunione di Teams in Outlook.
Registrazione riunione Attivato Quando attivato, gli organizzatori della riunione possono richiedere la registrazione per partecipare a una riunione.
Chi può registrarsi Tutti Determina chi può registrarsi per le riunioni (se registrazione riunione è attivata) - Tutti o Persone dell'organizzazione.
Report sull'impegno Attiva Quando l'opzione è attivata, gli organizzatori della riunione possono vedere chi ha effettuato la registrazione e ha partecipato alle riunioni configurate.

Sala di attesa per partecipare a una & riunione

Navigazione: Criteri per le riunioni > dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

Screenshot dei criteri di partecipazione alla sala di attesa per le & riunioni di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Gli utenti anonimi possono partecipare a una riunione Attivato Quando questa impostazione è attivata, chiunque può partecipare alle riunioni di Teams, inclusi gli utenti di Teams di altre organizzazioni che non sono presenti nell'elenco dei domini consentiti. Se la partecipazione anonima è disattivata nelle impostazioni delle riunioni a livello di organizzazione, gli utenti anonimi non possono partecipare alle riunioni, indipendentemente da ciò che è stato impostato qui.
Gli utenti anonimi e i chiamanti possono avviare una riunione Disattivato Quando questa impostazione è attivata, gli utenti anonimi e i chiamanti che accedono possono avviare una riunione senza che un utente sia presente. Quando questa impostazione è disattivata, l'utente deve attendere nella sala di attesa finché la riunione non viene avviata da un utente dell'organizzazione, un guest o un utente di un'organizzazione attendibile. Questa impostazione funziona solo se gli utenti anonimi possono partecipare a una riunione è attivata sia nelle impostazioni della riunione a livello di organizzazione che in questo criterio della riunione e Chi può ignorare la sala di attesa è impostato su Tutti.
Chi può evitare la sala di attesa Utenti dell’organizzazione e guest Controlla chi può partecipare direttamente a una riunione e chi deve attendere nella sala di attesa finché non viene ammesso. Questa impostazione controlla il valore predefinito di chi può ignorare la sala di attesa nelle opzioni riunione; gli organizzatori e i co-organizzatori possono modificare questa impostazione quando configurano le riunioni di Teams.
Persone chiamata in ingresso può ignorare la sala di attesa Disattivato Controlla se le persone che accedono tramite telefono alla riunione direttamente o in attesa nella sala di attesa, indipendentemente dall'impostazione Chi può ignorare la sala di attesa . Quando questa impostazione è disattivata, i chiamanti devono attendere nella sala di attesa finché non vengono ammessi. Questa impostazione controlla il valore predefinito per le opzioni riunione; gli organizzatori e i co-organizzatori possono modificare questa impostazione quando configurano le riunioni di Teams.
Criteri di partecipazione alla sala di attesa solo per le & riunioni di PowerShell
Parametro Predefinito Descrizione
BlockedAnonymousJoinClientTypes (elenco vuoto) Questa impostazione consente agli utenti di partecipare a una riunione di Teams in modalità anonima usando un client di Teams o un'applicazione personalizzata creata con Servizi di comunicazione di Azure. Quando è abilitata la partecipazione a una riunione anonima, entrambi i tipi di client possono essere usati per impostazione predefinita. Questo parametro facoltativo può essere usato per bloccare uno dei tipi di client che possono essere usati. Se si specificano entrambi i client, questa operazione equivale a disabilitare completamente il join anonimo.

Coinvolgimento della riunione

Navigazione: Criteri per le riunioni > dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

Screenshot dei criteri di coinvolgimento delle riunioni di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Chat della riunione Attivato per tutti gli utenti Controlla quali partecipanti possono partecipare alla chat della riunione. Quando sono disattivati per i partecipanti anonimi, possono leggere la chat ma non pubblicare messaggi. Per altre informazioni, vedere Gestire i criteri di messaggistica in Teams.
Q&A Attivato Quando l'opzione è attivata, gli organizzatori possono abilitare un'esperienza di domande e risposte per le loro riunioni. Altre informazioni su Q&A in Riunioni di Teams.
Reazioni Attivato Questa impostazione controlla se gli utenti possono usare reazioni live come Like, Love, Applause, Laugh e Surprise nelle riunioni di Teams.
Criteri di coinvolgimento solo per le riunioni di PowerShell
Parametro Predefinito Descrizione
StreamingAttendeeMode Abilitata Questa impostazione abilita la modalità di sola visualizzazione per le riunioni che superano la capacità della riunione principale. Altre informazioni sull'esperienza di riunione in sola visualizzazione di Teams.

Condivisione di contenuti

Navigazione: Criteri per le riunioni > dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

Screenshot dei criteri di condivisione del contenuto per le riunioni di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Chi può presentare Tutti Controlla chi può essere un relatore nelle riunioni di Teams. Gli organizzatori e i co-organizzatori possono modificare questa impostazione quando configurano le riunioni di Teams.
Modalità condivisione schermo Schermo intero Controlla se la condivisione di desktop e finestre è consentita nella riunione dell'utente. Per altre informazioni, vedere Configurare la condivisione desktop in Microsoft Teams.
I partecipanti possono concedere o richiedere il controllo Attivato Controlla se l'utente può concedere il controllo del desktop condiviso o della finestra ad altri partecipanti alla riunione. Questa impostazione non è supportata se uno degli utenti usa Teams in un browser.
I partecipanti esterni possono concedere o richiedere il controllo Disattivato Questa impostazione controlla se i partecipanti esterni, gli utenti anonimi e gli utenti guest possono avere il controllo o richiedere il controllo delle persone nella schermata condivisa dell'organizzazione durante una riunione di Teams. Per assumere il controllo di un partecipante esterno, questa impostazione deve essere attivata in entrambe le organizzazioni.
PowerPoint Live Attivato Controlla se un utente può condividere le presentazioni di PowerPoint in una riunione. I partecipanti esterni, inclusi gli utenti anonimi, guest e di accesso esterno, ereditano i criteri dell'organizzatore della riunione.
Whiteboard Attivato Controlla se un utente può condividere la lavagna in una riunione. I partecipanti esterni, inclusi gli utenti anonimi, guest e di accesso esterno, ereditano i criteri dell'organizzatore della riunione. Altre informazioni su come gestire la lavagna in Microsoft Teams.
Note condivise Attivato Quando è attivata, i partecipanti possono creare note riunione condivise tramite i dettagli della riunione.

Trascrizione & della registrazione

Navigazione: Criteri per le riunioni > dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

Screenshot dei criteri di trascrizione delle riunioni & di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Registrazione di una riunione Attivato Quando l'opzione è attivata, gli utenti possono registrare le riunioni e le chiamate di gruppo di Teams per acquisire attività audio, video e di condivisione dello schermo. L'organizzatore della riunione e l'iniziatore della registrazione devono avere le autorizzazioni di registrazione per registrare la riunione.
Le registrazioni scadono automaticamente Attivato Quando è attivata, le registrazioni delle riunioni scadranno automaticamente nel numero di giorni indicato nell'impostazione Data di scadenza predefinita.
Ora di scadenza predefinita 120 Ora di scadenza predefinita per le registrazioni delle nuove riunioni. Da 1 a 99999 giorni. Anche le registrazioni scadono automaticamente devono essere attivate.
Archiviare le registrazioni al di fuori del paese o dell'area geografica Disattivato Se si vogliono archiviare le registrazioni delle riunioni al di fuori del proprio paese o area geografica, attivare sia questa impostazione che la registrazione delle riunioni. Questa impostazione non è applicabile alle registrazioni archiviate in OneDrive o SharePoint.
Trascrizione Attivato Controlla se i sottotitoli e le funzionalità di trascrizione sono disponibili durante la riproduzione delle registrazioni delle riunioni. La persona che ha avviato la registrazione deve attivare questa impostazione per permettere alle funzionalità di operare in fase di registrazione.
Sottotitoli in tempo reale Disattivato, ma gli organizzatori e i co-organizzatori possono attivarli Questa impostazione è un criterio per utente e si applica durante una riunione. Questa impostazione controlla se, l'opzione Abilita i sottotitoli in tempo reale è disponibile nelle riunioni a cui l'utente partecipa, per l'attivazione e la disattivazione dei sottotitoli in tempo reale.
Criteri di trascrizione della registrazione & solo in PowerShell
Parametro Predefinito Descrizione
AllowCartCaptionsScheduling DisabledUserOverride Questa impostazione determina se un utente può aggiungere un URL per le didascalie da un sottotitolo CART (Communications Access Real-Time Translation) per fornire sottotitoli in tempo reale durante le riunioni.
ChannelRecordingDownload Consentire Questa impostazione controlla il modo in cui le registrazioni delle riunioni del canale vengono salvate, autorizzate e chi può scaricarle.
EnrollUserOverride Disattiva Questa impostazione imposta l'acquisizione o la registrazione del profilo vocale nelle impostazioni di Teams per un tenant.
LiveInterpretationEnabledType DisabledUserOverride Questa impostazione consente agli organizzatori della riunione di configurare una riunione per l'interpretazione della lingua e selezionare i partecipanti per diventare interpreti che altri partecipanti possono selezionare e ascoltare la traduzione in tempo reale che forniscono.
MeetingInviteLanguages Nessuno Questa impostazione controlla la modalità di visualizzazione delle informazioni di partecipazione negli inviti alle riunioni applicando una lingua comune o abilitando fino a due lingue. Tutte le lingue supportate da Teams possono essere specificate con i codici linguistici.
SpeakerAttributionMode EnabledUserOverride Gli altoparlanti sono identificati nella trascrizione. Se abilitata, gli utenti possono ignorare questa impostazione e scegliere di non essere identificati nelle impostazioni del profilo di Teams.
RoomAttributeUserOverride (nessuno) Questa impostazione controlla l'identificazione utente basata su voce nelle sale riunioni. Questa impostazione è obbligatoria per Teams Rooms account. Per altre informazioni, vedere Gestire i controlli della tecnologia di riconoscimento vocale per un altoparlante intelligente.

Video audio &

Navigazione: Criteri per le riunioni > dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

Screenshot dei criteri audio e video per le riunioni di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Modalità per audio IP Audio in uscita e in arrivo abilitato Questa impostazione controlla se l'audio in arrivo e in uscita può essere attivato nelle riunioni e nelle chiamate di gruppo.
Modalità per video IP Video in uscita e in arrivo abilitato Questa impostazione controlla se i video in arrivo e in uscita possono essere attivati nelle riunioni e nelle chiamate di gruppo.
Video IP Attivato Questa impostazione controlla se è possibile attivare il video nelle riunioni ospitate da un utente e nelle chiamate tra due persone e di gruppo avviate da un utente. Nei client mobili di Teams, questa impostazione controlla se gli utenti possono condividere foto e video in una riunione.
Radiodiffusione locale Disattivato Usa la tecnologia NDI o SDI per acquisire e distribuire audio e video di qualità broadcast tramite la rete.
Velocità in bit supporto (KB) 50000 Questa impostazione determina la velocità in bit per le trasmissioni audio, video e di condivisione di app basate su video nelle chiamate e riunioni dell'utente. Si applica ai flussi multimediali in uplink o downlink per gli utenti nella chiamata o riunione. Questa impostazione consente di controllare in modo granulare la gestione della larghezza di banda dell'organizzazione.
Ricerca della configurazione di rete Disattivato Quando attivato, verranno controllati i criteri di roaming nella topologia di rete.
I partecipanti possono usare gli effetti video Tutti gli effetti video Controlla se i partecipanti possono personalizzare il feed della fotocamera con filtri e immagini di sfondo video.
Streaming live Disattivato Determina se fornire supporto agli utenti per trasmettere le loro riunioni di Teams a un vasto pubblico tramite Real-Time Messaging Protocol (RTMP).
Criteri per le riunioni audio video solo in & PowerShell
Parametro Predefinito Descrizione
AllowBreakoutRooms Vero Questa impostazione abilita la funzionalità Gruppi di lavoro.
PreferredMeetingProviderForIslandsMode TeamsAndSfb Determina la disponibilità del componente aggiuntivo per la riunione di Outlook per gli utenti in modalità Isole. Con il valore predefinito di TeamsAndSfb, gli utenti vedono i componenti aggiuntivi Skype for Business e Teams. Se imposti questo valore Teamssu , il componente aggiuntivo Skype for Business verrà rimosso e verrà visualizzato solo il componente aggiuntivo teams.
TeamsCameraFarEndPTZMode Disattiva Altre informazioni su come configurare il controllo della fotocamera far-end (FECC) per le fotocamere PTZ (Pan Tilt Zoom).

Filigrana

Navigazione: Criteri per le riunioni > dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

Le filigrane possono essere visualizzate nelle riunioni di Teams sia per il contenuto condiviso sullo schermo che per il video dei partecipanti. Per rendere le filigrane disponibili nei modelli e nelle etichette di riservatezza e per l'organizzatore della riunione, è necessario abilitarle. Queste impostazioni richiedono una licenza di Teams Premium.

Screenshot dei criteri filigrana per le riunioni di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Video filigrane Disattivato Questa impostazione controlla le filigrane nei video dei partecipanti.
Contenuto condiviso filigrana Disattivato Questa impostazione controlla le filigrane sul contenuto condiviso sullo schermo in una riunione.

Criteri di personalizzazione

Navigazione: Criteri di personalizzazione delle riunioni > dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

Usare i criteri di personalizzazione per personalizzare l'aspetto delle riunioni di Teams con il logo, i colori o altri oggetti visivi dell'organizzazione. Queste impostazioni richiedono una licenza di Teams Premium.

Screenshot dei criteri di personalizzazione delle riunioni di Teams.

Oggetti visivi personalizzati per le riunioni

Impostazione Predefinito Descrizione
Attualmente attivo No Dopo aver aggiunto un tema, questa impostazione consente agli amministratori di definire il proprio marchio abilitando un tema personalizzato per la riunione. Per altre informazioni, vedere Temi delle riunioni per le riunioni di Teams.
Consenti all'organizzatore di controllare il tema della riunione Disattivato Quando questa impostazione è attivata, gli organizzatori della riunione possono disattivare i temi della riunione per istanze specifiche tramite le opzioni della riunione.
Sfondi personalizzati Disattivato Questa impostazione offre la possibilità di caricare immagini di sfondo personalizzate per le riunioni di Teams che verranno visualizzate nelle interfacce degli utenti finali, ordinate in base all'ora di caricamento. Informazioni su come abilitare sfondi personalizzati per le riunioni di Teams.

Criteri per i modelli di riunione

Navigazione: Criteri del modello Riunione dell'interfaccia >> di amministrazione di Teams

I criteri dei modelli di riunione consentono di creare e configurare criteri che controllano i modelli che gli utenti dell'organizzazione possono visualizzare. I modelli di riunione personalizzati di Microsoft Teams richiedono una licenza di Teams Premium.

Screenshot dei criteri dei modelli di messaggistica di Teams.

Criteri per gli eventi live

Navigazione: Criteri per gli eventi live dell'interfaccia > di amministrazione di > Teams

I criteri per gli eventi live di Teams vengono usati per attivare o disattivare funzionalità, ad esempio chi può partecipare a un evento live, se è disponibile una trascrizione per i partecipanti o se la registrazione di eventi live è disponibile per le persone che pianificano e tengono eventi live.

Screenshot dei criteri per gli eventi live di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Pianificazione di eventi live Attivato Quando attivato, gli utenti dell'organizzazione possono creare e pianificare eventi live in Teams.
Trascrizione per i partecipanti Disattivato Abilitando questa impostazione, i partecipanti all'evento live possono vedere sottotitoli e sottotitoli in tempo reale durante l'evento. Questa impostazione può essere applicata solo agli eventi prodotti in Teams.
Chi può aggiungere eventi live pianificati Tutti Questa impostazione limita gli utenti autorizzati a partecipare a eventi live. I tipi di autorizzazione di Teams vengono aggiornati in base alla selezione. Per PowerShell, il cmdlet Set-CsTeamsMeetingBroadcastPolicy con -BroadcastAttendeeVisibilityMode offre le opzioni per utilizzare EveryoneInCompanyAndExternal anche o InvitedUsersInCompanyAndExternal.
Registrare un evento L'organizzatore può registrare Questa impostazione controlla se l'evento viene registrato. Altre informazioni sui criteri di registrazione di eventi live in Microsoft Teams.

Nota

I clienti GCC High e DoD devono configurare criteri per gli eventi live usando Windows PowerShell. Vedere gli esempi su come usare PowerShell per impostare criteri per gli eventi in tempo reale in Microsoft Teams.

Criteri di messaggistica

Navigazione: Criteri di messaggistica dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

I criteri di messaggistica vengono usati per controllare quali funzionalità di messaggistica di chat e canali sono disponibili per gli utenti in Teams.

Screenshot dei criteri di messaggistica di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
I proprietari possono eliminare i messaggi inviati Disattivato Quando è attivato, i proprietari del team possono eliminare i messaggi o i post del canale inviati dall'utente.
Eliminare i messaggi inviati Attivato Quando l'opzione è attivata, gli utenti possono eliminare i messaggi inviati in chat.
Modificare i messaggi inviati Attivato Quando l'opzione è attivata, gli utenti possono modificare i messaggi inviati in chat.
Conferme di lettura Controllo dell'utente Quando è impostato come Utente controllato o Attivato per tutti, il mittente di un messaggio di chat può ricevere una notifica quando il suo messaggio è stato letto dal destinatario in 1:1 e chat di gruppo almeno 20 persone.
Chat Attivato Quando attivato, gli utenti dell'organizzazione possono usare l'app Teams per chattare con altre persone.
Giphy nelle conversazioni Attivato Quando attivato, gli utenti possono includere Giphy nelle conversazioni in chat con altre persone.
Valutazione del contenuto Giphy Moderata Questa impostazione controlla la quantità di contenuti per adulti consentiti con Giphy in chat.
Meme nelle conversazioni Attivato Quando l'opzione è attivata, gli utenti possono includere memi nelle conversazioni in chat con altre persone.
Adesivi nelle conversazioni Attivato Quando l'opzione è attivata, gli utenti possono includere adesivi nelle conversazioni in chat con altre persone.
Anteprime degli URL Attivato Controlla l'anteprima automatica degli URL nei messaggi.
Tradurre messaggi Attivato Attivare questa impostazione per consentire agli utenti di tradurre automaticamente i messaggi di Teams nella lingua specificata dalle impostazioni personali della lingua per Microsoft 365 o Office 365. Altre informazioni sulla traduzione dei messaggi incorporati in Microsoft Teams
Strumento di lettura immersiva per i messaggi Attivato Quando è attivato, gli utenti possono visualizzare i messaggi in Microsoft Strumento di lettura immersiva.
Invio di messaggi urgenti con notifiche priorità Attivato Se si attiva questa impostazione, gli utenti possono inviare messaggi usando le notifiche di priorità. Le notifiche di priorità avvisano gli utenti ogni 2 minuti per 20 minuti o fino a quando i messaggi contrassegnati come urgenti non vengono raccolti e letti dal destinatario.
Creare messaggi vocali Consentito nelle chat e nei canali Questa impostazione controlla se gli utenti possono lasciare i messaggi audio nelle chat e nei canali.
Nei dispositivi mobili, visualizza i canali preferiti sopra le chat recenti Non abilitato Se abilitata, questa impostazione sposta i canali preferiti nella parte superiore dello schermo del dispositivo mobile in modo che l'utente non debba scorrere per trovarli.
Rimuovere utenti dalle chat di gruppo Attivato Attivare questa impostazione per consentire a un utente di rimuovere altri utenti da una chat di gruppo. Questa funzionalità consente di continuare una chat con un gruppo più piccolo di persone senza perdere la cronologia della chat.
Risposte suggerite Attivato Quando attivato, gli utenti ricevono completamento del testo per i messaggi di chat.
Ruolo autorizzazioni chat Autorizzazioni limitate Definisce il ruolo della chat supervisionata di un utente.
Gli utenti con autorizzazioni chat complete possono eliminare qualsiasi messaggio Disattivato Usare questa impostazione per consentire agli utenti con autorizzazioni chat complete di eliminare qualsiasi messaggio di gruppo o di chat della riunione.

Opzioni vocali

Criteri di chiamata

Navigazione: Criteri per le chiamate vocali > dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

I criteri per le chiamate vengono usati per controllare quali funzionalità di chiamata sono disponibili per gli utenti in Teams.

Screenshot dei criteri per le chiamate di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Effettuare chiamate private Attivato Questa impostazione controlla tutte le funzionalità di chiamata in Teams. Disattiva questa impostazione per disattivare tutte le funzionalità di chiamata in Teams.
Registrazione di una riunione per le chiamate Disattivato Questa impostazione consente di controllare se la registrazione delle chiamate è disponibile per gli utenti.
Trascrizione Disattivato Questa impostazione consente di controllare se le trascrizioni post-chiamata sono disponibili per gli utenti.
Inoltro di chiamata e squillo simultaneo alle persone dell'organizzazione Attivato Controlla se le chiamate in arrivo possono essere inoltrate ad altri utenti o possono chiamare contemporaneamente un'altra persona dell'organizzazione.
Inoltro di chiamata e squillo simultaneo a numeri di telefono esterni Attivato Controlla se le chiamate in arrivo possono essere inoltrate a un numero esterno o possono squillare contemporaneamente a un numero esterno.
La segreteria telefonica è disponibile per il routing delle chiamate in ingresso Controllo dell'utente Se impostato su Abilitato o Controllato dall'utente, le chiamate in ingresso possono essere inviate alla segreteria telefonica.
Le chiamate in ingresso possono essere instradate ai gruppi di chiamate Attivato Questa impostazione controlla se le chiamate in arrivo possono essere inoltrate a un gruppo di chiamate.
Delega per le chiamate in ingresso e in uscita Attivato Questa impostazione consente di instradare le chiamate in ingresso ai delegati, consentendo ai delegati di effettuare chiamate in uscita per conto degli utenti per i quali hanno autorizzazioni delegate.
Evitare il bypass a pagamento e inviare chiamate tramite PSTN Disattivato Attiva questa impostazione per inviare chiamate tramite PSTN e incorrere in costi anziché inviarli attraverso la rete e ignorare i pedaggi.
Musica in attesa Abilitata Controlla se la musica viene riprodotta quando un chiamante PSTN è messo in attesa.
Occupato quando è in una chiamata Non abilitato Controlla come vengono gestite le chiamate in arrivo quando un utente è già in una chiamata o conferenza o ha una chiamata messa in attesa.
Chiamate PSTN Web Attivato Questa impostazione consente agli utenti di chiamare numeri PSTN usando il client Web di Teams.
Sottotitoli in tempo reale nelle chiamate di Teams Attivato Questa impostazione consente di controllare se i sottotitoli in tempo reale nelle chiamate di Teams sono disponibili per gli utenti.
Rispondere automaticamente agli inviti alle riunioni in arrivo Disattivato Questa impostazione controlla se gli inviti alle riunioni in arrivo ricevono risposte automatiche nei telefoni di Teams. Tenere presente che questa impostazione si applica solo agli inviti alle riunioni in arrivo. Non si applica ad altri tipi di chiamate.
Filtro della posta indesiderata Attiva Questa impostazione consente di controllare il tipo di filtro della posta indesiderata disponibile per le chiamate in arrivo.
I dispositivi SIP possono essere utilizzati per le chiamate Disattivato Questa impostazione consente agli utenti di utilizzare un dispositivo SIP per effettuare e ricevere chiamate.
Aprire app nel browser per le chiamate PSTN in arrivo Disattivato Questa impostazione controlla se le app vengono aperte automaticamente nel browser per le chiamate PSTN in arrivo agli utenti. Questa impostazione può essere usata per passare il telefono di un chiamante in ingresso a un'app per trovare il record del cliente associato durante la chiamata.

Criteri per le chiamate solo in PowerShell

Parametro Predefinito Descrizione
AllowCallRedirect Nessuno Questa impostazione offre la possibilità di configurare le funzionalità di reindirizzamento delle chiamate nei telefoni di Teams. Se impostato su Utenti abilitati , gli utenti potranno reindirizzare le chiamate ricevute.
CallRecordingExpirationDays 60 Questa impostazione controlla la scadenza delle chiamate registrate 1:1, misurate in giorni.

Criteri di blocco delle chiamate

Navigazione: Criteri di blocco delle chiamate vocali > dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

I criteri di blocco delle chiamate consentono di specificare un file audio personalizzato da riprodurre mentre le chiamate sono in attesa. L'impostazione Musica in attesa deve essere abilitata anche neicriteri per le chiamatevocali> o non verrà riprodotta musica.

Screenshot dei criteri di blocco delle chiamate di Teams.

Criteri per i parchi di chiamata

Navigazione: Criteri del parco chiamate vocali > dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

Il parcheggio di chiamata consente alle persone di mettere in attesa una chiamata e trasferirla ad altre persone all'interno dell'organizzazione. I criteri di parcheggio di chiamata consentono di controllare quali utenti sono abilitati per il parcheggio di chiamata e di apportare altre modifiche all'impostazione del parcheggio di chiamata.

Screenshot dei criteri del parcheggio di chiamata di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Parcheggio di chiamata Disattivato Attiva questa impostazione per consentire agli utenti di mettere in attesa una chiamata su un dispositivo e di riprenderla da un altro dispositivo.
Inizio intervallo ritiro chiamate 10 La prima chiamata parcheggiata verrà sottoposta a rendering di un codice di ritiro dell'inizio dell'intervallo (ad esempio 10). La successiva chiamata parcheggiata verrà resa un codice di ritiro incrementato di 1; ovvero 11 e così via, fino alla fine dell'intervallo viene visualizzato come codice di ritiro.
Fine intervallo ritiro chiamate 99 Il codice del ritiro dell'ultima chiamata parcheggiata all'interno dell'intervallo. Successivamente, i codici di ritiro con rendering ricominciano dall'inizio dell'intervallo.
Timeout del parcheggio (secondi) 300 Numero di secondi di attesa prima di squillare quando la chiamata parcheggiata non è stata ripresa. L'intervallo consentito è di 120-1800 secondi.

Criteri ID chiamante

Navigazione: Criteri ID chiamante vocale > dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

I criteri ID chiamante vengono usati per modificare o bloccare l'ID chiamante (detto anche ID linea chiamante) per gli utenti. Per impostazione predefinita, il numero di telefono dell'utente viene visualizzato quando si effettua una chiamata a un numero di telefono PSTN, ad esempio un telefono fisso o cellulare. È possibile usare il criterio Globale (impostazione predefinita a livello di organizzazione) e personalizzarlo oppure creare un criterio personalizzato che fornisce un numero alternativo da visualizzare o per impedire la visualizzazione di qualsiasi numero.

Screenshot dei criteri ID chiamante di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Bloccare l'ID chiamante in arrivo Disattivato Attivare questa impostazione per bloccare la visualizzazione dell'ID chiamante delle chiamate in arrivo.
Eseguire l'override del criterio ID chiamante Disattivato Attivare questa impostazione per consentire agli utenti di ignorare le impostazioni del criterio relative alla visualizzazione del numero ai chiamanti o meno. Gli utenti possono quindi scegliere se visualizzare o meno il proprio ID chiamante.
Nome del chiamante (Vuoto) Nome della persona o dell'entità visualizzata all'estremità ricevente di una chiamata di Teams. Scopri di più sul Nome del chiamante.
Sostituire l'ID chiamante con Numero dell'utente Impostare l'ID chiamante da visualizzare per gli utenti come Numero utente, Numero di servizio o Anonimo
Sostituire l'ID chiamante con questo numero di servizio (Scegli un numero di servizio) Scegliere un numero di servizio per sostituire l'ID chiamante degli utenti. Questa opzione è disponibile se è stato selezionato Numero di servizio in Sostituisci l'ID chiamante con.

Criteri di emergenza

Navigazione: Criteri di emergenza vocale > dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

I criteri per le chiamate di emergenza vengono usati per controllare il modo in cui gli utenti dell'organizzazione possono utilizzare le funzionalità di chiamata di emergenza dinamiche.

Screenshot dei criteri per le chiamate di emergenza di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Modalità di ricerca della posizione esterna Disattivato Attiva questa impostazione per consentire agli utenti finali di configurare il proprio indirizzo per gli interventi di emergenza quando lavorano da un percorso di rete esterno alla rete aziendale. Scopri di più sugli indirizzi di emergenza per le posizioni remote e su come aggiungere, modificare o rimuovere una posizione o un luogo per gli interventi di emergenzaper la tua organizzazione.
Modalità di notifica (Vuoto) Questa impostazione controlla il tipo di notifica inviata a un security desk o a un team quando qualcuno chiama i servizi di emergenza. Puoi impostarla in modo che invii semplicemente una notifica o, se possibile, partecipi a una chiamata di emergenza disattivata o riattivata.
Dichiarazione di non responsabilità per i servizi di emergenza (Vuoto) Testo visualizzato in un banner per ricordare agli utenti finali di confermare la posizione per gli interventi di emergenza.
Numeri da comporre per le notifiche delle chiamate di emergenza (Vuoto) Se è stata selezionata una delle opzioni Conferenza disattivata per la modalità di notifica, è possibile immettere un numero di telefono PSTN di un utente o di un gruppo per chiamare e partecipare alla chiamata di emergenza.
Utenti e gruppi per le notifiche di chiamate di emergenza (Vuoto) Cerca e seleziona uno o più utenti o gruppi, ad esempio il security desk dell'organizzazione, per avvisare quando viene effettuata una chiamata di emergenza. La notifica può essere inviata a indirizzi di posta elettronica di utenti, gruppi di distribuzione e gruppi di sicurezza. È possibile ricevere una notifica a un massimo di 50 utenti.
Chiamate di emergenza dinamiche Disattivato Se si attiva questa impostazione, gli utenti assegnati al criterio possono usare le funzionalità di routing delle chiamate di emergenza quando si spostano da una posizione a un'altra. Questa impostazione è disponibile in Criteri >di emergenzaCriteri di routing delle chiamate. Scopri di più su come pianificare e configurare le chiamate di emergenza dinamiche.

Criteri di routing vocale

Navigazione: Criteri di routing vocale > dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

Un criterio di routing vocale per il routing diretto verrà collegato a una route vocale usando i record di utilizzo PSTN. È possibile aggiungere record di utilizzo PSTN esistenti, cambiare l'ordine in cui verranno elaborati gli utilizzi e assegnare i criteri di routing vocale agli utenti o agli account delle risorse.

Screenshot dei criteri di routing vocale di Teams.

Criteri segreteria telefonica

Navigazione: Criteri segreteria telefonica dell'interfaccia >> di amministrazione di Teams

I criteri della segreteria telefonica controllano le funzionalità disponibili per il servizio di segreteria telefonica in Teams.

Screenshot dei criteri della segreteria telefonica di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Gli utenti possono modificare le regole di risposta alle chiamate Attivato Questa impostazione controlla se l'utente è autorizzato a configurare le regole di risposta alle chiamate vocali in Microsoft Teams.
Durata massima di registrazione della segreteria telefonica (secondi) 300 La lunghezza massima di un messaggio vocale. La lunghezza deve essere compresa tra 30 e 600 secondi.
Lingua di richiesta principale (Vuoto) La prima lingua usata per riprodurre le richieste di sistema ai chiamanti e la prima opzione nel menu di selezione della lingua.
Lingua prompt secondaria (Vuoto) La seconda lingua usata per riprodurre le richieste di sistema ai chiamanti e la seconda opzione nel menu di selezione della lingua.
Trascrizione della segreteria telefonica Attivato Attiva questa impostazione per abilitare la trascrizione per i messaggi vocali.
Traduzione per trascrizioni Attivato Attivare questa impostazione per abilitare la traduzione per le trascrizioni della segreteria telefonica.
Maschera la parolacce nella trascrizione della segreteria telefonica Disattivato Se abiliti questa impostazione, le parolacce verranno mascherate nelle trascrizioni della segreteria telefonica.
Gli utenti possono condividere i dati per migliorare il servizio Attivato Se abiliti questa impostazione, gli utenti possono condividere i dati della segreteria telefonica e della trascrizione per la formazione e il miglioramento della precisione. Se disattivi questa impostazione, i dati della segreteria telefonica non verranno condivisi.
Prima del saluto dell'utente, riprodurre il file audio (nessuno) Il file audio da riprodurre al chiamante prima che venga riprodotto il messaggio di saluto della segreteria telefonica dell'utente.
Dopo il saluto dell'utente, riproduci il file audio (nessuno) Il file audio da riprodurre al chiamante dopo che il messaggio di saluto della segreteria telefonica dell'utente è stato riprodotto e prima che il chiamante sia autorizzato a lasciare un messaggio della segreteria telefonica.
Disconnettere la chiamata se non è possibile riprodurre un messaggio di ortografia o posta Disattivato Se si attiva questa impostazione, la pre- o Postamble verrà riprodotta prima che il chiamante possa lasciare un messaggio.

Criteri di crittografia avanzata

Crittografia end-to-end

Navigazione: Criteri di crittografia avanzata dell'interfaccia > di amministrazione di Teams

I criteri di crittografia avanzata vengono usati per controllare se gli utenti dell'organizzazione possono usare le impostazioni di crittografia avanzata in Teams.

Screenshot dei criteri di crittografia end-to-end di Teams.

Impostazione Predefinito Descrizione
Crittografia delle chiamate end-to-end Non abilitato Questa impostazione determina se le chiamate crittografate end-to-end sono disponibili per gli utenti. Altre informazioni su come configurare la crittografia end-to-end per le chiamate uno-a-uno di Microsoft Teams.
Crittografia riunione end-to-end Non abilitato, ma gli utenti possono abilitare Questa impostazione determina se le riunioni crittografate end-to-end sono disponibili per gli utenti. Questa impostazione richiede una licenza di Teams Premium. Altre informazioni su come richiedere la crittografia end-to-end per le riunioni sensibili di Teams.